Jump to content
Sign in to follow this  
Manifredde

Commenti su giochi appena giocati

Recommended Posts

Io intanto sto finendo Hollow Knight (mi mancano alcune delle attività molto opzionali) e devo dire che finora, nell'ambito dell'ottava generazione, è il gioco che mi è piaciuto di più di tutti quelli che finora ho giocato.:lol: Sì, per me meglio di Zelda Breath of The Wild, meglio di God of War e di altri "grandi" giochi. Discorso ovviamente che vale quel che vale, visto che i mancano ancora tante altre cose importanti da recuperare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho finito Control. Non venivo preso così tanto da un titolo da un po' di tempo. Bellissimo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io appena finito God of War. Bellissimo gioco, ma la sensazione di aver assistito ad un grosso prequel di qualcosa che verrà, piuttosto che ad un qualcosa di compiuto, mi ha lasciato l'amaro in bocca.

Anzi, per dirla tutta, se invece che 15 euro il gioco lo avessi pagato a prezzo pieno, mi sarei proprio inca***to.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 hours fa, Ancalagon dice:

Ho finito Control. Non venivo preso così tanto da un titolo da un po' di tempo. Bellissimo

 

Ce l'ho sulla lista, ne ho sentito parlare davvero bene.

 

@joramun

In quanto a storia ho avuto anche io quella sensazione, ma il gioco in sè è davvero bello, anche se amavo forse più il sistema lineare dei precedenti, piuttosto che questo ibrido action-openworld.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 hours fa, Oathkeeper dice:

In quanto a storia ho avuto anche io quella sensazione, ma il gioco in sè è davvero bello

 

Il gioco è bellissimo, con una cura maniacale per la messa in scena, l'ambientazione e i personaggi; e il gameplay è molto equilibrato, un ottima via di mezzo tra l'hack and slash fracassone dei precedenti capitoli e un approccio più tattico e ragionato come può essere quello simil-souls.

Ma proprio perchè è un gioco cosi curato, il GOTY 2018, trovo inaccettabile che si cincischi per tutta la parte centrale del gioco mettendo in scena una moscissima e stucchevole lista della spesa ("ci serve questo"..."ah ma abbiamo bisogno anche di quello"..."si però non funzionerà senza quell'altro"), per poi chiudere il finale in maniera molto sbrigativa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

6 hours fa, Oathkeeper dice:

 

Ce l'ho sulla lista, ne ho sentito parlare davvero bene.

 

@joramun

In quanto a storia ho avuto anche io quella sensazione, ma il gioco in sè è davvero bello, anche se amavo forse più il sistema lineare dei precedenti, piuttosto che questo ibrido action-openworld.

 

Prendilo non te ne pentirai. 
 

Che giocone pazzesco, penso che God of War 2 sia il gioco che attendo di più da quando ho iniziato a videogiocare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sto giocando in coop con mio fratello Age of Empires II. Non credo che morirà mai :stralol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su steam c'é anche la versione potenziata graficamente (ma noi abbiamo scelto quella standard per i limiti del suo pc)

Share this post


Link to post
Share on other sites

In questo periodo mi sto dedicando al Giappone:

 

Persona 5 e Yakuza Kiwami.

 

Entrambi ambientati a Tokyo, il primo era da me molto atteso mentre il secondo l'ho provato un po' per caso dato che me lo hanno regalato con il PS+.

 

Persona 5 è un ottimo JRPG con un combat abbastanza classico ma che presenta la caratteristica di avere un tempo finito ed una doppia gestione del party: Il gioco dura esattamente tot giorni di calendario, quindi non potrai potenziarti all'infinito. Oltre a doverti preoccupare delle skill combattive poi il protagonista deve anche ritagliare tempo per curare la sua vita personale: andare a scuola, studiare, coltivare amicizie, coltivare hobby ...

Consigliato per amanti del JPRG, solo ATTENZIONE che è pieno zeppo di dialoghi da leggere (cliccando ad ogni frase su schermo, all'antica...) possono capitare anche sessioni con 30-40 minuti di storia senza che tu possa effettivamente giocare in modo attivo.

 

Yakuza Kiwami in fin dei conti mi ricorda gli arcade anni 80/90 dove devi menare gente e proseguire lungo la strada tracciata. Il concept base è infarcito da mille possibili attività secondarie (per dire: puoi giocare con le piste di mini4WD oppure andare nei locali a chiacchierare con le ragazze in una sorta di dating simulator) e da una storia con diverse cut scene a narrare le vicende delle onorabili famiglie a cavallo fra anni 90 e 2000. A completare il tutto un albero di potenziamenti su cui poter rimpolpare uno dei 4 possibili stili di combattimento del tuo protagonista. Carino, ci riempio i rigagnoli di tempo fra una cosa e l'altra, di sicuro non un capolavoro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uncharted: l'eredità perduta 

 

alla faccia del Dlc, comunque bellissimo lo reputo migliore anche del 4 uscito nel 2016. Graficamente impressionante, alcuni cliché un po' fastidioso rimangono ma per il resto mi sono divertito tantissimo. 
La coppia Nadine-Chloe non fa rimpiangere Nathan, i ND sono dei maestri nella scrittura dei personaggi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho iniziato a giocare a Return of the Obra Dinn. E' una specie di avventura grafica "sui generis", nella quale lo scopo è quello di identificare i singoli componenti dell'equipaggio, e le circostanze della loro morte. Sia graficamente che come meccaniche il gioco si presenta fin da subito molto, ma molto interessante. L'unica ragione per cui dopo alcune ore di gioco l'ho interrotto è perchè a parte l'home working, sto sfruttando il maggiore tempo libero in tante altre cose. Ammetto che anche questo, come quasi tutte le avventure grafiche che ho giocato, mette a dura prova le mie capacità: in questo caso non per la difficoltà degli enigmi, ma per la necessità di tenere a mente i molti dettagli delle varie scene che visitiamo ed esploriamo.

 

Ma, detto questo, lo posso davvero consigliare a tutti gli amanti delle avventure grafiche o dei giochi che tentano strade diverse.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh ha ricevuto critiche estremamente positive il gioco, parlano anche di uno dei giochi investigativi migliori di sempre. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho finito di giocare a Rise of the Tomb Raider, il secondo capitolo della saga Enix Square. Devo dire che mi è piaciuto molto per le tante nuove mosse e per i millemila oggettini e vari che devi raccogliere. Anche la storia è carina, un po' semplice magari. Ora la trama continua nel terzo (e ultimo?) capitolo, che sto già scaricando.

 

PS: Prevengo le critiche dicendo che sì, prima o poi giocherò a GoW...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Shadow non l'ho apprezzato come Rise, trama e pg secondari un po' troppo dimenticabili

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...