Jump to content
Sign in to follow this  
Rainsofcastamare

ADWD Le fonti di G.R.R.Martin

Recommended Posts

Non possiamo negare che il nostro Martin abbia un'immensa cultura, oltre che ad un'immensa fantasia.

Nell'universo martiniano c'è un'infinità di riferimenti ad eventi e personaggi storici o della letteratura classica e contemporanea. Ad esempio Stannis ha i tratti di Macbeth antieroe ideato da Shakespeare, La Barriera ricorda molto le Mura di Adriano costruire per difendere i romani dalle tribù celtiche in Inghilterra ed il Re Folle può essere ricondotto ad Enrico VI Lancaster. Non ci sono molte notizie certe sulla sua fonte di inspirazione.. Avete degli altri accostamenti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dal suo what am I reading si può capire qualcosa. Per esempio, se scrollate indietro fino al 2004, scommetto che "A History of Venice" ha contribuito a creare Braavos in AFFC.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Brynden Rivers

Le fosse di combattimento a Meeren e i combattimenti forse sono ispirati al Colosseo e agli scontri tra gladiatori.

L'impero di Valyria forse all'impero romano.

I Sette Regni ricordano per posizione e geografia vagamente le Americhe, così come Essos l'Europa.

Braavos ricorda Venezia.

 

Al momento mi vengono in mente queste. Se ne penso altre, le scriverò ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le fonti di ispirazione che mi vengono in mente al momento, che sono sicuramente poche:

 

- Braavos ricorda Venenzia, come hanno detto Timett e Brynden;

- I conflitti tra le varie religioni (Dio Rosso, Dio Abissale ecc.) ricordano i conflitti religiosi che hanno insanguinato l'Europa (e quelli odierni, in effetti). In particolare il culto dei Sette Dei ricorda in alcune cose la Chiesa Cattolica;

- Lo scontro tra Stark e Lannister ricorda quello tra York e Lancaster, anche nei nomi;

- SPOILER TWOIAF

Il disastro di Valyria ricorda l'esplosione dell'isola di Santorini

 

- I Greyjoy ricordano...i pirati;

- Le culture di Essos ricordano vagamente quelle mediorientali del medioevo, e Dorne mi ricorda per certe cose l'Arabia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho letto che Deanerys è ispirata a Giulio Cesare nella sua campagna di conquista.

Senza alcun dubbio Dorne è ispirata all'Arabia ma a differenza degli arabi storici sono molto più progrediti rispetto agli 'occidentali', basta pensare alle donne di Dorne.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Brynden Rivers

Qualche possibile fonte storica da cui possa aver tratto ispirazione per la "Danza dei draghi" (quella tra Rhaenyra e il fratello)?

Scontri tra draghi a parte, ovviamente :glare:

Al momento a me non ne viene una in mente.

 

Per i vari sovrani Targaryen, soprattutto quelli tipo Maegor il Crudele, ci saranno tanti possibili candidati: dagli imperatori romani più folli ai re del Medioevo.

 

Ad esempio, la tizia cui circola la leggenda ad Harrenal che inviava pipistrelli (o mangiava bambini, non ricordo) e faceva il bagno nel sangue delle vergini mi ricorda la Contessa Bàthory:

 

https://it.wikipedia.org/wiki/Erzs%C3%A9bet_B%C3%A1thory

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stannis-Macbeth non ci avevo mai pensato, forse la sete di potere, l'assassinio di Renly, lo ricordano un po in effetti

La Barriera è il Vallo, martin lo ha sempre sbandierato

Dany-Cesare :mellow:
qualche dettaglio più specifico per questo accostamento?

Valyria è Roma
L'Impero di Vecchia Ghis è l'Impero Cartaginese, le 5 guerre tra queste due civiltà sono le 3 Guerre Puniche

la storia di Nymeria, dei Rhoynar, le divagazioni per anni, l'arrivo a Dorne.. per certi versi ricorda l'Eneide e la fuga di Enea per mare dopo la caduta di tr**a fino ad approdare nella terra dei Latini

Le Città Libere sono le Repubbliche Marinare con qualcosa della Lega Anseatica direi.
Braavos è Venezia

Gli abitanti delle Isole dell'Estate sono qualche civiltà africana
Sothorys si troverebbe presso i tropici, quindi in teoria è l'Africa, ma con qualcosa delle giungle brasiliane e dell'Indocina

I Dothraki e qualunque dettaglio della loro storia o dei loro habitat sono i Mongoli e le steppe asiatiche. I Khal sono i nostri Khan (Drogo=Attila, Gengis Khan)

Yi Ti e Leng sono il nostro Estremo Oriente, quindi Cina e Giappone

La forma di Westeros ricalca le Americhe per certi versi, ma è da un punto di vista climatico, sociale, politico, culturale l'Europa medioevale (basta dare un'occhiata alle cartine su internet digitando anche solo "westeros europa")

Le Isole di Ferro sono la Scandinavia, Norvegia coi suoi fiordi e Danimarca principalmente.
Gli Uomini di Ferro sono i Vichinghi, le loro navi lunghe sono i drakkar

Il Nord, la Scozia o la Russia europea
L'Occidente, l'Inghilterra
L'Altopiano, la Francia
Dorne la Spagna post dominazione araba/reconquistata
Le Terre dei Fiumi sono Il Benelux e tutto il bacino del Reno tra Francia e Germania
Le Terre della Tempesta, il Galles? l'Italia?
Approdo del Re, Londra
La Valle, le Alpi (Nido dell'Aquila) e la Dalmazia(dove si troverebbe Città del Gabbiano)?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dany fa una propaganda politica e riessere ad incutere timore come un vero dictator. Alla baia degli schiavisti si presenta come una liberatrice, tenta di eliminare drasticamente le tradizioni precedenti.. Ora che ci penso anche Tywin può essere un Cesare assassinato da suo figlio Bruto..

Altri paragonavano Deanerys agli Stati Uniti d'America che, in una visione quasi apocalittica, vogliono allargare i loro domini sul vecchio continente e hanno armi più protenti draghi/bombe atomiche

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me ricorda più un predicatore\profeta sulla falsa riga di Maometto, Gesù, Buddha.

 

La sua qualità, il suo unico merito é l'essere l'ultima della sua stirpe (che in realtà merito non é) da cui le deriva un carisma di tipo religioso più che da capo politico o da guerriero.

 

La stella cadente ha annunciato la sua venuta, professa la fine della schiavitù, i poveri le vanno dietro e la chiamano Madre, sono suoi figli, i potenti la avversano...molte coincidenze con la storia di Gesù no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

La capacità di Martin di attingere dalla Storia è qualche cosa che mi ha strabiliato, anzi diciamo che mi ha proprio spiazzato togliendomi le forze per immaginare un mondo fantasy mio.

Pochi scrittori riescono a tirare su un'ambientazione tanto "viva" da poter contenere saghe e saghe...

 

Inviato dal mio Nexus 9 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualche possibile fonte storica da cui possa aver tratto ispirazione per la "Danza dei draghi" (quella tra Rhaenyra e il fratello)?

Scontri tra draghi a parte, ovviamente :glare:

Al momento a me non ne viene una in mente.

Io ho sempre pensato fosse ispirata alla guerra civile tra l'imperatrice Matilde e Stefano di Blois :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Brynden Rivers

 

Qualche possibile fonte storica da cui possa aver tratto ispirazione per la "Danza dei draghi" (quella tra Rhaenyra e il fratello)?
Scontri tra draghi a parte, ovviamente :glare:
Al momento a me non ne viene una in mente.


Io ho sempre pensato fosse ispirata alla guerra civile tra l'imperatrice Matilde e Stefano di Blois :)

 

 

Interessante. Grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

La storia britannica fa la parte del leone. Considerate che a me il Nord assomiglia una Northumbria più anglosassone del sud dell'Inghilterra. Gli stessi estranei potrebbero essere equiparati agli scozzesi che terrorizzavano gli abitanti della frontiera...

 

Inviato dal mio STONEXONE utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...