Jump to content

Gran DM Letterario di Barriera


Maya

Recommended Posts

  • Replies 2.7k
  • Created
  • Last Reply

"Le coperte erano scivolate via e io guardai quella schiena bianca, le scapole appuntite sembravano lì lì per trasformarsi in ali."

 

Voto l'instabile e anticonvenzionale Henry "Hank" Chinaski , l'alter ego di quel genio, ribelle, dissoluto e crudamente cinico di Charles Bukowski.

Link to post
Share on other sites

Ci sono tanti personaggi bellissimi in questo turno, ma uno ha il mio cuore: voto l'investigatore, così umanamente amante degli arancini, uscito dalla penna di quel dolcissimo tabagista che è Andrea Camilleri; voto Salvo Montalbano.

 

"La prima cosa che il commissario notò sopra la scrivania di Pasquano,'n mezzo a carte e fotografie di morti ammazzati, fu una guantera di cannoli giganti con allato 'na buttiglia di passito di Pantelleria e un bicchieri. Era cosa cognita che Pasquano era licco cannaruto di dolci. Si calò a sciaurare i cannoli: erano freschissimi. Allura si versò tanticchia di passito nel bicchiere, affirò un cannolo e principiò a sbafarselo talianno il paesaggio dalla finestra aperta. Il sole addrumava i colori della vallata, li staccava nettamente dall'azzurro del mare lontano. Dio, o chi ne faciva le veci, qua si stava addimostrando un pittore naïf. A filo d'orizzonte, uno stormo di gabbiani che se la fissiavano a fare finta di scontrarsi tra loro, in un virivirì di piacchiate, virate, cabrate che parivano 'na stampa e 'na figura con una squatriglia aerea acrobatica. S'affatò a taliarne le evoluzioni. Finito il primo si pigliò un secondo cannolo."

Link to post
Share on other sites

Non ho ancora deciso chi votare, ma volevo spendere un po' di parole sui due personaggi in questo turno che ho messo io in lista!

 

Il primo è Anne Shirley, protagonista di Anna dai Capelli Rossi, che sono certa in molti conoscano anche grazie al cartone animato!

Anne è un'orfana, che dopo essere affidata a varie famiglie, finisce dai fratelli Cuthbert, il buon Matthew e la brusca Marilla, che in realtà cercavano un ragazzo che li aiutasse con la fattoria. Ma Matthew, un po' per timidezza, un po' intenerito, decide di portare a casa la ragazzina lo stesso, e da lì cominciano le avventure di Anne ad Avonlea (sull'isola del principe Edward in Canada). Anne combina danni cercando di tingersi i capelli da un colore diverso dal suo rosso, che non sopporta; desidera ardentemente un vestito con le maniche a sbuffo; scambia la bottiglia di succo con quella del vino; spacca la lavagnetta in testa a un compagno di classe; ricerca amicizia in quelli che lei chiama 'spiriti affini'. Un romanzo che ho letto e amato da bambina, immersa completamente in quelle vicende, e che mi ha anche fatto commuovere.

 

L'altro è George Knightley, personaggio di Emma, della mia amata Jane Austen. La prima volta che ho letto Emma ho trovato Emma insopportabile, mentre ho pensato subito che Knightley fosse proprio un gentiluomo dotato di buonsenso, e, a una seconda lettura, ho cominciato ad apprezzare Emma con tutti i suoi difetti, e ho continuato ad amare Knightley.

Emma è bella, ricca, intelligente, tutti coloro che le stanno intorno non fanno che lodarla, non si permettono nemmeno di darle mai contro, o di darle torto, ma Knightley, da vero amico, la tiene con i piedi per terra, cercando di consigliarla e di avvertirla quando compie errori (o risulta molto maleducata!), e di dissuaderla dalla sua amata attività di cercare di far mettere insieme alla gente (cosa che non sempre funziona come lei vorrebbe).

E' un gentiluomo perfetto, come si nota quando

SPOILER Emma

 

invita Harriet Smith a ballare quando lei viene bellamente ignorata da Mr Elton, nonostante non avesse l'intenzione di ballare; come quando manda una carrozza per Jane Fairfax e le due Bates, sempre riguardoso nei loro confronti; come quando, per amore di Emma, decide di abitare a casa di lei con il suo ipocondriaco padre!

 

 

A volte chiaramente mi immagino all'interno dei libri, e penso sempre quanto sarebbe bello abitare nella campagna inglese con un vicino di casa come Knightley, che viene a trovarti a cavallo partendo dalla sua Donwell Abbey.

 

Cos'altro aggiungere, se non

SPOILER Emma

 

I cannot make speeches, Emma... f I loved you less, I might be able to talk about it more.

 

Anna e George sono due personaggi che ho amato molto anch'io, di Anna ho letto anche i romanzi del seguito ;)

 

Il mio cuore va comunque al perfetto amico e gentiluomo (Emma non la sopportavo neppure io all'inizio XD), quindi VOTO GEORGE KNIGHTLEY !

 

Inviato dal mio GT-S5301 utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Anna e George sono due personaggi che ho amato molto anch'io, di Anna ho letto anche i romanzi del seguito ;)

Il mio cuore va comunque al perfetto amico e gentiluomo (Emma non la sopportavo neppure io all'inizio XD), quindi VOTO GEORGE KNIGHTLEY !

 

Inviato dal mio GT-S5301 utilizzando Tapatalk

 

Io ho letto i primi due romanzi! Gli altri seguiti non li ho mai trovati :ehmmm:

Mi fa piacere ci sia qualcun'altro che ha letto Anna dai capelli rossi :) E che Knightley stia prendendo qualche voto! ;)

 

Link to post
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.


×
×
  • Create New...