Jump to content
Sign in to follow this  
Cdp Stark

Grand Prix on the wall 2016

Recommended Posts

Che frustrazione la gara di ieri, sono riuscito solo a vedere infiniti giri dietro la safety car e due bandiere rosse, prima che la mia registrazine terminasse (l'ultima cosa che sono riuscito a vedere é stata la scritta "safety car leaving this lap"). :dart:

 

Così oggi guardando i riassunti, mi sono visto quello che mi sono perso. Nei pochi giri in cui si é veramente corso, ci sono stati un sacco di duelli, giri al limite, l'emozionale out di Massa, i sorpassi rischiosi di Ocon, Vettel, Alonso, e ovviamente del bimbominkia n°1 Verstappen.

 

È un grande pilota, ma ha (di nuovo) costretto Vettel a uscire dalla pista, o così almeno sembrava dai video che ho stamattina.

 

Questo mi sa da strategia di Christian Horner. Scommetto che dice ai suoi piloti: "guidate come volete, l'importante é che arriviate prima delle Ferrari. In ogni modo possibile."

 

Una strategia aggressiva, arrogante e antisportiva, che finora ha pagato, con Verstappen uscito impunito da tutte le situazioni. Peccato, che Vettel gli abbia fatto strada, preferendo sporcarsi la macchina e perdere la posizione. Avrebbe potuto mantenere la posizione e aspettare che Verstappen gli finisca addosso. Cosí il bimbetto avrebbe imparato che non tutti indietreggiano davanti alle sue cariche per salvare la posizione, invece del contrario!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che frustrazione la gara di ieri, sono riuscito solo a vedere infiniti giri dietro la safety car e due bandiere rosse, prima che la mia registrazine terminasse (l'ultima cosa che sono riuscito a vedere é stata la scritta "safety car leaving this lap"). :dart:

Così oggi guardando i riassunti, mi sono visto quello che mi sono perso. Nei pochi giri in cui si é veramente corso, ci sono stati un sacco di duelli, giri al limite, l'emozionale out di Massa, i sorpassi rischiosi di Ocon, Vettel, Alonso, e ovviamente del bimbominkia n°1 Verstappen.

È un grande pilota, ma ha (di nuovo) costretto Vettel a uscire dalla pista, o così almeno sembrava dai video che ho stamattina.

Questo mi sa da strategia di Christian Horner. Scommetto che dice ai suoi piloti: "guidate come volete, l'importante é che arriviate prima delle Ferrari. In ogni modo possibile."

Una strategia aggressiva, arrogante e antisportiva, che finora ha pagato, con Verstappen uscito impunito da tutte le situazioni. Peccato, che Vettel gli abbia fatto strada, preferendo sporcarsi la macchina e perdere la posizione. Avrebbe potuto mantenere la posizione e aspettare che Verstappen gli finisca addosso. Cosí il bimbetto avrebbe imparato che non tutti indietreggiano davanti alle sue cariche per salvare la posizione, invece del contrario!

Io non ho visto la gara, e ne sono felicissima di averlo fatto dopo aver letto la tua recensione.

Ora mi è salita una rabbia tale da poter scaldare una casa d’inverno.     :saiyan:

Non aggiungo altro, non voglio farmi bannare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che frustrazione la gara di ieri, sono riuscito solo a vedere infiniti giri dietro la safety car e due bandiere rosse, prima che la mia registrazine terminasse (l'ultima cosa che sono riuscito a vedere é stata la scritta "safety car leaving this lap"). :dart:

 

Così oggi guardando i riassunti, mi sono visto quello che mi sono perso. Nei pochi giri in cui si é veramente corso, ci sono stati un sacco di duelli, giri al limite, l'emozionale out di Massa, i sorpassi rischiosi di Ocon, Vettel, Alonso, e ovviamente del bimbominkia n°1 Verstappen.

 

È un grande pilota, ma ha (di nuovo) costretto Vettel a uscire dalla pista, o così almeno sembrava dai video che ho stamattina.

 

Questo mi sa da strategia di Christian Horner. Scommetto che dice ai suoi piloti: "guidate come volete, l'importante é che arriviate prima delle Ferrari. In ogni modo possibile."

 

Una strategia aggressiva, arrogante e antisportiva, che finora ha pagato, con Verstappen uscito impunito da tutte le situazioni. Peccato, che Vettel gli abbia fatto strada, preferendo sporcarsi la macchina e perdere la posizione. Avrebbe potuto mantenere la posizione e aspettare che Verstappen gli finisca addosso. Cosí il bimbetto avrebbe imparato che non tutti indietreggiano davanti alle sue cariche per salvare la posizione, invece del contrario!

Io non ho visto la gara, e ne sono felicissima di averlo fatto dopo aver letto la tua recensione.

Ora mi è salita una rabbia tale da poter scaldare una casa d’inverno. :saiyan:

Non aggiungo altro, non voglio farmi bannare. :angry:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per la verità ieri Verstappen ha fatto LA corsa.

 

Sorpassi simili a quello subito da Vettel, se ne sono visti diversi, ad esempio lo stesso Vettel su Alonso (sarà per questo che seppur segnalando via radio di essere stato accompagnato fuori, abbia poi dichiarato che comunque Max era più veloce?), e Hulkenberg su Ocon o qualche altro XD

 

Insomma in situazioni simili di pista, credo sia da "allargare" piuttosto che restringere i parametri di valutazione di correttezza.

 

Il problema resta la decisione di quei 10! secondi a Vettel in Messico.

Non 5 eh, come di solito si "usa" fare per diverse possibilità da sanzionare.

 

La fregatura è che la "regola" è pure stata introdotta un gp prima e quindi mai applicata.

 

Sarebbe stato di buon senso dare(se proprio si vedeva sta fantomatica scorrettezza di Seb), 5 secondi "canonici".

 

Vabbeh per il resto, tornando al Brasile:

Telefonata di Toto Wolff andata a buon fine? A voler essere complottisti XD si potrebbe dire di si, visto come andavano le Red Bull sul bagnato, e che per cui non si capisce perché avrenbero dovuto rischiare le intermedie a fronte di una situazione che non sembrava affatto suggerire miglioramenti della pista.

Vabbeh può essere che per questa volta le Red Bull abbiano sbagliato strategia... XD

 

Ho sempre più seri dubbi sull'effettiva efficacia del fare diversi giri dietro la Safety Car, in regime di pista bagnata alla partenza, capisco evitare "l'intruppo"(come direbbe l'ispettor Clouseau) XD della partenza da fermo, ma poi, troppi giri a bassa velocità non permettono alle gomme di entrare in temperatura, e magari ecco che Kimi ti sbatte.

 

Vabbeh opinioni...

 

Fatto sta che la gara è stata spezzettata e di colpo accesa.

 

Magari considerando che in certi posti dove si corre da secoli, spesso piove, tutta questa difficoltà nel mettere in pista le monoposto in simili situazioni io non la capisco.

 

Come non l'hanno di certo capita gli spettatori di Interlagos, quando hanno fischiato e fatto pollice verso alla seconda bandiera rossa.

 

Intanto Hamilton costringe Nico all'ultimo Gp.

Le Red Bull aggressive quanto vi pare, stanno distanziando le remissive Ferrari.

E le Force India sono le nuove Williams, che da parte loro sono regredite parecchio, e che salutano uno dei piloti più simpatici della storia moderna della formula 1.

Felipe Massa :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diciamo che la Direzione gare dovrebbe mantenere un equilibrio nelle scelte disciplinari: ieri Verstappen ha fatto una manovra contro Vettel che probabilmente a parti invertite sarebbe stata sanzionata. Io ammetto di capirne molto poco di Formula uno, ma allo scorso GP a Vettel hanno dato 10 secondi di penalizzazione per una manovra molto meno scorretta, a mio parere.

Poi vabbè, è stato bravo, ha fatto una gran gara (anche se più di qualcuno secondo me l'ha lasciato passare), ma bho, è simpatico come un ascesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Veramente fosse così automatico questo doppiopesismo, i 5 secondi a Verstappen in Messico non glieli avrebbero dati, e ieri avrebbero sanzionato sia Vettel(su Alonso), che Hulkenberg(su Ocon/Verhlain).

 

Invece, uniche sanzioni sono state date a Ricciardo per rientro in pit lane "chiusa", e a Massa per "sorpasso" in regime di Safety Car.

 

Ecco, è indubbio che l'anomalia è il giudizio sul confronto Vettel/Ricciardo, punito oltremodo(il doppio del solito), e in occasione di regola nuova di pacca e tutta da interpretare e assimilare.

 

Questo poi si, porta a pensare ad un certo doppiopesismo, che magari fa il paio con le bandiere gialle in prova di Rosberg, e qualche altra manovra di "manica larga" soprattutto del bimbo Verstappen.

 

In quanto a simpatia, purtroppo è dirompente, ha 17 anni e sta mettendo in riga campioni affermati.

 

Proviamo a pensare al guascone Valentino Rossi quando irruppe nel mondo, certamente diverso, del motomondiale.

 

È anche vero quel che dice Timett, effettivamente glielo permettono, e di più, lo incoraggiano.

 

Bisogno nel circo di fenomeni da baraccone? Si, direi.

 

Del resto Seb in Red Bull non era questo esempio di simpatia mi par di ricordare, e Ricciardo si salva perché ha un sorriso abbastanza contagioso stampato in faccia XD

 

Ok, dopo questa specie di difesa per Max, posso ammettere che mi è antipatico ai livelli dell'Hamilton in McLaren, rimesso in pista con ogni mezzo, pure se finiva fuori ben oltre le vie di fuga XD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bhe...Hack....Max aveva 17 anni 2 anni fa; per quanto giovane, cresce anche lui agli Dei piacendo! :blink:

Per il discorso simpatia....lì è soggettivo, diciamo che il ragazzino fa di tutto per risultare simpatico come una badilata sui denti; e soprattutto, laddove altri al posto suo, sfoderavano un certo grado di umiltà (presunta o reale), lui è presuntuoso ed arrogante. Il suo problema è che sa perfettamente di essere bravo, viene pompato a 1000 dalla scuderia e da papà Jos (pensiamo solo alle modalità con cui ha avuto accesso alla F1...) e quindi, data la giovane età, si sente in diritto di fare e dire a suo piacimento. Ci vorrebbe un Sig. Senna che lo riprendesse a dovere e gli insegnasse "le buone maniere", come fece a suo tempo con un giovanissimo Schumacher......e parliamo di Schumacher, non della prima meteora che passa bruciano in un fuoco effimero....eh!

 

Ieri, secondo me, Sebastian (per fare un nome) se n'è stato cuccio e schiscio memore di quanto successo nel GP precedente.....dopo il testa coda è finito 18°, ha dovuto ricostruirsi la gara; poi arriva in zona punti e vede Max, flagello di gara, Verstappen arrivargli dietro....non ci vuole un genio per sapere che ieri la sua Red Bull era fantastica, e quindi ha "baccagliato" il minimo indispensabile......
Il sorpasso su Alonso, invece, al contrario di quanto afferma l'asturiano, era regolare. Chiunque avesse tentato un sorpasso ieri, con la pista in quelle condizioni, si assumeva dei rischi non da poco.....

Hamilton e Rosberg hanno fatto una gara "conservativa" nessuno dei due voleva osare più di tanto; perdere il controllo dell'auto era veramente facilissimo! Lo dimostrano i numerosi testa coda ed i vari fenomeni di acquaplanning che hanno portato al ritiro di alcuni piloti, tra cui Kimi (miracolato!!!!).....

Quella gara è stata un disastro fin dal suo giro di ricognizione.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

signore e signori ... l'ultima classifica prima del gran finale!

 

Come sarà andata in Brasile?

 

PRONOSTICI:

 

 

2016_20_BRA_pronostici_p.png

 

 

 

 

RISULTATI:

 

 

2016_20_BRA_pronostici_c.png

 

 

 

 

CLASSIFICA PUNTI:

 

 

2016_20_BRA_classifica_g.png

 

 

 

CHAMPION OF THE CHAMPIONS:

 

 

2016_20_BRA_CC.png

 

 

 

La classifica si accorcia, anche Hobb dovrà fare attenzione e non sentirsi ancora campione :D

Per quanto riguarda me, incredibilmente riesco a concorrere per la champion of the champions! Ah, avessi fatto questa progressione ea metà campionato .... però posso ancora andare a podio, attenti voi altri! :-P

 

A domenica!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pronostico numero ultimo: XD

 

1. Rosberg.

2. Hamilton.

3. Verstappen.

4. Ricciardo.

5. Vettel.

 

R1. Raikkonen.

R2. Perez.

 

Finiamo con un pronostico come se stessi ancora pensando a fare classifica XD

 

Poi magari succede l'impossibile XD

Share this post


Link to post
Share on other sites

e andiamo con l'ultimo pronostico (sballato) di quest'anno !!!

 

Rosberg

Hamilton

Ricciardo

Raikkonen

Vettel

 

R1 Verstappen

R2 Perez

Share this post


Link to post
Share on other sites

comincio con un pronostico alla cieca, poi nel caso modifico:

 

1)Verstappen

2)Hamilton

3)Rosberg

4)Ricciardo

5) Vettel

R1)Raikkonen

R2)Perez

Share this post


Link to post
Share on other sites

1) Hamilton

2) Rosberg

3) Ricciardo

4) Raikkonen

5) Vettel

 

R1 Verstappen

R2 Hulkenberg

Share this post


Link to post
Share on other sites

E siamo giunti all'epilogo di questo infelice campionato.

Ora non ci resta che stendere un velo pietoso sulle monoposto della Ferrari. <_<

Speriamo che il prossimo sia più proficuo.

 

1) Hamilton
2) Rosberg

3) Raikkonen
4) Ricciardo

5) Vettel

R1 Verstappen
R2 Hulkenberg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...