Jump to content
Sign in to follow this  
TyrionSonOfTywin

TWOW/ADOS: il finale agrodolce di Martin

Recommended Posts

Non credo che ci sia una discussione simile, se c'è vi prego di linkarmela.

Ho pensato molto al fatto che Martin abbia pensato a un finale "agrodolce" per ASOIAF, e ho raccimolato varie ipotesi su ciò che potrebbe succedere (sono finali un po' diversi, ma non necessariamente deve accadere solo una cosa di quanto scritto)

 

-La distruzione del Trono di Spade: è la prima ipotesi che mi è venuta in mente, poiché sarebbe "dolce" il fatto che non ci siano più guerre per il potere, ma resterebbe un po' l'amaro in bocca che dopo 7 libri (si spera, almeno) il Trono venisse effettivamente distrutto, fuso o quel che sia. A questo punto i 7 regni potrebbero tornare a essere 7 regni, oppure ci sarà una sorta di democrazia, magari amministrata da un concilio con tutti gli esponenti delle famiglie più in vista.

 

-L'abbandono di Dany di Westeros: questa è secondo me l'ipotesi più papabile, non perché io non voglia Daenerys sul trono, ma molto semplicemente secondo me capirà che la sua casa è Essos, e se ne tornerà lì, magari rifondando l'impero valyriano.

 

-Le storyline finite in modo "agrodolce": non necessariamente con la morte, ma per l'appunto che non soddisfano completamente, ad esempio Arya che rimane a Braavos, o Bran che diventa a tutti gli effetti il successore di Bloodraven.

 

-La distruzione della Barriera: in caso di una vittoria assoluta sugli Estranei, potrebbe essere probabile.

 

-Mooooooooolte morti: e qui ci si può scatenare, molte morti gloriose in battaglia che ci consumeranno gli occhi per il pianto. (magari tra queste anche uno o due draghi)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me..

 

il trono resterà dov'è, è uno dei simboli della storia e dubito che Martin ci rinuncerà

 

Dany sarà regina, e sarà la parte dolce. Sta imparando appositamente a regnare a Essos per dare il suo meglio nei 7 regni

 

Personaggi indirizzati come Arya e Bran resteranno quello che sono, non mi sembra ci siano possibilità di tornare indietro.

 

La Barriera cadrà, se gli Estranei devono riversarsi nei 7 regni.

 

I morti saranno molti, e illustri. E questa sarà la parte amara.. fra i maggiori indiziati ci vedo Jon, Jaime, Stannis, forse anche i draghi..

 

Ci vedo poi un finale agrodolce per ogni personaggio, ad esempio Sansa che non avrà mai il suo bel cavaliere ma che finirà con Tyrion. E il folletto che magari abbandonerà il suo pallino Castel Granito per lasciarlo alla nipotina Myrcella (che per me non morirà).

Dany stessa potrebbe regnare dovendo convivere con la "fregatura" di Aegon. Grande Inverno finirà a Rickon, il figlio meno simile all'amato Ned Stark.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riguardo ciò che hai scritto tu io credo che:

 

-Distruzione del Trono di Spade:​ non credo avverrà. Le famiglie sono troppo avide per concedersi una sorta di democrazia e l'ordine che ne deriverebbe sarebbe troppo instabile. Può essere che dopo un'eventuale ed estenuante guerra contro gli Estranei si decida di deporre per uno po' l'ascia di guerra in quel di Westeros, ma la vedo come una situazione transitoria. Quindi, il Trono rimarrà a mio avviso.

-Abbandono di Dany:​ ​io sono tra quelli che sono dubbiosi riguardo a una Daenerys regina alla fine della storia. Sono convinto che a Westeros ci arriverà, ma qui potrebbe tranquillamente morire combattendo contro gli Estranei in modo eroico. Certo, come detto da Principe Promesso, sarebbe "dolce" che Dany dopo tanto tempo e tante difficoltà riesca a sedere finalmente sul trono del padre.

 

-Storyline finite in agrodolce: ​qui vedo il "dolce" quasi d'obbligo per personaggi come Bran, Arya e Tyrion e Sam che dopo tormenti, sconfitte e umiliazioni varie "meriterebbero" di vivere il resto dei loro giorni in pace. Resto dubbioso riguardo Davos, che mi sembra destinato a morire in modo cavalleresco e per un nobile fine e per Sansa, la quale potrebbe non avere mai il suo principe azzurro. Sono pressoché convinto di un finale "agro" per personaggi come Jaime, Cersei, i dorniani in generale e per una parte dei Greyjoy. Jon e Dany sono punti di domanda molto grossi, potrebbero finire in entrambi i modi.

 

​​​​​​-Distruzione della Barriera: sono sincero, mi ci sono affezionato e mi dispiacerebbe molto. Anche perché vorrebbe dire dare un ruolo sempre maggiore alla magia, e non so se possa essere un bene.

 

-Molte morti: credo proprio di si. Come ho letto in giro per il forum, nel mondo post-Estranei non vedo spazio per Cersei (valonqar....) e Jaime. Neanche a Stannis ed Aegon do molte possibilità di sopravvivenza. Ci saranno sicuramente personaggi "positivi" che ci abbandoneranno, mentre altri "negativi" potrebbero sopravvivere.

 

Insomma, come è giusto che sia, il finale sarà in linea con la storia, fosse solo positivo, tutto rose e fiori, non sarei affatto soddisfatto. Il fatto che sarà agrodolce significherà che non tutto andrà come vorremmo e che tanti personaggi per i quali facciamo il tifo non ci saranno più o saranno in condizioni disastrate o magari menomati o umiliati, ma questo è il bello delle Cronache...

Share this post


Link to post
Share on other sites

A suo tempo, Martin indicò come finale dolceamaro quello di ISDA. Su quella falsariga, le possibilità sono varie:

 

 

- Dany raggiunge Westeros e sconfigge gli estranei, ma muore insieme a un drago. Temuta in vita, glorificata dopo la morte, sarà ricordata come la regina che non regnò.

 

- Estinzione di alcune grandi case, vedi i Baratheon o i Frey (perlomeno il ramo principale).

 

- Concordo su Bran e Arya, incastrati in destini e vicende più grandi di loro. Ci sarà una riunione Stark, ma parziale.

 

- Mi piace l'idea della distruzione del trono di spade, come simbolo della fine della dinastia monastica, e l'inizio di una nuova era, con i territori divisi ma più civili, in cui ci sono i semi per i futuri stati ad impronta moderna.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io penso che il Trono sarà distrutto o che comunque non ci sarà un solo re, anche perché, altrimenti, resterà un finale aperto perché chiunque potrebbe fare battaglia ecc.

 

Dany la vedo morta. La amo e son sicura che anche se prenderà posto sul trono, prima o poi, sarà per poco. Anche io sono dell'idea di una sua brutta fine contro gli estranei, e magari sarà ricordata come forse la regina che non si preoccupava della sedia di ferro.

 

Gli Stark... Penso che il finale agro dolce riguarderà soprattutto loro; del resto il titolo di ADOS doveva essere "A time for wolves"

Penso che loro staranno bene in qualche modo ma non insieme, anche se trovo difficile che si salvino tutti.

Credo che siano abbastanza salvi Sansa e Rickon, mentre concordo su Bran al posto di Bloodraven.

Arya è quella che rischia la morte, ma il finale agrodolce potrebbe significare una lei wargata in Nymeria e "per sempre lupa" (cosa che potrebbe accadere anche a Jon ma due morti per lui la vedo difficile)

 

Alcune casate si estingueranno almeno inconsapevolmente (per esempio Gendry, Edric Storm forse non saranno mai leggittimati ecc) anche se non son sicura che Shireen possa morire.

 

Morte dei Lannister gemelli. Tyrion non so proprio immaginarlo. Credo vivrà, ma non so proprio che fine possa fare.

Il mio sogno è che Dany lo prenda con se e poi gliela faccia pagare.

Ma potrebbe anche diventare Tyrion una persona diversa da quello che ci è stato mostrato, dare il peggio di se ed essere agro per i lettori.

 

Poi ci vedo la morte di Ls per mano di Arya, molto agrodolce. Poi boh!

Share this post


Link to post
Share on other sites

- Estinzione di alcune grandi case, vedi i Baratheon o i Frey (perlomeno il ramo principale).

 

 

L'estinzione dei Frey non sarebbe tanto agro, invece quella dei Baratheon è uno dei miei timori peggiori riguardo il finale.

Per il resto, concordo con quanto detto da Principe Promesso con la differenza che secondo me i Sette Regni si scorporeranno, e quindi addio Trono di Spade

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arya morirà, ma la sua coscienza finirà in Nymeria, e sapremo che sarà felice lì fino a quando la sua consapevolezza non si dissolverà.

 

Jaime farà un’impresa valorosa per cui sarà ricordato positivamente nel futuro. Non credo che sacrificherà la vita per quella impresa, ma non tornerà alla vita precedente: finirà in qualche landa sperduta o tra i Guardiani (se esisteranno ancora).

 

Tyrion potrebbe diventare re, come la sua “grande ombra” sembra da sempre suggerire. Da sbevazzone menefreghista, finirà ad occuparsi del benessere del popolo (con i vantaggi e gli svantaggi del caso). Un bel finale alla Conan sul trono (solo con un nano acculturato invece di un barbaro muscoloso).

 

Jon sarà colui che porrà fine alla guerra con gli Estranei, capendo le loro necessità e stringendo un patto. Probabile che dovrà sacrificare ancora qualcosa di sé a questo scopo.

 

Qualche anno fa, avevo ipotizzato la sorpresa di Theon e Sansa sposi spoiler della quinta stagione della serie tv

e la serie tv ora li ha avvicinati! :shock:

: lei passerebbe dalle fantasie fanciullesche del cavaliere bello e senza macchia a…vabbè. Lui ha già pagato per le sue colpe, e sta acquisendo consapevolezza e maturità.

 

Bran…lui potrebbe morire. Anche se vedrei bene un capitolo finale con lui come punto di vista, a chiudere il cerchio che comincia con lui. Magari con la sua coscienza che vola da un posto all'altro, mostrandoci sprazzi del futuro degli altri personaggi, e vaghe immagini del futuro di Westeros.

 

Daenerys…potrebbe morire o più probabilmente finire fuori da qualsiasi gioco di potere: alla fine potrebbe capire che non le importa avere il potere, e lasciarlo (per amore, per esempio).

 

Cersei, in teoria, dovrebbe morire. Ma le profezie sono oscure e non sempre corrette. Però sì, non vedo molti altri finali per lei.

 

Brienne, muore per salvare Jaime.

 

Catzombie. Muore, sul serio. Prima rivede Sansa e l'aiuta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo nn ricordo dove ma avevo letto che martin aveva idee precise su chi far sedere sul trono di spade.la sconfitta degli estranei dovrebbe far tornare le stagioni normali in durata e rendere inutile una seconda barriera

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io spero che Sansa non veda mai LS... Ho paura non possa mai riprendersi da questo :(

 

Quoto, quella si che sarebbe una cosa agrodolce! :(

Anzi, più agro che dolce.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest JonSnow;

Trono di Spade abolito.

Jon Snow che salva i 7 Regni sconfiggendo gli Estranei ma morendo. (Questo sarà il finale vero, a mio avviso. Quello a cui pensa quando lo definisce agrodolce).

Arya che diviene nessuno, perdendo la sua identità completamente. Una morte nell'identità, più che fisica.

Bran che diventa il nuovo BloodRaven.

Rickon come Lord Stark.

Sansa sposata con qualcuno di importante.

Theon morto da redento.

Catelyn morta definitivamente.

I Gemelli Lannister morti in un doppio omicidio suicidio. Jaime ferma Cersei come con Aerys, quindi la strangola ma lei lo ferisce a morte nel mentre. Così muoiono entrambi contemporaneamente.

Tyrion eremita e solo.

 

Daenerys non saprei. Fatico a credere che Martin le riserverebbe un finale tragico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

jon snow: non sono d'accordo sul trono di spade abolito(magari fisicamente non ci sarà più )

 

io penso che si passerà da una situazione feudale simil mafiosa (una ribellione ogni 15 anni,famiglie potenti,casate che hanno potere illimmitato sul proprio popolo e la fedelta dei vassali) allo stato moderno,parliamo di 1500-600

 

con un potere centrale ,un esercito reale fedele solo al potere centrale che controlla il territorio ,diritti e doveri di cui rispondere solo al re-regina(tifo per quest'ultima e non è daenerys)

 

ah ,e alla nascita della borghesia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concentro la mia attenzione solo su tre personaggi. Martin è strettamente legato a loro tre, più di chiunque altro. Prima, molti anni fa, lo diceva spesso, ultimamente dice che sono "tutti uguali", forse perché stiamo arrivando alla fine della storia.

 

I tre suoi prediletti (forse le tre teste di drago?) sono Jon, Dany e Tyrion. Secondo me sono loro che cavalcheranno i tre draghi e almeno due di loro moriranno nella grande battaglia.

 

Jon: è già morto una volta, tornerà in vita quasi certamente, e se la teoria R+L=J è giusta allora lui è un predestinato (AA, il principe che fu promesso, una delle tre teste di drago, chiamatelo come volete..). Ma questo non vuol dire che non morirà pur di salvare il mondo. È una figura mesianica e cristologia, e ricordiamoci che (per chi ci crede) "Cristo è morto per salvare il mondo". Cosa vieta a Jon di immolarsi?

Tyrion: da quando Moqorro ha detto questo a Tyrion "Draghi vecchi e draghi giovani, veri e falsi, della luce e delle tenebre. E vedo te, un piccolo uomo con una grande ombra, ringhiare in mezzo a tutto questo", ho la certezza che Tyrion sarà in mezzo alla grande battaglia dell'Alba, tiranneggiare cavalcando un drago (la grande ombra è la sua, in groppa al drago che, volando, proietta una grande ombra nel terreno), "ringhiare in mezzo a tutto questo". Ma, potrebbe sacrificarsi per il bene di tutti. Una morte eroica per il folletto che salva il mondo, preso in giro fino alla fine all'inizio, ma eroe ricordato alla fine

 

Dany: ecco, su di lei non vedo perché debba sacrificarsi per un popolo che non ha mai conosciuto (quello del continente occidentale). A meno che lei con la sua immensa moralità decida di lasciarci le penne pur di far vincere il bene.

 

Ma potrebbero morire e basta, senza "sacrificarsi". Resta il fatto che per me, due di loro moriranno alla fine. Tutti e tre, all'ultima pagina, non ci arriveranno mai.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me il finale agrodolce di Jon potrebbe essere proprio quello di seguire fino in fondo il suo destino di guardiano della notte. Compiere grandi imprese, proteggere il regno, salvarlo magari ma rimanere comunque sempre nell'ombra. Un po come gli aveva pronosticato il vecchio Lord Comandante paragonandolo a suo fratello Rob divenuto Re del Nord.

Tyrion, anche lui credo e spero sia destinato a grandi imprese ma qualunque cosa faccia nel bene e nel male non riuscirà a liberarsi dall'essere "il nano". E dovrà rassegnarsi a vivere senza essere amato.

Dany, secondo me il peggio che possa capitarle è di sedersi sul trono di spade e trovarlo scomodo! E non ci sarà più ser Barristan a farle mettere i cuscini.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da un pò di tempo ho in mente che con finale agrodolce possa essere inteso il fatto che i nostri eroi compiranno grandi imprese (morendo o sopravvivendo) senza però che il popolo lo venga a sapere. Un esempio potrebbe essere la sconfitta degli Estranei: i 7 regni verranno salvati dall'inverno eterno, ma nessuno a sud dell'incollatura lo saprà, e costoro continueranno a percepire gli Estranei come mostri delle favole. Infatti attualmente solo a nord, e solo in pochi, ritengono gli estranei una minaccia reale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...