Jump to content
Sign in to follow this  
Viserion

Game of Thrones, Episodio 6x10

Recommended Posts

Datemi DarkSansa che sposa Petyr per poi fargli lo sgambetto dalle scale e sarò felice.

 

(amo Ditocorto, sia ben chiaro)

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Commento puntata sotto spoiler per sicurezza

 

 

Un bel paio di grossi momenti assurdi, ma questo era un puntatone in quanto a drammaticità.

 

Scena iniziale ad approdo fatta veramente bene, le musiche hanno aiutato un botto come in tutta la puntata.

Rimpiango molto Margaery, la avrei voluta vedere ancora e spero che nel libro non vada a finire così.

Povera septa Unella, ma grazie Cersei per il tocco di sadismo tra waterboarding con la caraffa di vino e "confess" "shame shame shame".

Unica nota stonata: per quando a livello di fotografia abbia apprezzato il piano fisso sulla finestra tale da rendere Tommen secondario, come fatto in sè lo vedo poco credibile.

 

Al Nord son contento che abbiano ricomposto la questione Sansa. Apprezzo che lo abbiano fatto ancora in una maniera non definitiva, ma dosatissima.

Ditocorto propone e Sansa fa orecchie da mercante. Sente ma non sente e rimane impassibile in tutta la seduta.

Vedere Ditocorto colto alla sprovvista è una cosa che ci mancava.

Grazie per "solo un pazzo si fiderebbe di ditocorto", a posto così Ned, ormai ti si prende anche in giro.

 

La grande questione: hanno reso palesissima la questione del bambino di Lyanna.

Nella scena precedente fanno un cliffhanger con fire and blood e successiva daenerys, qui dal viso del bambino (con attaccatura uguale a Kit) si passa a quello di Jon.

Hanno esplicitamente fatto chiamare Ned "fratello" da Lyanna così da chiarire ogni possibile dubbio sui natali.

Tuttavia, io volevo che si insistesse sul padre. Sapere chi è la madre e basta dimezza la portata dello scoop.

Posto che è veramente troppo poco in quanto a minutaggio.

 

Per le ultime tre scene ho temuto per ognuna che fosse l'ultima.

Nonostante la partenza di Daenerys sia stata d'impatto, la scena è stata rubata da Cersei.

Quanta cattiveria emanava? Il contrasto acclamazione di Jon e silenzio tombale sulla sua incoronazione poi...

Voglio vedere come si evolverà la questione con Jaime comunque, che da segni di introspezione nel dialogo con Walder.

 

Ciao ciao Gazza a proposito.

 

Nota stonatissima: il teletrasporto di Ditocorto è qualcosa di veramente retrogrado in confronto alla capacità di Varys. In due puntate arriva a Dorne e in una è già tornato indietro sulla nave.

Roba talmente sfacciata da prenderla in maniera simpatica.

 

 

 

 

Ora ho approfittato dell'insonnia ma è il caso di staccare. Quindi vedrò domani. C'era un sacco di roba da vedere!

 

 

 

 

Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Epicità.

Per quanto mi riguarda 10+

Sono stato con la pelle d'oca per 1 ora.

Trama, musiche, scene e dialoghi.

Puntata così bella da farmi dimenticare che a Dorne pare abbiano inventato Facebook e che Varys in 3 minuti si fa Dorne-Mereen di ritorno solo per poter apparire nella scena finale, ahah. Ma, quotando SkagosDirewolf, "talmente sfacciata la cosa da prenderla in maniera simpatica" :D

Solo un dispiacere: Spettro :( completamente dimenticato dallo Show.

Ho la sveglia tra meno di 3 ore, "notte"! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

- Nell'uccisione di Pycelle fatta così non ci trovo nessun significato. Lo potevano mettere nel tempio insieme agli altri ed utilizzare quel tempo per altro.

- Cercei assurda. Non c'è logica. Ora? Lannister contro tutti? Vabbè che pensa di avere anche la valle dalla sua, ma sarebbe insufficiente lo stesso. Voglio vedere se Jaime fa ancora lo zerbino.

- Tutti quei primi piani su Cercei, non potevano utilizzare il tempo per altro, come Arya? Non è che si possono fare a fette e cucinare due uomini senza farsi notare. Non che non mi piaccia la fine che fanno.

- lo stupro della Montagna alla septa Unella veramente orrido anche se non si è visto.

- A nord sembra che tutti si siano scordati di Bran. Sarebbe lui il Re.

Questo il male sulla trama, anche se le scene sono fatte generalmente molto bene, anche quelle inutili

 

- Torre della gioia fatta bene. Bella l'inquadratura che passa dagli occhi del bimbo a quelli di Jon.

- Finalmente Manderly. Almeno la presenza.

- La bimba Mormont che parla da adulta e poi si siede con espressione da, appunto, bimba soddisfatta mi ha strappato il sorriso.

- Ma ora? mi sembra che anche i cavalieri della valle abbiano acclamato Jon. La rivedrò. In ogni caso sarà solo un errore.

- Sansa che, all'acclamazione del fratello sorride, ma poi sembra temere per lui quando incrocia lo sguardo di Ditocorto, mi ha dato più tensione di Cersei, che mi ha veramente stufato.

- Meereen bene. La partenza della flotta e i 3 draghi che volano sopra ricorda la partenza dopo aver conquistato gli immacolati della 3a stagione.

- Dany che si spaventa della propria mancanza di sentimenti per Daario sorprende.

 

Voto. 6+

 

 

Lo so. Sono troppo critico.

 

Poi mi verrà altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Walder frey morto, ToJ, Lyanna Mormont, The withe wolf king in the north :dart: Tutto troppo bello :victory:

Sansa quindi è passata al lato oscuro (di Littlefinger)? Lo sguardo finale tra i due è tutto un programma...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Appena finito e... MAMMAMIA O_O
Che puntatona!
Non so neanche da dove incominciare: WildCersei suprema, tutta la parte del processo è bellissima e la sequenza di tensione che precede il massacro è stata girata davvero bene (io ero agitatissima).
Mi inquieta molto averla come Protector of the Realm, si preannunciano tempi davvero oscuri.
Nota a margine: meravigliosi i suoi vestiti sempre più corazzati; dalla battaglia di Blackwater ha iniziato a indossare sempre meno gioielli e sempre più "armature".
Jaime sembra, forse, aver veramente guardato in faccia per la prima volta il mostro sanguinario ha avuto al suo fianco per tutta la vita.
Inquietantissima l'incoronazione nel silenzio più tombale, e temo che dovremo aspettarci un Qyburn come Hand of the Queen.
Mi è piaciuta anche la rassegnazione nell'apprendere della morte di Tommen. Ormai non c'è più nulla di ciò che la rendeva umana. L'unica sua qualità, di essere una madre amorevole, è stata spazzata via.
Bilancio morti: Margaery, Loras, Lancel, High Sparrow, Mace, Tommen, Septa Unella (?), un numero imprecisato di septon, septe, credo militante e civili e nobili riuniti nel tempio.
Ah, e Pycelle (era ora)
Mi sfugge, ma forse non sono stata attenta, Kevan: era anche lui nel Tempio? Non ci ho fatto caso!

Grande Inverno ha un nuovo Re del Nord (e di questo penso che siamo tutti felici), tuttavia è la parte che mi è piaciuta di meno.
Jon che esilia Mel (dove andrà?) senza troppi problemi soprattutto da parte di Davos (che è stata un'interpretazione fenomenale, eh!) mi lascia un po' meh, così come le scuse di Manderly (per cui dovremmo trovare un nuovo soprannome, perchè quello lì non è il vero lord lampreda) e Glover che bastano a risolvere tutto a pizza e fichi.
Divertente però la sequela di STACCE rifilati ancora una volta a Ditocorto da Sansa. Brava brava brava. E nemmeno più così dark, parrebbe.
Niente cripte, però, purtroppo. Rickon già completamente dimenticato dai fratelli.

Dany finalmente s'è liberata di quel carciofo insopportabile di Daaaaaario e ha levato l'ancora. Bene.
Bella la consegna della spilla a Tyrion e assolutamente epica la partenza con le navi e i draghi (non poteva essere altrimenti del resto).

Bran s'appresta a passare la Barriera (io confidavo che lo facesse già nel finale, facendola magari crollare - o almeno una crepa), speriamo che, quando e se rivedrà Jon, gli racconti di zio Ben ma soprattutto della TOJ (!!!)
E a proposito: direi che abbiamo visto tutto quello che si voleva vedere.
Mi chiedo chi sia la donna che aiuta Lyanna, forse Wylla? Peccato per il grande assente Rhaegar, a cui praticamente non s'accenna mai.

Dorne non la nomino nemmeno perchè è davvero la solita farsa.

Arya, FreyPie e Lord Feh nella media.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono state messe le basi per la prossima stagione.

 

Daenerys con Tyrion hand of the queen (certo che i due hanno fin troppa confidenza-fiducia per quel poco che si sono frequentati), insieme a Varys, a Yara e sembra a Dorne e Tyrell.

Dall'altra parte abbiamo la Mad Queen Cersei e chi altro. Euron.

 

Al Nord avremo Sansa che pian piano si farà convincere da Ditocorto a prendere potere (l'abbiamo vista non completamente soddisfatta per l'acclamazione di Jon, e il seme della discordia è stato piantato questa stagione per crescere nella prossima).

 

Melisandre farà coppia con Arya? Si unirà alla Fratellanza?

 

Ormai Arya con l'abilità che ha può essere qualunque personaggio incontreremo, ammazzare chi vuole.

 

Per fortuna ci siamo tolti di mezzo il Passerone e il Credo, e pure Daario (almeno per un pò). Purtroppo ci lascia pure Margaery, che aveva intuito cosa stava per succedere.

Morti anche Pycelle, Kevan, Lancel, Loras e Mace (oltre a Tommen, che era scontato).

 

Le cripte non si sono viste (le hanno nominate per mostrarle la prossima stagione). Ghost invece è sparito completamente. Almeno alla scena del Kinginthenorth potevano metterlo. Alla fine, quella di Nymeria era una boutade.

 

Prevedibile quale sarebbe stata l'ultima scena della stagione. L'inverno è arrivato, ma potevano mostrarcelo meglio. E i WW spariti dopo la 6x5 non è stata una gran scelta: dopo 6 anni (20 per i libri) Dany salpa, ma gli Estranei ancora stanno dall'alta parte della Barriera.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al di là di qualche trama che poteva essere fatta meglio e qualche altra cosetta un po' irrazionale, è stato il miglior episodio in GoT di questa Season.

Mi è piaciuto l'assioma soundtrack-processo. Anche se mi ha dato la sensazione di scorrere un po' troppo veloce come gestione. Sembrava quasi dovesse essere messo in atto velocemente appunto per lasciare spazio al resto delle storyline. Mi sarei aspettato di più dal rogo interiore. Comunque alla fine i Tyrell sono sterminati. Anche Lancel è morto, quindi non avrà modo di dire a Jaime dei rapporti con Cersei. Quest'ultima si incorona col suicidio del figlio e prende il potere, dimostrandosi più folle che mai dopo aver annientato il nemico. Una follia apatica ed esplosiva al tempo stesso. Jaime non approva. Si spera in un punto di rottura definitivo che faccia ritornare il personaggio in questione alla sua genesi cartacea.

 

Daenerys scarica finalmente Daario, ancor più insopportabile del pittoresco personaggio dei libri. Emozionante la scena tra lei e Tyrion, anche se credo che non siano molto compatibili tra loro come personaggi. Spero comunque che il folletto si riprenda dopo una stagione passata a bere inutilmente. Il fatto che si parli con insistenza di matrimonio fa presupporre che si andrà verso un Jon/Daenerys, visto che è l'unica opzione possibile come alleanza reale per il Nord. Non vedo altri candidati. La scena della partenza è altrettanto emotiva e ci sta prenda il finale, dato che la si aspetta da decadi. Effettivamente stona con il senso dell'inverno, ma fa nulla.

L'alleanza Olenna-Dorne-Varys era presumibile con tanto di teletrasporto. Sono curioso di vedere come si relazioneranno Daenerys ed Ellaria.

 

Walder Frey viene ucciso e si rievocano anche le Frey Pie. Ecco, così mi va benissimo perché sono morti anche i figli cospiratori delle Nozze Rosse. Arya è sempre più un misto tra un No One ed una Lady Stoneheart. Presumo che il suo prossimo obiettivo sarà Cersei.

 

Come volevasi dimostrare Jon non si è tirato indietro dal giudizio. Ha concesso l'esilio di Melisandre solo perché quest'ultima l'ha riportato in vita ed era in debito con lei. Ma non avrebbe mai lasciato correre.

La prima scena Sansa-Jon è stata bellissima ed è parsa mutare in un sincero rapporto fraterno, con una Sansa che fa ammenda e si ritrova maturata e priva di quei lati oscuri che la stavano attanagliando e storpiando in un altro personaggio. Ditocorto invece si dichiara apertamente così come dichiara le sue intenzioni: non vuole porre pedine sul trono. Vuole davvero raggiungerlo in prima persona.

 

La scena della ToJ è stata la più emozionante da quando esiste GoT per me. Conferma canonica della R+L=J con tanto di promesse. ''You know him'' riguardo a Robert e ''protect him'' riguardo a Jon. Anche la soundtrack è stata secondo me la migliore. Sofferta, solenne, emotiva. Lo stacco poi è eccezionale.

Mi è piaciuta anche l'acclamazione di Jon a Re del Nord. Più consapevole, più cupa e più sentita di quella di Robb. Non si cerca il potere o la vendetta, ma stabilità e pace, oltre che il porre un freno all'avanzata dei morti. Sansa inoltre mi è sembrata accettare la cosa senza problemi e anzi, con non celata emozione. Lo sguardo finale verso Ditocorto lo interpreto invece come ''Adesso i tuoi piani sono stati rovinati. Cos'altro combinerai? Che altro male causerai?''

Io credo Sansa sia dalla parte di Jon e così ci può stare. Finalmente una Stark e un mezzo Stark pronti alla guerra.

 

Comunque lode alla gestione di Jon. Precisamente IC e come più la volevo. Ho detto che avrei voluto riconoscesse Sansa come lady di Winterfell e non si sentisse in diritto del nome Stark e così è stato. Inoltre accetta la nomina con dignità e onore. Oltre che senza una vera e propria legittimazione.

 

Che dire? Tanta, tantissima emozione. Gli Showrunners non saranno perfetti e non sono neanche Martin. Fanno le loro cavolate, ma qualche emozione sono in grado di regalarla comunque. Una Season che rischiava di essere piatta ma ampiamente salvata dai due episodi finali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me non sembra intesa quella tra Sansa e Petyr, pare piuttosto che lei sia preoccupata. Mi sembra contenta dell'acclamazione di Jon.

Share this post


Link to post
Share on other sites

9 pieno, episodio ottimo!!!

 

niente 10 solo perche quando, durante la sigla, vedi dorne, la perfezione non puo esistere!

 

massacro ad approde del re, cercei frega tutti tranne margaery, alla quale pero viene impedito di uscire dal tempio, tyrell che prendono una scoppola direi definitiva, anche se olenna potrebbe tirar fuori il colpo di coda!! mace personaggio piu inutile della serie!! scene del processo puramente preparatorie al botto! pensavo che gli uccelletti avrebbero colpito anche kevan, che non ho capito se ci abbia lasciato pure lui le penne! tommen danno collaterale, ma ormai in cercei era svanito anche l'amore materno, si riprende il potere, da sola stavolta, niente robert, niente tywin, niente tyrion a limitarla o ostacolarla!! jamie forse è la volta che inizia a staccarsi da lei!

 

walder frey fuori dalle scatole con gli altri principali responsabili delle nozze rosse, quindi arya ormai una sorta di deus ex machina visto che ha le abilita dei faceless pur senza essere nessuno! a questo punto personaggio aperto a tutto, ritrovo con il mastino e la fratellanza, con melisandre, con jon e sansa, con nymeria oppure altro nome dalla lista da togliere come cercei!!

 

al nord benjen come sospettavo non puo oltrepassare la barriera, che per adesso è ancora in piedi, niente WW ma bran ci regala la graditissima seconda parte della TOJ.....

 

.....e che dire....wow!!! il volto di lyanna mi piace, il suo dialogo con ned anche!! niente di troppo elaborato, non serviva non avendo mostrato per ora rhaegar! e lo stacco tra il bambino e jon è magistrale! teoria ovviamente confermata!!

 

jon che nel frattempo riceve(per grazia anche della sorella che lo ritiene uno stark e che contribuisce a far saltare i piani di ditocorto)contemporaneamente il titolo di re del nord e la consapevolezza di essere, e di essere considerato, uno stark!!

 

altra perla....vecchia citta finalmente! anche solo per quello non avrei dato meno di 9!!!! anche la parte di sam sara interessante!

 

e finalmente niente piu meereen, se non per daario!! daenerys fa armi e bagagli con le varie flotte a disposizione e gli alleati al fianco e salpa per westeros con i suoi draghi! finale abbastanza ovvio ma molto ben realizzato!!!

 

peccato solo dover aspettare ancora un po per il proseguo.....ma le ultime 2 puntate hanno chiuso molte parti(e in modo migliore rispetto ad altre nel corso della stagione)e ora avremo quel che resta dei lannister contro lo sbarco, terre dei fiumi il solito vespaio e nord e valle formalmente alleati ma con sansa e ditocorto da valutare!! il tutto con bran e arya in giro non cosi distanti da grande inverno e i WW pronti alla grande mossa!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' stata una puntata ottima, perfetta per un finale di stagione. La musica ha fatto buona parte del lavoro, bisogna riconoscerlo.

Ad Approdo del Re Cersei con pieni poteri è terrificante, e credo che anche suo fratello l'abbia finalmente realizzato, e il silenzio della sua incoronazione aggiunge ancora più paura, soprattutto data dalla sua apatia o rassegnazione al suicidio del figlio. Comunque un'altra casata estinta, per Margaery mi dispiace tantissimo, almeno hanno avuto il buonsenso di mostrarla astuta per un'ultima volta.

 

Su al Nord, si è chiarito il dilemma su Sansa (e di quello sono strafelice), e la scena nelle mura con Jon mi ha sciolto con quel "winter is here" :wub: ; è stata mostrata alleata del fratello e soddisfatta quando vede la faccia di Ditocorto all'acclamazione, chissà se è il primo tiro mancino che gli è stato giocato. L'acclamazione del Re del Nord ha richiami alla prima acclamazione, ma si notano le differenze. Per Robb c'era desiderio di vendetta, era piena di rabbia e di orgoglio, mentre a Jon spetta la solennità e la paura di quei lord che ora vogliono un Nord unito per l'inverno. Anche Kit è stato discreto in questa scena, all'inizio meravigliato dalle parole di Lyanna ma alla fine accetta quello che gli alfieri di suo padre vogliono. Menomale che non hanno cambiato il suo nome in Jon Stark, almeno. :(

 

Abbiamo avuto un assaggio delle Frey pies e Arya che ammazza Lord Feh nel modo in cui hanno ucciso sua madre, ma oltre quello a me ha ricordato la scena della quinta dove uccide Trant, e ciò non mi ha aiutato a godere per questa morte.

 

A Meereen più o meno tutto come mi aspettavo (tranne Daario lasciato in citta), bella la scena finale della flotta che parte, ma Varys a bordo potevano risparmiarcelo: primo, perchè è stato mostrato mezz'ora prima a Dorne,ma vabbè... Secondo, perchè Dany non l'ha mai incontrato nella serie, e farcelo vedere vicino a lei, Tyrion e Missandei è senza senso, potevano lasciarlo dov'era. >_>

 

Per la Torre della Gioia, ero divisa tra lacrime e dissenso... L'attrice non era niente di che, ho preferito il tizio che fa Ned, ma la scena è stata composta bene, si vede una Lyanna ragazzina che ha paura ma che riesce a sorridere al fratello, e ci sta, quello mi è piaciuto; la musica era perfetta e il bimbo somigliava davvero a Kit! :wub:

(Intanto però per gli spettatori sto bambino è figlio di Lyanna e boh?!) :unsure:

 

P.S. Ottimo il "The white wolf" di Glover, con Spettro dimenticato dalla terza puntata, giusto per ricordarci che esiste... Io boh! :huh:

 

Dai un 9 se lo merita! :cool2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Season finale praticamente eccezionale, lo commenterò più nel dettaglio più avanti ma è sicuramente uno dei migliori episodi in assoluto.

 

Dico solo una cosa su un punto controverso: faccio fatica a capire come si possa vedere del marcio nel comportamento di Sansa. Poteva esserci il dubbio prima ma questa puntata dovrebbe averli fugati, le sue azioni parlano chiarissimo e mi sembra francamente assurdo metterle in discussione per via di uno sguardo. Il nemico di Sansa è Ditocorto, non certo Jon e mi pare palese che lei lo sappia, lo dice esplicitamente al fratello. Ditocorto aveva una richiesta e Sansa l'ha rimbalzato, è un fatto che per lei deve destare preoccupazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Puntatona! Voto 9. Dopo sole 2 ore di sonno, devo commentarla mentre vado a lavoro.

Grande interpretazione di Cersei, ora che ha fatto una strage la sua vendetta è compiuta. Potevano risparmiarsi le scene di Lancel, Pycelle septa Unella per dedicare quei fotogrammi ad altro. Jamie assiste all'incoronazione di una che non è più sua sorella, non è più la madre dei suoi figli, ma un nuovo Re folle.

Dany finalmente scarica Daario e parte per Westeros.

Dorne e nonna Tyrell alleati con Dany per merito di Varys. ..Yara a comando della flotta Greyjoy...sta diventando una guerra rosa.

Ma un maschio c'è, lui, proclamato Re del Nord, da quegli stessi che non hanno avuto le p***e per difendere gli Stark, lui Jon Snow, che fa pace con la sorella/cugina Sansa, che ha un'orsa (lady orsa) per amica, lui che il metalupo lo ha smarrito, lui che abbiamo scoperto essere il bimbo della TOJ.

Credo che lì abbiano accontentato tutti. Se la sono cavata bene D&D, hanno detto chi è la madre e ora per un anno tutti si chiederanno chi è il padre? Suspence. E poi Dany che annuncia di doversi sposare ancora, guardiamo tutti verso nord? Ora mi chied, dopo che Bran ha scoperto i fatti della TOJ, Jon potrà credergli, ma come lo provano a Dany che il lupo è pure drago? Pensavo sarebbero andati alle cripte per seppellire Rickon, ma già è stato dimenticato.

Avrei voluto un'altro episodio o altri due.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...