Jump to content

Il rapporto Jon-Sansa nella Serie Tv. - (Con accenni al rapporto Stark Family).


Recommended Posts

Secondo me un contrasto tra i due potrebbe nascere su questioni politiche e non su chi sia sovrano del Nord, penso che Sansa voglia intraprendere guerra verso Sud, magari liberare le terre dei fiumi e attaccare Approdo del Re, mentre Jon credo non abbia intenzione di perdere uomini in guerre evitabili e preferisca prepararsi ad affrontare la minaccia degli estranei.

 

Per il resto non credo che a Sansa dia fastidio l'acclamazione di Jon, anche perchè in questo modo può tenere a freno le ambizioni di Ditocorto sul Nord, poi sembrava anche propensa a riconoscere Jon come tale, gli dice che dovrebbe stare lui nelle stanze patronali, e che lo considera uno stark, lo stesso Ditocorto le rinfaccia che i lord del Nord non seguirebbero un bastardo, come se fosse quello che lei invece vorrebbe, e si vede chiaramente avere un sorriso soddisfatto durante l'acclamazione, finchè non incrocia lo sguardo di Ditocorto...

Link to post
Share on other sites
  • Replies 947
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Mi auguro che nemmeno D&D siano tanto trashoni da buttarla in guerra tra fratelli. X°°°°°D

 

Di sicuro la discussione con Littlefinger ha condotto Show!Sansa a riflettere sul suo ruolo futuro, ma addirittura scontrarsi sul piano politico-militare con Jon è improbabile. Per cosa lo farebbe? Vorrebbe diventare regina a discapito dell'ultimo fratello che le resta (almeno per quanto ne sa)?

 

Insomma, quella dei libri fantastica sull'idea di essere regina, la vedo pure portata come tipo, ma non è esattamente ambiziosa... né mi sembra lo sia Show!Sansa, che in questa stagione era determinata a riprendersi il Nord per questioni di giustizia e vendetta, non d'ambizione schietta.

Però ecco, di sicuro Show!Sansa è più consapevole di sé rispetto a quella dei libri ed è più matura politicamente parlando, è possibile dunque che si veda adatta ad avere un ruolo di comando. Solo, non ce la vedo a volerlo ottenere tramite Petyr, ancor meno a discapito del fratello!

Tra avere divergenze e scatenare una guerra ci son mari e monti.

 

Tenderei ad interpretare quelle dichiarazioni in maniera meno letterale.

 

Detto questo, spero che sta faccenda di Sansa dark LS mini-Baelish fosse solo momentanea, tipo colpo di coda per renderla f**a agli spettatori e basta... ma se dovesse evolvere davvero, che sia lei a sfruttare Baelish. Almeno un passo avanti nel trash.

Brrrr, non ce la faccio, speriamo di no!

Link to post
Share on other sites

Devo dire che con l'ultima puntata Sansa mi ha convinta.

Avrei preferito un approfondimento in più sulle sue ragioni e sulle sue omissioni, ma il fatto che si sia scusata con Jon e l'abbia accettato come Stark mi ha placata su questo punto. Prevedo altri "scontri" nella prossima stagione, dati dai loro diversi caratteri, ma non un conflitto tra i due.

Facendo un bilancio della stagione, il loro rapporto si è dipanato in modo abbastanza coerente e come lo desideravo; poche smancerie tra fratelli, imbarazzo, fiducia parziale e persino un momento di sospetto, per poi concludersi con loro che imparano a conoscersi e a rispettarsi. (E a questo punto sì che ci stava il bacio di Jon sulla fronte di Sansa, un momento di tenerezza senza forzature).

Questo a D&D lo riconosco: potevano fare facile fanservice sugli Stark riuniti e invece hanno strutturato abbastanza bene (per quanto lo permettessero i tempi televisivi) un rapporto difficile tra fratelli che non si conoscono.

A questo punto, non vedo l'ora che al quadro si aggiunga Arya.

Quoto e sottoscrivo, hai espresso esattamente il mio pensiero.

Anche io mi ritengo soddisfatta dalle scene che hanno visto interagire Sansa e Jon, seppur avrei magari voluto veder approfondito il chiarimento sul silenzio di lei sui cavalieri della Valle.

A dirla tutta mi piacerebbe pensare che Sansa, una volta a conoscenza delle sue reali mire, sia stata il motore che ha portato all'acclamazione di Jon, in modo da spiazzare Ditocorto e rovinare i suoi piani dato che lui la vedeva già regina del Nord.

Link to post
Share on other sites

Per me la possibilità di un reale scontro Jon/Sansa è molto remota, mancano quante? 15 puntate alla fine? Non credo si metteranno a fare una guerra intestina al Nord, senza contare che possiamo pensare che Bran e Arya possano in qualche modo raggiungere gli altri due a Grande Inverno. La cosa poi che senso avrebbe? Con tutti i nemici che hanno si mettono a minare l'unico legame rimasto?
Detto questo, è possibile che ci siano dei contrasti, un po' di tensione tra i due, Sansa mi è sembrata contenta dell'acclamazione di Jon, non penso che voglia il potere ( forse si può considerare il dialogo con Jon sulla camera padronale come un indizio in questo senso, specie se aggiunto a "sei uno stark per me), la cosa che le è mancata è il riconoscimento del suo ruolo. A parte Jon, nessuno sembra darle un qualche merito, nel "concilio" tutti esaltano ( giustamente) Jon per averli salvati, per aver vendicato le nozze rosse, non si fa nemmeno una menzione a lei che con i soldati della Valle è stata altrettanto determinante. Lo nominano re, con tutte le manfrine sull'importanza del nome Stark, con lei, legittima erede che porta il nome Stark lì a fianco, ignorandola completamente. Personalmente, io ci sarei rimasta molto male è comprensibile che lo faccia anche lei. In questo senso mi sento di quotare completamente il discorso di Sophie nel famoso video ( e lo riposto anche qui) He’s named King in the North and she kind of gets no credit for it. Jon doesn’t acknowledge everything his sister has done for him, after all that they’ve been through. And it’s not that she’s looking for praise or anything; she did it because she wants revenge and also because she wants her home back. Jon, he’s so naive! So Sansa’s just a little bit agitated is all.

Questo modo di sentirsi di Sansa porterà forse a qualche incomprensione/ tensione, che verrà risolta penso abbastanza velocemente. Sansa è consapevole che la vera minaccia è Ditocorto, che in fondo ha portato i soldati delle Valle a Grande Inverno, si è schierato con casa Stark, per restare con un pugno di mosche? Potrebbe anche darsi che Sansa ci si riavvicini per "tenerlo buono".

Poi sarò un po' maliziosa, ma credo che a quei due simpaticoni di D&D piaccia fare dichiarazioni simili per lasciarci sulle spine, stile cliffangher, fino alla prossima stagione.

Link to post
Share on other sites

Per me la possibilità di un reale scontro Jon/Sansa è molto remota, mancano quante? 15 puntate alla fine? Non credo si metteranno a fare una guerra intestina al Nord, senza contare che possiamo pensare che Bran e Arya possano in qualche modo raggiungere gli altri due a Grande Inverno. La cosa poi che senso avrebbe? Con tutti i nemici che hanno si mettono a minare l'unico legame rimasto?

Detto questo, è possibile che ci siano dei contrasti, un po' di tensione tra i due, Sansa mi è sembrata contenta dell'acclamazione di Jon, non penso che voglia il potere ( forse si può considerare il dialogo con Jon sulla camera padronale come un indizio in questo senso, specie se aggiunto a "sei uno stark per me.

 

 

Concordo soprattutto su questo. E' possibile che Sansa per prima, con quelle due frasi, abbia passato il comando a Jon.

 

Io spero le possibilità di Dark Sansa siano diminuite drasticamente perché è deleterio vederla ancora marionetta di Littlefinger. E' ora che stupisca tutti e lo freghi.

Link to post
Share on other sites

He’s named King in the North and she kind of gets no credit for it. Jon doesn’t acknowledge everything his sister has done for him

 

Mi piacerebbe molto chiedere alla Turner quali siano tutte queste cose che Sansa ha fatto per Jon, oltre a mandarlo allo sbaraglio facendolo quasi ammazzare. XD

Link to post
Share on other sites

Il bello è che Jon nemmeno chiede a Sansa per quale motivo non gli ha detto dei cavalieri della Valle in arrivo. Come se fosse una cosa da niente, come se non fossero stati macellati svariati uomini per questa "piccola" omissione (e lui pure è vivo per miracolo).

 

Ovviamente, l'unico motivo per cui Jon non ha chiesto, è perchè D&D non avevano nessuna risposta decente da dare.

Link to post
Share on other sites

Il bello è che Jon nemmeno chiede a Sansa per quale motivo non gli ha detto dei cavalieri della Valle in arrivo. Come se fosse una cosa da niente, come se non fossero stati macellati svariati uomini per questa "piccola" omissione (e lui pure è vivo per miracolo).

 

Ovviamente, l'unico motivo per cui Jon non ha chiesto, è perchè D&D non avevano nessuna risposta decente da dare.

 

Oltretutto è proprio lei a tirare in ballo l'argomento, ho trovato assurda la mancata richiesta di spiegazioni. Penso anch'io che il motivo sia quello che dici tu.

Link to post
Share on other sites

Quali potevano essere le alternative di Sansa in quel caso?

 

1) Ops, mi ero dimenticata.

2) volevo stanare Ramsey e ho usato te e gli altri come esca.

3) volevo farti rischiare la morte e la sconfitta per poi fare un bel colpo di scena con l'arrivo dei nostri.

4) non volevo fare brutta figura se poi non arrivavano. Meglio rischiare la macellazione di tutti gli uomini del Nord, che una figuraccia simile.

5) ?

 

Direi che in ogni caso, sarebbe finita con Jon che gli dava una testata sul setto nasale invece del bacio sulla fronte :stralol:

Link to post
Share on other sites

"I miei più fidati consiglieri, David of House Benioff e Daniel of House Weiss, mi hanno convinta che fosse la soluzione migliore. Non so il perché, non lo chiedo mai, mi fido ciecamente di loro."

Link to post
Share on other sites

Io credo che la Turner e D&D abbiano semplicemente un'ossessione per Sansa, cioè per una Sansa che vedono solo loro e che non corrisponde per niente a quella reale. Vogliono a tutti i costi la Sansa badass, sempre dalla parte della ragione e combattiva. Quando la vera Sansa è l'esatto opposto di ciò che le è stato fatto fare in queste Season.

 

Comunque non capisco cos'altro avrebbe dovuto fare Jon per mostrare di capirla e darle i dovuti meriti:

 

- E' andato in guerra per lei nonostante la situazione sfavorevole

- Non l'ha mai scoraggiata o pressata, anzi, l'ha sopportata oltre che supportata

- L'ha dichiarata lady di Winterfell

- Le ha detto che hanno vinto grazie a meriti suoi per via dei Cavalieri della Valle

 

E in tutto ciò non le ha fatto neanche scenate per aver mandato a morte i suoi alleati senza giustificazioni.

Link to post
Share on other sites

credo che le uniche guerre intestine da qui alla fine saranno tra i greyjoy(se dovessero incontrarsi di nuovo)e tra jaime e cercei!

 

probabilmente ditocorto dopo essere entrato in tutte le scarpe ha compiuto(dopo il no di sansa)un possibile passo piu lungo della gamba, ad approdo del re giungera la notizia che su grande inverno c'è un re del nord con sansa viva e vegeta e i bolton distrutti anche per merito della valle, quindi se non vuole ritrovarsi isolato deve come minimo provare a convincere sansa ad attaccare i lannister da nord mentre daenerys e alleati lo faranno da sud! con il caos potrebbero generarsi situazioni da cui potrebbe trarre vantaggio! ad esempio potrebbe pianificare con cercei l'omicidio di jon(adducendolo come responsabile del mancato compimento del suo incarico verso la corona, disfatta bolton ma sansa ancora viva)e poi spingere sansa alla guerra dando la colpa alla sola cercei!

 

non vedo molte altre sottotrame o intrighi possibili! magari sansa e jon avranno i loro contrasti su alcune scelte politiche, ma non si scontreranno mai apertamente, non avrebbe il minimo senso, jon è uno stark per lei, grande inverno ha ritrovato stabilita e lei sa che non deve fidarsi di ditocorto! è vero pero che essendo una prediletta degli autori potrebbero inventarsi qualcosa per non renderla meno importante negli ultimi 13-15 episodi! ma una guerra tra frat...cugini anche no......mi sembra improbabile!

 

al netto della cretinata(per me rimane ingiustificabile)di non avvisare jon dei cavalieri della valle, il rapporto è stato ben curato, affetto ma niente cose sdolcinate, contrasti e dubbi, ma anche sostegno! e alla fine sansa non ha timore di friendzonare ditocorto e appoggiare jon!

Link to post
Share on other sites

E pensare che dopo aver visto la 6x10 mi era tranquillizzato, dicendomi: finalmente la Sansa che conoscevo e che si comporta come una normale sorella...

Poi però ho visto le interviste a DxD, Sophie Turner etc. dove invece dicono che Sansa potrebbe non aver apprezzato il fatto che Jon ora sia KitN. Cosa che ha fatto riemergere tutti i dubbi che avevo.

Strano però che non sia stato il film in se, ma solo le interviste degli autori a farmi temere il peggio per le future stagioni. Sembra quasi lo abbiano fatto apposta per tenere alta la discussione.

Ad ogni modo, mi rifiuto di credere ad un guerra tra Jon e Sansa. Nelle peggiore delle ipotesi, ci sarà qualche litigio (non troppo serio) o qualche incomprensione...
O almeno spero.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...