Jump to content
Sign in to follow this  
Jalabhar Xho

TWOIAF-Il sussurro di Varys ad Aerys

Recommended Posts

Buongiorno, volevo sottoporvi un dubbio che ho da un po' di tempo a questa parte. Il dubbio in questione è legato al famoso "sussurro" di Varys che ha spinto il Re Folle a presenziare al Torneo di Harrenhal facendo così saltare per aria i piani di Rhaegar di destituire il padre. Analizziamo un attimo gli interessi e le circostanze nelle quali Varys compie questa mossa, dando per scontato che il ragno stesse già tramando per la causa Blackfyre.

 

-Diamo per vero che Young Griff è un Blackfyre, il vero Aegon nasce nel 282, il Torneo avviene nel 280, quindi è possibile che Varys fosse già a conoscenza della gravidanza della madre di Young Griff e che solo successivamente pensa al trucco dello scambio con il vero principe per facilitarne l'accesso al Trono. Questo sarebbe possibile perché le due nascite sarebbero a poca distanza l'una dall'altra.

 

Torniamo a noi.

 

-Varys sa di un discendente Blackfyre nascituro e inizia a tramare per il decadimento dei Sette Regni. Era noto a tutti che Rhaegar sarebbe stato un re migliore di Aerys, e che con lui sul trono il regno sarebbe stato più solido e forte. Quindi mi sembra logico che l'eunuco tentasse di far rimanere il Re Folle sul trono il più a lungo possibile. La cosa che mi stupisce è che Varys (da magnifico osservatore qual è) non avesse colto il fatto che la pazzia di Aerys lo avrebbe presto portato all'autodistruzione come poi è effettivamente avvenuto.

 

-Seguendo questa logica, un altro punto oscuro riguarda il fatto che, da quello che sappiamo, Varys sia comunque rimasto fedele ad Aerys fino alla fine. Sarà infatti Pycelle a suggerire al re di aprire le porte di Approdo del Re all'esercito Lannister, mentre Varys gli dice esattamente l'opposto. Altro dubbio: possibile che Varys non sapesse nulla delle vere intenzioni di Tywin? Perché non voltare gabbana a quel punto? La cosa più plausibile, secondo me, è che Varys effettivamente non sapesse nulla (strano ma vero) e che sia rimasto fedele al Re Folle anche per evitare di fare la fine di Lord Chelsted.

 

-A questo punto la miopia di Robert e la brutalità di Gregor Clegane sono la sua fortuna. Varys avrebbe clamorosamente sbagliato previsioni sull'esito della ribellione ma, risparmiato e mantenuto al suo posto, riesce ad architettare il piano perfetto per portare Young Griff sul trono grazie anche all'indiretto favore della Montagna. Successivamente, nel processo di decadimento del regno anche Ditocorto, volente o nolente, con le sue mosse aiuta Varys nel raggiungimento dell'obiettivo.

 

Ora, questo è sostanzialmente l'unico percorso che ritengo plausibile sulla base delle attuali informazioni che abbiamo sulla vicenda, a voi convince?

E se invece Varys non avesse lavorato fin da subito per i Blackfyre, perché ostacolare l'ascesa di Rhaegar?

Perché spingere Aerys fuori dalla Fortezza Rossa dopo diversi anni che non usciva da lì?

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottima osservazione. Il signore dei sussurri, Varys, sa sempre tutto e , come dice lui, vuole il bene del Regno. Con Aerys II ormai reso folle (magari aiutato da qualche pozione?) e, immagginando che Varys abbia il piano Blackfyre, ha manovrato il re per giungere si suoi scopi. Primo intoppo il principe Reaghar, che si è auto eliminato. Poi sorpresona, Tywin che prende Approdo e La Montagna fa fuori i piccoli eredi:via il secondo problema. Grande finale con Jamie che diventa lo Sterminatore di Re. Certo non era proprio tutto previsto, ma per Varys si è risolto al meglio. Si deve capire solo se ha tramato anche contro Robert, altrimenti come poteva portare sullo scranno un Blackfyre?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non saprei trovare un movente per l'ultimo sussurro di Varys al Re Folle, ma non riesco a credere che non sapesse nulla dei piani di Tywin. Anche perché mi è sempre parso strano che la Montagna abbia deciso di spappolare la testa proprio ad Aegon rendendolo fortunatamente irriconoscibile, il che mi fa pensare che anche lui abbia ricevuto un "sussurro", e che quindi la cosa fosse stata attesa e organizzata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Analisi precisa come sempre. Il punto è che se così fosse, Varys avrebbe retto tutto il suo piano su delle mere coincidenze e fortune casuali. Non è da lui. E' più plausibile, secondo me, che fosse veramente fedele alla causa Targaryen o che avesse piani ben diversi. Escludo che non fosse a conoscenza delle vere intenzioni di uno come Tywin Lannister.

 

C'è anche da dire però che l'eunuco non è a conoscenza neanche del fatto che Lyanna fosse incinta...

Share this post


Link to post
Share on other sites

La montagna non mi sembra così intelligente da far parte di un piano così complesso e decennale...

Gregor Clagane è un bruto, e appena ha avuto davanti l'infante lo ha ucciso nel modo più brutale che aveva...con la sorella non è che siano stati tanto più gentili; dato che Lorch l'ha uccisa con una cinquantina di coltellate...
I suddetti mancano anche della discrezione per tenere un tale segreto negli anni, per di più nascondendolo anche al loro lord.

Credo che gli atti degli uomini di Tywin abbiano, in realtà, rovinato alcuni dei piani di Varys, quali che essi siano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La montagna non mi sembra così intelligente da far parte di un piano così complesso e decennale...

Gregor Clagane è un bruto, e appena ha avuto davanti l'infante lo ha ucciso nel modo più brutale che aveva...con la sorella non è che siano stati tanto più gentili; dato che Lorch l'ha uccisa con una cinquantina di coltellate...

I suddetti mancano anche della discrezione per tenere un tale segreto negli anni, per di più nascondendolo anche al loro lord.

Credo che gli atti degli uomini di Tywin abbiano, in realtà, rovinato alcuni dei piani di Varys, quali che essi siano.

Non intendevo dire che la Montagna fosse a conoscenza del piano proBlackfyre, figurarsi! Ma magari Varys gli ha suggerito questa particolare violenza. Potevano sfondare il cranio di Rhaenys e accoltellare un paio di volte il neonato; invece guarda caso la cosa si svolge nel modo più "favorevole" a Varys.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me Varys sapeva di Tywin e per questo non voleva che Aerys gli aprisse le porte della città. Mi domando però chi si aspettava che venisse a liberarli?

Le forze reali non erano messe benissimo... Si attendeva l'arrivo di qualcun altro?

Non credo che Varys abbia sempre voluto mettere YG sul trono, far prosperare un regno debole quando il proprio pretendente è in fasce non mi sembra una gran tattica. Probabilmente Varys lavorava già pro-Blackfyre o Bittersteel o Brightflame ma il pretendente all'epoca magari era un altro membro della casata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Varys non conosceva i piani di Tywin, come avrebbe potuto? Però sicuramente li aveva intuiti, così come Jaime e Pycelle.

Non credo abbia suggerito niente a Gregor, anche in questo caso non vedo come avrebbe fatto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La cosa che non mi torna infatti è come mai, nonostante fosse ormai chiaro a tutti l'esito della ribellione, Varys rimanga apparentemente leale ad Aerys fino all'ultimo. Probabilmente gli è andata molto bene ed è stato fortunato nell'essere stato graziato da Robert. Credo che per quanto abile, anche Varys come tutti non sia onniscente e che il suo percorso sia stato aiutato anche dal fato. Ciò non toglie che una volta ricevuta la grazia, non ne ha più sbagliata una.

 

La questione dello spingere Aerys ad Harrenhal, invece, credo sia molto più interessante e controversa. Può essere possibile che ci fosse qualcosa di "personale" con Rhaegar? Questo sarebbe ben più semplice per Martin da gestire anche, magari al principe Varys non piaceva, sospettava di lui e glielo aveva fatto capire, così l'eunuco per "vendetta" gli scombina i piani.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche io penso che Aegon sia un Blackfyre (o un mix Blackfyre e qualche ramo scartato dei Targaryen) e che distruggere Aerys e la sua discendenza fosse il piano di Varys fin dall'inizio.

Per quanto riguarda il sussurro finale: Varys potrebbe aver voluto che Aerys portasse a termine il piano di far saltare Approdo del Re con l'altofuoco in modo da poter mettere una croce sopra ai Targaryen per sempre. Il nome dei Blackfyre ormai era sinonimo di tradimenti e guerre e (numerose) ribellioni fallite, non il massimo insomma. Varys potrebbe aver pensato di cambiare strategia e di fare in modo che nessuno a Westeros volesse più i Targaryen.

Anni dopo così i Blackfyre avrebbero potuto presentarsi come "i cugini sani di mente" e riprendere il potere...Aegon avrebbe usato i propri stendardi invece di questa farsa :stralol:

Varys tanto avrebbe potuto salvarsi attraverso i cunicoli che ben conosce, come dimostra la fuga di Tyrion...E che potrebbero ancora essere zeppi di altofuoco!

 

Le cose poi sono andate diversamente e non avendo distrutto totalemente il nome dei Targaryen (e col bel ricordo di Rhaegar e la storia triste dei bambini massacrati) era più conveniente far passare Aegon come il figlio salvato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Varys tanto avrebbe potuto salvarsi attraverso i cunicoli che ben conosce, come dimostra la fuga di Tyrion...E che potrebbero ancora essere zeppi di altofuoco!

 

Come fa a salvarsi se i cunicoli sono pieni di wildfire? XD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ahahah ho formulato male XD scappa prima, dopo che Aerys ha dato l'ordine ma prima che venga attuato!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interessante. Se Aegon è chi pensiamo che sia - un Blackfyre - e non chi dice di essere, chiaramenge Varys ha preparato ciò da molto tempo.

come è emerso però, Varys avrebbe dovuto valutare tante personalità e tante circostanze, e affidarsi molto al caso.

È pur vero però, che il piano sarà stato adattato più volte negli anni, come mostra anche il discorso sui tempi fatto con Illyrio in AGOt, dove si sono trovati dinanzi a un intoppo.

 

Resta per me un personaggio super enigmatico. Mi fa venire il mal di testa solo a pensarci :stralol:

 

Non penso che il sussurro finale fosse dovuto a qualcosa di personale contro Rhaegar, non più di mettersi tra i piedi, mettere padre e figlio contro decisamente, provpcare il caos, manovrare Aerys.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Varys vuole il bene del reame, vuole la pace, non guerre o spargimento di sangue, che è ciò che invece vuole Ditocorto, il caos. Per questo si scontrano. Varys usa i sussurri e le informazioni per evitare o quantomeno contenere la violenza e non per sobillarla.

L'aver mandato il re folle ad Harrenhal secondo me si può leggere anche nella maniera opposta: lo ha fatto perché tutti potessero vedere la follia del sovrano e quanto fosse ormai pericoloso e fuori controllo e quindi per spingere i nobili presenti ad appoggiare Rhaegar.

Sapeva o intuiva perfettamente quali fossero le motivazioni di Tywin e per il bene della città intera ha detto a Arys di non aprire le porte. Purtroppo il re folle non gli ha dato ascolto e così ci ha rimesso gente innocente, i poveri, prima ancora di Elia e dei suoi figli, perché la città è stata saccheggiata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Varys vuole il bene del reame, vuole la pace, non guerre o spargimento di sangue, che è ciò che invece vuole Ditocorto, il caos. Per questo si scontrano. Varys usa i sussurri e le informazioni per evitare o quantomeno contenere la violenza e non per sobillarla.
L'aver mandato il re folle ad Harrenhal secondo me si può leggere anche nella maniera opposta: lo ha fatto perché tutti potessero vedere la follia del sovrano e quanto fosse ormai pericoloso e fuori controllo e quindi per spingere i nobili presenti ad appoggiare Rhaegar.
Sapeva o intuiva perfettamente quali fossero le motivazioni di Tywin e per il bene della città intera ha detto a Arys di non aprire le porte. Purtroppo il re folle non gli ha dato ascolto e così ci ha rimesso gente innocente, i poveri, prima ancora di Elia e dei suoi figli, perché la città è stata saccheggiata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...