Jump to content
Sign in to follow this  
Jalabhar Xho

TWOIAF-Il sussurro di Varys ad Aerys

Recommended Posts

Sinceramente dubito che voglia il bene del Reame, convincere Aerys ad andare ad Harrenhal ha di fatto impedito a Rhaegar di parlare con i nobili e di organizzarsi per una pacifica (il più possibile) successione; che Aerys fosse pazzo c'erano già voci prima, e per convivere i diffidenti al Torneo si sarebbero potute usare le testimonianze di chi stava ad Approdo del Re, ad esempio.

Anche nel discorso con Illyrio nei sotterranei si capisce che i due stanno aspettando il momento propizio per i loro piani, che ancora una volta prevedono una guerra...

Un uomo che davvero vuole solo il bene del popolo cerca di fare andare bene le cose, non continua a tramare guerre civili!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Convincere Aerys ad andare ad Harrenal è sicuro per mettere i bastoni tra le ruote a Rhaegar. Lui era sveglio e come disse a Jaime una volta salito al trono avrebbe cambiato molte cose, fra le prime probabilmente ci sarebbe stato Varys.

Il piano originale io credo prevedesse di screditare Rhaegar agli occhi del padre al punto di fargli nominare Viserys come erede così da avere per molto tempo una situazione non stabile e poter continuare a tessere la sua tela.

Poi Rhaegar ci ha pensato da se a tagliarsi fuori e rendergli le cose ancora più semplici, sul trono un incompetente e suo figlio assassinato, coetaneo del pretendente Blackfyre.

 

Sul fatto che non sia passato prima dalla parte dei Baratheon/Lannister io penso sperasse fino all'ultimo che venisse incoronato Viserys.

Share this post


Link to post
Share on other sites

chiaramente varys voleva tenere più a lungo possibile aerys sul trono per preparare poi la futura venuta di un blackfire. con rhaegar su trono difficilmente avrebbe trovato alleati visto che sarebbe stato un regno stabile e anche visto il rispetto che godeva il principe da parte di nobili e popolo (episodio di castel granito). se confrontiamo su come anche adesso si comporta varys si trovano delle analogie: fa fuori kevan proprio per avere al potere una persona che destabilizza corona e potere. del resto cersei da morte di tywin ha fatto solo disastri. cmq dall'episodio di harrenal si capisce che varys nn è sicuramente pro targ. quindi il suo appoggio ad aegon è proprio perché nn è quello vero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

effettivamente sembrava puntare inizialmente su Viserys, come lo stesso Illyrio.

E se l'ostilità di Varys per Rhaegar fosse stata causata dalla svolta mistico/esoterica di quest'ultimo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma il tutto succede ad harrena, anzi dopo. dico il colpo di testa di rhaegar. x me nn lo voleva proprio sul trono. con un re pazzo era più facile trovare terreno fertile x una rivolta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo voi perché allora Varys è particolarmente interessato a distinguere gli uomini d'onore e tenta di aiutare Ned? Sinceramente non mi torna con la logica del personaggio da tanti sopra descritto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Neppure io credo alla versione varys benefattore dell'umanità, penso che il ragno abbia i suoi scopi personali esattamente come ditocorto, solo che nel suo caso non li conosciamo ancora, possiamo solo avanzare supposizioni.

Il piano di varys ed illyrio è un piano a lungo termine, basti pensare al fatto che young griff è convinto di essere aegon targaryen, il che significa che è stato cresciuto con questa convinzione ed è stato educato fin da bambino allo scopo di diventare il sovrano "perfetto" per westeros. Tuttavia i dettagli del piano saranno sicuramente stati modificati nel corso del tempo per adattarsi al corso degli eventi, alcuni dei quali credo siano accaduti anche grazie allo zampino dello stesso varys.

Ipotizziamo che l'obiettivo di varys sia mettere sul trono un blackfire. Young griff è stato educato per diventare re, un giorno, ed è cresciuto nella convinzione di essere un targaryen. Quindi da ormai parecchi anni, considerando che il giovane ha ora quanto? 17 anni?, il piano è di prendere il potere sfruttando un ragazzo spacciato per targaryen che è in realtà un blackfire. Il compito di varys era quello di preparare il terreno per il futuro re targaryen/blackfire. Spingere aerys a partecipare al torneo poteva avere come unico obiettivo quello di evitare che ad un regno instabile con un re votato alla paranoia e alla follia succedesse un governo, con a capo rhaegar, potenziale più stabile e duraturo, e più difficile, quindi, da destabilizzare. Rhaegar era per varys un pericolo piuttosto grande, poiché il principe, una volta divenuto re, sarebbe stato molto più difficile da manovrare, rispetto ad un aerys in preda alla paranoia e non più lucido mentalmente. Per questo sospetto, ma la mia è una mera supposizione, che varys abbia avuto un qualche ruolo nell'affare lyanna, e abbia remato contro rhaegar al fine di liberarsene in qualche modo.

Non credo che varys avesse previsto tutta quella catena di avvenimenti che portarono allo scoppio della ribellione. All'epoca dello scoppio della guerra, penso che varys preferisse che ad uscirne vincitore fosse aerys, in modo tale da mantenerlo sul trono ancora per un po'; al re folle sarebbe poi succeduto preferibilmente viserys, più giovane e quindi più manovrabile rispetto a rhaegar, che il fato volle morì proprio durante la ribellione. Dopo la vittoria dei ribelli però nulla è perduto, poiché varys riesce a mantenere il suo status a corte e può riprendere a tessere le sue tele, con al potere un nuovo re, per sua fortuna ben poco interessato a governare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedo che siamo tutti più o meno sulla stessa lunghezza d'onda, io credo comunque che il piano originale di Varys e Illyrio fosse mettere un Blackfyre sul trono, e che solo dopo lo abbiano modellato in base agli eventi.

 

Blue Moon, secondo me Varys vuole tutto tranne "il bene del reame", e questo lo dimostrano le sue azioni. L'eunuco vuole regni instabili come lo erano quelli di Aerys e Robert (per certi aspetti). Infatti non appena Kevan mette un po' d'ordine tra i casini di Cersei, Varys lo fa fuori senza pensarci troppo. Il fatto che voglia "salvare" Eddard credo che sia per tentare di rallentare lo scoppio imminente della guerra, dato che, come dice nei sotterranei ad Illyrio, non sono ancora pronti ad affrontare una simile situazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh ragazzi non lo so, le spiegazioni che date sono molto logiche, ma secondo me rendono Varys troppo simile a Ditocorto, nel senso che sembrano avere gli stessi interessi, anche se vanno in due direzioni diverse. Di sicuro trama qualcosa con Illyrio, però c'è qualcosa che non mi convince se guardo la psicologia del personaggio, perchè ormai faccio questo, limitarsi ai fatti non basta con Martin...comunque mi rendo conto di non avere argomentazioni sufficienti (per ora) a supportare ciò che presumo, quindi basta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo voi perché allora Varys è particolarmente interessato a distinguere gli uomini d'onore e tenta di aiutare Ned? Sinceramente non mi torna con la logica del personaggio da tanti sopra descritto.

 

Quand'è che tenta di aiutare Ned? Non mi ricordo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo però non poteva sostituire il piccolo di Rhaegar assassinato con un blackfyre prima dell' omicidio, ne subito dopo perché Essoss non è proprio dietro l'angolo. Per far passare fAegon come figlio sostituito di Rhaegar, ma magari anche il ragazzo non sa di essere un Blackfyre, può solo averlo progettato dopo. Il piano iniziale era eliminare il principe perfetto Rhaegar, far morire o abdicare il Re Folle e far diventare Re il piccolo Viserys, così da poterlo gestire fino alla maggiore età e poi sostituirlo con un blackfyre facendolo fuori. Cosa molto strana è che ha sempre cercato di far uccidere Daenerys quando ha saputo del matrimonio con il khal Drogo, e mai ha pensato di far sposare la possibile regina con il suo Blackfyre e dare più forza alla sua causa. So che fAegon era poi diretto da Daeny, ma più per i draghi, e comunque se volevano maritarli perché l'amico Illyrio non ha fatto conoscere a Daeny il fAegon e proporglielo in matrimonio quando lei e Vyseris erano ancora ospiti del mercante?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il piano è cambiato più volte negli anni, probabilmente all'inizio con Dany e Viserys in esilio non gli sarà sembrato conveniente, ed in più avrebbe mandato a monte la segretezza...Era meglio usare i due ragazzini come specchietto per le allodole ("metti che un giorno Robert cambia idea e decide di ucciderli sul serio") e tenere al sicuro il loro campione.

Poi Dany si è trovata senza fratello svitato, giovane, famosa e con esercito e tre draghi e a quel punto Aegon avrebbe giovato dal riconoscimento che nessuno avrebbe più potuto mettere in dubbio e dalle notevoli forze della ragazza...Che oltretutto sposandolo si sarebbe trasformata da nemica ad alleata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

All'inizio non era previsto il matrimonio con Dany perché lei doveva sposare Khal Drogo, lo dice uno dei capitani della Compagnia Dorata.. dice che il piano è cambiato più volte e che inizialmente Viserys doveva unirsi a loro con cinquantamila Dotrhaky quindi Dany serviva a quello. Una volta che lei si è affermata ed ha iniziato ad attirare su di se l'attenzione di tutti hanno pensato al matrimonio, altrimenti risultava poco credibile che Aegon torni nei 7 regni e la zia con i draghi resti ad Essos.

 

Varys mi sembra che non abbia mai tentato di ucciderla, il mercante probabilmente l'ha fatto da se visto che Robert aveva garantito il titolo di lord a chiunque la uccidesse. Forse l'ha anche salvata dicendolo a Jorah..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il fatto è che credere che Vyseris avrebbe lasciato il trono al presunto nipote è da folli: lui era convinto di essere il drago e di avere diritto al trono più di tutti.

Vyseris avvisava Robert degli spostamenti di Dany e co. , magari con un po' di ritardo, ma non li aiutava du certo. E se è vero che Aegon è un Blackfyre a loro serviva più il matrimonio con Dany che u Dorthaki che odiano l'acqua!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Viserys oltre che matto era anche un po' scemo, quindi avrebbe potuto bersela.. o in caso contrario potevano sempre farlo fuori. Varys teneva solo informato il concilio su ciò che avveniva, ma erano lui e Illyrio a manovrare il tutto..

Jorah o ha saputo che c'era una taglia sulla testa di Dany oppure ha iniziato ad avere i sogni verdi anche lui, dal niente decide di non farle prendere il vino che le offrivano..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...