Jump to content
Sign in to follow this  
Albert Stark

ADWD - Progetto Rilettura ASOIAF

Recommended Posts

interessante la cosa dei corvi

no perchè il corvo di mormont nel corso delle cronache oltre a ripetere sempre grano dice altre simpatiche paroline in presenza di jon...........re............

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho letto i primi due capitoli della settimana (Jon-Cat) e devo dire che finora quello di Catelyn è stato in assoluto il più doloroso da leggere, mi ha messo una malinconia infinita <_< poi mi sono resa conto di non ricordare bene molti particolari, ad esempio le modalità con cui ricevono il messaggio di Lysa. Se dite che Lysa quasi non ne sapeva niente quando Cat è andata a trovarla al Nido dell'Aquila, l'unico a poter architettare il tutto era Ditocorto, che sicuramente conosce/conosceva il codice segreto delle Tully. Dubito che Varys nonostante i suoi uccelletti conoscesse il linguaggio segreto delle trote :D Io non ricordo benissimo :ehmmm: il primo libro l'ho letto un po' di anni fa praticamente ingurgitandolo e la serie tv spesso ha inquinato i ricordi che avevo, altri motivi per cui questa rilettura ci voleva proprio!


A parte questo e tutto quello che avete scritto, con cui concordo e su cui mi sono soffermata anch'io, ecco i momenti che mi hanno strappato il cuore dal petto:


"The only truths I know are here."


Catelyn’s heart went out to him, but she knew she could not take him in her arms just then. First the victory must be won, for her children’s sake. MA QUALE SAKEEEEE <_< <_<


They waited, quiet, while Eddard Stark said a silent farewell to the home he loved.When he turned away from the window at last, his voice was tired and full of melancholy, and moisture glittered faintly in the corners of his eyes. “My father went south once, to answer the summons of a king. He never came home again.”

“A different time,” Maester Luwin said. “A different king.”


“You must govern the north in my stead, while I run Robert’s errands. There must always be a Stark in Winterfell. Robb is fourteen. Soon enough, he will be a man grown. He must learn to rule, and I will not be here for him. Make him part of your councils. He must be ready when his time comes.”

“Gods will, not for many years,” Maester Luwin murmured. Prima di questa rilettura Maester Luwin mi piaceva :stralol: ce la mette tutta a portare sfiga :blink:

The Starks were not like other men.


Summer will end soon enough, and childhood as well.


Catelyn interpreta i segni peggio di Melisandre >_>

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque avevo dimenticato quanto fosse scorrevole il primo libro: ogni capitolo è denso di informazioni e non c'è una riga inutile. Non come gli ultimi due...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Capitolo di Arya:

 

Jon dice ad Arya: "You'll be sewing all through winter. When the spring thaw comes, they will find your body with a needle still locked tight between your frozen fingers."

 

Che Martin ci stia anticipando la morte di Arya nell'ultimo libro, magari nella lotta contro gli Estranei?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cavolo! Non ci avevo pensato, però può starci...

Spero che non muoia, però mi piacerebbe vederla "usare l'Ago" per tutto l'Inverno! :stralol:

Purtroppo non sono risuscito ad essere molto presente questa volta... Butto giù un paio di cose prima di passare ai prossimi capitoli

 

- La scatola di legno di Lysa: Chi l'ha messa sulla scrivania di Luwin? Magari lo stesso brutto ceffo che fra poco tenterà di uccidere Bran con la daga appartenuta a Tyrion? Sapendo che dietro c'è Petyr, tutto tornerebbe!

 

- Bran: Quando è sui tetti, ci descrive un paio di passaggi segreti e un punto cieco che nessun'altro conosce... Informazioni estremamente utili per un certo Re che vuole cacciare i Bolton da Grande Inverno!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccoci giunti alla terza settimana di rilettura :)

I capitoli di questa settimana ( con i link a wiki barriera) sono :
Tyrion
Jon
Daenerys
Eddard

Via ai commenti :D
(finalmente ho finito gli esami e potrò commentare anche io)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa rilettura mi sta dando vasto nutrimento per la mia immaginazione :ehmmm: , procedo per capitoli;

 

Tyrion; non so perchè ma mi ha incuriosito il fatto che nella biblioteca di Grande Inverno ci sia l'unica copia completa di un rotolo valyriano "Macchine di guerra" (molto probabilmente è da questa lettura che il caro folletto prende spunto per l'organizzazione dell'assedio ad Approdo del Re); la biblioteca è certamente molto vasta e molto antica, dunque potrebbe contenere altri testi preziosi che riguardano tutto ciò che c'è oltre la barriera o magari altri che svelano misteri e segreti di Grande Inverno.

 

Jon: quando va a visitare Bran, il bambino viene descritto con Gli occhi erano sprofondati nelle orbite, spalancati sul vuoto, completamente ciechi. Già faceva i primi sogni di lupo?

Poi quando Jon va a salutare Arya, prima di dirsi addio il ragazzo dice "Strade diverse a volte conducono allo stesso castello. Chi può sapere?". Sinceramente un pò ci spero :figo:

 

Dany: mi ha colpito molto il sogno che fa la notte prima di sposarsi; in pratica ha un incontro ravvicinato con un drago avvolto dalle fiamme. Molto interessante.

 

Eddard: quando si trova da solo con Robert e, chiacchierando, viene chiamato in causa Varys, c'è scritto: "Ned ricordò il doppio fondo della scatola con la lente e il messaggio di Lysa, contenente quella terribile accusa". Questa frase avvalora la tesi (di cui avevo parlato nel riepilogo dei precedenti 4 capitoli) che potrebbe essere stato proprio il ragno tessitore a mandare il messaggio a lady Stark.

Poi mi suona molto strano il fatto che Ned non ci pensa due volte a spifferare il nome della presunta madre di Jon a Robert. Una bugia bella e buona per non insospettire il re.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tyrion:

" The prince wilöl rtemember that, little Lord" [...]

" I pray he does"

 

adesso non corcordo se é un particolare della serie, ma Joff con punta il dito contro Tyrion quando muore? Che si sia ricordato veramente anche di questo?

 

Jon:

" You Starks are hard to kill" <_<

 

"Different roads sometimes lead to the same castle" Per me é un indizio che si rincontreranno sicuri... Arya doveva andare ad Approdo e Jon a Castle Black..magari si rincontreranno proprio in uno di questi due posti. O alle Torri Gemelle :dart:

 

(Cat é detestabile)

 

Dany:

 

A parte il fatto che gi´ßa cominciava a darmi 500 titoli, comunque i comportamentiu e sorrisetti di Illyrio non mi convincono.

 

Ned:

 

Anche a me sembra troppo semplice il fatto che dica subito Wylla. Troppo perfetto é sempre sospetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

:stralol: ho appena letto "You Starks are hard to kill" e stavo venendo a riportarlo, ma Lady mi ha preceduta! Direi non esattamente... <_<

 

Nel capitolo di Tyrion quell'idiota di Joffrey dice "Send a dog to kill a dog". In italiano è diventato "Un mastino che uccide un lupo" infatti inizialmente ho pure dovuto riflettere su quale lupo ha ucciso Sandor, ma non l'ha mai fatto (credo o_o) quindi sicuramente lo metto tra i motivi per cui ancora spero che farà a pezzi suo fratello, in qualunque condizione essi si trovino :D anche se lo chiamano la Montagna il suo stemma rimane quello dei Clegane :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'addio tra Jon e Robb, con il primo che nota: He had snow in his hair, melting from the heat of his body.

 

E poi il ricordo in ADWD

The cold trickles on his face reminded Jon of the day he'd bid farewell to Robb at Winterfell, never knowing that it was for the last time. "And pull your hood up. The snowflakes are melting in your hair."

 

Sperando che non sia un brutto segno per Sam...

 

Che bello il saluto con Arya :wub:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quattro capitoli interessanti...si percepische che sono i personaggi cardine di questo libro.

 

Tyrion: interessante il riferimento alla biblioteca degli Stark e i libri che custodisce....non è che qualcuno prima di dar fuoco alla lbreria ha rubato qualche libro?

 

Jon: tristissimi gli addi..in particolare a Robb :( la descrizione del corpo di Bran già ci presenta un Bran-albero. Sansa comunque neanche un ciao fra i due...veramente zero comunicazione.

 

Daenerys: Illyrio sempre più sfacciato nel deridere Viserys "«Hai aspettato tutta la vita, mio giovane re.» Illyrio si strinse vistosamente nelle
spalle. «Che sarà mai aspettare qualche altro mese? O qualche altro anno?»".

La sua prima cavalcata sulla cavalla regalatale da drogo, mi sembra proprio in preparazione per cavalcare un drago!

 

Ned: qui si trovano le ragioni per cui Ned ha deciso di tenere così nascoste le origini di Jon. interessante capitolo perchè iniziamo ad avere le prime informazioni sulla rivolta di Robert.

Share this post


Link to post
Share on other sites

:stralol: ho appena letto "You Starks are hard to kill" e stavo venendo a riportarlo, ma Lady mi ha preceduta! Direi non esattamente... <_<

Idem. Mi sa che è quello che abbiamo pensato tutti quanti xD

Interessante poi il parallelo Robb-Sam per il fatto della neve, anche se mi auguro non sia un cattivo presagio per quest'ultimo.

 

Tyrion

 

“Do you know where I might find my brother?”

“Breaking fast with the queen.”

“Ah,” Tyrion said.

 

Sarà un "ah" di delusione? Di rassegnazione? Già dai dialoghi successivi, infatti, lui sembra sospettare dell'incesto, o comunque del fatto che i gemelli stiano nascondendo qualcosa (la spinta a Bran, nello specifico). Tant'è che più avanti Martin ci sottolinea questo dettaglio:

 

Myrcella gave a happy gasp, and Tommen smiled nervously, but it was not the children Tyrion was watching. The glance that passed between Jaime and Cersei lasted no more than a second, but he did not miss it.

 

La cosa dell'ah mi è saltata subito all'occhio visto che in italiano è stato reso con un più allegro "oh, bene" xD

Share this post


Link to post
Share on other sites

la descrizione del corpo di Bran già ci presenta un Bran-albero.

 

E lo accosta anche agli uccelli in qualche modo:

 

Fingers like the bones of birds.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Dany:

 

A parte il fatto che gi´ßa cominciava a darmi 500 titoli, comunque i comportamentiu e sorrisetti di Illyrio non mi convincono.

 

Ned:

 

Anche a me sembra troppo semplice il fatto che dica subito Wylla. Troppo perfetto é sempre sospetto.

 

Sempre più convinto che Illyrio prevedesse la brutta fine che il carattere di Viserys lo porterà a fare.

Senza contare che il prezzo per la vendita è già stato pagato, il magistro a guadagnato una fortuna in cavalli e schiavi.

 

La risposta di Ned la vedo come la versione ufficiale della cosa, anche Ned (lo scudiero di Dondarrion) da per certo che Wylla sia la madre di Jon, per cui credo che questa sia la versione raccontata al tempo della comparsa di Jon da Torre della gioia, e probabilmente perché Wylla si trovava lì in qualità di levatrice al momento del parto. Tutti gli altri nomi sono solo chiacchiere di paese.

 

P.s: anche nel libro Joffrey tenta di afferrare o indicare lo zio appena prima di morire.

 

:stralol: ho appena letto "You Starks are hard to kill" e stavo venendo a riportarlo, ma Lady mi ha preceduta! Direi non esattamente... <_<

 

Nel capitolo di Tyrion quell'idiota di Joffrey dice "Send a dog to kill a dog". In italiano è diventato "Un mastino che uccide un lupo" infatti inizialmente ho pure dovuto riflettere su quale lupo ha ucciso Sandor, ma non l'ha mai fatto (credo o_o) quindi sicuramente lo metto tra i motivi per cui ancora spero che farà a pezzi suo fratello, in qualunque condizione essi si trovino :D anche se lo chiamano la Montagna il suo stemma rimane quello dei Clegane :)

 

In aSoS questa frase torna in mente a Tyrion quando ha la certezza che sia stato il regale nipotino a mandare l'assassino piromane al capezzale di Bran.

Edited by Jhon D'oh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Finalmente sono riuscita a rimettermi in pari (o quasi) per commentare :D
Per ora ho letto solo Jon e Tyrion.

Tristissimi gli addii di Jon, soprattutto quello con Robb. Mi ha fatto sorridere il fatto che Jon dica ad Arya che spade come Needle vengono usate dai "bravos".
Anche a me la descrizione che fa di Bran ha fatto pensare al fatto che siano le prime prove tecniche da metamorfo; e il fatto che Tyrion dica che sembra che il metalupo aiuti a tenere in vita il ragazzo, per me, avvalora questa tesi: mi sono chiesta se il continuo ululare di Summer non sia in realtà Bran che cerca di comunicare qualcosa o comunque di esprimere il suo dolore.

E Jaime che, anche se per altri motivi, dice che per Bran sarebbe meglio morire che vivere una vita da "cripple" avrà ben da ripensarci :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...