Jump to content

ADWD - Progetto Rilettura ASOIAF


Recommended Posts

Arrivo tardi per questi capitoli, ma ne butto lì una. Nel sogno di Bran (sessione precedente) vediamo un gigante che incombe eccetera eccetera... e sia prima (AGOT05) sia in questo blocco Tyrion viene accostato ad un gigante.

 

The Dark Side of the Imp?

 

Contro questa ipotesi c'è quanto conosciamo fino ad ora del Folletto e del suo carattere, ma negli ultimi libri vediamo come l'indole di Tyrion sia in progressivo mutamento...

Link to post
Share on other sites
  • Replies 1.3k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Questa settimana sono indietrissimo, ho letto solo il primo Ned.

 

Approfitto dei lettori in lingua originale per togliermi un dubbio: Sappiamo che il gran maestro Pycelle è vecchio e anche un po' rin*****onito ma credo che ancora riesca a capire che 7 < 9, ma quando divaga sul caldo dice <<Invero l'estate di re Mekar fù ben più calda di questa e ben più lunga. [...] Ma nel settimo anno il cado cessò bruscamente e dopo un breve autunno venne un lungo, terribile inverno.>>

Ma nel primo Pov di Bran si dice chiaramente che è già il nono anno dell'estate.

Un Altierata??? :idea:

 

A proposito del capitolo c'è da apprezzare il piano malefico di Ditocorto. A questo punto siamo ancora tutti convinti della colpevolezza della regina nell'avvelenamento, la lettera nascosta scritta da Lysa, l'improvvisa malattia di Jon Arryn, il Gran Maestro Pycelle che allontana il maestro Colemon per evitare che le purghe possano salvare Arryn, Ser Hug che viene nominato cavaliere il giorno dopo la morte di Arryn, e proprio dal re in persona, ovviamente influenzato dalla regina. Purtroppo anche se è plausibile che la regina abbia incaricato Hug della Valle dell'omicidio, non potrebbe aver fatto pressioni sul re, al momento dell'omicidio Cersei sta riaccompagnando il padre a Castel Granito, dopo il torneo per il compleanno di Joffrey.

E poi come indirizza Ned verso i possibili testimoni, consapevole che si sarebbe risolto in un nulla di fatto, probabilmente per far nominare ser Hug (un capo espiatorio ignaro di ogni complotto) cavaliere avrà usato uno dei suoi giochi psicologici, come farà per far venire in mente a Mace Tyrell di far entrare Loras nella guardia reale.

E come fatto già fatto notare dice apertamente ad Eddard di non fidarsi, mentre di fatto fa si di diventargli indispensabile.

 

 

Ned II: Chi è che porta Gendry da mastro Mott per far si che inizi l'apprendistato? Dalla descrizione mi sembra che l'indiziato numero 1 sia Varys: la descrizione fisica calza a pennello, ed in parte anche gli indumenti che indossa sono riconducibili a lui. La domanda quindi è: era davvero lui? che cosa aveva in mente?

 

 

 

Ned II: Chi è che porta Gendry da mastro Mott per far si che inizi l'apprendistato? Dalla descrizione mi sembra che l'indiziato numero 1 sia Varys: la descrizione fisica calza a pennello, ed in parte anche gli indumenti che indossa sono riconducibili a lui. La domanda quindi è: era davvero lui? che cosa aveva in mente?

 

Non riesco a intuire l'identità dell'uomo descritto, ma credo si tratti semplicemente di qualcuno al soldo di Robert. Se non erro, più avanti si dovrebbe scoprire (da Cersei?) che Robert in qualche modo si preoccupa dei suoi figli bastardi.

Questione Lyanna-Maergary:

Renly had seemed anxious to know if the girl reminded him of anyone, and when Ned had no answer but a shrug, he had seemed disappointed. The maid was Loras Tyrell’s sister Margaery, he’d confessed, but there were those who said she looked like Lyanna. “No,” Ned had told him, bemused.

Vado molto a memoria pure qui. Questo dovrebbe essere un primo indizio per il gomblotto che i fratelli di Robert (o quanto meno, Renly) stanno/sta cercando di mettere in atto: trovare le prove dell'incesto, scacciare i Lannister da KL, ed ammogliare Marge a Robert. L'innamoramento di quest'ultimo per Lyanna penso fosse risaputo, ecco perché Renly si sta preoccupando di trovargli una moglie somigliante. Non ricordo però cosa ci ricaverebbero i Baratheon dalla riuscita di questo piano... ma credo possa avere senso, se consideriamo che la corona si è indebitata con i Tyrell che sono appunto ricchissimi.

 

 

La descrizione fa pensare ad uno dei tanti travestimenti del guitto Varys, anche se non capisco quale possa essere il suo interesse. Affidarlo a mastro Mott può essere un incarico affidatogli da Robert, ma dopo la morte del re qualcuno va da Mott, non ricordo se è lo stesso uomo, a dirgli di affidare Gendry a Yoren e ai Guardiani della Notte, e il qualcuno in questione deve essere a conoscenza del piano della regina di sterminare tutti i bastardi di Robert presenti in città, per cui il misterioso uomo o è l'improbabile Petyr o l'imperscrutabile Varys.

 

Ned alla fine qualcosa inizia a scoprirla il nostro povero Ned! Ma non ho capito una cosa, Stannis dovrebbe ben sapere Jon Arryn cosa stava scoprendo, ma a me non sembra che nei libri successivi Stannis commenti in qualche modo.

 

 

Alla tarverna il cantastorie è Marillion, quello che verrà accusato di avr ucciso Lysa...con i Tully non va d'accordo sto povero ragazzo!!! :D

 

 

È proprio Stannis a rivolgersi ad Arryn con i suoi dubbi e a convincerlo ad indagare, teme che se si rivolgesse di persona a Robert, il re potrebbe sospettare che il movente delle accuse sia di diventare il legittimo erede, mentre se a farle fosse Jon Arryn il re prenderebbe più seriamente la cosa.

Di Renly non ho mai capito se fosse al corrente dei piani di Stannis o se volesse spingere sulla presunta somiglianza con Lyanna per far ripudiare Cersei avendo in mente un suo piano esclusivo.

Link to post
Share on other sites

Questa settimana sono indietrissimo, ho letto solo il primo Ned.

 

Approfitto dei lettori in lingua originale per togliermi un dubbio: Sappiamo che il gran maestro Pycelle è vecchio e anche un po' rin*****onito ma credo che ancora riesca a capire che 7 < 9, ma quando divaga sul caldo dice <<Invero l'estate di re Mekar fù ben più calda di questa e ben più lunga. [...] Ma nel settimo anno il cado cessò bruscamente e dopo un breve autunno venne un lungo, terribile inverno.>>

Ma nel primo Pov di Bran si dice chiaramente che è già il nono anno dell'estate.

Un Altierata??? :idea:

Il pezzo originale è:

“To be sure, King Maekar’s summer was hotter than this one, and near as long. There were fools, even in the Citadel, who took that to mean that the Great Summer had come at last, the summer that never ends, but in the seventh year it broke suddenly, and we had a short autumn and a terrible long winter. ..."

 

Da quello che ho capito il senso della frase è: "Invero l'estate di re Mekar fù ben più calda e lunga quasi come questa" , così tutto torna. Quindi mi sento di confermare l'Altierata.

Link to post
Share on other sites

Per adesso ho letto solo i primi due. Appunti abbastanza inutili ma li scrivo lo stesso xD

 

 

- Sansa:

Jeyne mostra interesse per Beric Dondarrion. Possibile che si rivedranno?

 

Bello rileggere il primo incontro di Petyr e Sansa e bellissima la scena tra Sansa e Sandor. Al proposito, riporto "Non ricordo cosa toccò a me, ricordo solo che era il giocattolo di Gregor che volevo. Un cavaliere di legno, tutto dipinto, completo di giunture collegate da fili in modo che gambe e braccia potevano muoversi e si poteva farlo combattere."

Ad oggi mi ha fatto pensare a Robert Strong che è quasi un fantoccio, un giocattolo, quasi fatto di pezzi messi assieme.

 

- Eddard: bel capitolo, non molto da dire. Ho letto con attenzione soprattutto il pezzo con Varys, ma non mi sono frullate più domande oltre le solite possibili su Varys.

 

Dal punto di vista simbolico ho pensato che:

Dopo lo scontro Clegane e la conclusione del torneo ecc, al banchetto poi un cantore canta La Danza Dei Draghi.

Mi ha fatto venire in mente che adesso ci sono le ipotesi di uno scontro Clegane e di una nuova danza dei draghi, nel caso sicuramente in questa successione temporale.

 

Domani leggo gli altri due, sperando venga fuori qualcosa di meglio di questi pseudo appunti xD

Link to post
Share on other sites

Sansa

She ought to be crying too, she thought, but the tears would not come. Perhaps she had used up all her tears for Lady and Bran. It would be different if it had been Jory or Ser Rodrik or Father, she told herself.

Mi ha divertito notare come Sansa se la stia praticamente tirando addosso...

Sansa started as Joffrey laid his hand on her arm. “It grows late,” the prince said. He had a queer look on his face, as if he were not seeing her at all. “Do you need an escort back to the castle?”

Mi duole ammetterlo, ma qui ho provato tantissima pena e dispiacere per Joffrey D: che poveraccio, alla fine credo sia diventato quello che è anche a causa di Robert che non lo solo lo ignora, ma che mette costantemente in imbarazzo la famiglia ubriacandosi come è successo in questo caso.

“A pity the Imp is not here with us,” Lord Renly said. “I should have won twice as much.”

Dice così perché sapeva che Tyrion avrebbe scommesso per Jaime. Tyrion infatti non scommette mai contro la sua famiglia; ce lo conferma lui stesso nel capitolo successivo:

Tyrion

Tyrion took a deep breath. “How did Littlefinger tell you I came by this dagger of his? Answer me that.”
“You won it from him in a wager, during the tourney on Prince Joffrey’s name day.”
“When my brother Jaime was unhorsed by the Knight of Flowers, that was his story, no?”

“It was,” she admitted. A line creased her brow.
[...]
“As I was saying before we were so rudely interrupted,” Tyrion began, “there is a serious flaw in Littlefinger’s fable. Whatever you may believe of me, Lady Stark, I promise you this—I never bet against my family.”

Il che avrebbe dovuto farci capire fin da subito che Ditocorto stesse mentendo, sulla paternità di quella daga.

Arya

Una teoria un po' tirata per i capelli che mi è tornata in mente, in merito al gatto nero senza un orecchio che Arya fatica a prendere: più avanti ci viene detto che

"She (Rhaenys Targaryen) had a small black kitten she called Balerion, did you know? I always wondered what happened to him."

E se fossero lo stesso gatto? Lo so che sembra irrilevante, ma Martin potrebbe aver deciso di replicare quanto avviene nell'Odissea tra Argo e Ulisse, in vista di un futuro arrivo a KL di Young Griff. Insomma, io adesso mi aspetto come minimo che il gatto riapparirà per graffiare fAegon, dimostrando almeno al lettore la sua falsità u_u

Link to post
Share on other sites

Arya

Una teoria un po' tirata per i capelli che mi è tornata in mente, in merito al gatto nero senza un orecchio che Arya fatica a prendere: più avanti ci viene detto che

 

"She (Rhaenys Targaryen) had a small black kitten she called Balerion, did you know? I always wondered what happened to him."

 

E se fossero lo stesso gatto? Lo so che sembra irrilevante, ma Martin potrebbe aver deciso di replicare quanto avviene nell'Odissea tra Argo e Ulisse, in vista di un futuro arrivo a KL di Young Griff. Insomma, io adesso mi aspetto come minimo che il gatto riapparirà per graffiare fAegon, dimostrando almeno al lettore la sua falsità u_u

 

Il fatto che si tratti dello stesso gatto è una teoria molto diffusa e anche molto probabile ;)

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Upcoming Events

    No upcoming events found
  • Member Statistics

    • Total Members
      5,896
    • Most Online
      1,394

    Newest Member
    Vendrick
    Joined
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      16,202
    • Total Posts
      758,763
×
×
  • Create New...