Jump to content

Calcio Internazionale di Club 2016/17 (Campionati Esteri + Coppe)


Recommended Posts

  • Replies 424
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Domanda a chi segue il calcio internazionale un po' più assiduamente......secondo voi questa situazione di campionato tra Barça e Real quanto potrà togliere come energie alle due spagnole, che quest'anno non mi sembrano lucidissme come altri anni?

Link to post
Share on other sites

Guarda, io credo influirà ma non più di tanto. Anche se sembra una situazione "nuova" in realtà non lo è moltissimo. Sono anni che a questo punto dell'anno o l'una o l'altra o entrambe "sorprendono".
Il Real post decima buttò una Liga ed ebbe un momento difficile di squadra che si vide anche in Champions (anno in cui uscì con la Juve in Semi. Risultato non vergognoso ma prestazioni non convincenti.)
Lo scorso anno il Barca sembrava destinato vincere la liga con nonchalance, invece se la son giocata fino all'ultima giornata. Si è fermata a un certo punto in Champions ma è uscita con l'Atletico, che sappiamo è la "favorita" in quanto a possibilità di bloccare Bayern, Real e Barca. Il real ha sicuramente cercato di ingranare su entrambi i fronti, e in Champions ha avuto un cammino abbastanza tranquillo, anche se è arrivato a giocarsi la Semi alla fine con solo Bale della BBC.

Parlando di quest'anno, io mi azzardo a dire che, anche se non è chiaramente detto, come ogni anno gli allenatori sanno quale trofeo puntare. L'anno scorso Zidane ha lottato fino alla fine e ha chiuso "con onore" in Liga, ma sapeva che il trofeo più alla portata era la Champions. Il Barca si ritrova quest'anno nella situazione opposta. Come ha detto anche Luis Enrique (e Mascherano. Ho sentito le due una dopo l'altra quindi potrei attribuire le opinioni in materia confusa, ma il succo resta questo xD) nel post partita ieri, la sfida Liga non passa solo per il Clasico, ma dipende soprattutto dai punti che il Real lascia per strada (per ora è a più tre con una partita in meno, ricordiamolo), quindi è chiaro che il Barcellona può pure vincerle tutte, ma se, per esempio, il Real le vince tutte tranne il Clasico, la classifica non muta. Quindi io sono abbastanza certa che il Barca ripone più speranze nella Coppa più importante.

Quello che posso dire è che secondo me in ottica Champions è difficile fare previsioni, soprattutto con queste due squadre. Il Real fondamentalmente sta giocando male da quando la stagione è iniziata. Ha fatto tipo 3 o 4 partite con l'undici di gala e ha fatto davvero pochissime partite giocate bene (una proprio l'andata col Napoli, tra l'altro). Non sta mostrando niente di granché diverso a fine stagione. Quello che più conta è che, come quasi ogni anno, arriva a fine stagione con una situazione singola davvero pesante. Bale è tornato dall'infortunio in maniera non convincente; hanno un'emergenza in difesa assurda, con Pepe e Varane Out, e hanno Nacho che se prende cartellino il prossimo turno salta il Clasico, come Ramos che se lo prende mercoledì salta il ritorno col Bayern. E direi che questo è uno degli aspetti più rilevanti per questi quarti.

Al contempo, il Barca arriva un po' zoppicante così come lo scorso anno, che ha perso alcuni punti assurdi. Il suo andamento lo vedo più altalenante (ma ho meno info al riguardo perché non seguo tutte le partite come il Real). Vince 6-0 con l'Alaves, poi ne prende 4 dal Psg. Vince 3-0 col Siviglia - che ti puoi aspettare sia una partita un po' più combattuta - poi non riesce a segnare in casa del Malaga. A livello di singoli secondo me hanno grossi gap, e l'assenza di Busquets sarà pesante. In più hanno comprato uno come Gomes che doveva essere un gioiellino e davvero sta creando più problemi che altro. Però è una squadra con grande forza mentale, così come il Real. Se da un lato abbiamo un Bayern più costante - anche se con un campionato non come la Liga, diciamocelo - dall'altra abbiamo due big spagnole che sanno fare capitomboli ma hanno anche una forza mentale assurda e che se vogliono vincere, possono vincere anche in condizioni surreali e davvero all'ultimo secondo. Quindi mi azzardo a dire che, in realtà, il contesto Champions per loro è un po' un pane quotidiano e che l'ultima cosa da fare sia pensare ai risultati dei loro campionati. Se devo dirti, non so proprio che tipo di partite faranno, anche se ripeto onestamente che la Juve ha molte più chances del Real di passare, perché vedo il Bayern davvero una vincitrice quasi annunciata. Oltre al fatto che è attualmente la squadra più in forma, indubbiamente.
La Juve è al primo step importante di questa Champions, ma ha la qualità e anche il carattere per fare male al Barca. Dipende molto da come scendono in campo. Questa sconfitta del Barca pre incontro può essere un bene ma anche un male, se la Juve si "sente un po' meglio" e se i catalani arrivano a Torino ancora più con voglia di rivalsa. La Juve ha dalla sua uno scudetto che non è matematico ma che è vinto, salvo follie a cui non siamo abituati, la consapevolezza di avere i giocatori e anche le carte caratteriali per fare bene. Sarà uno scontro davvero interessante ma anche imprevedibile a mio parere.

Però, ecco, dopo lo sproloquio inutile, sintetizzo la tua domanda: non mi affiderei a quello che ci fanno vedere, perché possono rialzarsi dalle ceneri in maniera assurda.

Link to post
Share on other sites

Domanda a chi segue il calcio internazionale un po' più assiduamente......secondo voi questa situazione di campionato tra Barça e Real quanto potrà togliere come energie alle due spagnole, che quest'anno non mi sembrano lucidissme come altri anni?

 

Energie fisiche e mentali, tantissimo.

Sembra il 2011 quando si scornarono in finale di coppa del re, in liga e in champions.

 

Il Bayern con Ancelotti è per forza di cose più favorito quanto meno nei confronti del Bayern made in Guardiola che nei fatti le ha prese da tutte e 3 le spagnole. (e infatti per me è la volta che o si fermano ai quarti o tornano in finale)

 

Il Barcelona non è mai stata solida dietro, ma tra Xavi e Iniesta prima, Suarez e Neymar poi (uniti al nanerottolo marziano) hanno sempre sopperito.

E' vero, è più schizofrenica del solito, quindi forza Juve, ma resta ardua. Un consiglio sarebbe imitare l'Atletico che li ha eliminati sia nel 2014 che nel 2016.

Anzi mi viene in mente una coincidenza, negli ultimi 3 anni l'unica squadra che ha fermato l'Atletico (il Real) è stata fermata a sua volta proprio dai bianconeri

 

Il Real per me è quella che ha la rosa migliore ...ma Cr7 segna molto meno, Bale dopo il lunghissimo stop ancora non funziona, Benzema come al solito lo contestano, Modric è in fase calante, James litiga col mondo intero (anche quando segna o fa assist) e naturalmente perdere 2 centrali potenzialmente titolari è pesante

Eppure mi sembra che la squadra giochi meglio degli ultimi due anni

Ma anche ipotizzando che nessuno di questi vada a pieni giri, restano Morata, Isco, Lucas, Asensio, Kovacic...

O se proprio la situazione è critica, ci sono le capocciate di Ramos. Zidane se ne intende

Link to post
Share on other sites

Altro che Napoli Barcellona d'Italia, noi giochiamo nettamente meglio xD

 

 

Brava Juve. Scesa in campo come doveva e risultato tutto meritato. Dybala mi è antipatico come pochi ma è un gioiellino.

Il Barcellona veramente è ai limiti storici e i miracoli e anche gli aiutini due volte di fila non capitano.

Link to post
Share on other sites

Mi ha ricordato Inter 3-1 Barca andata semifinale 2010, Buffon ha impedito a Iniesta di emulare Maxwell.

Anche il modulo è lo stesso. A proposito, 3-4-3 con Iniesta esterno e senza Busquets in mezzo. Ma dai

Link to post
Share on other sites

Complimenti alla Juve per l'ottima prestazione...anche se sono di parte, perché il Barca e il Real mi sono sempre stati un po' antipatici :figo: .

Non credo che la Juve subirà la remuntada come il PSG, la difesa juventina è nettamente superiore. Anzi, se il Barca non fa attenzione, nel tentativo di recuperare il disastro di stasera finirà per prendere altri gol. Poi nel calcio tutto è possibile, ma stavolta la vedo mooolto difficile.

Link to post
Share on other sites

Mi accodo a Kevan.

 

L'assenza di Busquets potrebbe aver inciso più di quanto pensiamo, e l'effetto camp nou è sempre in agguato. Piedi per terra, anche perché prima del Barca mercoledì c'è il Pescara sabato

 

Inviato dal mio E6653 utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...