Jump to content

Calcio Internazionale di Club 2016/17 (Campionati Esteri + Coppe)


Recommended Posts

Io lo pensavo a luglio e lo penso adesso: alla Juve conveniva più ricomprare un Morata. Concordo quindi con chi è di questo partito.

 

Il fatto è che davvero Morata ha fatto goal pesanti: Barcellona, Real ma la stessa finale di coppa italia col Milan.

Questo non toglie che Higuain in campionato quest'anno abbia deciso partite molto importanti. Ma, per me, anche se sparare su Higuain lo trovo abbastanza stupido, dal momento che sinceramente non si è persa la finale solo per Higuain, per me Morata era il giocatore perfetto per la Juve: amava la maglia, giovane, con qualità e con una certa capacità anche nelle partite più toste.

Questo, ovviamente, non significa che con Morata in rosa si vinceva necessariamente la Champions. Del resto lo stesso dani alves, che era sembrato il giocatore che davvero era stata l'entrata dell'anno, non ha fatto valere la sua competenza in quella singola partita.

 

 

Poi, ovviamente, questo non va proprio nel senso Morata meglio di Gonzalo, perché Gonzalo e la Juve avevano interessi uguali. Lui una squadra per avere l'opportunità di vincere la Champions e il posto libero lo aveva solo la Juve. La Juve voleva uno dei nove più forti, ed era l'unico su piazza. Solo che certe volte l'aver comprato il più forte sul mercato non significa che sia anche il più adatto a quel particolare obiettivo. Ma fondamentalmente hanno fatto una scommessa, che per adesso è andata male. Potevano assicurarsi il campionato anche comprando una punta diversa? Al 90% sì, visto il gap che ancora c'è in Italia. Higuain è stato un fallimento? Lo si vedrà l'anno prossimo. Magari se il goal spettacolare (e improbabile) che ha fatto Manzo l'avesse fatto Higuain, adesso si stava parlando dell'acquisto dell'anno, e sarebbe stato sbagliato anche questo eccesso.

 

Per quanto riguarda la faccenda Morata, james e Real. Io sono combattuta perché mi dispiace che vanno via, anche perché il real cerca sempre di trattenere più campioni possibili, ma capisco le ragioni di tutti.

James fondamentalmente ha un po' di persone davanti a lui e troppe volte si è mostrato insofferente. Lo capisco, è bravo, ma non ha avuto l'umiltà di un Isco, che a furia di "so che se sto in panchina è per colpa mia" e di duro lavoro, si è conquistato un posto di primo piano nel Real (complice anche la sfortuna che affligge Gareth). In questo momento, il Real necessita soprattutto di mantenere un equilibrio nello spogliatoio. James è un bravo in una squadra di bravi. O ognuno accetta di ritagliarsi il suo spazio o, se ci tiene a giocare, e io lo capisco a pieno, giusto che approdi a nuovi lidi. Per la società uscente, entrante e per lui. Perché poi ritengo che se militi nella squadra più forte del mondo e oltre soldi e trofei vuoi di più, sei da lodare perché significa che il calcio lo vuoi giocare.

 

Stessa cosa più o meno per Morata. La sua situazione è "meno critica" perché è il vice Benzema. Ma evidentemente anche a lui non basta. Non basta collezionare poche presenze e molti goal. Non basta essere importante anche in match apparentemente meno importanti ma insidiosi. Ma le gerarchie sono quelle e io sinceramente quest'anno ho visto partite in cui, a goal mangiati di Karim, Morata (spesso spalleggiato da Isco) si faceva le risatine. E questo purtroppo sarà anche comprensibile ma io da un giocatore mi aspetto che non abbia i paraocchi come i tifosi o come quelli che contano il valore dei giocatori sui goal fatti. Questo Real è un real in cui, se anche Cristiano deve rinunciare ad essere la stella sempre e comunque, non c'è spazio per glorie personali e ognuno deve essere pronto quando e se chiamato in causa. Soprattutto se sei un "nove" che ha avanti un altro "nove" che a sua volta si sacrifica per far giocare meglio quello che ha il numero 7 ma è un "nove" ormai a tutti gli effetti. Quindi, anche per Morata, giusto che voglia di più, ma meglio a questo punto che cerchi una squadra in cui essere protagonista.

 

Poi Mbappè arriva o meno non lo so. Ma sulla campagna acquisti non sono preoccupata xD

Link to post
Share on other sites
  • Replies 424
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ma difatti che il Real fosse più forte della Juve e che, rose alla mano (quindi non considerando percorso, maledizioni, anno buono ecc ecc), le probabilità non fossero 50 e 50 era ovvio. E il Real sarebbe rimasto su carta più forte della Juve anche se avesse perso.

Link to post
Share on other sites
Il 11/6/2017 at 20:56, sharingan dice:

Morata e Higuain hanno due cose in comune: sono due "scarti" del Real Madrid. Già il fatto che la Juve si trovi a giocare con uno dei due la dice lunga sulla differenza di organici.

fossero scarti della Pro Patria avresti ragione

ma gli scarti del Real Madrid li vorrebbero tutte le squadre del mondo ...

Link to post
Share on other sites
Il 11/6/2017 at 20:56, sharingan dice:

Morata e Higuain hanno due cose in comune: sono due "scarti" del Real Madrid. Già il fatto che la Juve si trovi a giocare con uno dei due la dice lunga sulla differenza di organici.

Vabbè, Bayern e Inter hanno vinto champions con scarti di Real e Barca....

Questo non vuol dire nulla.

Ci sono scarti e scarti. DI Maria è uno scarto del Real eppure quando andò via era forse il motivo principale della decima...

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Upcoming Events

  • Member Statistics

    • Total Members
      5,834
    • Most Online
      1,394

    Newest Member
    ros
    Joined
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      15,946
    • Total Posts
      733,013
×
×
  • Create New...