Sign in to follow this  
Lyra Stark

Ma come ti vesti?! GoT Edition

Recommended Posts

Lyra Stark    1,788

In questi giorni, mentre raccoglievo foto per i lavori di Photoshop da proporre all'Italian Fantacasting mi è capitato di fare una riflessione su quanto sia variegato il panorama modaiolo in GoT.

La prima grande differenza è dovuta, naturalmente, alla volontà di dare una caratterizzazione più o meno marcata alle varie zone geografiche con le loro diversità culturali.

Parimenti, si nota molto però, col progredire delle stagioni e l'aumentare del budget, anche una cura maggiore per i dettagli, l'aumentare della sfarzosità di alcuni costumi (soprattutto in area Approdo), e una definizione migliore e più netta di alcuni trend (basti pensare ai Tyrell e a come cambiano le mise di Margaery da stagione 2 a 3 e 4).

In questo thread, vorrei provare a fare col vostro aiuto un'analisi di quanto visto finora.

Inizierei con i vari ambiti geografico/culturali per passare poi, magari, all'analisi di alcuni singoli personaggi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lyra Stark    1,788

IL NORD

 

Comincio l'analisi con un panorama piuttosto semplice, che nel corso delle stagioni non subisce variazioni significative, se non legate a quel miglioramento generale cui accennavo nell'introduzione.

 

La gente del Nord è gente pragmatica che bada poco agli orpelli e ai dettagli di stile, ma si concentra soprattutto su un'unico punto: al Nord fa un freddo cane.

E perciò l'accessorio fondamentale che vediamo declinato in diverse fogge è naturalmente la pelliccia, come ben testimoniato dai membri di casa Stark (qui nel dettaglio), compresi i due outsider Theon e Jon, anche loro dotati di pellicciotto (ma più scrauso) sulle spalle. Si può dire quasi che per gli Stark la pelliccia sulle spalle sia un connotativo del loro status sociale. Tra l'altro è interessante il dettaglio per cui gli Stark hanno due fasce in cuio a tenere il mantello, i Bolton delle stringhe, mentre gli Umber nella stagione 6 mostrano delle catene in omaggio alla loro araldica.

Più in generale per quanto riguarda l'uomo del Nord (per comodità prendo a esempio Ned) vediamo che sfoggia capello leggermente ribelle e barba, comunque abbastanza curati. Indossa una giubba di cuoio che arriva alle ginocchia (con effetto terribile per chi come Theon non è stato dotato di un bel paio di gambe lunghe) con sotto la maglia di lana :stralol: , pantaloni e sopra, a seconda delle occasioni, un ampio mantello.

I colori sono molto alternativi: grigio, nero, marrone, qualche tocco di verde scuro o verde marcio e di blu.

Altri esempi: Robb e Jon qui e qui

 

Per quanto riguarda l'ambito femminile, il paradigma è Catelyn, e anche qui vediamo abiti piuttosto semplici, solitamente una sopraveste di velluto (foto a dx) o lana con maniche ampie bordate di pelliccia, sotto una veste più leggera con quel bruttissimo colletto arricciato (che vediamo anche nella statua di Lyanna).

Le acconciature sono semplici ed oscillano tra treccia, semiraccolti con trecce varie o capelli sciolti.

Anche in questo caso i colori sono quelli del panorama nordico, con in aggiunta qualche tocco di azzurro e di rosa.

Tra le immagini porto anche un esempio di veste da camera

 

Catelyn peraltro è già un esempio significativo di quel trend legato al cambiamento dei costumi nel corso delle stagioni: dal momento in cui si sposta più a sud, nelle terre dei fiumi, vediamo che il suo guardaroba sfoggia abiti molto più lussuosi e ricchi nei dettagli (cfr. oltre Le terre dei fiumi).

 

Sempre per quanto riguarda l'ambito femminile, non abbiamo molti altri esempi se non Sansa (1, 2 e qui in rosa) o Ros che però abbandonano entrambe il trend nordico molto presto per adeguarsi a quello della capitale, con buona pace di Septa Mordane.

 

Il Nord risulta di scarso interesse nell'analisi di quei cambiamenti sul piano cronologico cui accennavo nell'introduzione per la mancanza di altre figure femminili degne di nota almeno fino alla stagione 4.

Segnalerei comunque il bell'outfit campestre sfoggiato da Myranda, pratico ma sempre molto femminile. Ammetto che pur detestando cordialmente questo personaggio hanno fatto un buon lavoro sul look.

Col ritorno di Sansa a Grande Inverno abbiamo qualche elemento in più, ma purtroppo vuoi per la fotografia molto buia degli interni, vuoi per le rare occasioni in cui si intravede qualcosa in più rispetto al solo mantello, si intuiscono degli abiti comunque ricercati in quanto a tessuto (anche se niente a che vedere con quelli di Catelyn a Riverrun) sul modello veste leggera/sopraveste.

 

Sansa tra l'altro ci permette di analizzare anche un outfit nuziale tipicamente nordico costituito da sopraveste decorata in argento (con richiamo ai colori della casata della sposa) con maniche a tre quarti larghe, inguardabile pelliccia bianca sulle spalle, e acconciatura raccolta con crocchiette raccolte sulla nuca e trecce varie.

Devo dire non mi ha entusiasmato un po' per la tendenza ad ingoffare, un po' per l'aria da bella contadinella tirolese che si intuisce sullo sfondo >_>

 

Alla prossima!

Share this post


Link to post
Share on other sites
ziowalter1973    1,029

Facendo finta di capirci di moda provo a dire la mia sulla moda di got. :ehmmm: Il problema principale con gli outfit di essos e westeros è capire esattamente quale sia la temperatura media. Si passa da personaggi con più strati di tessuti ad altri che usano una "maglietta". A nord non fanno testo e sono sempre coperti fino al collo fino per il freddo. I vestiti femminili non mi dicono nulla mentre quelli maschili ricordano vagamente il kilt scozzese. A sud la più grande innovazione negli outfit femminili è stata quella delle chiusure anteriori rispetto alle posteriori diffuse ovunque nel mondo reale. Gli outfit maschili non spiccano perchè le elite usano tutti la stessa stoffa e la veste ha tre "bottoni" sul davanti. Ad essos usano vestiti svolazzanti per il caldo ma in tutte le stagioni abbiamo visto dany usare sempre dei pantaloni di pelle sotto uno di questi. I dothraki sono tutti a petto nudo pur vivendo in mezzo alle steppe (il territorio parrebbe essere quello dei mongoli).

Commenti sparsi:

 

  • Petyr è sempre stato vestito come neo di matrix..
  • Jon se va in battaglia usa sempre una specie di corpetto in pelle nera
  • Non ho mai capito come si allacci la veste varys
  • Lord royce indossa sempre un' armatura
  • La meglio vestita è margery mentre la peggio secondo me è arya
  • sam è l' unico che ricordi che abbia una "veste" con chiusura posteriore
  • Nel caldo di approdo del re olenna è la più vestita della serie
  • A dorne (teoricamente più a sud, affine alla spagna o nord africa) le serpi sono mezze nude mentre i soldati sono vestiti parecchio..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sono d'accordo, Walter.

Parlando di Dany e i Dothraki, geograficamente il mare Dothraki è alla stessa latitudine di Dorne, quindi possiamo pensare che anche il clima sia simile: caldo e secco.
Nella Baia degli Schiavisti è invece molto più umido e afoso, ma sempre caldo.
Gli immacolati, come i soldati dorniani, indossano armature di cuoio (certo non metalliche, in cui finirebbero arrosto), i dorniani hanno solo una sopraveste leggera e dei turbanti di lino per proteggersi dalla sabbia.
Sono soldati, in fin dei conti, non possono andare in giro coperti solo di qualche velo.

Credo che Dany indossi i pantaloni di cuoio solo quando è in veste di comandante dell'esercito, e ovviamente nei suoi lunghi spostamenti a cavallo, mentre a corte la vediamo spesso con abiti lunghi e ampie gonne, solitamente dal taglio dritto e poco decorati, o vestiti del luogo (come a Qarth).
Sempre presente, comunque, il motivo a scaglie di drago sui suoi vestiti, o riferimenti ai draghi nei gioielli. La Nostra Daenerys ci tiene sempre molto a rimarcare la cosa.

I dothraki usano braghe di cuoio per cavalcare e credo che siano sempre a petto nudo sia per una questione di praticità nel cavalcare, sia per il caldo e sia come manifestazione di forza. Anche Dany quando è diventata Khaleesi si è adeguata a quell'abbigliamento, coprendosi solo i seni con un corsetto di cuoio.

Al contrario, a Braavos fa freddino e l'abbigliamento di Arya, per quanto davvero brutto, rispecchia il clima.

Credo che Olenna sia molto vestita anche nel caldo di Approdo perchè è semplicemente anziana. Le persone anziane sentono molto il freddo e si coprono anche quando fa caldo.

Le serpi sono mezze nude perchè servivano alla quota tet-te HBO.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ziowalter1973    1,029

Game-of-Thrones-la-mappa-interattiva-di-

 

La posizione dei luoghi di got rispetto al clima che si viene a trovare è abbastanza "fantasy".. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lyra Stark    1,788

Teniamoci gli altri luoghi per quando verranno affrontati nello specifico, ma spezzo una lancia a favore di ziowalter: Dany spesso usa i pantaloni sotto i suoi abiti, anche quando sta a Mereen se non ricordo male.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Iceandfire    2,150

Sul Nord sono perfettamente d'accordo

Rimarco una cosa che a suo tempo mi e' saltata all'occhio: Jon Lord Commander aveva una bella pelliccia,ampia,sulle spalle

Per contrasto Stannis che partiva nella spedizione contro i Bolton aveva una pelliccetta molto piu' piccola e spelacchiata

Cosa vuol dire questo?E' una conferma che gli showrunners non amavano Stannis?

Anche se mi pare che qualcuno gli abbia detto che non aveva abiti in grado di proteggerlo dai rigori del Nord

Melisandre e' un caso a parte,ovvio ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
ziowalter1973    1,029

Stannis parte per il nord in fretta e furia ed essendo uomo del sud come i suoi soldati non è abituato ai climi freddi. Infatti ramsey lo sconfigge abbastanza agevolmente con la prima neve.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Iceandfire    2,150

Va bene però ha pur sempre un mantello lungo con un miserevole,piccolo collo di pelliccia di cucciolo di lupo ..diciamo 2 anni e questo per un re non è il massimo ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
shewolf    373

Penso che Dany continui ad indossare i pantaloni di cuoio per rimarcare il suo lato dothraki.

La cura degli abiti è assolutamente maniacale nella serie e la riuscita è favolosa. Credo che ogni moda locale sia ispirata, così come ogni luogo, alla storia e alle diverse civiltà (le città schiaviste agli Egizi, le città libere all'antica Grecia, Braavos a Venezia). La moda ricalca quella del luogo che ha fornito l'ispirazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ziowalter1973    1,029

Mah.. secondo me i pantaloni di dany servono semplicemente per cavalcare. Bisognerebbe riguardarsi le puntate solo per vedere quanto tepo li indossa ma non mi pare il caso.. A memoria dany ha sempre cavalcato e a mereen dove ha regnato prima di partire per westeros probabilmente si è sempre mossa a cavallo al contrario di una cersei che si faceva trasportare con una lettiga di stile orientale..

Tornando a westeros mi pare che i vestiti del nord possano essere associati al 1800 per le donne mentre ad approdo del re e alto giardino gli stilisti abbiano indietreggiato di un secolo circa. Per i vestiti degli uomini la differenza è maggiore in quanto gli abiti civili del nord sono sempre in pelle e di colore scuro medievaleggianti mentre per quelli di approdo del re abbiamo vesti della stessa stoffa e foggia paragonabili al 1800 ma senza nastri, cordoni etc.

 

Enzo Miccio scansate!! :ehmmm: :ehmmm: :stralol: :stralol: :stralol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Iceandfire    2,150

Notavo che nella sesta stagione ,quando Sansa arriva a Castello nero e si sente in un certo senso protetta finalmente ,si cuce un abito che e' come la sintesi del suo vissuto e cioè di foggia asciutta ed essenziale come gli abiti del Nord ,ma con un bel ricamo con tanto di metalupo che impreziosisce e abbellisce il tutto rendendolo meno austero

Il suo abito,cioè ,esprime la nuova Sansa che ha metabolizzato il suo vissuto .Ora e' anche una ragazza con gusti raffinati,ma che tiene ad evidenziare che lei appartiene al Nord

I capelli sottolineano il tutto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this