Jump to content
Sign in to follow this  
Lord Beric

AGOT - Uscita 7

Recommended Posts

{{ Uscita

| Titolo = A GAME OF THRONES - USCITA 7

| Immagine = AGOT-C07

| Legenda = Copertina dell'uscita 07 di ''A Game of Thrones''

| ISBN = 978-88-6546-162-4

| DataPub = ottobre 2012

| CasaEd = Italycomics

| DataPubO = aprile 2012

| CasaEdO = Dynamite Entertainement

| Autore = Daniel Abraham

| Disegnatore = Tommy Patterson

| Traduttore = Paolo Accolti Gil

| Pagine = 32

| Capitoli = [[AGOT21]] - [[AGOT22]] - [[AGOT24]]

| Precedente = [[AGOT - Uscita 6]]

| Successivo = [[AGOT - Uscita 8]]

}}

 

[[AGOT - Uscita 7|A Game of Thrones - N° 7]] è la settima uscita dell'edizione a fumetti di ''[[A Game of Thrones]]''.

 

 

__TOC__

 

== Sinossi ==

 

=== Continente Occidentale, Castello Nero ===

Alla mensa dei [[Guardiani della Notte]], [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] annuncia a [[Jeor Mormont]] e agli altri ufficiali la sua intenzione di ripartire. Si prende gioco di [[Alliser Thorne]], il quale lo sfida a duello ma poi, in seguito ad altre derisioni, esce dalla stanza umiliato. Gli altri confratelli in nero sembrano invece apprezzare di più l'umorismo del [[Tyrion Lannister (Folletto)|Folletto]] e in particolare [[Maestri|Mestro]] [[Aemon Targaryen (Maestro)|Aemon]] mostra simpatia nei suoi confronti.

 

In seguito [[Jeor Mormont|Lord Mormont]] gli offre una scorta di confratelli per il viaggio e in cambio lo prega di segnalare a [[Tywin Lannister|Lord Tywin]] e alla [[Cersei Lannister|Regina Cersei]] le condizioni precarie in cui versano i [[Guardiani della Notte]], con poche forze rimaste, tanti uomini che vanno in esplorazione [[Terre oltre la Barriera|oltre la Barriera]] senza più ritornare e movimenti sospetti da parte dei [[Popolo Libero|Bruti]], che si dirigono in massa verso sud come se fossero in fuga da qualcosa. Gli chiede quindi di far inviare loro dei soldati freschi. [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] promette, ma tra sé e sé è consapevole che la famiglia gli risponderà con indifferenza o risate. Prima di congedarlo, [[Jeor Mormont]] gli parla anche del terribile inverno in arrivo e dei suoi timori circa i pericoli, forse anche sovrannaturali, che scenderanno da nord.

 

Prima di partire, [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] decide di salire un'ultima volta sulla [[barriera]], attirato dall'idea di dare uno sguardo finale oltre il confine del mondo. Mentre sale nella gabbia, si gode la vista dall'alto del [[Castello Nero]], di [[Città della Talpa]] e infine delle colline desolate ancora più in lontananza. In cima la temperatura è ancora più fredda e una catapulta abbandonata giace come un giocattolo inutile. Lì [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] incontra nuovamente [[Jon Snow]], a cui tocca il turno di notte per punizione di [[Alliser Thorne]] e che gli racconta dei progressi fatti dai suoi compagni di addestramento. [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] gli comunica che passerà [[Jon Snow|Jon]] lo invita a passare per [[Grande Inverno]] nel suo viaggio verso sud, e [[Jon Snow|Jon]] allora gli lascia messaggi per [[Robb Stark|Robb]] e [[Rickon Stark|Rickon]], e lo prega di prestare il suo aiuto anche a [[brandon Stark (Bran)|Bran]], fossero anche solo consigli. [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] lo promette, pur ritenendo di avere ben poco da insegnare al bambino.

 

Restano per un po' a fissare l'impenetrabile [[Foresta Stregata]] oltre la [[barriera]]. Infine [[Jon Snow|Jon]] giura di andare a cercare suo zio [[benjen Stark (Guardiani della Notte)|Benjen]], e [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] tra sé si chiede a chi toccherà poi andare a cercare lui.

 

=== Continente Occidentale, Approdo del Re ===

All'ora di cena, [[Arya Stark|Arya]] è seduta al tavolo insieme a [[sansa Stark|Sansa]] e alla servitù, quando [[Eddard Stark|Eddard]] arriva da una seduta del [[Concilio Ristretto]] per unirsi a loro. Si inizia a parlare del [[Torneo del Primo Cavaliere|torneo]] in onore del nuovo [[Primo Cavaliere]] e lui non è affatto entusiasta dell'iniziativa. [[sansa Stark|Sansa]] invece implora il padre di permetterle di andarci e subito dopo ha uno scambio di battute ostili con [[Arya Stark|Arya]], cosa che provoca l'irritazione di [[Eddard Stark|Eddard]] e lo spinge ad alzarsi dal tavolo. [[Arya Stark|Arya]] resta seduta ad ascoltare le conversazioni della gente intorno a lei. Non vuole parlare con nessuno, è infastidita dalle voci degli uomini di suo padre e delusa dalla loro mancanza di reazione alla morte di [[Mycah]]. Quel pensiero la spinge ad abbandonare il pasto prima di aver svuotato il piatto e a correre in camera sua, disobbedendo agli ordini di [[septa]] [[Mordane]].

 

Una volta giunta in camera, [[Arya Stark|Arya]] chiude la porta con una trave, fantastica di fuggire dalla [[Fortezza Rossa]] e poi estrae [[Ago]], nascosta nel baule sotto strati di vestiti. [[Tomard|Tom il Grasso]] e [[septa]] [[Mordane]] vengono a bussare, ma lei si rifiuta di farli entrare. Apre la porta solo quando è [[Eddard Stark|Eddard]] a presentarsi [[Eddard Stark|Eddard]] viene a farle visita, ma dimentica di mettere via la spada e in questo modo il padre la scopre. Quando chiede come se l'è procurata [[Arya Stark|Arya]] tace, intenzionata a non tradire [[Jon Snow|Jon]]. Eddard disapprova il fatto che la figlia sia stata armata e le parla della zia [[Lyanna Stark|Lyanna]], anch'essa ribelle e per questo morta in giovane età. [[Arya Stark|Arya]] scoppia a piangere, confessando di sentirsi responsabile della morte di [[Mycah]], ma [[Eddard Stark|Eddard]] le assicura che non è stata colpa sua. Le spiega poi che stanno arrivando tempi difficili, in cui [[Arya Stark|Arya]] dovrebbe stare vicina al resto della famiglia, inclusa [[sansa Stark|Sansa]], e comportarsi in modo più maturo. Lei gli promette di farlo e ottiene il permesso di tenere [[Ago]]. Il mattino seguente si scusa con [[septa]] [[Mordane]].

 

Quattro giorni dopo viene accompagnata nella [[Fortezza Rossa#Sala Piccola|Sala Piccola]], dove scopre che è stato ingaggiato un insegnante per darle lezioni di scherma. Si tratta dello spadaccino [[braavos|braavosiano]] [[syrio Forel]], che le fornisce le prime spiegazioni sul combattimento e inizia a sottoporla a un duro allenamento.

 

=== Continente Occidentale, Grande Inverno ===

[[brandon Stark (Bran)|Bran]] è seduto davanti alla finestra che dà sul cortile, a guardare il fratellino [[Rickon Stark|Rickon]] che gioca a correre coi [[Metalupi|metalupi]]. È triste per non poter essere lì con loro, poiché dopo la caduta ha perso per sempre l'uso delle gambe. La [[Nan|Vecchia Nan]] si trova accanto a lui e si propone di raccontargli delle storie, ma [[brandon Stark (Bran)|Bran]] è irritato dalla sua presenza. Quando dichiara di preferire le storie che fanno paura, l'anziana gli narra della [[Lunga Notte]], dell'invasione degli [[Estranei]] e di come l'[[ultimo degli Eroi]] andò alla ricerca dei [[Figli della Foresta]] per chiedere il loro aiuto. Il racconto viene interrotto dall'arrivo di [[Luwin]], che informa [[brandon Stark (Bran)|Bran]] che [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion Lannister]], di ritorno dalla [[barriera]] insieme ad alcuni [[Guardiani della Notte]], desidera vederlo.

 

[[brandon Stark (Bran)|Bran]] si fa trasportare da [[Walder (Hodor)|Hodor]] nella sala in cui [[Robb Stark|Robb]], in veste di [[Lord di Grande Inverno]], accoglie i viaggiatori, dando il benvenuto ai [[Guardiani della Notte]] ma riservando a [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] un trattamento più ostile. Quando vede [[brandon Stark (Bran)|Bran]], il [[Tyrion Lannister (Folletto)|Folletto]] gli dice che potrebbe tornare a cavalcare anche senza l'uso delle gambe, e gli regala il progetto da lui disegnato per una sella apposita. All'improvviso [[Rickon Stark|Rickon]] entra nella sala insieme ai [[Metalupi|metalupi]], che iniziano ad avvicinarci a [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] con fare minaccioso. Quando quello cerca di ritirarsi, [[Vento Grigio]] gli strappa un pezzo di tessuto dalla manica. A quel punto ogni ragazzo [[Nobile Casa Stark|Stark]] richiama il proprio metalupo e [[Robb Stark|Robb]], su consiglio di [[Luwin]], chiede scusa a [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] e gli offre ospitalità. Il [[Tyrion Lannister (Folletto)|Folletto]] gli risponde di risparmiargli le false cortesie e sceglie piuttosto di fermarsi in una locanda fuori dal castello.

 

[[brandon Stark (Bran)|Bran]] risale nella sua camera e si addormenta. Sogna di poter scalare di nuovo, ma a un certo punto sente i doccioni del castello bisbigliare tra loro. Cerca di non ascoltarli, sapendo che solo così può stare al sicuro, ma questi iniziano comunque a scendere verso di lui. [[brandon Stark (Bran)|Bran]] urla di non aver sentito niente e si sveglia di soprassalto.

 

Di sera viene tenuta una cena nella [[Grande Inverno#La Sala Grande|Sala Grande]] per accogliere i [[Guardiani della Notte]]. [[Yoren]] riferisce a [[Robb Stark|Robb]] e [[brandon Stark (Bran)|Bran]] che il loro zio [[benjen Stark (Guardiani della Notte)|Benjen]] tarda a rientrare da una pattuglia, ipotizzando che sia morto. Mentre il fratello maggiore si adira per la sola idea, [[brandon Stark (Bran)|Bran]] esclama che saranno i [[Figli della Foresta]] ad aiutarlo, ricordando la storia della [[Nan|Vecchia Nan]]. [[Luwin]] allora gli spiega che i [[Figli della Foresta]] sono scomparsi da migliaia di anni.

 

[[Robb Stark|Robb]] riporta [[brandon Stark (Bran)|Bran]] nella sua camera da letto e, mettendolo a dormire, gli parla con affetto per la prima volta da quando ha assunto il comando di [[Grande Inverno]]. Gli promette che gli verrà costruita la sella e gli assicura che [[Catelyn Tully|Catelyn]] sarà presto di ritorno. Quando arriva a proporgli di andare insieme a trovare [[Jon Snow|Jon]], [[brandon Stark (Bran)|Bran]] si accorge che il fratello sta piangendo al buio e gli prende la mano.

 

== Prime apparizioni ==

[[Aemon Targaryen (Maestro)|Aemon Targaryen]] - [[bowen Marsh]] - [[Nan]] - [[Rickon Stark]] - [[syrio Forel]] - [[Tomard]] - [[Walder (Hodor)|Walder]]

 

 

{{Portale | Argomento1 = Fumetti}}

 

<noinclude>[[Categoria:A Game of Thrones]] [[Categoria:Fumetti]] [[Categoria:Uscite]]</noinclude>

Tutte le modifiche indicate riguardano variazioni del fumetto rispetto ai capitoli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me va bene.

Non ho letto il fumetto, ma se le variazioni sono queste mi fido :-P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...