Sign in to follow this  
Followers 0
Lord Beric

Terre della Corona

17 posts in this topic

{{Zona

| Nome = Terre della Corona

| Capoluogo = Qui sono in dubbio tra Approdo del Re e Fortezza Rossa: da un lato viene più sensato mettere la città, ma dall'altro effettivamente per tutte le altre regioni abbiamo messo (e metteremo anche per quelle mancanti) il nome della fortezza

| AppartenenzaP = [[sette Regni]]

| Lingue = [[Lingua Comune]]

| Fondazione = [[1]]

| Confini = [[Altopiano]], [[baia dei Granchi]], [[baia delle Acque Nere]], [[Mare Stretto]], [[Terre dei Fiumi]]

| Superficie = 90.500 mi<sup>2</sup> circa

| AppartenenzaF = [[Westeros]]

| Mappa = Map_TdC

| LegendaM = Mappa di ''The Lands of Ice and Fire'' rielaborata by Grazia Borreggine©

}}

 

Le [[Terre della Corona]] sono una regione situata nella porzione centro-orientale dei [[sette Regni]].<ref name="TLOIAF">''[[The Lands of Ice and Fire]]''</ref>

 

 

__TOC__

 

== Descrizione geografica ==

Le Terre della Corona fanno parte della porzione meridionale del [[Continente Occidentale]], di cui occupa la parte centro-orientale. Oltre alla massa continentale vera e propria, vengono attribuite alle Terre della Corona anche le isole situate all'interno della [[baia delle Acque Nere]].<ref name="TLOIAF" />

 

Il territorio della regione è suddivisibile in tre aree geografiche: la parte meridionale, che comprende parte del [[bosco del Re]] ed il lungo e sottile promontorio collinare che chiude a sud la [[baia delle Acue Nere]] noto come [[uncino di Massey]]; la zona centrale, che comprende le ampie e fertili pianure della zona terminale del bacino orografico delle [[Rapide Nere]], e infine a nord il boscoso [[Capo della Chela Spezzata]], che divide la [[baia delle Acque Nere]] dalla [[baia dei Granchi]].<ref name="TLOIAF" />

 

== Geografia politica ==

Nel periodo successivo alla [[Conquista]] nelle Terre della Corona viene fondata [[Approdo del Re]], capitale del reame unificato che diventa in breve tempo l'insediamento più popoloso dei [[sette Regni]]. Presso l'imboccatura della [[baia delle Acque Nere]] sorge il castello di [[Roccia del Drago (Castello)|Roccia del Drago]], situato sull'omonima [[Roccia del Drago (Isola)|Isola).<ref name="TLOIAF" />

 

Da [[Approdo del Re]] si dipartono la [[strada dell'Oro]], che collega la capitale con [[Castel Granito]] nell'[[Occidente]], e la [[strada del Re]], che conduce verso nord a [[Grande Inverno]] e poi al [[Castello Nero]] e verso sud sino a [[Capo Tempesta]]. Dal ramo meridionale della [[strada del Re]], poco prima di addentrarsi nel [[bosco del Re]], si diparte verso ovest la [[strada delle Rose]], che conduce fino ad [[Alto Giardino]] e [[Vecchia Città]].<ref name="TLOIAF" />

 

== Politica e amministrazione ==

I territori delle [[Terre della Corona]] non sono mai stati uniti in entità univoche prima della [[Conquista]]. Solo dopo la [[Conquista]] vengono ufficialmente riconosciuti come regione univoca, posta, contrariamente a tutte le altre regioni dei [[sette Regni]], alle dirette dipendenze della corona.Qui non saprei bene cosa mettere come fonte; la cosa è ovvia, ma non saprei ricondurla ad un passaggio specifico

 

=== Casate ===

{{#dpl: noresultsheader=  | namespace= | ordermethod=title | order=ascending | shownamespace=false | mode=inline | inlinetext=  •  | category=Nobili Case | category=Terre della Corona}}

 

== Storia ==

Le Terre della Corona vengono istituite come regione dei [[sette Regni]] dopo la [[Conquista]] di [[Westeros]] da parte di [[Aegon Targaryen (Aegon I)|Aegon il Drago]], e vengono poste sotto il dominio diretto della corona reale. Stesso problema di prima per la fonte

 

Durante la [[Ribellione di Robert Baratheon]] del [[282]]-[[283]], che porta alla fine della dinastia [[Nobile Casa Targaryen|Targaryen]], la stessa [[Approdo del Re]] viene [[Ribellione di Robert Baratheon#Il sacco di Approdo del Re|saccheggiata]] dall'esercito [[Nobile Casa Lannister|Lannister]].<ref name="AGOT12">[[AGOT12]]</ref> Anche dopo la pacificazione del reame sotto il nuovo sovrano [[Robert Baratheon]] l'evento lascia un senso di diffuso malconento verso i [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] nella regione.<ref name="AGOT47">[[AGOT47]]</ref>

 

Le Terre della Corona restano inizialmente ai margini della [[Guerra dei Cinque Re]], scoppiata nel [[298]]: non vengono infatti direttamente toccate dal conflitto, ma subiscono le ondate dei profughi di guerra in fuga dalle [[Terre dei Fiumi]].<ref name="ACOK02">[[ACOK02]]</ref> A seguito delle rivendicazioni di [[Renly Baratheon|Renly]] e [[stannis Baratheon]] al [[Trono di Spade]] la capitale viene invece minacciata direttamente: dapprima la flotta dei [[Nobile Casa Tyrell|Tyrell]] pone un blocco navale all'entrata della [[baia delle Acque Nere]] nella speranza di tagliare i rifornimenti alla capitale<ref name="ACOK17">[[ACOK17]]</ref>, e successivamente la città stessa viene posta sotto attacco dalle forze di [[stannis Baratheon|Stannis]] nella [[battaglia delle Acque Nere]]<ref name="ACOK58">[[ACOK58]]</ref>.

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Regioni | Nome = Terre della Corona}}

 

{{Portale | Argomento1 = Geografia | Argomento2 = Società}}

 

<noinclude>[[Categoria:Conquista]] [[Categoria:Guerra dei Cinque Re]] [[Categoria:Ribellione di Robert Baratheon]] [[Categoria:Sette Regni]] [[Categoria:Terre della Corona]] [[Categoria:Westeros]]</noinclude>

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

{{Zona
| Nome = Terre della Corona
| Capoluogo = Qui sono in dubbio tra Approdo del Re e Fortezza Rossa: da un lato viene più sensato mettere la città, ma dall'altro effettivamente per tutte le altre regioni abbiamo messo (e metteremo anche per quelle mancanti) il nome della fortezza--->... boh :wacko: Qui mi viene da mettere Approdo del Re in effetti, anche se non è molto coerente
| AppartenenzaP = [[sette Regni]]
| Lingue = [[Lingua Comune]]
| Fondazione = [[1]]
| Confini = [[Altopiano]], [[baia dei Granchi]], [[baia delle Acque Nere]], [[Mare Stretto]], [[Terre dei Fiumi]]
| Superficie = 90.500 mi<sup>2</sup> circa
| AppartenenzaF = [[Westeros]]
| Mappa = Map_TdC
| LegendaM = Mappa di ''The Lands of Ice and Fire'' rielaborata by Grazia Borreggine©
}}

Le [[Terre della Corona]] sono una regione situata nella porzione centro-orientale dei [[sette Regni]].<ref name="TLOIAF">''[[The Lands of Ice and Fire]]''</ref>


__TOC__

== Descrizione geografica ==
Le Terre della Corona fanno parte della porzione meridionale del [[Continente Occidentale]], di cui occupano la parte centro-orientale. Oltre alla massa continentale vera e propria, vengono attribuite alle Terre della Corona anche le isole situate all'interno della [[baia delle Acque Nere]].<ref name="TLOIAF" />

Il territorio della regione è suddivisibile in tre aree geografiche: la parte meridionale, che comprende parte del [[bosco del Re]] ed il lungo e sottile promontorio collinare che chiude a sud la [[baia delle Acque Nere]], noto come [[uncino di Massey]]; la zona centrale, che comprende le ampie e fertili pianure della zona terminale del bacino orografico delle [[Rapide Nere]];, e infine a nord il boscoso [[Capo della Chela Spezzata]], che divide la [[baia delle Acque Nere]] dalla [[baia dei Granchi]] nell'area settentrionale.<ref name="TLOIAF" />

== Geografia politica ==
Nel periodo successivo alla [[Conquista]] nelle Terre della Corona viene fondata [[Approdo del Re]], capitale del reame unificato, che diventa in breve tempo l'insediamento più popoloso dei [[sette Regni]]. Presso l'imboccatura della [[baia delle Acque Nere]] sorge il castello di [[Roccia del Drago (Castello)|Roccia del Drago]], situato sull'omonima [[Roccia del Drago (Isola)|Isola).<ref name="TLOIAF" />

Da [[Approdo del Re]] si dipartono la [[strada dell'Oro]], che collega la capitale con [[Castel Granito]] nell'[[Occidente]], e la [[strada del Re]], che conduce verso fino al nord a [[Grande Inverno]] e poi al [[Castello Nero]] e verso sud sino a [[Capo Tempesta]]. Dal ramo meridionale della [[strada del Re]], poco prima di addentrarsi nel [[bosco del Re]], si diparte verso ovest la [[strada delle Rose]], che conduce fino ad [[Alto Giardino]] e [[Vecchia Città]] passando per [[Alto Giardino]].<ref name="TLOIAF" />

== Politica e amministrazione ==
I territori delle [[Terre della Corona]] non sono mai stati uniti in entità univoche prima della [[Conquista]]. Solo dopo la [[Conquista]] vengono ufficialmente riconosciuti come regione univoca, posta, contrariamente a tutte le altre regioni dei [[sette Regni]], alle dirette dipendenze della corona.Qui non saprei bene cosa mettere come fonte; la cosa è ovvia, ma non saprei ricondurla ad un passaggio specifico--->non ricordo in che capitoli si parla dell'argomento... Il primo capitolo di Dany di AGOT no?

=== Casate ===
{{#dpl: noresultsheader=  | namespace= | ordermethod=title | order=ascending | shownamespace=false | mode=inline | inlinetext=  •  | category=Nobili Case | category=Terre della Corona}}

== Storia ==
Le Terre della Corona vengono istituite come regione dei [[sette Regni]] dopo la [[Conquista]] di [[Westeros]] da parte di [[Aegon Targaryen (Aegon I)|Aegon il Drago]], e vengono poste sotto il dominio diretto della corona reale. Stesso problema di prima per la fonte

Durante la [[Ribellione di Robert Baratheon]] del [[282]]-[[283]], che porta alla fine della dinastia [[Nobile Casa Targaryen|Targaryen]], la stessa [[Approdo del Re]] viene [[Ribellione di Robert Baratheon#Il sacco di Approdo del Re|saccheggiata]] dall'esercito [[Nobile Casa Lannister|Lannister]].<ref name="AGOT12">[[AGOT12]]</ref> Anche dopo la pacificazione del reame sotto il nuovo sovrano [[Robert Baratheon]] l'evento lascia un senso di diffuso malcontento verso i [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] nella regione.<ref name="AGOT47">[[AGOT47]]</ref>

Le Terre della Corona restano inizialmente ai margini della [[Guerra dei Cinque Re]], scoppiata nel [[298]]: non vengono infatti direttamente toccate dal conflitto, ma subiscono le ondate dei profughi di guerra in fuga dalle [[Terre dei Fiumi]].<ref name="ACOK02">[[ACOK02]]</ref> A seguito delle rivendicazioni di [[Renly Baratheon|Renly]] e [[stannis Baratheon]] al [[Trono di Spade]] la capitale viene invece minacciata direttamente: dapprima la flotta dei [[Nobile Casa Tyrell|Tyrell]] pone un blocco navale all'entrata della [[baia delle Acque Nere]] nella speranza di tagliare i rifornimenti alla capitale<ref name="ACOK17">[[ACOK17]]</ref>, e successivamente la città stessa viene posta sotto attacco dalle forze di [[stannis Baratheon|Stannis]] nella [[battaglia delle Acque Nere]]<ref name="ACOK58">[[ACOK58]]</ref>.--->non diciamo che comunque alla fine la città si salva?

== Note ==
<references />


{{Regioni | Nome = Terre della Corona}}

{{Portale | Argomento1 = Geografia | Argomento2 = Società}}

<noinclude>[[Categoria:Conquista]] [[Categoria:Guerra dei Cinque Re]] [[Categoria:Ribellione di Robert Baratheon]] [[Categoria:Sette Regni]] [[Categoria:Terre della Corona]] [[Categoria:Westeros]]</noinclude>

 

 

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per i dubbi in blu: anche a me viene da mettere la città e non la fortezza, però...

Effettivamente questo è un caso un po' particolare: se prendiamo le altre regioni abbiamo Dorne in cui città e fortezza hanno lo stesso nome, il Nord in cui Città dell'Inverno è minuscola e spopolata rispetto al castello, Valle, Altopiano e Terre della Tempesta in cui non abbiamo centri abitati noti vicini al castello, e infine l'Occidente, dove forse abbiamo una situazione simile a questa con Castel Granito/Lannisport.

Formalmente, alla fine, penso sarebbe più corretto mettere la Fortezza Rossa.

 

Fonti: se devo essere sincero non mi risultano passaggi in cui viene evidenziata la cosa. :unsure: Forse si può dedurre dalle appendici, nel senso che per ogni altra regione viene indicato un grande lord?

 

Battaglia: sì, hai ragione, è da aggiungere.

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non se ne parla direttamente ovviamente metterei la prima fonte da sui si può dedurre. Io ricordo che forse si poteva dedurre da AGOT03 (ma non sono sicura), però se mi dici che è deducibile già dalle appendici magari mettiamo quelle...

 

 

Quanto alla questione del capoluogo, per me il problema va anche visto più in grande. Non tutte le regioni sono nei Sette Regni e non sempre ci sono i castelli. Esistono regioni con capoluoghi che sono chiaramente solo città, senza castelli? Se sì, forse anche per le Terre della Corona andrebbe messo Approdo del Re, in base alla regola "se non ci sono città, si mettono castelli, altrimenti meglio la città".

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

AryaSnow, on 29 Mar 2017 - 12:03, said:

Se non se ne parla direttamente ovviamente metterei la prima fonte da sui si può dedurre. Io ricordo che forse si poteva dedurre da AGOT03 (ma non sono sicura), però se mi dici che è deducibile già dalle appendici magari mettiamo quelle...

Quella delle appendici è una mia opinione, ditemi voi se la ritenete fondata.

Tu cosa ricordavi di AGOT03?

 

AryaSnow, on 29 Mar 2017 - 12:03, said:

Quanto alla questione del capoluogo, per me il problema va anche visto più in grande. Non tutte le regioni sono nei Sette Regni e non sempre ci sono i castelli. Esistono regioni con capoluoghi che sono chiaramente solo città, senza castelli? Se sì, forse anche per le Terre della Corona andrebbe messo Approdo del Re, in base alla regola "se non ci sono città, si mettono castelli, altrimenti meglio la città".

Quindi tu metteresti Lannisport per l'Occidente e Città dell'Inverno per il Nord?

Personalmente, comunque, ritengo che la regola di dare l'eventuale precedenza alle città non sia del tutto corretta: in un sistema feudale il centro del potere politico è il castello.

0

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quindi tu metteresti Lannisport per l'Occidente e Città dell'Inverno per il Nord?

Personalmente, comunque, ritengo che la regola di dare l'eventuale precedenza alle città non sia del tutto corretta: in un sistema feudale il centro del potere politico è il castello.

 

 

Assolutamente no. Però forse metterei Approdo. Non mi sembra una cittadina politicalmente irrilevante. Anzi, tieni conto che il Grande Tempio di Baelor è nella città, non nel castello, e la religione è fondamentale in quella società. Trattare Approdo come se fosse una cittadina di importanza secondaria non mi convince del tutto.

Comunque come volete, non mi cambia molto...

 

 

Per la prima questione, dovrei rileggere quelle parti...

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh, non è questione di scelta per preferenza, ma di correttezza. Meglio coinvolgere anche gli altri nel ragionamento. :)

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma un capoluogo non è una città? A me suona più strano considerare un castello come un capoluogo, se devo essere onesta, ma forse non mi è chiaro il problema. :ehmmm:

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

A naso, a me verrebbe da mettere qui Approdo del Re e negli altri casi il castello.
Ragionando, il motivo potrebbe anche essere questo: Approdo è una vera e propria città all'interno della quale c'è il castello, gli altri sono solo villaggi sorti attorno al castello.
Tra le capitali, per quel che ne sappiamo l'unica eccezione potrebbe essere Lannisport: ma io ho sempre inteso che Castel Granito sia vicino alla città, non dentro. È così?

EDIT: awoiaf confermerebbe questa interpretazione; e tra l'altro pare che esista una casata autonoma al governo di Lannisport (un ramo cadetto dei Lannister).
Stando così le cose, non vedo obiezioni di principio a mettere Approdo come capitale qui.

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono abbastanza d'accordo con Koorlick.

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

{{Zona

| Nome = Terre della Corona

| Capoluogo = [[Approdo del Re]]

| AppartenenzaP = [[sette Regni]]

| Lingue = [[Lingua Comune]]

| Fondazione = [[1]]

| Confini = [[Altopiano]], [[baia dei Granchi]], [[baia delle Acque Nere]], [[Mare Stretto]], [[Terre dei Fiumi]]

| Superficie = 90.500 mi<sup>2</sup> circa

| AppartenenzaF = [[Westeros]]

| Mappa = Map_TdC

| LegendaM = Mappa di ''The Lands of Ice and Fire'' rielaborata by Grazia Borreggine©

}}

 

Le [[Terre della Corona]] sono una regione situata nella porzione centro-orientale dei [[sette Regni]].<ref name="TLOIAF">''[[The Lands of Ice and Fire]]''</ref>

 

 

__TOC__

 

== Descrizione geografica ==

Le Terre della Corona fanno parte della porzione meridionale del [[Continente Occidentale]], di cui occupano la parte centro-orientale. Oltre alla massa continentale, vengono attribuite alle Terre della Corona anche le isole situate all'interno della [[baia delle Acque Nere]].<ref name="TLOIAF" />

 

Il territorio della regione è suddivisibile in tre aree geografiche: la parte meridionale, che comprende parte del [[bosco del Re]] ed il lungo e sottile promontorio collinare che chiude a sud la [[baia delle Acue Nere]] noto come [[uncino di Massey]]; la zona centrale, che comprende le ampie e fertili pianure della zona terminale del bacino orografico delle [[Rapide Nere]], e il boscoso [[Capo della Chela Spezzata]], che divide la [[baia delle Acque Nere]] dalla [[baia dei Granchi]] nell'area settentrionale.<ref name="TLOIAF" />

 

== Geografia politica ==

Nel periodo successivo alla [[Conquista]] nelle Terre della Corona viene fondata [[Approdo del Re]], capitale del reame unificato che diventa in breve tempo l'insediamento più popoloso dei [[sette Regni]]. Presso l'imboccatura della [[baia delle Acque Nere]] sorge il castello di [[Roccia del Drago (Castello)|Roccia del Drago]], situato sull'omonima [[Roccia del Drago (Isola)|Isola).<ref name="TLOIAF" />

 

Da [[Approdo del Re]] si dipartono la [[strada dell'Oro]], che collega la capitale con [[Castel Granito]] nell'[[Occidente]], e la [[strada del Re]], che conduce fino al [[Castello Nero]] e verso sud sino a [[Capo Tempesta]]. Dal ramo meridionale della [[strada del Re]], poco prima di addentrarsi nel [[bosco del Re]], si diparte verso ovest la [[strada delle Rose]], che conduce a [[Vecchia Città]] passando per [[Alto Giardino]].<ref name="TLOIAF" />

 

== Politica e amministrazione ==

I territori delle [[Terre della Corona]] non sono mai stati uniti in entità univoche prima della [[Conquista]]. Solo dopo la [[Conquista]] vengono ufficialmente riconosciuti come regione univoca, posta, contrariamente a tutte le altre regioni dei [[sette Regni]], alle dirette dipendenze della corona.Qui non saprei bene cosa mettere come fonte; la cosa è ovvia, ma non saprei ricondurla ad un passaggio specifico

 

=== Casate ===

{{#dpl: noresultsheader=  | namespace= | ordermethod=title | order=ascending | shownamespace=false | mode=inline | inlinetext=  •  | category=Nobili Case | category=Terre della Corona}}

 

== Storia ==

Le Terre della Corona vengono istituite come regione dei [[sette Regni]] dopo la [[Conquista]] di [[Westeros]] da parte di [[Aegon Targaryen (Aegon I)|Aegon il Drago]], e vengono poste sotto il dominio diretto della corona reale. Stesso problema di prima per la fonte

 

Durante la [[Ribellione di Robert Baratheon]] del [[282]]-[[283]], che porta alla fine della dinastia [[Nobile Casa Targaryen|Targaryen]], [[Approdo del Re]] viene [[Ribellione di Robert Baratheon#Il sacco di Approdo del Re|saccheggiata]] dall'esercito [[Nobile Casa Lannister|Lannister]].<ref name="AGOT12">[[AGOT12]]</ref> Anche dopo la pacificazione del reame sotto il nuovo sovrano [[Robert Baratheon]] l'evento lascia un senso di diffuso malconento verso i [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] nella regione.<ref name="AGOT47">[[AGOT47]]</ref>

 

Le Terre della Corona restano inizialmente ai margini della [[Guerra dei Cinque Re]], scoppiata nel [[298]]: non vengono infatti direttamente toccate dal conflitto, ma subiscono le ondate dei profughi di guerra in fuga dalle [[Terre dei Fiumi]].<ref name="ACOK02">[[ACOK02]]</ref> A seguito delle rivendicazioni di [[Renly Baratheon|Renly]] e [[stannis Baratheon]] al [[Trono di Spade]] la capitale viene invece minacciata direttamente: dapprima la flotta dei [[Nobile Casa Tyrell|Tyrell]] pone un blocco navale all'entrata della [[baia delle Acque Nere]] nella speranza di tagliare i rifornimenti alla capitale<ref name="ACOK17">[[ACOK17]]</ref>, e successivamente la città stessa viene posta sotto attacco dalle forze di [[stannis Baratheon|Stannis]] nella [[battaglia delle Acque Nere]]<ref name="ACOK58">[[ACOK58]]</ref>.

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Regioni | Nome = Terre della Corona}}

 

{{Portale | Argomento1 = Geografia | Argomento2 = Società}}

 

<noinclude>[[Categoria:Conquista]] [[Categoria:Guerra dei Cinque Re]] [[Categoria:Ribellione di Robert Baratheon]] [[Categoria:Sette Regni]] [[Categoria:Terre della Corona]] [[Categoria:Westeros]]</noinclude>

Mi pare resti da smarcare solo il discorso della fonte di cui sopra in blu.

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non saprei proprio...

 

Potremmo mettere il primo capitolo che parla in generale della Conquista e del modo in cui influisce sula divisione territoriale del continente, ma non ricordo di preciso quale sia.

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi non ritieni sufficienti le appendici (che come tali abbiamo definito essere prevalenti rispetto ai capitoli)?

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

A quale delle appendici ti riferisci di preciso? :unsure: A quella dei Targaryen o dei Baratheon?

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quella Baaratheon, in quanto casa regnante.

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0