Jump to content

Colonne sonore


Recommended Posts

Su richiesta di @lyrastark apro un nuovo topic sulle colonne sonore dei film.

Le prime che mi vengono in mente sono:

  1. lawrence d' arabia di maurice jarre
  2. apocalipse now
  3. trainspotting
  4. blade runner
  5. star wars
  6. tron legacy by daft punk
  7. il signore degli anelli
  8. beverly hills cop

 

Aggiungo la sezione theme song:

  1. la trilogia di jason bourne by moby
  2. chariots of fire di vangelis in momenti di gloria

 

Ce ne sono molte di più..

Link to post
Share on other sites
  • Replies 20
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Prima una domanda, venendo dall'altro thread: come fai a dire che Titanic, a parte il tema di Celin Dion (beh, credo che sia comunque attribuito a Horner anche quello) non ha nulla di che? La musica mentre la nave esce dal porto, le varie melodie che riprendono il tema principale, etc etc sono tutte magnifiche. Certo, non é nulla di sofisticato (Horner non é un Williams) peró sono azzeccate ed efficaci, che é tutto quello che da una colonna sonora si puó chiedere.

 

Tra quelle che preferisco:

 

Appollo 13/Bravehart (per rimanere con Horner)

Il SDA ( con una valanga di temi, alcuni dei quali splendidi)

The Village (lo so, é minimalista, ma in alcuni punti particolari la trovo perfetta)

Pirati dei caraibi, in particolare il secondo e il terzo

2001: Odissea nello spazio

Arancia Meccanica (geniale e tremendo)

Gravity (sottovalutata, ma é semplicemente geniale, geniale e geniale)

Star Wars, Indiana Jones e Jurassic Park (Williams al suo meglio, direi)

Blade Runner (strana, cupa, sintetica, come ció di cui parla il film)

Forrest Gump

 

Prendendo anche i musical, che in genere mal digerisco, non posso non citare

Mary Poppins

Jesus Christ Superstar

 

Ci sono sicuramente tanti altri che mi sfuggono al momento...

Link to post
Share on other sites

Bel topic.

 

Così di getto mi vengono in mente:

 

- Star Wars e Indiana Jones a pari merito, due "pilastri" della mia infanzia

- Il Gladiatore

- Blade Runner

- Interstellar

- Il Signore degli Anelli

- 2001 Odissea nello Spazio

- Alien

- il tema di Star Trek scritto da Jerry Goldsmith per il primo film, e in seguito usato anche per la sigla di The Next Generation

- C'era una volta in America

- Marco Polo (lo sceneggiato RAI dell'82, musiche di Ennio Morricone)

 

E poi tante, troppe altre...

Link to post
Share on other sites

@manifredde io titanic l' ho visto forse in vhs fancendolo scorrere velocemente durante le scene romantiche.. :D Ne ricordo vagamente qualche minuto e nessuna musica a parte il theme song. ;) :D

 

Mi piacciono alcune colonne sonore di quelle che avete postato ma effettivamente sono troppe..

Link to post
Share on other sites

@ziowalter1973: mainagioia davvero... il topic volevo aprirlo io! :P

 

Intanto come presentazione cito alcune delle mie preferite così come mi vengono perché ne ho moltissime, e dipende anche dal momento, poi passiamo all'analisi di alcune nuove.

 

Tra le mie preferite di sempre

Indiana Jones

Jurassic Park

Il signore degli anelli

Pirati dei caraibi

Star Wars

Transformers

Pacific Rim

The Dark Knight rises

Top Gun (giuro! ^^")

Requiem for a dream

Il 13esimo guerriero

King Arthur

Braveheart

Il gladiatore (anche se ascoltato a palla per un'intera campagna di scavo a Pompei ormai mi suscita reazioni contrastanti XD)

 

Ultimamente non mi dispiacciono neanche

Wonder woman

The Great wall di Ramjn Dhwadi che, come curiosità, peraltro è similissima a quella di Pacific Rim dello stesso autore la quale in qualche frammento è quasi paro paro quella di The Dark Knight.

 

Intanto queste poi man mano aggiorno.

Link to post
Share on other sites

Senza elencare le 1000 colonne sonore che mi piacciono, riporto solo quelle che mi hanno colpito di più:

 

- Il corvo, colonna sonora che mi ha aperto un mondo musicale

- The Social Network, dove Trent Reznor ha fatto un lavoro incredibilmente innovativo (che gli é valso anche l'oscar)

- La colonna sonora di Tron, é incredibilmente atmosferica. Senza quella colonna sonora sarebbe un film pacchiano, così invece é aggraziato e elegante. D'altronde i Daft Punk, per quanto suonino musiche distanti anni luce dai miei gusti musicali, sono degli artisti a tutto tondo e vanno solo ammirati. (vedi anche Interstella 555 ;))

- Blues Brothers, e non c'é bisogno di spiegare il perché

 

Anche con Interstellar hanno tentato qualcosa di nuovo. Il risultato é parecchio destabilizzante, sicuramente contribuisce a creare il film, ma alla fine mi pare un po' troppo ripetitivo e semplicistico.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Molte delle colonne sonore che mi piacciono le avete già citate, quindi mi limito ad aggiungere quelle che non avete ancora nominato:

 

La Trilogia del dollaro (in particolare Il buono, il brutto e il cattivo)

La Trilogia del tempo (in particolare C'era una volta il West!)

Via col vento

I Magnifici sette

Balla coi lupi

Il dottor Zivago

Braveheart

Harry Potter, Schindler's List (tanto per nominare ancora Williams)

Goodbye, Lenin! (anche se trovo Tiersen ripetitivo..almeno per quanto lo conosco)

 

Dal momento che avete menzionato Mary Poppins (e condivido pienamente!), rimanendo in tema Disney aggiungerei Il Re Leone, anche se dovrei citarne molti altri per ricordare pure i bellissimi lavori di Alan Menken e George Bruns.

 

Ne avrò dimenticate sicuramente molte (ora mi è venuto in mente Nino Rota ) :D. Comunque quelle che ascolto maggiormente variano da periodo a periodo :D .

Link to post
Share on other sites

Se dovessi stilare una lista delle mie colonne sonore preferite finirei per citare molte di quelle che avete già elencato, per cui mi limiterò ad aggiungerne qualcuna non detta:

 

1. La colonna sonora de La strada di Federico Fellini, composta da Nino Rota; film in cui venne alla ribalta (a livello mondiale) una straordinaria Giulietta Masina nei panni di Gelsomina.

 

2. Quella di Rush. L'ho trovata decisamente azzeccata sulle scene dell'ultima gara.

 

3. Don't let me be misundersood per Kill Bill vol. 1; L'arena (Ennio Morricone) per Kill Bill vol. 2 (estratta da Il mercenario, western all'italiana con Franco Nero). Scelte dettate anche e soprattutto dalle rispettive scene*.

 

4. Moon river: la versione cantata da Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany è una catarsi.

 

5. In molti avete in lista Il Signore degli Anelli; io cito Lo hobbit: su tutte, Sons of Durin e The Misty Mountains Cold.

 

 

 

*un sentito omaggio ad Uma Thurman.

Link to post
Share on other sites

Penso che scriverò molto spesso in questo topic! :wub:

 

Vediamo un po':

 

- Star Wars. In particolare, penso a Duel of the fates (ep.1), Across the Stars (ep.2), il lamento per Padme (ep.3), il magnifico e catartico tema della forza, o del tramonto binario (ep. 4) il finale di ep. 5 (quando riprende il tema d'amore con grande maestosità), e, saltando direttamente all'episodio 7, "The scavanger", ripreso da "Rey's theme" e poi il bellissimo "Scherzo". E nell'intrecciare i vari leitmotiv, Williams è davvero un Maestro: pensate a quando spunta fuori un lievissimo accenno alla marcia imperiale (forse un fagotto?) nella scena in cui Anakin e Padme parlano "scherzosamente" di politica nella prateria a Naboo.

 

- veniamo ad Ennio Morricone. Non mi soffermerei neanche sull'iconica ost de Il buono, il brutto e il cattivo (che adoro, sia ben chiaro!), quanto piuttosto su C'era una volta il West, che secondo i miei gusti è la più bella in assoluto tra tutte le sue ost. L'uso che fa della voce di soprano (poi ripreso in altre colonne sonore) nel tema principale è struggente, per non parlare della tensione creata dalla chitarra elettrica e dall'armonica nel tema del c.d. Harmonica. Nell'eventualità che anche una sola persona che passi di qui non abbia mai ascoltato questi pezzi, lascio subito un bel link :

(scusatemi, quando si parla di Morricone tiro fuori tutto il mio spirito music-nazi :dart: )

- diversi lavori di Alexandre Desplat, compositore la cui musica ha davvero molto carattere. Non c'è una sua colonna sonora che non mi sia piaciuta... e penso subito alla strepitosa ost di Grand Budapest Hotel, ma anche a The imitation game ( alcune tracce riescono a raffigurare meravigliosamente il movimento degli ingranaggi della macchina di Turing) e perfino Harry Potter 7.2, suo ottimo e interessante lavoro che secondo me non meritava di passare così inosservato (soprattutto perché si allontanava parecchio dalla base posta per la saga da Williams)

 

- alcune ost di Micheal Giacchino, il veterano di casa Pixar. La colonna sonora di Up - con cui G. ha dimostrato di essere un vero maestro delle variazioni sul tema - è indimenticabile, e ho apprezzato tanto anche quella di Inside Out, meno accattivante nella melodia ma comunque molto interessante e "concettuale" nel suo quasi-minimalismo, l'unico stile possibile per un film che parla di emozioni e processi cognitivi. Ecco, centra in pieno quello che è e sempre sarà il vero senso della musica "applicata".

 

- Pirati dei caraibi (soprattutto il 3°) e Interstellar di Hans Zimmer. In particolare per quest'ultima vale lo stesso identico discorso che facevo per Inside out. Poi non è che le altre colonne sonore di Zimmer mi facciano impazzire. A volte mi sembra che non siano state pensate specificamente per il loro film e che siano addirittura intercambiabili e, in generale, non le riascolto con grande piacere, a parte alcune tracce de Il gladiatore.

 

- La la land di Justin Hurwitz. Il tema di Mia e Sebastian mi ha fatto impazzire, in tutte le variazioni in cui si presenta: da quella del pianoforte a quella orchestrale in Planetarium, finché non vi si aggiunge anche il coro nell'Epilogo. Molto belle, devo dire, anche le altre tracce e davvero niente male le canzoni.

 

- Titanic e Casper di James Horner. La prima è una colonna sonora molto bella ed equilibrata in ogni singolo istante e, come già ha fatto qualcun altro, invito a non identificarla con la sola canzone finale cantata da Celine Dion. E poi... sfido chiunque a sostenere che la melodia del tema principale (intendo la traccia strumentale) non sia memorabile :)

 

- Il Signore degli anelli di Howard Shore. Meraviglia assoluta che rende superfluo qualsiasi commento.

 

 

"I'll come back" :dart:

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Che bel topic! Io ascolto spesso colonne sonore, quindi assolutamente voglio contribuire :D
C'è da dire che adoro il maestro Ennio Morricone, quindi in prevalenza ascolto roba sua e le mie preferite sono:

- quelle della Trilogia del Dollaro

- quelle della Trilogia del Tempo
- Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto

- l'ultima diligenza di Red Rock (The Hateful eight)

- tema d'amore (Nuovo Cinema Paradiso - praticamente mi sciolgo come un cubetto di ghiaccio al sole d'agosto)

 

Poi altre colonne sonore che adoro sono:

- Il Signore degli Anelli

- Star Wars

- Ritorno al futuro
- E.T. :wub:
- La la land, recente ma già nel corazon

- quelle di più o meno tutti i film Pixar

- Drive (Real Hero = true love)

- Trainspotting

- Fight Club

E solitamente apprezzo tutte le scelte musicali di Tarantino in base alle scene :glare:

 

Dulcis in fundo, con menzione a parte:

- 2001: Odissea nello spazio/Arancia Meccanica

- The tree of life

- Fantasia (soprattutto La sagra della primavera e Una notte sul Monte Calvo)

Link to post
Share on other sites

A me piace ascoltare le colonne sonore....alcune bellissime!!!! Tra le mie preferite (ovviamente quelle di GOT), ci sono:

Il GLADIATORE

Il favoloso mondo di Amelie

Goodbye Lenin

Harry Potter

Bravehearth

Il Signore degli anelli

Gran hotel Budapest

La triologia del dollaro

Indiana Jones

Star wars

Ritorno al futuro

Titanic (perché si, non é solo Celin Dion)

Poi ce ne sono altre...

Link to post
Share on other sites

E rieccomi. XD

 

Rimanendo su Morricone, aggiungo tra le mie preferite la colonna sonora di Canone Inverso (come ho potuto dimenticarla? o.o).

Ah, e assegno un punto anch'io a Tiersen per Goodbye Lenin! Non conosco un granché l'autore, ma la ost di GL in effetti mi piace tanto. Sarà sicuramente un po' ripetitiva, però vuole essere musica ambient, quindi pace. XD

Più o meno sempre sul genere ambient, La teoria del tutto di Johann Johannsson.

Sbaglio o nessuno ha citato 007? La prima ost del franchise è strepitosa, le altre ovviamente seguono quella falsariga, però man mano va scemando il tono jazz che caratterizza le musiche dei primi film. Tra le più recenti, preferisco Casino Royale (ascolto spesso il tema di Vesper e tracce connesse) di David Arnold (che ha scritto anche le musiche di... Sherlock!).

E, per ovvie ragioni, mi viene ora in mente La pantera rosa di Henry Mancini.

 

Ascolto in continuazione anche Little Miss Sunshine, Midnight in Paris (non sono musiche originali, ma ne apprezzo comunque molto la scelta e, per LMS, l'arrangiamento!), e Westworld (la serie tv, non il film! Djawadi ha arrangiato per orchestra o pianoforte tanti classici del rock e l'effetto è grandioso! Cercate la sua Paint it black, per dirne una).

Di recente ho visto Les Choristes e sono già innamorata delle dolcissime musiche di Bruno Coulais e di quelle incantevoli voci bianche! Spirito music-nazi mode on: :dart:

 

E poi c'è quel geniaccio di Joe Hisaishi (Studio Ghibli):

 

Alla prossima!

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...