Jump to content
Sign in to follow this  
shewolf

Le differenze coi libri che ci sono piaciute

Recommended Posts

Perché non è possibile pensare a Rhaegar come uno stupratore? E' la prima cosa che ci viene detta su di lui, ed era pur sempre figlio di Aerys e fratello di Viserys. Io non credo lo fosse, ma la possibilità c'è eccome.

Già, è talmente figlio del Re Folle che si parlava di lui come di un "Baelor rinato", e che Barristan Selmy, suo grande amico, ricorda che sarebbe stato un re migliore dei tre che l'avevano preceduto, tre re sotto i quali Barristan aveva servito, e che perciò conosceva bene, e Jon Connington afferma che Raeghar aveva ormai capito che tipo di uomo fosse suo padre, e sia da Varys che da Jaime si arriva a intuire che il principe fosse intenzionato a prendere in mano la situazione dei Sette Regni, in un modo o nell'altro, per salvarli da Aerys.

 

Poi, c'è un fatto riguardo a Lyanna che mi ha sempre dato da pensare. La stanza in cui muore odora di sangue e di rose, e nei pensieri di Ned c'è un ricordo legato ai fiori. Il sangue è dovuto al parto, ma i fiori? Siccome Martin non è solito inserire particolari a caso, e di indizi su fatti importanti ne semina a vagonate, e che di una cosa felice, di solito si dice che è "tutta rose e fiori", non potrebbe voler dire che tra Lyanna e Raeghar non c'è stata violenza?

 

Barristan ci dice che Raeghar era tanto intelligente da stupire i Maestri, un topo di biblioteca, che dopo aver "letto una pergamena" cambia totalmente e si dedida alle armi, di punto in bianco. Raeghar cosa aveva scoperto o intuito? L'imminente ritorno degli Estranei? Da quale unione sarebbe nato davvero il Principe che fu Promesso?

 

Lyanna era una Stark di Grande Inverno, che le storie sugli Estranei le conosceva molto bene, ed era probabilmente amica dei GdN come tutti gli Stark, ed era una donna abbastanza nobile e indomita da raccogliere, molto verosimilmente, pezzi d'armatura e giostrare sotto mentite spoglie per vendicare l'onore di un crannogmen oltraggiato. E se una donna simile, che era fatta d'acciaio, come dice Ned, avesse trovato le teorie di Raeghar abbastanza verosimili da accettare si concepire con lui il Principe che fu Promesso?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Finché non sapremo la storia nel suo complesso, l'idea che Rhaegar possa aver violentato Lyanna non è da escludere totalmente, anche se tutti gli indizi mi portano a pensare il contrario.
Ad eccezione di Robert, tutte le testimonianze che abbiamo su Rhaegar dai libri (Ned, Barristan, Jon Connington, Jaime, perfino Cersei) ci portano a pensarlo come ad una persona appartenente, seguendo la metafora di Jaehaerys II, a quel lato della medaglia Targaryen dei sani di mente. E' tuttavia possibile che potesse effettivamente aver sviluppato una sorta di ossessione nei confronti della famosa profezia. Il che potrebbe aver indotto Rhaegar a prendere Lyanna con la forza.
Ci sono comunque troppe cose che non sappiamo o non sono chiare per quanto riguarda tempistiche e luoghi: un indizio a favore del Rhegar stupratore potrebbe essere un Aegon nato già prima di Harrenhal, cioè un principe già consapevole che da Elia non avrebbe potuto avere altri figli. Ma se, come credo, Aegon è nato mesi dopo Harrenhal, è molto probabile che tra Lyanna e Rhaegar fosse nato qualcosa di sincero e genuino. D'altronde sappiamo che lui non era innamorato di Elia. C'era affetto e rispetto reciproco, questo sì, ma non amore. Mentre: "Il Principe Rhaegar amava la sua lady Lyanna, e migliaia di uomini morirono per questo". Più chiaro di così...
Ricordiamo quello che dice Martin sulle profezie: Westeros è un mondo che ha conosciuto (e conosce tutt'ora, ma in misura minore rispetto al passato) la magia, e molte persone danno fondamento alle profezie. Ma in realtà nella maggior parte dei casi ci credono così tanto da realizzarle inconsapevolmente. E' quello che potrebbe essere accaduto con Rhaegar. L'idea che Lyanna, e aggiungo anche Elia, potessero essere state messe al corrente della profezia è altrettanto fondata. Ma ciò non toglie che tra loro due qualcosa di vero e sincero dovesse esserci.
Giusto per non andare totalmente fuori tema (a proposito, quale sarebbe il topic adatto per parlare di Rhegar-Lyanna e delle vicende di Harrenhal e successive? Mi piacerebbe approfondire, soprattutto la questione cronologica tra nascita di Aegon, rapimento di Lyanna e via dicendo), la serie si giocherà moltissimo anche sul personaggio di Rhaegar.
Se cadono su di lui ci sarà la caccia a D&D.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche secondo me Jon probabilmente non ha una buona opinione di Raeghar. Nella serie sappiamo che Sansa ha di lui una pessima opinione, racconta a Ditocorto che Lyanna venne da lui rapita e stuprata. Ora, dato che Jon e Sansa sono cresciuti insieme, mi pare logico dedurre che a GI si seguisse la linea di pensiero di Robert sull'argomento, a prescindere da ciò che Ned potesse pensare in cuor suo (anche perché non ne voleva proprio parlare). Jon lì è vissuto, non sa di altre testimonianze sulla nobiltà di Raeghar da parte di gente sparsa per il mondo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma la cosa potrebbe risolversi in una maniera più semplice di quel che pensiamo: se davvero Jon ha un'opinione così negativa del suo reale padre, nel momento in cui verrà a sapere l'identità dei suoi veri genitori contestualmente saprà anche che tra i due c'era del vero amore (se davvero c'è stato, se poi effettivamente Lyanna è stata violentata è un altro discorso).

Share this post


Link to post
Share on other sites

@nicholasseaworth https://www.labarriera.net/forum/index.php?showtopic=16137&hl=tempi è il forum sulla cronologia della toj e di L+R=J. Poi topic su rhaegar ce ne sono parecchi. Sul mutismo di ned riguardo alla sorella ned vede lyanna che fugge con il principe, annullando l' impegno di sposarsi con robert, per amore o credendo nella profezia del principe che fupromesso. Se ned credesse al rapimento di lyanna da parte di rhaegar a grande inverno ne parlerebbero senza problemi. Per tornare in topic nella serie tv a parte la rivelazione dei natali di jon non vedremo altro secondo me. Almeno nella settima stagione. Non ho doti divinatorie ma c' è una minima probabilità che la profezia venga spiegata nell' ultima stagione prima della battaglia finale con gli estranei.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@nicholasseaworth https://www.labarriera.net/forum/index.php?showtopic=16137&hl=tempi è il forum sulla cronologia della toj e di L+R=J. Poi topic su rhaegar ce ne sono parecchi. Sul mutismo di ned riguardo alla sorella ned vede lyanna che fugge con il principe, annullando l' impegno di sposarsi con robert, per amore o credendo nella profezia del principe che fupromesso. Se ned credesse al rapimento di lyanna da parte di rhaegar a grande inverno ne parlerebbero senza problemi. Per tornare in topic nella serie tv a parte la rivelazione dei natali di jon non vedremo altro secondo me. Almeno nella settima stagione. Non ho doti divinatorie ma c' è una minima probabilità che la profezia venga spiegata nell' ultima stagione prima della battaglia finale con gli estranei.

 

Il fatto che Ned non parli molto volentieri di Lyanna innanzitutto è dovuto al fatto che Jon è figlio di lei e di Raeghar, e penso sia un fardello non da poco, specie sapendo cosa gli avrebbe fatto Robert se fosse mai venuto a saperlo... Nei libri non sappiamo cosa gli dica Lyanna morente, oltre a farsi promettere che crescerà/proteggerà Jon, magari Ned sa qualcosa di più, magari no.

 

Che la profezia prima o poi venga spiegata mi pare naturale; nella serie ci sono meno personaggi "informati nei fatti" rispetto ai libri, almeno per ora. Non sono informatissimo sui leak della prossima stagione, ma ora che Sam è alla Cittadella potrebbero inserire Marwyn.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi pare che di lyanna a grande inverno se ne parli poco a prescindere da jon e da rhaegar. Ovviamente ned non va a spiegare alla sua corte e nemmeno a sua moglie cos' ha fatto lyanna con il principe ma ricordarla com' era prima del fattaccio mi pare una mancanza di affetto. ho riletto una voce wiki su lyanna e le uniche citazioni di lyanna di ned sono sulla somiglianza con arya.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non puoi sapere ,Ned la ricordava sempre nel suo cuore ,solo che si era imposto di farla dimenticare affinché certi collegamenti e certi pettegolezzi non danneggiassero Jon

L'onorevole Ned torna dalla guerra con un bambino ,avendo pure con se le spoglie di Lyanna...che era fuggita con Rhaegar.Nessuno ma proprio nessuno collega?Mah...

Ned ha fatto del suo meglio per proteggere Jon anche se questo suo meglio lo privava del suo nome legittimo

Non dimentichiamo che i Lannister ed i Baratheon erano ancora al culmine della loro potenza e che,entrambe le casate avrebbero ucciso per difendere la loro discendenza ed il loro potere

Share this post


Link to post
Share on other sites

In pratica "noi non sappiamo niente.." semicit. :D Sembro Socrate.. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rhaegar non avrebbe mai frequentato bordelli a differenza del buon Robert pensieri di Lord Eddard(Ned)Stark l'uomo più onorevole di tutti i dannati 7 Regni

 

 

Se avesse stuprato l'amata sorella Lyanna beh Ned avrebbe ben altra considerazione di Rhaegar....

 

 

Ned non esprime pensieri negativi nemmeno nei confronti di Aerys, se è per quello. Non significa nulla.

La cosa dei bordelli poi ha ancor meno peso: intanto è l'opinione di Ned e non sappiamo su cosa sia basata, probabilmente pensava lo stesso di Tywin; ma se anche fosse stata un'impressione azzeccata... quindi? Non ne vedo le implicazioni. Neanche Ramsay è cliente di case di tolleranza...

 

L'unico elemento utile che si può trarre in proposito dai pensieri di Ned è la sua convinzione che il "wolf blood" abbia portato Lyanna a una morte prematura, è il solo indizio (non prova, assolutamente) che fa pendere la bilancia dalla parte della fuga, ed è comunque molto, molto vago.

 

Quanto al resto, su Rhaegar abbiamo o l'opinione di gente che lo odiava o che lo ammirava incondizionatamente (per tacere di Connington, che ne era addirittura innamorato), non mi sembra ci siano le basi per giungere a nessuna conclusione.

 

Comunque stiano le cose, non vedo come Jon potrebbe avere un'opinione di Rhaegar diversa da quella "ufficiale".

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 27/4/2017 at 15:28, ziowalter1973 dice:

Mi pare che di lyanna a grande inverno se ne parli poco a prescindere da jon e da rhaegar. Ovviamente ned non va a spiegare alla sua corte e nemmeno a sua moglie cos' ha fatto lyanna con il principe ma ricordarla com' era prima del fattaccio mi pare una mancanza di affetto. ho riletto una voce wiki su lyanna e le uniche citazioni di lyanna di ned sono sulla somiglianza con arya.

Però Ned pensa spessissimo a Lyanna (in particolare alla sua morte ed alla promessa, eventi che lo hanno turbato e sconvolto). In quanto al fatto che ne parli poco... be', potrebbe essere perchè meno le persone a GI pensano a lei, prima la dimenticano, meno è probabile che facciano 1 + 1 e si accenda loro la lampadina sull'origine di Jon.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Collegare lyanna a jon penso fosse difficoltoso e probabilmente ned ha fatto calare una cappa di silenzio sulla questione. Poi sicuramente ripensa alla sorellina che è scappata con il principe ma queste riflessioni le tiene per se.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che bel topic! Per quanto mi riguarda aver tolto Penny è  stata una buona scelta.  Poi non me ne vogliate ma secondo me han fatto bene anche a non inserire Lady Stoneheart.. Non ho mai digerito di dover rivedere "Cat" in quel modo

Spoiler

E nei libri spero che Jaime e Brienne la frenino... Non la reggo! 

Un'altra cosa positiva è tutto il lavoro fatto da Dance con il personaggio di Tywin,  che ha contribuito a caratterizzare benissimo le dinamiche affettive e di potere di casa Lannister. 

Altra cosa è  la variazione data a Ramsay dall'interprete(non ricordo il nome ma è bravissimo! ) :ha connotato diversamente il personaggio rendendolo più  inquietante e più intelligente (almeno secondo me) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me lo ha reso solo più ''Joker''. Ma inquietante proprio no. Il Ramsay dei libri è insuperabile in questo, supera ogni limite di sensibilità del lettore. In un certo senso finisce per violare anche lui, indirettamente. E' creepy. Quello della serie al massimo strappa una risata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...