Viserion

Game of Thrones, Episodio 7x01

224 posts in this topic

10 hours fa, Lyra Stark dice:

Effettivamente più la si analizza in profondità meno senso ci si trova in questa scena. Serviva per dare l'idea che ci fosse dell'attrito,  qualcosa che potesse eventualmente dividere Jon e Sansa.

Royce probabilmente si sente in diritto di parlare perché ha salvato il didietro a tutti... ma che tristezza, rivoglio i miei nordici di carta >_>

Io mi sono fatta l'idea che per mezza stagione o più giocheranno sull'ambiguità del comportamento di Sansa, facendo temere che ci ricaschi nuovamente nella rete di Petyr ma...

Spoiler

Poi alla fine lo sistema per benino. Io credo che la frase che lei dice nel trailer, riguardo il lupo che sopravvive nel branco, sia quella che lei dirà quando giustizerà finalmente il viscidone. Lui ha sempre giocato sul fatto di dividere le persone e creare il caos fomentando zizzanie, e se i leaks sono veri, cercherà di farlo prima, con Jon (e lo abbiamo visto), poi anche con Arya. Ma il team Stark, Sansa, Arya e Bran, unito, sarà la sua rovina.

 

2

Share this post


Link to post
Share on other sites

La proposta di radere al suolo i castelli effettivamente è piuttosto cretina, considerando che, questione Estranei a parte, non è che al Sud Jon abbia tutti questi amici e punti d'appoggio...diverso sarebbe stato il discorso se avesse proposto di diseredare i bimbi Umber e Karstark e dare in ricompensa le loro terre a dei Lord della Valle, che in fondo se lo meritano visto che la battaglia l'hanno vinta loro, oppure ai Bruti che in questo modo verrebbero sistemati arginandone le abitudini di nomadi e razziatori. A volersi rovinare, avrebbero potuto pure assegnarne uno ad Alfredo, pardon, Davos e uno a Brienne, così almeno acquisivano una qualche utilità strategica.

Secondo me in ogni caso Yohn Royce ha il diritto di parlare eccome . Senza lui e i valligiani al posto di Glover, Lyanna Mormont e compagnia ci sarebbero stati seduti i cani di Ramsay.

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah non so quanto sarebbero stati contenti gli alfieri se avesse dato le terre ai Bruti, visto che sono a malapena tollerati, o ai valligiani, che sono considerati praticamente del sud... Jon potrebbe dire che loro hanno aiutato la causa e gli alfieri no, ma di fatto saremmo allo stesso punto, perché è come rimarcare che pure loro sono traditori, e almeno i piccoli Karstark e Umber non hanno fatto personalmente nulla di male, mentre i vari Cerwyn, Maderley e Glover sono responsabili in prima persona di non aver risposto alla chiamata di Casa Stark... da qualsiasi punto di vista la si guardi Jon ha fatto la scelta più giusta e in linea con la sua politica di pacificazione e unione delle casate del nord. Infatti Jon lo ha fatto capire chiaramente: se vi ho perdonato e dimentico il vostro tradimento, voi potete dimenticare e perdonare due casate i cui colpevoli sono già morti e i cui figli piccoli possono ancora essere recuperati, e due casate storiche salvate. 

Lord Royce è il comandante di un esercito, ma combatte per il Lord della Valle. Se Robertino non è lì a dire la sua come rappresentante del suo casato (non certo per l'età visto che Lady Mormont è più piccola di lui), in caso dovrebbe farlo Baelish, come suo patrigno e tutore... perchè non lo fa? ovvio perchè fa fare a Royce il lavoro sporco e il guastafeste.

1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate ma vogliamo parlare della scena di arya.che incontra l unico drappello di soldati civilizzati???incontro fortuito che serve forse a dargli una coscienza????

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su internet ho scoperto una cosa che riguarda la sigla. Mentre noi tutti eravamo focalizzati sui simboli delle casate, qualcuno ha visto che l'inverno é arrivato alla Barriera...il mare é completamente ghiacciato!!!!

 

In effetti la caduta della Barriera agevolerebbe notevolmente l'ondata di non-morti...ma se il mare fosse ghiacciato lo potrebbero aggirare proprio lì dove sono stati mandati Tormund e gli altri bruti.

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al cameo non si comanda.. 

0

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minutes fa, BiancaStark dice:

Su internet ho scoperto una cosa che riguarda la sigla. Mentre noi tutti eravamo focalizzati sui simboli delle casate, qualcuno ha visto che l'inverno é arrivato alla Barriera...il mare é completamente ghiacciato!!!!

 

In effetti la caduta della Barriera agevolerebbe notevolmente l'ondata di non-morti...ma se il mare fosse ghiacciato lo potrebbero aggirare proprio lì dove sono stati mandati Tormund e gli altri bruti.

Non ci avevo fatto davvero caso! però di inverni ce ne sono stati altri e gli Estranei non hanno mai aggirato la Barriera... avrebbero potuto farlo anche i Bruti allora. E poi verrebbe meno tutto il discorso sulla caduta della Barriera (per colpa del marchio di Bran oltretutto).

0

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours fa, Meri dice:

Mah non so quanto sarebbero stati contenti gli alfieri se avesse dato le terre ai Bruti, visto che sono a malapena tollerati, o ai valligiani, che sono considerati praticamente del sud... Jon potrebbe dire che loro hanno aiutato la causa e gli alfieri no, ma di fatto saremmo allo stesso punto, perché è come rimarcare che pure loro sono traditori, e almeno i piccoli Karstark e Umber non hanno fatto personalmente nulla di male, mentre i vari Cerwyn, Maderley e Glover sono responsabili in prima persona di non aver risposto alla chiamata di Casa Stark... da qualsiasi punto di vista la si guardi Jon ha fatto la scelta più giusta e in linea con la sua politica di pacificazione e unione delle casate del nord. Infatti Jon lo ha fatto capire chiaramente: se vi ho perdonato e dimentico il vostro tradimento, voi potete dimenticare e perdonare due casate i cui colpevoli sono già morti e i cui figli piccoli possono ancora essere recuperati, e due casate storiche salvate. 

Lord Royce è il comandante di un esercito, ma combatte per il Lord della Valle. Se Robertino non è lì a dire la sua come rappresentante del suo casato (non certo per l'età visto che Lady Mormont è più piccola di lui), in caso dovrebbe farlo Baelish, come suo patrigno e tutore... perchè non lo fa? ovvio perchè fa fare a Royce il lavoro sporco e il guastafeste.

 

A parte il fatto che un conto è non aver risposto a un appello, un conto è vendere ai Bolton l'unico erede legittimo sicuramente in vita degli Stark (mentre per Bran posso accettare che ormai tutti lo considerino morto, sarà una bella sorpresa quando se lo ritroveranno davanti), non puoi in ogni caso trattare come delle suppellettili degli alleati nuovi il cui apporto è stato decisivo. Il fatto che parli Yohn Royce non è tanto un controsenso, perché oltre al fatto non da poco di comandare l'esercito della Valle, a differenza di DItocorto che sta lì perché è stato sposato due ore con la vedova di Jon Arryn, è un rappresentante della nobiltà storica di quel feudo; gli alleati del sud  ( e sottolineo alleati, non sudditi, visto che a Jon non devono nessuna obbedienza e sono intervenuti solo per la parentela di Sansa - a cui non è stato riconosciuto un bel niente - con il loro lord) andrebbero ricompensati in qualunque senso. Avrebbero potuto affidare i due ragazzini Umber e Karstark come protetti a un tutore del sud, magari lo stesso Royce, di soluzioni ce n'erano, però far vedere la "voce" dei valligiani come quella di un gruppo parlamentare che detiene mezzo seggio è stato un po'...insomma, surreale. Seguendo la logica, vista l'avanzata degli Estranei, invece Jon avrebbe fatto bene a tenerseli buoni e, vista anche la poca cameraderie di Royce con Ditocorto, cercare piuttosto un'intesa con il primo, visto che ormai persino Brienne ha capito che le sue motivazioni non sono poi tanto nobili.

Visto che i due ragazzini poi non sono in fasce ma preadolescenti ci stava anche arrangiare un matrimonio con dei nobili valligiani o con i già citati Alfredo e Brienne. Sono dinamiche abbastanza consistenti per l'universo di ASOIAF (dove non suona affatto strano che per esempio Tywin Lannister abbia sterminato l'intera casata dei Reyne, compresi vecchi e bambini, per rappresaglia o che facciano sposare Tyrion con Sansa per assicurare ai Lannister una pretesa sul Nord), ma evidentemente lo scopo della scena era far vedere il nuovo re del nord fighissimo (zittisce la sorellina impertinente) e buonissimo (perdoniamo tutti, pure i già citati cani di Ramsay!).

 

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me non pare che Jon perdoni, dice che tanto i colpevoli sono morti in battaglia e naturalmente non puó imputare colpe ai due regazzini, però pretende da loro il rinnovo del giuramento di fedeltà.

I valligiani, a parte che devo fare operazione di astrazione mentale perché su questo frangente sono settata sui libri e tutta la situazione mi pare un grandissimo WTF!, come Glover etc pure non hanno risposto alle numerose richieste di entrare in guerra di Robb, quindi siamo sempre là.

Poi magari un reward glielo daranno pure, ma quello che Jon cerca di far capire a tutti è che c'è un'orda di problemi un pochino più pressanti alle porte.  E che se non ci si occupa di quelli tutto il resto è solo fuffa.

1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 hours fa, Lyra Stark dice:

A me non pare che Jon perdoni, dice che tanto i colpevoli sono morti in battaglia e naturalmente non puó imputare colpe ai due regazzini, però pretende da loro il rinnovo del giuramento di fedeltà.

I valligiani, a parte che devo fare operazione di astrazione mentale perché su questo frangente sono settata sui libri e tutta la situazione mi pare un grandissimo WTF!, come Glover etc pure non hanno risposto alle numerose richieste di entrare in guerra di Robb, quindi siamo sempre là.

Poi magari un reward glielo daranno pure, ma quello che Jon cerca di far capire a tutti è che c'è un'orda di problemi un pochino più pressanti alle porte.  E che se non ci si occupa di quelli tutto il resto è solo fuffa.

Concordo!

Aggiungo che più che fighissimo e buonissimo semplicemente Jon è pratico. fosse buonissimo e santo non avrebbe impiccato Olly & Co. Probabilmente non avrebbe neppure fatto passare i Bruti al di qua della Barriera (nonostante i suoi rapporti con Ygritte, Tormund e Mance Ryder) , visto quello che comunque i Bruti peggiori hanno fatto in passato. Io penso che la scena serva a mostrare non solo la diversa visione delle cose che hanno Jon e Sansa, ma che Sansa rappresenti idealmente anche quella parte di Westeros, buona o cattiva che sia, da Dany a Cersei, che pensa a farsi la guerra, mentre pochi, da Jon a Davos, da Melisandre alla Fratellanza (e anche Stannis era uno dei pochi che aveva iniziato a capire e fidarsi delle parole di Jon e degli altri testimoni) , stanno pensando al vero pericolo imminente. La sfida della stagione sarà rendere sempre più consapevoli  anche altri a Westeros, della catastrofe imminente. 

 

Affidare ai valligiani i due ragazzini poteva essere una soluzione, ma forse, vista l'esperienza con Theon, che si è sentito snaturato ad un certo punto delle sue radici e della sua cultura, magari un domani anche i due piccoli nordici avrebbero potuto rimpiangere di essere stati cresciuti in un regno considerato comunque del "sud".  Invece possono rimanere nei loro castelli, senza l'influenza negativa dei loro genitori, e con il ricordo di essere stati trattati con benevolenza e di dovere rispetto e obbedienza al re del nord e a casa Stark, senza covare rancore.

Royce è venuto per Sansa e non per Jon? perchè allora non intervenire per ribadire che loro erano lì al servizio della Lady di Grande Inverno? perchè non pretendere da subito la sua acclamazione a regina, vista la posizione di vantaggio rispetto agli alfieri reticenti? de vediamo la scena della 6x10, Royce è tra i primi ad alzarsi in piedi a declamare "The King In the North".  

2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti Jon e' pratico ed ha ben chiaro quello che deve fare e come sia importante ,nel momento in cui dovrà combattere gli estranei ,avere alle spalle un Nord pacificato

Oltretutto entrambi i ragazzi dovranno avere una sorta di tutori (specie nel caso del ragazzino Umber ) soprattutto militari dato che credo non abbiano un esercito valido anche numericamente per ovvi motivi .E ovviamente Jon e DAVOS ,il saggio ed importante  primo cavaliere di Jon ,colui che lo ha accompagnato come un secondo padre dalla sua rinascita in poi,avranno certamente preso decisioni in tal senso 

Resta il fatto che ,pero', entrambi resteranno padroni del proprio castello ,resteranno a casa loro e saranno grati per questo a Jon

Circa le altre casate del nord beh anche loro hanno tradito e devono rifarsi una reputazione ,anche loro sono fortunate a non essere penalizzate in qualche modo

Circa Royce lui e' fatto cosi ,magari sarà il ventriloquo di Ditocorto ma non dimentichiamo la scena in cui Ditocorto aizza il signore della valle contro di lui,non credo che non nutri rancore per Ditocorto del quale conosce l'ambizione subdola e potenzialmente letale 

Certo si sarà chiesto perché  gli uomini della valle siano venuti in soccorso di Jon (leggi Sansa) e si sarà chiesto per quale motivo una persona subdola e accorta come Ditocorto sia venuto in aiuto di Sansa plagiando il debole Arryn

E a questo punto c'è da chiedersi cosa ha promesso Sansa perché Ditocorto venisse in suo aiuto?Lei sa cosa il viscidone vuole e  sa di aver contratto un debito con lui ,sarà felice di saldarlo oppure,da fine stratega ( come crede di essere finora) troverà una soluzione alla Cersei che tanto le ha insegnato,per liquidarlo una volta per tutte?

A Jon gli uomini della valle ,tanti e ben equipaggiati,servono per il suo scopo primario,Ditocorto no...

 

 

 

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo scopo primario per ora ce l'hanno presente solo Jon e i Bruti - gli alfieri di Winterfell e gli uomini della Valle per ora della minaccia degli Estranei non si sentono granché toccati - è già tanto che ne concepiscano l'esistenza. In un concilio che ragiona con criteri politici (non è l'assemblea dei Guardiani della Notte ), devi dialogare agendo su queste linee di pensiero - sempre ammesso che Jon sia in grado di farlo, visto che nessuno l'ha preparato a fare il re (e questo scuserebbe certe ingenuità) .

Sul perché Ditocorto abbia fatto smuovere la Valle ormai l'ha capito pure Brienne, ma certo non è il motivo ufficiale: assumendo per assurdo che Ditocorto fosse fuori dai giochi, non credo che la Valle avrebbe inviato anche solo mezzo stalliere se l'appello fosse arrivato solo per aiutare il figlio bastardo di Eddard Stark. Royce che grida il proprio consenso all'acclamazione è l'ennesima stupidaggine, analoga a quella della proposta di radere al suolo i castelli.

Il paragone Theon-giovani Umber e Karstark non lo vedo molto congruente, la cultura delle Isole di Ferro è molto più aliena da quella nordico-feudale del Nord rispetto a quanto non lo sia questa rispetto al Sud: quanto a crescere nei loro castelli, dubito che il Re della Notte sarebbe d'accordo e Jon, come detto anche da voi, dovrebbe saperlo per primo. Anzi, vista l'inespugnabilità di Nido d'Aquila, mandarli al sud era un'ottima idea per tenerli al sicuro. Però in uno script dove Sam si sorbetta dieci tonnellate di volumone per poi ricordarsi che Stannis gli aveva detto tempo prima che a Roccia del Drago c'è l'ossidiana non ci dobbiamo stupire di certe incongruenze.

 

 

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che Royce non ami Ditocorto è ovvio mi sa... purtroppo ora come ora è nelle sue mani. Ma se avrà la possibilità di liberarsi di lui (senza che Ditocorto possa convincere Robertino a farlo fuori) non credo se lo farà ripetere due volte e quindi, pur avendo ovviamente le proprie idee, sarà un vero alleato per Jon e Sansa.

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now