Jump to content
Sign in to follow this  
Darklady

Game of Thrones, Episodio 7x06

Recommended Posts

Io sono d'accordo con quello che dici, specialmente per quanto riguarda la parte finale della terza puntata che ho apprezzato come te.

 

Entro nel forum a ogni stagione, e posso dire che quello che dici (cercare il pelo dell'uovo) era vero inizialmente, ma ho notato che poco per volta anche gli utenti più accaniti si sono abituati alla mentalità da serie tv e hanno cominciato a slegare i due universi. Dico solo che purtroppo questi difetti (da spettatore) risultano piuttosto evidenti (fastidiosi no, o almeno non sempre) e che non tutte le critiche siano poi così campate. Ma sono andato fin troppo ot quindi evito di dilungarmi. 

 

Ho apprezzato la puntata dal punto di vista visivo e non mancherò mai di ignorare l'impegno che viene messo e continuo a pensare che sia un'ottima serie, ma penso anche che diversi scivoloni a volte stonino abbastanza

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 17/8/2017 at 11:00, Ellyn Reyne dice:

@Aerys III

La teoria del drago a tre teste a mio parere sta ora più in piedi che mai.

  Mostra contenuto nascosto

Fuoco - Fuoco&Ghiaccio - Ghiaccio. Completerei: Targaryen - Targaryen&Stark - Stark

 

Spoiler

Ma lo sai che avevo avuto lo stesso tuo pensiero? Mi sembrava un'idea peregrina, e invece. E aggiungo, mia opinione personale 

Spoiler

Bran è uno Stark. Se, come affermano alcune teorie, è NK, beh...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io posso aggiungere che le molte persone che conosco che seguono la serie senza esserne "fissati" come noi non hanno mai ovviamente notato tante incongruenze come si fa qui. Ma per la prima volta durante questa stagione molti sono rimasti perplessi da alcune cose che anche noi abbiamo fatto notare (in primis i problemi del trascorrere del tempo, ma anche i piani idioti di perder tempo invece di sconfiggere Cersei, o ciò che stiamo sottolineando in questa puntata). Per me è un serio indice che si sta esagerando con i buchi di sceneggiatura a fronte di un ottimo comparto visivo e di spettacolarizzazione. Ripeto, la mancanza di libri non può essere una giustificazione, perché esistono tante ottime serie TV con sceneggiature eccellenti senza dei libri come base. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
%d/%m/%Y %i:%s, MezzoUomo dice:

 

 

Aggiungo un'ultima cosa. Non è un film. È uno show TV. La differenza è ENORME.

 

 

Si mi diletto anche con le serie TV,  ma non mi andava di citare tutti i prodotti:dal cortometraggio,  al lungometraggio,pellicole indie,  colossal,  etc. Ogni prodotto ha difficoltà specifiche,  non minori delle serie tv. Penso comunque di essere andata OT,  quindi non risponderò più  nemmeno quando direttamente citata,  se non su considerazioni attinenti al topic.  Scusate gli errori eventuali:sto digitando da Android...

:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours fa, Iceandfire dice:

No

Spoiler 7 x 6

  Nascondi Contenuto

era fuoco di drago,lo abbiamo visto in questa puntata  ,infatti il re della notte passa fra le fiamme del drago per poi infilzare Viserion,ho visto bene la scena

 

 

Non mi sono spiegato.

Spoiler

Il fuoco di drago ha abbrustolito qualunque cosa infiammabile ci fosse sul terreno scatenando un incendio normale, che è quello che viene attraversato dal NK.

E' come nella battaglia di due episodi fa quando i dothraki attraversano le fiamme. Non è che abbiano i superpoteri, è che si tratta ormai semplicemente di sterpaglie che bruciano. Il fuoco di drago è quello che esce dalla bocca del lucertolone e che incenerisce i soldati all'istante, e i WW non ne sono mai stati investiti.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si è visto che sono immuni al fuoco normale e basta , credo che possano farli immuni anche al fuoco di drago( che sempre fuoco è solo più inteso , a me no che ci sia della magia , ma non ce ne è la certezza comunque ), c'erto renderebbe i draghi inutili contro di loro , ma essendo esseri agli opposti non credo sia giusto rendere il fuoco più potente del ghiaccio per cui al massimo potrebbe danneggiarli ma non distruggerli. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Spoiler

@Twinkle

"i non morti si possono ammazzare solo con l'ossidiana o con il fuoco"

 

Precisazione pignolica: XD

I non morti non si ammazzano con il vetro di drago(ossidiana), ma solo col fuoco, e magari col fracassamento totale aka spappolamento in poltiglia XD(oltre che con la caduta di un Estraneo "trasformatore" diretto... cosa che mi ha lasciato perplesso, ma è un'altra questione).

Ossidiana e acciaio di Valyria uccidono i White Walkers.

 

Riguardo la resistenza del Re della Notte al fuoco di drago, a me è parso che il boss si muovesse molto ma molto sicuro verso Viserion... ergo il lanciafiamme draghesco non gli fa nulla(ma resta un'impressione, sulla quale però scommetterei molto, altrimenti non avrebbero forgiato spade col fuoco di Valyria che presumibilmente/certamente era fuoco ottenuto dai dragoni.

Ci vuole cioè una lavorazione magica, rituale, credo, che spiegherebbe anche come mai non si è più in grado di realizzare altro acciaio Valyriano.

Probabile che pure il giavellotto Esteaneo avesse proprietà magiche, altrimenti non lo abbatteva il povero Viserion!

 

Ah le tre teste di drago!

 

Dany, Jon e King? che è un Valyriano magari...

 

Solo che c'era pure la teoria del sangue dei primi uomini necessario per la trasformazione in WW(che non sta per Wonder Woman XD)...

 

Chi è(era) sto NightKing?(che nei libri è tutt'altro personaggio e vabbeh che ce fr...importa?)

I figli dei fiori chi ca... hanno trasformato?

Mah!

 

Preparatevi a vedere-rivedere la puntatona!

E siamo pure quasi a stagione finita!

 

Corrono troppo ok... ma non mi da più fastidio da 3 stagioni sta cosa del teletrasporto(in realtà mi diverte XD), seppure in questa puntata si son superati, tanto che il tenente LaForge ne sta studiando le dinamiche XD

 

Ok!

the show must go on!

 

E personalmente lo ritengo ancora buono, molto buono!

 

Gioca molto sui colpi di scena e le emozioni, su una certa resa scenografica, e in fondo ha costruito personaggi verso i quali il pubblico ha empatizzato moltissimo.

 

Il successo è innegabile, che ok, non è sinonimo di qualità, ma nemmeno di serie pessima.

(perdonate la digressione generica)

 

Personalmente, riguardo il genere fantasy/fantascienza lo metto tra quelli belli XD

 

Vi risparmio la mia lista/classifica che è(sarebbe) pure OT

:D

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per le risposte. :) Questa era una mia curiosità, particolarità di questo forum.

Ovviamente questo particolare non fa che accrescere il livello di gradimento di questo forum, perchè se non si cercasse il pelo dell'uovo ad ogni risposta non sarebbe così bello, per quanto mi riguarda.

 

Riguardo la questione fuoco Estranei, io sinceramente ho sempre reputato che fuoco e ghiaccio si distruggano a vicenda. Se metto del ghiaccio sul fuoco, il fuoco distrugge il ghiaccio ma l'acqua proveniente dal ghiaccio stesos spegnerà il fuoco. Cosa resterà? Nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricordiamo a tutti che, essendo stato trasmesso da hbo, dì questo episodio adesso è possibile parlare senza l'utilizzo del tag spoiler. Restano in vigore le restrizioni in merito ad anticipazioni e leaks.

Buona continuazione.

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 hours fa, JasonStark dice:

Grazie per le risposte. :) Questa era una mia curiosità, particolarità di questo forum.

Ovviamente questo particolare non fa che accrescere il livello di gradimento di questo forum, perchè se non si cercasse il pelo dell'uovo ad ogni risposta non sarebbe così bello, per quanto mi riguarda.

 

Riguardo la questione fuoco Estranei, io sinceramente ho sempre reputato che fuoco e ghiaccio si distruggano a vicenda. Se metto del ghiaccio sul fuoco, il fuoco distrugge il ghiaccio ma l'acqua proveniente dal ghiaccio stesos spegnerà il fuoco. Cosa resterà? Nulla.

 

Resta acqua. Acqua --->Greyjoy 

 

Theon è Azor Ahai !!!! :figo:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Puntata con infamia e con lode, che ricalca la falsariga di quanto visto in questa stagione: evidenti buchi narrativi e banalizzazione, in favore della spettacolarizzazione e riduzione degli scenari; assoluta incoerenza spazio-temporale; dialoghi deludenti e riciclati; deus ex machina come piovessero; alcune, poche scene avvincenti.

 

Diventa prassi il ricorso a battute amaramente ed ironicamente premonitrici, il che non mi dispiace, sono parole sottratte alla banalità dominante. Ad esempio Tyrion con il suo "hai 3 draghi"...ancora per poco, Beric che dice a Jon "non assomigli a tuo padre"... e si era capito, Sansa che ricorda ad Arya "Jon perse la battaglia dei bastardi, bla bla l'abbiamo vinta grazie a me"...quando si sta per verificare un'altra disfatta per Jon, che ha accolto ed organizzato con entusiasmo il pessimo e ridicolo piano di Tyrion e vedrà salva la vita dopo non uno ma ben 2 salvataggi.

 

Temptation island

La Danana rimane infine da sola con Tyrion. L'atmosfera ormai si è raffreddata e decide di levare le tende alla prima occasione utile, verso più baldi maschioni.

Non prima di fare la scoperta dell'acqua calda: delle volte è impulsiva. Tyrion, che ormai non piglia più un canale, parla di successione al trono, ma Daenerys rimanda il tutto al post vittoria. Visto come il nano ha portato sfiga con il suo "3 draghi", vuoi vedere che ora questa al trono non ci arriva?

 

puntata 6 della telenovela Casa Stark 

Il Kit in da Norf non si vede già da un po', impegnato ad ottenere successi e mantenere alto il norfico onore in trasferta. Così il perfido ditocorto continua a tessere le sue trame, ma pare fiacco. Duro scambio tra Arya e Sansasenso. Le vicende le conosciamo bene ma Arya no, quindi si fa un po' di verità, tipo sulla battaglia dei bastardini ed infine Sansa scopre chi è Arya: (non farò la scadente battuta "nessuno")... e pure stavolta abbiamo portato a casa il minutaggio.

 

Il piano concepito male e finito peggio

Ogni giorno un fruitore di got si sveglia e si domanda quali boiate troverà nel prossimo episodio di got. Ogni giorno uno spettatore si sveglia e sa che dovrà porsi delle domande. Non importa che tu sia un lettore o un paguro, l'importante è che a quelle domande non avrai risposte.

- Sono partiti in 7, li ho contati, l'altra carne da macello quando è arrivata?

- Ma chi glielo ha fatto fare a gendry?

- Ma Gendry ha il navigatore satellitare incorporato?

- Ma quanto corre veloce Gendry?

- Ma quanto vola veloce il corvo che dalla barriera arriva a temptation island?

- Ma quanto volano veloci i draghi da temptation island alla barriera?

- Ma gli estranei, quelle catene, dove diavolo le hanno prese? Le ha fatte Gendry nel tempo avanzato nel fulmineo ritorno al forte orientale?

- Ma perché Kittino combatte allontanandosi dal drago?

- Ma che ha fatto di male Benjen a DeD?

- Ma perché la Danana è più in ansia per Kittino che per Viserion? Uno l'hai cresciuto mentre l'altro lo conosci da 5 minuti..

 

Danana lo diceva, era un piano del clacson, che alla fine è servito solo a darle un motivo di odiare abbbestia gli estranei, a dare agli estranei modo di oltrepassare la barriera, a portare un non morto a sud che oramai non serve a nulla (sai che gliene frega a Cersei).

Il tutto, secondo me è una trashata allucinante.

Gendry bullizzato, Thoros il saggio alcolizzato da baretto di provincia, Beric il filosofo, il Mastino che stavolta fa il cretino, Tormund il pervertito, Jorah che sta lì così. 

Nel combattimento contro l'esercito dei morti non ho trovato particolare coinvolgimento ed emozione da parte degli odiosi 7, né sono stato particolarmente in ansia, belle scene, ma erano solo mazzate e mazzate. E poi arriva l'aviazione, a salvare la situazione ed il re della notte spara un terra-aria che sparapapam pampam smitraglia Viserion come na catapulta e piglia fuoco, il drago piglia fuoco. Ovviamente tra i 3 muore il drago sfigato, reso così dal nome preso da Viserys. Poteva morire solo male. E poi, non foste sazi di deus ex machina, viene scongelato Benjen, per ripetere la scena della scorsa stagione. E niente, liberi tutti tranne Thoros e la Danana all'improvviso avvampa d'ammmore per il suo eroe ed il suo eroe avvampa d'ammmore per la sua regina....ma come? non mi inginocchio non mi inginocchio per il mio fiero popolo, poi basta che ti sfiori la mano per farti sciogliere? Sì, ti ha salvato ma ti ha pure lasciato lì dopo..si te la sei pure cercata... Eheheh vecchio marinaio d'acqua asciutta, ti compra chi non ti conosce.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partendo dal giudizio generale mi viene da dire che questa puntata è stata abbastanza buona dal punto di vista del mero intrattenimento: voglio dire che se si sceglie di "spegnere" un po' il cervello e di non badare a buchi logici e sviluppi un po' insensati fa bene il suo lavoro. Riesce a divertire, emozionare, ci fa provare paura e tensione. Peccato per quel "se" perché comunque nelle prime stagioni GoT ci aveva abituato ad altro ed è triste vedere eventi che si sviluppano in un certo modo per pure esigenze di trama "perché se no la serie non va avanti" e personaggi ridotti all'ombra di sè stessi. 

 

Scendendo più nel particolare.

 

Grande Inverno. Questa parte mi è parsa, da un certo punto di vista, ben fatta. La tensione crescente tra le due sorelle, la preoccupazione di Sansa e l'odio di Arya sono resi bene e l'interpretazione di Masie e Sophie è davvero all'altezza. Resta il problema che l'origine del loro contrasto è puttosto flebile e Arya finisce per sembrare una pazza psicopatica che non ha ancora superato l'odio e l'invidia che aveva per la sorella maggiore quando erano entrambe più piccole. Come possa non capire in che situazione fosse Sansa quando ha scritto quella lettera va oltre ogni comprensione e il modo in cui la minaccia la rende davvero inquietante. In generale mi pare che la vicenda di Arya non abbia avuto uno sviluppo adeguato. Già nella sesta stagione non mi aveva convinto il modo in cui è uscita dalla casa del bianco e del nero, in questa stagione c'è stato il fanservice della scena di apertura (apprezzato, ma comunque piuttosto fanservice). Poi è tornata a Nord a rompere le scatole a Sansa che prova a governare in assenza di Jon. Mah. 

 

Roccia del Drago.  Dialogo tra Tyrion e Daenerys sul suo comportamento, la sua impulsività, sul suo possibile successore e sul distruggere la ruota. Dany non sembra troppo interessata a mettersi in discussione e così Tyrion fa ancora la figura dello sciocco. Tra l'altro non riesco ancora a capire cosa vorrebbe dire che Dany vuole "distruggere la ruota". Finora non è stata molto diversa dagli altri aspiranti re. Poi Dany riceve la notizia via corvo-e-mail e parte malgrado il consiglio di Tyrion. Ma ci torneremo. 

 

Oltre la Barriera. La missione suicida e insensata ha inizio. Ho nel complesso apprezzato la parte iniziale con vari dialoghi tra coppie o gruppetti di personaggi. Per quanto sembrino a volte messi lì per far crescere il minutaggio non sono privi di un certo interesse o intrattenimento. Divertente il dialogo tra il Mastino e Tormund su Brienne, bello quello di Jorah e Jon su Lungo Artiglio. Scopriamo poi che si sono portati dietro della carne da macello: Bruti senza nome che hanno l'unico scopo di essere uccisi nel corso della missione. 

L'attacco dell'orso-zombie è stato emozionante. Poi scoprono, un manipolo di zombie con un Estraneo e li attaccano. Interessante il fatto che gli zombie sembrino "legati" agli Estranei che li generano, ma un forse po' troppo conveniente il fatto che ne resti giusto uno da catturare. 

Veniamo poi al finale. Sicuramente è stato emozionante è efficace, i nostri eroi al centro del lago circondati da non-morti con gli Estranei e il Re della Notte intorno, l'attacco degli zombie, l'arrivo provvidenziale di Dany e dei Draghi. l'attacco del Re della Notte e la morte di Viserion. Jon salvato da zio Benjen. Tutto molto bello, per certi versi, e allo stesso modo tutto troppo insensato e stereotipato. 

Si è ironizzato tanto sull'incredibile velocità dei viaggi nella serie ma finora, tutto sommato, si poteva almeno dire "il viaggio è avvenuto fuori dallo schermo, ed è durato alcuni giorni/settimane". Qui però no davvero. Gendry corre fino a Eastwatch (ritrovando la fortezza senza problemi), spedisce un corvo che fa tutto il viaggio fino a roccia del drago. Dany parte e arriva in volo e salva tutti. Il tutto in pochissime ore. Quando solo il viaggio del corvo doveva durare giorni. Va bene la sospensione dell'incredulità ma qui si esagera. E non è che dipenda dai soldi o dal non avere il canovaccio degli scritti di Martin. Qui è proprio il fatto che non si vuole dare importanza a queste cose nella sceneggiatura.

 

EDIT: Quasi dimenticavo le catene che Estranei e Zombie tirano fuori dal nulla. Lunghissime catene perfettamente forgiate che si trovano al di là della Barriera. Anche qui... mah. La scena è visivamente efficace e suppongo che questo ci debba bastare. Per forza.

 

Scena finale sulla nave per Dragonstone: tutto sommato bella. Il rapporto tra Jon e Dany si fa più forte ed in fondo il loro innamoramento è reso abbastanza bene. Peccato per Jon che decide di sottomettere anche il Nord a Dany. 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 hours fa, Gedeont dice:

Il fuoco di drago ha abbrustolito qualunque cosa infiammabile ci fosse sul terreno scatenando un incendio normale, che è quello che viene attraversato dal NK.

E' come nella battaglia di due episodi fa quando i dothraki attraversano le fiamme. Non è che abbiano i superpoteri, è che si tratta ormai semplicemente di sterpaglie che bruciano. Il fuoco di drago è quello che esce dalla bocca del lucertolone e che incenerisce i soldati all'istante, e i WW non ne sono mai stati investiti.

 

Sono d'accordo, un conto sono le fiamme generate direttamente da un drago, altro è l'incendio che ne consegue. 

Visto l'effetto che ha sulle persone (le incenerisce all'istante) direi che le fiamme del drago abbiano una temperatura molto più alta di un normale fuoco e quindi mi aspetto che siano più efficaci contro un WW.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rivista la puntata sul televisore. Tutta la compagnia, ad eccezione di Jon e di dondarrion usa armi di ossidiana. L'unico dubbio riguarda l'ascia di Tormund,  che a volte mi sembra di ossidiana altre volte in acciaio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho rivisto la puntata, di solito le seconde visioni mi appaiono migliori delle prime ma questa volta è successo l'esatto contrario. Ho detto che davo all'episodio una sufficienza ma mi rendo conto di essere stato di manica larga; l'episodio 5 complessivamente è peggiore ma è di transizione, questo invece dovrebbe essere il game changer dell'annata e si rivela un groviera. Decisamente insoddisfacente.

 

Riguardando la scena tra Tyrion e Dany mi è poi saltato all'occhio uno dei più grossi problemi di quest'anno: dialoghi affrettati e confusionari. I due parlano infatti di:

 

1) Il nascente innamoramento di lei per Jon

2) Il dilemma etico riguardante l'esecuzione dei Tarly

3) Il problema della successione

 

Tutti argomenti importanti che meriterebbero un approfondimento ma che non vengono approfonditi. Vengono buttati dentro nello stesso discorso in modo piuttosto disordinato, dando l'idea che bisogna sbrigarsi in fretta perchè poi bisogna raccontare altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...