Jump to content

Game of Thrones, Episodio 7x06


Recommended Posts

Puntata rivista con calma e per me bellissima.

 

La gita al Nord avrà forse deboli pretesti (ma vedremo alla fine) ma è magnifica. La fotografia, i dialoghi, il combattimento con l'orso. Eccezionale per me. La vituperata corsa di Gendry non mi è sembrata tanto assurda, la sua marcia nella neve bellissima, l'arrivo tra le braccia di Davos strumentale ad evidenziare il rapporto oramai filiale tra i due.

Il combattimento finale, loro arroccati e disperati sulla cima della collinetta, l'arrivo dei draghi, la morte di Viserion, la fuga, lo strazio di Dany, signori miei questo è cinema, what else?

 

Mirabile la scena sulla nave tra Dany e Jon, dove Kit e soprattutto Emilia gettano il cuore al di là dei loro limiti interpretativi in una performance di grande spessore. Il dolore di Dany, la commozione di Jon, la tensione tra i due... tutto molto ben reso.

 

Grande Inverno. Sulla pilot line ho le mie idee, vedremo alla fine. Lavoro interpretativo di alto livello, Sophie da vita ad una Sansa tormentata e convincente, Maise è forse, come sempre, sopra le righe ma nella scena finale è spaventosa ed inquietante come necessario. La scena Sansa - Brienne di una eleganza formale rara.

 

Vecchia Città. Sam è adorabile, l'attore simpatico, è una storyline strumentale resa con grande dignità. Non vedo di cosa lamentarsi.

 

Le dolenti note.

 

Roccia del Drago. Ambientazione che adoro, il decollo dei draghi è da rimanere a bocca aperta, il cappottino di Dany lo voglio anch io. Il problema è Tyrion. Peter Dinklage è un grande attore, ma il Pg mi sembra infognato da stagioni in un ruolo confuso. Il suo rapporto con Dany resta irrisolto e in generale, beh, le da effettivamente solo consigli del ciufolo. Ok, non è che in ADWD Martin lo abbia trattato meglio, ma questa non può essere una giustificazione, soprattutto non per chi come me è sempre pronto a sottolineare l'indipendenza della serie dai libri. Magari più in là le cose si chiariranno (incluso il perché dei consigli del ciufolo) ma per adesso non ci siamo.

 

L'arrivo dei draghi. Strepitoso ma non valorizzato da un montaggio lineare che attenua l'effetto dirompente del loro ingresso in scena. Molti autori televisivi, inclusi D&D, rifiutano il flashback in quanto considerato disorientante per il pubblico televisivo. Ma qui se la potevano rischiare.

 

Benjen. Ok doveva salvare Jon. Ok doveva morire. Però potevano giocarsela meglio.

 

Concludo facendo mie le considerazioni generali dell'ottima @Iceandfire

 

Link to post
Share on other sites
  • Replies 489
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Sono d'accordo con @niphredil.

Tyrion ha sottolineato un lato negativo di questa Daenerys televisiva, i tratti di impulsività, che dipendono comunque dal suo tendenziale attivismo, dall'odiare restare ad aspettare, con le mani in mano. Per questo, vederla solamente di sasso alla morte di Viserion, non solo mi disturba, ma mi pare piuttosto incongruente con l'immagine che le hanno costruito addosso in questa stagione. Avrei capito maggiormente perlomeno un accenno di reazione, pure avventata, magari fermata da chi le stava attorno, ad esempio Jorah. Perché, come lei stesso afferma, quelli sono i soli ed unici figli che ha. Ecco, semplicemente, la reazione non era all'altezza della perdita subita. 

 

Link to post
Share on other sites

Avendo già esposto tutte le mie perplessità sui problemi evidenti di questa puntata, farò una critica più moderata

 

Oltre la Barriera i dialoghi iniziali mi sono molto piaciuti, sia quelli più demenziali (Tormund e Mastino) e sia quelli più importanti Jon-Jorah e Jon-Beric, quest'ultimo spero possa servire ad approfondire la questione resurrezione e fine ultimo (bellissimo il riferimento al giuramento dei GdN). Abiamo poi scontro con l'orso e la scoperta di un Estraneo che se ne va in giro con non-morti...capiamo così che uccidendo un WW si annientano i non-morti che ha generato...uccidendo il Re della Notte si annienterebbero anche i WW che ha creato? Vedremo...sorvoliamo sul fatto che Gendry viene scelto perchè "più veloce", abbiamo lo scontro tra i 7VS i non-morti...ho trovato interessante che i versi del non-morto catturato abbiano richiamato tutto l'esercito...possiamo dire che il suono può raggiungere WW e non-morti ovunque? o c'è una distanza massima? Devo dire che è confortante sapere che l'acqua può fermare i non-morti....ma eventualmente i WW potrebbero comunque farla ghiacciare.

La calma prima dello scontro non mi è per niente piaciuta e devo dire che l'inizio dello scontro fino l'arrivo dei draghi e Dany mi ha ricordato molto Harry Potter e il Principe Mezzosangue, quando Harry e Silente devono recuperare il medaglione...stessa dinamica e nemici molto simili. Lo sguardo e i sentimenti di Jon appena prima che arrivassero i draghi mi ha ricordato Dany nella fossa che sembra "pregare" per l'arrivo di qualcosa.

Jon, da bravo comandante, vuole essere l'ultimo a "battere la ritirata" e per questo non vuole essere il primo a salire su Drogon, tutto quello che segue è il Jon re/combattente e, con la morte di Viserion (mi sembra di capire che sia lui dai vostri commenti, ma la cosa non è per niente chiara, anzi poi dopo Rhaegal non si vede neanche), è anche l'uomo "innamorato" che vuole vendicare la morte del "figlio dell'amata" andando dritto verso il re della notte (proprio come conro Ramsay...i draghi sono ormai di famiglia per Jon) e, come si accorge che potrebbe uccidere un secondo drago, Jon allarma tutti e viene gettato in acqua. Lo vediamo quasi "risorgere" una terza volta (melisandre e battaglia dei Bastardi...fuoco, aria, acqua...che manchi la terra?) e devo dire che rivedendo la scena, l'occhio del lupo che cambia colore causa goccia d'acqua fa un certo effetto.

Viene salvato (per l'ennesima volta) dallo zio Benjen (sarà morto?) e i due non scambiano neanche due battute per sbaglio, un vero peccato...ma Jon è salvo e arriva al Forte orientale. Devo dire che in questa puntata è talmente marcato il profilo da messia di Jon che ha dato un po' fastidio a me, che sono una super sostenitrice di Jon...e pensare che c'è gente che si lamenta dei continui riferimenti a Jon come Targaryen e, altrettante persone a cui non è ancora chiaro che Jon è figlio di un Targaryen...per cui forse fanno bene a sottolineare questo aspetto della storia per i telespettatori meno attenti.

 

Grande Inverno Io non ho capito, quale sarebbe la richiesta di Cersei? La lettera se l'è spedita Sansa per cacciare Brienne? e se Sansa ha paura che Arya possa farle del male, perchè non tenersi Brienne vicina? Perchè non fare solo finta che non sia arrivata nessuna richiesta da Cersei? Ad Arya cosa sta passando per la testa? Certo se lei avesse l'aspetto di Sansa potrebbe gestire lei i problemi del Nord come vorrebbe, ma Jon ne sarebbe felice? Arya sembra, almeno, ancora legata a Jon per cui, anche solo per questo, non potrebbe mai uccidere la sorella. Tutta la situazione è ingarbugliata male e rovina, per me l'ansia per lo scontro oltre la Barriera.

 

Tyrion-Daenerys come ha detto qualcuno il dialogo affronta molti problemi, tutti che richiederebbero un approfondimento, ma per me va bene per una serie tv. Parlando di eredi, Tyrion fa bene a ricordare questo problema, forse anche per non farla andare in giro in prima persona, ma ho trovato interessante ricordare i metodi "democratici" utilizzati dai GdN e i Greyjoy....avremo davvero una democrazia a Westeros?!?!?!?

 

Jon-Daenerys a me sta piacendo molto come D&D stanno raccontando questa storia d'amore, sarà che parto già come fan (non prendetemi per una che ama gli incesti nel nostro mondo eh...ma penso che qualcosa di molto simile accadrà nei libri), ma per me sta funzionando...attori compresi. Il fatto che, durante lo scontro, i due non si riescano a prendere per mano e poi lì sulla barca, prima Jon e poi Dany, raggiungono la mano dell'altra/o mi ha molto emozionato. La morte di Viserion ha stravolto noi e Dany e Jon fa quello che solo sa fare...uccidere chi fa del male alle persone che ama.

I ripetuti riferimenti a discendenze di Jon e Dany mi fa presuporre che i Targaryen potranno avre un futuro in questa storia dove vedo morte per Jon e/o Dany...dai speriamo bene. Poi la frase di Jorah mi è sembrata proprio un augurio ed il primo regalo per la nascita di un figlio tra Jon e Dany (perchè sì, anche Jorah vuole vedere la sua Dany felice e per cui sa che Jon deve rimanere vivo!)..ma quindi, potenzialmente, nella prossima puntata potremmo avere un matrimonio?!?! Dai qualcuno si dovrà sposare!!!!

 

Piccolo appunto: il cappotto di Dany è bellissimo, finalmente qualcosa non nero :D !!! e poi Effetti speciali, scenografie stupende...mozzafiato!!!! E' solo la sceneggiatura che vacilla (persino mia madre si chiede il senso della missione suicida....e lei è una che si gode la serie e basta che si pone poche questioni!)

 

Ah altra menzione speciale....bellisima la modifica del tema musicale degli Stark con Sansa...che diventa quasi sinistra

 

Link to post
Share on other sites
1 hour fa, MezzoUomo dice:

Puntata rivista con calma e per me bellissima.

 

 

Il combattimento finale, loro arroccati e disperati sulla cima della collinetta, l'arrivo dei draghi, la morte di Viserion, la fuga, lo strazio di Dany, signori miei questo è cinema, what else?

 

@Iceandfire

 

 

Sì questo è cinema, questo è proprio cinema l'altri tempi.... questo è proprio... è proprio una serie di  banalità e di scontatezze paurose, effettivamente vista e rivista in mille altre situazioni inverosimili prima di questa... alla faccia della serie di "alto livello". Povero Martin. Già l'originalissima idea della compagnia del non morto nella missione cretina (guidata poi dal The King of the Northhhh) era di per sè inverosimile e risibile, ovviamente ingestibile ,  han pensato bene di risolverla con l'arrivano i nostri  nelle sue varie declinazioni fra le quali anche l'"arrivano i nostri dal nulla" come nel caso di Zio Benjen (che poi vivendo in Veneto la prima cosa che ho esclamato è stato proprio "Ma Zio Ben!") Ora mi rivedo l'episodio, voglio vedere se in un punto alla fine si sente pure la tromba e si vedono arrivare le giubbe blue di Custer. Sì bellissime scene, bravissimi gli attori, spettacolari come sempre i draghi , ma tutto questo innegabile ben di Dio regge praticamente sul nulla, avessi avuto 12 anni, magari....

Link to post
Share on other sites
9 minutes fa, Duke Karstark dice:

 

voglio vedere se in un punto alla fine si sente pure la tromba e si vedono arrivare le giubbe blue di Custer. 

 Anche se a Custer non andò tanto bene :figo: . Comunque concordo, la scena dell'arrivano i nostri fa tanto Ombre Rosse di John Ford (scena dell'attacco alla diligenza da parte dei nativi americani "cattivi" e l'arrivo dei "buoni" della cavalleria americana)

Link to post
Share on other sites

E finalmente ho visto la 7x6.. Che dire.. In pratica una cretinata..

La gitarella la nord guidata dal re del nord senza punti di riferimento a piedi che termina con i nostri su uno scoglio circondai dagli zombie.. Drogon che si fa cavalcare da degli illustri sconosciuti, gendry che riesce a tornare al forte orientale e a mandare un corvo, tre draghi che percorrono tutto westeros per andare in un punto imprecisato oltre la barriera, non morti che si frantumano tranne uno, jon o dany che vogliono (inserite il verbo preferito) sulla nave per dragonstone, i portatori che vengono uccisi per primi come nlla migliore tradizione del cinema usa, catene lunghissime che compaiono da non si sa dove per recuperare viserion, jon che appena uscito dal lago ghiacciato viene ignorato dagli zombie e riesce a tornare al forte. Solo questa parte è degna della peggiore cinematografia action made in usa.

Sansa che non riesce a convincere arya della sua buona fede e va a chiedere consiglio a ditocorto non ha senso, arya ormai bullizza senza problemi la sorella che non sa più che pesci pigliare, brienne che tenta di scodellare nuovamente la storiella del giuramento a cathelyn.

La scena migliore è il dialogo tra tyrion e dany che si rinfacciano impulsività e fallimenti. Abbiamo la conferma che dany è sterile ma la stessa non rivela come intende rompere la ruota e assicurare al contempo un futuro ai sette regni.

 

Come detto sopra la puntata è stata peggio di un film action di steven seagal!!

Link to post
Share on other sites
24 minutes fa, ziowalter1973 dice:

i portatori che vengono uccisi per primi come nlla migliore tradizione del cinema usa,

 

Ricordate i vecchi episodi di Star Trek? dove Kirk , Spock e McCoy scendevano su un pianeta portandosi sempre una comparsa della sicurezza (quelli vestiti di rosso) che inevitabilmente schiattava la scena successiva o poco dopo... :figo:

Link to post
Share on other sites

Salve a tutti. Ben trovati.

 

A parte tutto ciò che si e già detto su strafalcioni relativi alla spedizione oltre barriera, alcuni dei quali oltremodo grossolani e facilmente evitabili, volevo soffermarmi su alcune mie riflessioni relative al rapporto tra le sorelle Stark.

Oramai la linea più diffusa sui commenti vari che trovi online si può riassumere nei seguenti punti:

 

1. Arya è cambiata: è diventata quasi una psicopatica e così non ci piace più

 

2. Sansa è una smidollata, oca, superficiale. Una sorta di marionetta ormai nelle mani di Ditocorto

 

3. Le sorelle si sono fatte fregare dalle trappole abilmente tese dal "Ditino" che sta raggiungendo l'obiettivo di mettere zizzania tra loro

 

 

Tutte tesi supportate anche dalle scene viste in tv ma che, a mio modestissimo giudizio, supposizioni rimangono.

 

Se analizzassimo meglio le scene ed i dialoghi e se dessimo una maggiore fiducia agli sceneggiatori (che in verità poco fanno per meritarsela) ci accorgeremmo che:

 

1. Ditocorto, è vero, ha dimostrato di avere una rete di informatori a Grande Inverno, addirittura al "pacco" aggiunge anche il "doppio pacco" di mostrare una tale sicumera da farsi spiare volutamente da Arya mentre paga le sue stesse spie. Le scene viste (compresa quella del ritrovamento guidato della lettera) dimostrano che nella dimora Stark nulla accada che lui non sappia, evidentemente anche i dialoghi tra le sorelle potrebbero facilmente essere di suo dominio.

 

2. Se Sansa fosse stata abbindolata e pendesse dalle labbra di Petyr e (soprattutto) se avesse veramente paura della sorella, NON si sarebbe certo privata della compagnia di Brienne!

 

3.

Spoiler

E se le due sorelle invece facessero il "contropaccotto" e fingessero un rapporto astioso? Del resto Arya, che sembra quasi stia per uccidere la sorella, nello stesso momento in cui pronuncia le parole: "all I need is your face" e sembra stia per pugnalarla, le porge la daga che tutti ormai sanno al cuore di chi è destinata. Sembra quasi le dica:" cara sorella solo tu puoi ucciderlo, ho bisogno di te, della tua faccia per farlo. Eccoti la daga, fallo per me, fallo per noi due, fallo per il branco".

 

Se rivedrete le scene di G. I. alla luce di questa teoria troverete delle simpatiche corrispondenze.

Link to post
Share on other sites
%d/%m/%Y %i:%s, BiancaStark dice:

e se Sansa ha paura che Arya possa farle del male, perchè non tenersi Brienne vicina?

Io non so se sto facendo Sansa più scaltra di quel che è, ma ho avuto la netta impressione che spedisse Brienne ad Approdo del Re proprio perché Ditocorto le aveva suggerito di tenerla vicina e coinvolgerla nelle dinamiche fra lei ed Arya. Io non so se Sansa abbia in mente un disegno sconosciuto ai più, però mi piacerebbe che lo avesse. Vedremo. 

Link to post
Share on other sites

Uno dei più grandi dubbi per me è sta novità che se ammazzi un Estraneo, i non mortacci suoi esplodono(tranne uno...).

 

Ma da quando? 

Espediente narrativo che se porta ad una possibilità per i vivi(di vincere)... fa pietà XD

 

Per parallelo... almeno una volta morto Thoros sarebbe dovuto morire, esplodendo, pure Beric Dondarrion XD

 

E quindi per accidere la Montagna basterebbe far fuori Qyburn XD

 

Vabbeh ma le magie negromantiche sono diverse dai...

 

Adesso che ci penso, se muore Melisandre... :D

 

Vanbe...

 

Link to post
Share on other sites

C' è un topic su arya? Perchè non l' ho trovato e secondo me arya spicca nella 7x1 al contrario dell' opaca sansa. Arya fa un pesante giochetto psicologico sulla sorella e salvo sorprese ha campo libero su una lady che si è ritrovata al comando del nord per meriti altrui..

Link to post
Share on other sites
6 minutes fa, HotPie dice:

Io non so se sto facendo Sansa più scaltra di quel che è, ma ho avuto la netta impressione che spedisse Brienne ad Approdo del Re proprio perché Ditocorto le aveva suggerito di tenerla vicina e coinvolgerla nelle dinamiche fra lei ed Arya. Io non so se Sansa abbia in mente un disegno sconosciuto ai più, però mi piacerebbe che lo avesse. Vedremo. 

 

Mi sono posto la stessa domanda e anche io preferisco pensare che abbia fiutato qualcosa. Anche perché basterebbe che Arya dicesse dove aveva trovato la lettera per fare chiarezza. Il tutto è abbastanza strano.

 

5 minutes fa, hacktuhana dice:

Ma da quando? 

 

Da quando te ne serve uno vivo :stralol:

 

6 minutes fa, hacktuhana dice:

Adesso che ci penso, se muore Melisandre... :D

 

Calcola che arrivato a "pure Beric Dondarrion" ho iniziato a ridere.

Link to post
Share on other sites

Le mie considerazioni. In ogni caso un buon episodio.

 

Oltre la Barriera: la parte centrale della puntata. Si parte con i dialoghi tamarri e amichevoli tra i vari membri della spedizione e si termina nel dramma più completo, con la morte di gran parte della squadra (compreso Thoros...e ora Beric come farà?) e di Viserion. La morte di quest'ultimo in particolare trasmette una profonda drammaticità, come avete detto giustamente in molti, e con la sua trasformazione in zombie l'esercito degli Estranei ha avuto un notevole potenziamento. Le mie parti preferite, comunque, sono quelle riguardanti il Mastino, con l'attore totalmente in parte, mentre considero debole l'arrivo/sacrificio di Benjen Stark, che non aveva modo di sapere che Jon fosse in pericolo (forse c'è di mezzo Bran? Ma perché non mostrarcelo?).

In ogni caso, restano impresse due immagini: 1) i membri della spedizione circondati da un mare di non morti; 2) Viserion trafitto e che cade a terra sanguinante. In quel caso la Clarke trasmette molto bene, pur senza dire nulla, tutta l'angoscia di una simile visione. E poi, il dialogo tra Dany e Jon, in cui la prima, guardando il corpo martoriato del secondo, si rende conto che quello che diceva Davos sulle pugnalate al cuore non era solo una metafora. I due sono sicuramente più vicini di quanto non lo fossero prima: Dany aiuterà Jon nella lotta contro il Re della Notte, Jon rinuncerà alla carica di Re del Nord. Resta da capire cosa ne penseranno gli alfieri del Nord di questo.

 

Grande Inverno: se le sequenze oltre la Barriera erano forti e coinvolgenti, quelle a Grande Inverno sono piuttosto deboli e mal riuscite. I dialoghi tra Sansa e Arya dovrebbero trasmettere prima ansia e poi angoscia con il comportamento creepy di quest'ultima, ma il tutto riesce forzato e poco fluido. Stupida anche la decisione di Sansa di mandare Brienne al posto suo ad Approdo del Re: non ha nessun obbligo verso Cersei, con l'inverno che avanza il Nord è tagliato fuori dagli altri regni e nessuno può venire a rompere le scatole. Inoltre, mandando via proprio Brienne, si priva dell'unica persona che è veramente dalla sua parte. Può essere possibile che dopo sette stagioni Sansa si fidi ancora di Ditocorto?

 

Dragonstone: non molto, giusto il dialogo breve tra Tyrion e Dany. Come ha detto sharingan, vengono citate molte tematiche ma nessuna viene veramente approfondita, ma emerge in ogni caso la cocciutaggine di Dany, anche se pure Tyrion non è perfetto visto che il suo piano militare di conquista di Westeros finora ha fato fiasco. Sugli eredi di Dany, non so che soluzione verrà ideata: non è neanche detto che Dany conquisterà i Sette Regni dopo tutto.

 

Nel complesso, un episodio che si regge e si glorifica sulle splendide sequenze al vero Nord, non prive di ingenuità (Sandor che provoca i non morti a sassate, Gendry che raggiunge il Forte Orientale alla velocità della luce) ma comunque ben realizzate. Non possiamo aspettarci di meglio finora da GOT.

 

Voto: 7.5

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...