Jump to content
Sign in to follow this  
Masula

Nazionali Italiane di Calcio

Recommended Posts

Infatti ho scritto buon proseguimento proprio per chiudere questo breve OT, poi se si comincia con sciocchezze del tipo "all'interno del raccordo" è inutile andare avanti.

Buon proseguimento (2). 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 hours fa, DaenerysArya2510 dice:

 

(forse dovremmo aprire un topic sui mondiali?),

 

Fatto il Misfatto

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cita

Il problema principale della nostra nazionale è che due decenni di vacche magrissime, persi tra scartine e false promesse mai esplose, hanno fatto si che adesso qualsiasi calciatore appena decente venga visto come il salvatore della patria, il nuovo Baggio/Del Piero/Pirlo/Maldini. La verità è che la nostra nazionale è una squadra dal livello mediocre e piena zeppa di sopravvalutati.


Ah guarda, ho odiato i momenti dell'epoca Conte (per parlare del periodo più recente), tutta quella retorica da Padre/Salvatore della Patria, stile adunate oceaniche, bagni di folla che manco i rockettari/gerarchi fascisti...Antinelli che da bordo campo si esaltava ogni volta che il CT si alzava dalla panchina....Ventura mi è sembrato diverso, sia nelle parole che nei fatti, ma alla fine sta dimostrando di soffrire lo stesso male di tutti i commissari che lo hanno preceduto: dentro è ancora un allenatore di club tutto il resto è una conseguenza.

 

Cita

Io fossi in Lopetegui manderei a ramengo questa favola stucchevole della "linea verde" che continuano a propinarci: il miglior portiere della scorsa Champions aveva 39 anni, il miglior difensore 31, il miglior centrocampista e il miglior attaccante ne avevano 32.


Su questo (due discorsi simili ma diversi, cioè giovani titolari in nazionale e giovani acquistati dai club) continuiamo a pensarla diversamente o (preferisco credere) a fraintenderci, perciò provo a spiegarmi anche se così facendo immagino di andare un po OT

1) linea verde spagna: non so te ma io ho ancora negli occhi le disfatte contro Olanda (5-1) e Cile (2-0). Ok la colpa non può certo essere solo dei vecchietti, l'afa? l'umidità? (i neerlandesi sono abituati a climi ben più freddi rispetto sia alla penisola iberica sia al brasile perciò..) però lo stesso copione si è ripetuto in francia, prima 2-1 contro la Croazia e poi 2-0 contro l'Italia. In Russia, il clima non sarà così ostile (forse) ma in compenso avranno 4 anni in più rispetto all'ultima edizione. Giocare bene 2 partite ogni 4 mesi è facile, giocarne 6 in 24 giorni un po meno. Sono anni che i vecchi senatori del ciclo dorato dimostrando di arrivare senza benzina a fine stagione, quando conta. Gli anni passano per tutti e questi hanno già dimostrato più volte di soffrire tornei a fine stagione con partite secche ravvicinate. 
Ora, è mai possibile che una Nazionale con talento tanto abbondante (almeno in epoca contemporanea) giochi ancora con gli stessi nomi del 2010 o del 2012? A maggior ragione certe scelte risultano incomprensibili quando si va a vedere i loro possibili sostituti, o pensi che i 4 nomi (tra l'altro si parla di 24-25-26enni contro 33-34enni non 19enni contro 30enni) che ho citato non siano all'altezza? favole montate ad arte dai giornali (perchè se è così allora si che la pensiamo all'opposto).

Da tifoso del calcio in generale a me dispiace sempre quando vedo una squadra giocare peggio di quanto potrebbe e deludere le aspettative a maggior ragione se questo è causato da scelte ponderate. Poi è anche normale che un giovane corra più a lungo, più velocemente, con più grinta e fame di uno che ha già vinto tutto 10 anni fa, ci mancherebbe. E questo non vuol dire mettere in discussione la storia di quel giocatore ovviamente. Maldini è stato un capolavoro per anni e anni, ma anche lui verso la fine era ridicolo da vedere, nei derby con l'inter veniva irriso, me lo ricordo bene.  Idem Cannavaro, in Sudafrica faceva piangere,Totti non è stato diverso, con 20 poi 15 poi 10 poi 5 min a partita è durato fino ad oggi altrimenti da anni avrebbe salutato il campo

2) favola stucchevole del giovane nei club, approfitto del tuo esempio perchè è perfetto per il mio ragionamento fatto in precedenti post sparsi (il che mi convince ancora di più che almeno su questo aspetto c'è fraintendimento):

Buffon acquistato a 23 anni per 52 mln nel 2001. 17 anni con la squadra nel 2018
Ramos acquistato a 19 anni per 27 mln nel 2005. Sono 12 anni che gioca li e continuerà almeno fino al 2020 (avrà 34 anni).
Modric acquistato a 27 anni per 30 mln nel 2012. Fino alla scadenza avrà giocato 8 anni in blancos
Ronaldo acquistato a 24 anni per 94 mln nel 2009. 9 stagioni con la squadra la prossima estate, contratto fino al 2021

Dirò di più, già che abbiamo 3 giocatori su 4 del Real tricampione in europa negli ultimi 4 anni, un'occhiata al resto della rosa acquistata: navas (28 anni), varane (18 anni), marcelo (19 anni), carvajal (19 anni), casemiro (21 anni), kroos (24 anni), isco (21 anni), asensio (19 anni), bale (24 anni), benzema (22anni)..
Questo solo per parlare dell'età, figuriamoci se la mettiamo sull'aspetto economico...le altre concorrenti hanno sprecato centinaia di milioni per 3-4 giocatori, il Real(che qualcuno male informato considera un esempio di società non virtuosa) giganteggia anche per questo. 
Tutto qua sta il discorso spero di averlo reso più chiaro ora

Share this post


Link to post
Share on other sites

A nessuno è venuto in mente che se i nostri correvano di meno degli avversari, arrivando sempre dopo sulle respinte, è perché la condizione proprio non c'è ?

 

E che se avessero dato retta a Ventura iniziando il campionato una settimanella prima, avremmo fatto una figura un po' meno peggio ?

 

Ma no ... la FIGC lavora benissimissimo !

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bhe però la Spagna ha iniziato il campionato esattamente come noi e andavano a mille...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paesi diversi, campionati diversi, abitudini diverse

 

Noi non ci prepariamo per essere al top già ad inizio campionato, in Spagna la pensano diversamente ... credo

Share this post


Link to post
Share on other sites

non c'è errore, sono metodi di preparazione differenti, ad inizio campionato gli spagnoli già corrono, noi no

 

poi le squadre spagnole avranno un calo più in là, in periodo differente da quelle italiane, ma un calo lo hanno tutti perché nessuno corre a duemila per tutta la stagione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mentana su FB

Cita

Scusate, di calcio parlo poco perché è il regno degli sfoghi tifosi del web. Ma non mi capacito tutte le volte che leggo sorpresa e delusione per la Nazionale. Ma abbiamo presente che siamo arrivati ultimi (ripeto, ultimi) nella fase finale dei campionati mondiali 2010 in Sudafrica e quasi ultimi nel 2014 in Brasile? Abbiamo presente che ci sono tra gli azzurri schierati stasera dei giocatori che sono riserve nella loro squadra di club? Abbiamo presente che perfino l'Argentina rischia di non andare alla fase finale dei mondiali (anche perché i suoi campioni giocano tutti all'estero)? Abbiamo presente che nella classifica finale dei marcatori della serie a 2016/17 c'erano solo 3 italiani nei primi 14? Abbiamo presente che stasera contro la Macedonia avevamo una difesa con un'età che evoca la tabellina del tre: Bonucci 30 Chiellini 33 Barzagli 36 Buffon 39? Abbiamo presente che al di là dell'infortunio di Belotti non c'era niente di meglio da presentare sulla scena? E allora di cosa ci vogliamo stupire?


e rispondendo ad un commento ha aggiunto

Cita

 Posso dirle che penso che la nazionale sia meno forte delle prime sei squadre del nostro campionato?


 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per forma e qualità, la nazionale vista ieri avrebbe problemi con qualunque avversario nei playoff per i momdiali

 

E figuriamoci se il sorteggio dovesse essere pure sfavorevole !!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Commenti su quanto visto stasera?

 

Per quanto mi riguarda c'è stata un po di sfortuna (infortunio zaza, deviazione de rossi, palo darmian) unita alla malizia svedese, ma a noi è mancata furbizia (verratti diffidato che si fa ammonire).

Per il resto soliti problemi: Nazionale che non ha idee, senza gioco, senza gol e il solito modulo che speravo di non vedere più. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma, secondo me, oltre alla furbizia mancano proprio i giocatori. Senza contare che qualche responsabilità non può non essere data anche all'allenatore, perché ci sono molti giocatori che rendono molto al di sotto di quanto fanno nelle squadre di club.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non abbiamo grandi star del calcio, ma buoni giocatori. Eppure all'Europeo avevamo bypassato il problema.

Non abbiamo un gran gioco. Eppure all'Europeo avevamo byapassato il problema. 

Non abbiamo grinta. Eppure all'Europeo ne avevamo pure troppa quando arrivava il momento. 

La differenza sta tutta li: a me sembra di vedere 11 giocatori (con pochissime eccezioni), che non mordono, giochicchiano e basta. Ci servivano 11 Gattuso ieri. Abbiamo avuto 11 meh. 




















































































































 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buoni giocatori non hanno espresso un buon gioco.

 

Rimontare è possibile, ma non giocando come ieri !

 

Imbarazzanti, nelle dichiarazioni post partita, sia Ventura che Tavecchio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tralasciando la dose di fortuna/sfortuna (il palo di Darmian micidiale, il loro goal fortunoso e casuale) ma non puoi giocare con la SVEZIA e fare quella partita, e poi dopo pure le lamentele sull'arbitro (che non ha gestito bene ma era l'ultimo dei problemi). Vero, loro l'hanno portata sul nervosismo e sul gioco sporco (non che poi alcuni dei nostri siano stati super corretti, vedasi verratti che meno male che non è stato cacciato) però stiamo parlando di una nazionale di cui alcuni sanno benissimo cosa significa gestire il nervosismo e non è possibile rimanere scandalizzati da quel tipo di approccio.

 

Salvo rare eccezioni i giocatori non avevano quella grinta che dovevano avere e che ha caratterizzato la squadra di quasi scarpari di Conte (che ha fatto delle scelte tecnicamente discutibili ma che aveva un'idea precisa di cosa lui cercava e che alla fine gli ha dato ragione), però la grinta gliela deve dare anche l'allenatore. 

Non puoi creare un super gruppo affiatato e coeso come nei club però non è possibile...

 

non è possibile rischiare le qualificazioni perché ancora ti fissi su un'idea di gioco che non da frutti. Non è possibile insistere su alcuni soggetti che hanno il nome (Belotti) e piazzarne in campo altri che dovevano stare in tribuna (Eder). Cioè secondo quale logica avere Eder in campo che è panchinaro anche nel suo club? E tenere Elsharawi in tribuna?  Per quale motivo tenere il tuo giocatore più forte in panchina per 75 MINUTI (e fare le facce storte se non ti fa il miracolo in un quarto d'ora sotto di uno a zero?)

che mi significa quel centrocampo? Già i giocatori, specie senza Marchisio, sono quello che sono, però valorizzali col modulo perché le partite si vincono lì. Ti sei portato Jorginho (solo al timore che giocasse 10 minuti in Brasile e potesse fare bene) ma allora capisco che non lo metti dal primo minuto ma fallo entrare quando capisci che devi levare Verratti (il migliore in mezzo che hai, nonostante la partita di ieri). Dagli una chanche che peggio di così difficilmente può andare. (Sarei stata curiosa di sapere che avrebbe fatto lunedì se Verratti non si faceva ammonire)

 In una partita come quella di ieri magari giocati la carta Bernardeschi (che non mi fa impazzire ma è giovane e muore dalla voglia sicuramente di entrare e fare faville)

io voglio pure ammettere che non fai giocare tutti i tecnicamente migliori e che metti alcuni scarpari (Eder) ma se lo metti lo devi fare alla Conte, perché in quello scarparo ci credi, perché pensi che nel tuo gioco quello scarparo può fare bene di un altro tecnicamente più forte, perché gli trasmetti anche quella fiducia. Ma lui tutto questo non lo fa. Lui si fissa su delle cose (come il modulo) perché non vuole dare ragione a chi lo critica e perché aspetta che quel modulo e quelle idee gli diano ragione prima o poi. (Se mai accadrà)

per me ora gli rimane (se al mondiale ci va) solo una via, abbastanzia pietosa per gli allenatori: farsi una bella lista. Trovare i migliori SU CARTA (per club, per individualità, per statistiche wikipedia), riunirli tutti insieme e decidere insieme quale modulo è il più confortevole per loro (a costo pure di metterlo ai voti)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...