Jump to content
Sign in to follow this  
Moreno

AGOT - La discussione tra Ned e Arya

Recommended Posts

Ciao a tutti, mi chiamo Moreno e ho iniziato a leggere da poco i libri senza conoscere la serie tv. Ora, mi trovo a circà metà del secondo "librone", ma una cosa proprio non mi è andata giù e la perecepisco tantissimo come un errore madornale. Vi espongo: quando Arya riferisce al padre di aver sentito due persone parlare di voler attentare alla sua vita, lui non solo non le da la minima retta e la spedisce in camera sua, ma addirittura non si pone nemmeno due domande! Cio'è, stai indagando e scoprendo che il Primo Cavaliere, prima di lui, è stato asssassinato, teme per la sua vita e non da la minima importanza a quello che le dice Arya?! Ma che ca... Non si è mai aprlato di questo? Qualcuno sa dirmi qualcosa al riguardo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ned pecca d' ingenuità in molte cose ad approdo del re e la storia raccontata da arya non lo impensieriscono pensando di essere al sicuro sotto il regno di re robert. Se ti vuoi presentare meglio cerca la sezione del forum Strada del Re. Appena iscritti ci siamo presentati lì ;) Ciao e ben arrivato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Benvenuto Moreno!

In effetti quello È un errore madornale, uno dei tanti che commette Ned ad Approdo (infatti hai letto come è andata a finire). Il fatto è che quando arriva nella capitale è come se venisse da Marte, probabilmente non riesce neanche a concepire che ci siano complotti e sottostare del genere.

 

Unica attenuante: Arya fa un resoconto un pó così, parlando di draghi, lupi, leoni...lui quindi la derubrica subito come la storiella di una bambina.

Ciao e buona lettura 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche nella rilettura ho rilevato il medesimo sentimento verso quel preciso passaggio. Preciso che, secondo me, non si tratta affatto di un errore di Ned quanto una forzatura necessaria da parte di Martin ai fini della trama. Se Ned avesse prestato ascolto ad Arya, tutta la struttura narrativa futura non avrebbe avuto più senso di esistere. Ma il risultato di questa comprensibile scelta rimane evidentemente forzato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una bambina di 9 anni che si giustifica da una ramanzina tirando dento un complotto, dei mostri e dei maghi tende a non essere molto ascoltata da un padre preoccupato per la sua incolumità e per i mille problemi lavorativi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì ma pur tenendo conto di ciò, Arya cita testualmente:

 

« Hanno detto che tu avevi un libro ed un bastardo. » - Prima informazione importante, perché Arya non poteva sapere della questione del libro. 

 

« Il ciccione ha detto che la principessa aspetta un bambino e che devono sbrigarsi. » - Arya non può essere a conoscenza della gravidanza di Daenerys, mentre Ned, essendolo, dovrebbe fare subito il collegamento. 

 

Questo senza contare i riferimenti al Lupo ed il Leone che si sbranano e a Jon Arryn. Ned, al di là di tutto, avrebbe dovuto fare un collegamento, anche minimo, per via delle varie informazioni chiave che avrebbero potuto collimare con quanto stava vivendo.

 

Il fatto che non faccia tali collegamenti è imputabile più ad una necessaria forzatura di trama, piuttosto che una mancanza del personaggio in sé.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però Arya parla al padre anche di un libro, un bastardo e di una principessa che aspetta un bambino, tutte cose abbastanza segrete. Martin è un furbone (Arya per esempio dimentica di dire a suo padre che uno dei due uomini cammina senza far rumore) infatti per evitare a Ned di fare 2+2 appena concluso questo scambio arriva Yoren per informare Ned del rapimento di Tyrion da parte di lady Catelyn.

In conclusione secondo me si tratta di una precisa scelta di Martin,(anche in ACOK  c'è il mancato confronto sulla questione della daga).

 

Edit: Ah ecco Jon Snow; è arrivato 10 secondi prima di me :stralol:

Edited by Dorniano

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cita

Hanno detto che tu avevi un libro e un bastardo. Hanno detto che se un Primo Cavaliere era morto, poteva morirne anche un altro. È quello il libro? E il bastardo è Jon, non è così? ... Ma loro! Uno era grasso con la barba gialla biforcuta e tanti anelli a ogni dito e quell'altro portava una maglia di ferro e un mezzo elmo d'acciaio, e il grasso ha detto
di ritardare, ma quell'altro gli ha detto di non poter continuare a fare il giocoliere e che il lupo e il leone si sarebbero sbranati uno con l'altro e che era venuta fuori una farsa da guitti. ...  Il ciccione ha detto che la principessa aspetta un bambino. Quello con l'elmo d'acciaio, che aveva una torcia, ha detto che dovevano sbrigarsi. Credo che fosse un mago. ... Ed è lì che ho trovato i mostri.

 

Secondo me proprio perchè il fatto che Daenerys fosse incinta era un segreto che non sarebbe dovuto uscire dal concilio ristretto che Ned esclude si riferisca chiaramente a quello, nessuno delle persona a conoscenza dell'informazione corrisponde a quelle descrezioni (Ned scoprirà poi le doti trasformistiche di Varys) , sul bastardo Arya stessa distrae il padre associandolo a Jon, il libro è un riferimento poco circostanziato...Arya avrà visto più volte il padre con quel librone

 

C'è però da considerareil contesto e  la scarsa considerazione che in un mondo medioevaleggiante un adulto (con parecchi problemi in famiglia e sul lavoro) ha delle parole di una bambina (che mentre racconta questa storia, ricordiamoci che in teoria è la sua giustificazione per essere scomparsa un intero pomeriggio, ha delle reticenze).

 

Indubbiamente da lettore onnisciente sappiamo che sta commettendo una leggerezza, ma non la ritengo un'eccessiva forzatura del personaggio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Personalmente concordo con Dottor-X, non ci vedo una gran forzatura di trama; che Ned si comporti in quel modo non è "innaturale".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...