Jump to content

Consiglio fantasy


Recommended Posts

Salve a tutti, vi leggo da un po' e oggi sono fra voi! Mi presenterò alla Locanda quando troverò le giuste (e, ancor più difficile, sintetiche) parole per descrivermi ma nel frattempo... 

ho bisogno di un fantasy non scontato e BELLO da leggere! 

Sono ovviamente un'appassionata di martin, ho letto LOTR e (ancor più ovvio dato il nick) Il Silmarillion, ho letto Harry Potter, le cronache di Narnia (da bimba), quella roba del mondo emerso che se non emergeva forse era meglio e qualche altro titolo fantasy a caso. Ho sul comodino terry brooks, sto iniziandolo... me lo consigliate vivamente oppure c'è di meglio in circolazione? 

Link to post
Share on other sites
  • Replies 16
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ciao e benvenuta :)

Allora non ho letto brooks però se sei un appassionata di fantasy non posso non consigliarti la saga del tempo di Jordan davvero bella e assionante ,unico neo sono 14 libri oppure le cronache dell assassino del re di patrick rothfuss altra Bella saga.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Io ti consiglio la saga di Kushiel scritta da Jacqueline Carey. Per certi versi, ricorda molto Martin: dallo stile di scrittura, alla discreta presenza dell'elemento magico e all'erotismo. A me è piaciuta davvero molto, anche se gli ultimi due o tre volumi non sono stati tradotti in italiano. Inoltre, il cartaceo non è facilmente reperibile ma io l'ho scaricato su internet senza problemi.

Link to post
Share on other sites
5 hours ago, Northern Moon said:

Io ti consiglio la saga di Kushiel scritta da Jacqueline Carey. Per certi versi, ricorda molto Martin: dallo stile di scrittura, alla discreta presenza dell'elemento magico e all'erotismo. A me è piaciuta davvero molto, anche se gli ultimi due o tre volumi non sono stati tradotti in italiano. Inoltre, il cartaceo non è facilmente reperibile ma io l'ho scaricato su internet senza problemi.

Eh niente... ormai ho iniziato il libro e non posso smettere senza finirlo! Ma tengo da parte il consiglio!!! 

Link to post
Share on other sites

La Ruota del Tempo di Jordan su tutte anche se è lunghissima, Mistborn di Brandon Sanderson, Oversight di Charlie Fletcher o anche le saghe di David Eddings Belgariad e Mallorean che sono una seguito dell'altra. Poi il classico ciclo dei Drenai di David Gemmell. La reperibilità cartacea è ora fattibile per tutti tranne credo per quelli di Eddings usciti e anche ristampati da tantissimi anni, ma in ebook non dovresti avere problemi a trovare tutto.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
15 hours fa, Super Sloth dice:

Consiglio la saga Malazan di Steven Erikson, son dieci tomi ed è una lettura bella ostica, di certo non immediata; io sono al quarto libro e per ora sono più che soddisfatto. 

Quoto in pieno (io sono al terzo), con la doverosa premessa che sarà molto impegnativo, niente di comparabile con le altre saghe che abbia mai letto. Se vuoi una lettura scorrevole e leggera sotto l'ombrellone non andare su Malazan e la sua immensità. Inoltre, la prima parte dei Giardini della Luna è tosta perché Erickson non si dilunga a fare spiegoni o a descrivere più di tanto. E' un viaggio impegnativo (ma ne vale la pena, sia chiaro).

Consiglio anche Sanderson con la saga della Folgoluce (più soft di Erickson): contesto originale, lettura scorrevole e capitoli con diversi POV (ricordano qualche autore di nostra conoscenza... con la differenza che non ci sono centinaia di personaggi).

Link to post
Share on other sites

Oltre a consigliarti Jordan anche io, aggiungo anche i libri di Robin Hobb

Non li ho ancora letti tutti, ma quelli che ho letto (al momento La trilogia dei Lungavista e quella di Borgomago) mi sono piaciuti tutti..anzi a dire la verità già con il primo libro dei Lungavista mi sono innamorata di questa scrittrice

Link to post
Share on other sites
3 hours fa, Super Sloth dice:

Merita questo romanzo? L'ambientazione londinese ottocentesca è sempre interessante.

 

Io ho letto già i primi due libri appunto Oversight e The Paradox (è una trilogia e a breve Fanucci dovrebbe pubblicare anche il terzo) e mi hanno preso parecchio. Non è il classico fantasy ma un miscuglio certo di magia con elementi esoterici, anche soft horror diciamo così, con ambientazione Inghilterra ottocentesca e soprattutto Londra e non sono volumi troppo lunghi quindi te li "fumi" in pochi giorni. Se ti piace il genere è intrigante, i personaggi sono ben caratterizzati. Mi piace molto il duo Sara Falk e Sharp, ma anche la storia del Fabbro (che è poi il nucleo del tutto) è sorprendente. 

Link to post
Share on other sites
7 hours fa, Dareon Stark dice:

Quoto in pieno (io sono al terzo), con la doverosa premessa che sarà molto impegnativo, niente di comparabile con le altre saghe che abbia mai letto. Se vuoi una lettura scorrevole e leggera sotto l'ombrellone non andare su Malazan e la sua immensità. Inoltre, la prima parte dei Giardini della Luna è tosta perché Erickson non si dilunga a fare spiegoni o a descrivere più di tanto. E' un viaggio impegnativo (ma ne vale la pena, sia chiaro).

 

Memorie di ghiaccio è molto bello, epicità a profusione : D 

7 hours fa, GIL GALAD dice:

 

Io ho letto già i primi due libri appunto Oversight e The Paradox (è una trilogia e a breve Fanucci dovrebbe pubblicare anche il terzo) e mi hanno preso parecchio. Non è il classico fantasy ma un miscuglio certo di magia con elementi esoterici, anche soft horror diciamo così, con ambientazione Inghilterra ottocentesca e soprattutto Londra e non sono volumi troppo lunghi quindi te li "fumi" in pochi giorni. Se ti piace il genere è intrigante, i personaggi sono ben caratterizzati. Mi piace molto il duo Sara Falk e Sharp, ma anche la storia del Fabbro (che è poi il nucleo del tutto) è sorprendente. 

L'ambientazione mi piace molto, poi la componente horror è ben accetta per quanto mi riguarda; quindi la magia di questa saga ha una matrice esoterica, ma tipo riti arcani per evocare il maligno? 

Conoscendo la fanucci sarà meglio che mi affretti ad acquistare il primo volume, dato che le scorte si esauriscono velocemente e poi bisogna aspettare anni per una ristampa, Hyperion docet. 

Link to post
Share on other sites

Riti arcani ci sono sia da parte dell'Oversight che dei loro nemici, ma non per evocere il diavolo che non c'entra in questa storia. Si parla di Fuoco Greco ad esempio, di Labirinti di specchi dove ci si può perdere per sempre, di anelli che contrassegnano l'appartenenza all'Oversight, di capacità di vedere le cose, del potere del ferro contro le creture del male, di esseri che soffiano con l'alito la vita dai corpi, e comunque il nemico principale "segreto" è una figura storica che è riuscita a prolungare la propria vita oltre il normale. Non ti dico altro cmq l'arcano sta in robe di questo tipo con elementi anche di cabala ebraica. 

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...