Jump to content

ottava stagione - leaks e speculazioni


Recommended Posts

Mah, non vedo perché. A parte il fatto che non è detto che gli dei esistano, ma come gia detto a patto che sia una presenza reale eh, a R'hollr cosa dovrebbe fregare di Dany ? 

 

Anzi in teoria dovrebbe appoggiarla eccome. Dio del fuoco e della luce, draghi...

Link to post
Share on other sites
  • Replies 8.2k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

1 minute fa, -Lady Snow- dice:

Si, pare che Kit abbia girato due finali: uno in cui si auto-esilia alla Barriera e l'altro in cui muore.

Sarebbe logico perchè non vedo il motivo per cui risparmiarlo dopo che ha ucciso la loro regina. Ma sarebbe una fine un po' insulta, quindi non credo proprio.

Dovrebbe avere fonti nella post-produzione a quanto ho capito.

Io non ho letto nessun leak che descrive come avverrebbe la morte di Jon. Ho letto solo che la sua controfigura (Kit 's double) ha girato sul set di Siviglia (cioè Dragonpit?) ma - aggiungono - forse era un "red herring" = falsa pista e in un altro leak c'è scritto che si trattava di un "hoax" = trappola. Avete altre informazioni?

Link to post
Share on other sites

La Storia  ci insegna che la forza di un re sta principalmente nella capacità  di generare eredi e creare o far perdurare una dinastia che sia almeno potenzialmente in grado di mantenere stabilità al proprio regno... quella di Bran re credo sarebbe una baggianata epocale eccessiva perfino per B&W (lo stessi direi se fosse anche il finale dello Zio, ma mi sembra impossibile) Poi per carità, ormai sono pronto a tutto...

 

Non so se sia stato già postato... ma stanno scherzando o cosa ?

 

https://www.youtube.com/watch?v=UpKrCgejlgQ

Link to post
Share on other sites
6 minutes fa, -Lady Snow- dice:

Si, pare che Kit abbia girato due finali: uno in cui si auto-esilia alla Barriera e l'altro in cui muore.

Sarebbe logico perchè non vedo il motivo per cui risparmiarlo dopo che ha ucciso la loro regina. Ma sarebbe una fine un po' insulta, quindi non credo proprio.

Dovrebbe avere fonti nella post-produzione a quanto ho capito.

 

 

@Sguaina la lama rovente ma R'hllor ha come nemico il Grande Estraneo, non vedo perchè debba importargli di Daenerys o di chi si siede sul trono.

A meno che la morale sarebbe che gli esseri umani possono essere più terrificanti degli estranei?? Ah ah. Povera Dany!!!

Link to post
Share on other sites

Ragazzi ho appena visto questo su Instagram. Non potevo non rigiraverlo. 

 

 

 

Comunque io ricordo ancora il buon Ned Stark che ha mantenuto per tutta la vita il segreto di Jon e, per difendere Daenerys, ha anche litigato con Robert Baratheon lasciandogli la spilla di Primo Cavaliere. Robert aveva commissionato l'omicidio di una Dany incinta. E adesso Jon ucciderebbe una Daenerys presumibilmente folle? Impazzita pure al suono della campane? Che amarezza se i leak si rivelassero veri! 

Link to post
Share on other sites

Secondo me, ha senso il finale di Jon come ultimo Targaryen al nord.

 

Ecco tre motivi che mi sono venuti in mente:

 

1) Diventerebbe una nuova versione di Aemon, quello che pensava essere l'ultimo Targaryen, e uomo con cui Jon ha avuto un'importante connessione.

2) Aemon è la persona che avrebbe anticipato la scelta più importante di Jon, quella con Dany. (ricordate il discorso sullo scegliere l'onore o l'amore?)

3) Martin sta scrivendo la storia dei Targ, sui cui punta tanto come suo lascito letterario (lo ha definito il suo Silmarillion). Se la dinastia Targaryen continuasse, il suo lavoro sarebbe  in un certo senso incompleto. Se invece terminasse per sempre, la sua opera conterrebbe tutta la storia dei Targaryen a Westeros, dal suo inizio alla sua fine.

Link to post
Share on other sites
21 minutes fa, Queen Dracarys dice:

Ragazzi ho appena visto questo su Instagram. Non potevo non rigiraverlo. 

 

 

 

Comunque io ricordo ancora il buon Ned Stark che ha mantenuto per tutta la vita il segreto di Jon e, per difendere Daenerys, ha anche litigato con Robert Baratheon lasciandogli la spilla di Primo Cavaliere. Robert aveva commissionato l'omicidio di una Dany incinta. E adesso Jon ucciderebbe una Daenerys presumibilmente folle? Impazzita pure al suono della campane? Che amarezza se i leak si rivelassero veri!

Cosa mi hai fatto venire in mente. Il buon Ned e Robb discutendo sul matrimonio di  Dany. 

Ned: che cosa dovremmo fare ? Mandare un dono di matrimonio?

Rob: io direi un pugnale ben affilato e uno bravo ad utilizzarlo.     

 

Oddioooooo Rob non ne sbagliava una. 

Link to post
Share on other sites
16 minutes fa, Metamorfo dice:

Secondo me, ha senso il finale di Jon come ultimo Targaryen al nord.

 

Ecco tre motivi che mi sono venuti in mente:

 

1) Diventerebbe una nuova versione di Aemon, quello che pensava essere l'ultimo Targaryen, e uomo con cui Jon ha avuto un'importante connessione.

2) Aemon è la persona che avrebbe anticipato la scelta più importante di Jon, quella con Dany. (ricordate il discorso sullo scegliere l'onore o l'amore?)

3) Martin sta scrivendo la storia dei Targ, sui cui punta tanto come suo lascito letterario (lo ha definito il suo Silmarillion). Se la dinastia Targaryen continuasse, il suo lavoro sarebbe  in un certo senso incompleto. Se invece terminasse per sempre, la sua opera conterrebbe tutta la storia dei Targaryen a Westeros, dal suo inizio alla sua fine.

Sì, ci sta. Considerando però che Daenerys è sterile, ci avrei visto di più un ritorno ad Essos, che capisce essere la sua vera casa.

Dovere più che onore, l'onore lo perderà uccidendo la regina che aveva giurato di servire, esattamente come Jaime.

 

@Queen DracarysChe poi il leaker quando ha approfondito rispondendo alle domande non parla di una Daenerys proprio "pazza", non confondiamo l'essere pazzi con l'essere spietati. Pare più che altro che non si farà scrupoli ad attaccare Approdo e che farà un discorso nella sala del trono sul liberare gli schiavi e su una sua personale "giustizia" che non va a genio a Jon, motivo per cui la ucciderà.

Link to post
Share on other sites
3 minutes fa, Duke Karstark dice:

La Storia  ci insegna che la forza di un re sta principalmente nella capacità  di generare eredi...

 

Intanto ringrazio @Lyra Stark per aver menzionato una riflessione fatta in chat sull'argomento Bran re.

 

Purtroppo l'idea non è così peregrina e naturalmente non si riferisce ad un contesto propriamente storico/realistico, ovvero legato ad un potere fatto di uomini terre ed eredi. Come spiegavo altrove, la figura di Bran sembrerebbe esemplata (in parte o in tutto non è dato sapere) su figure della mitologia celtica (con particolare riferimento a Bran il benedetto, re di Britannia e divinità, il cui nome significa letteralmente corvo, e la cui persona si identifica tanto con i corvi quanto con gli ontani, albero dalla resina rossa come quella degli alberi cuore) e bretone, con particolare riferimento alla letteratura fantastica medievale. Bran il benedetto, come altri sovrani prima e dopo di lui, interpretano il concetto di regalità sacra, di re sacro. In particolare caratteristica del re sacro è quella di essere ferito, di avere una ferita invalidante (generalmente agli arti inferiori simbolo di vitalità e movimento) tale da costringerlo all'immobilità e da rendergli impossibile la riproduzione. Va detto che il re sacro, dopo aver patito tale ferita abbandona la sua terra, rasa al suolo da nemici e avversità e si rifugia (meglio viene condotto), in un antro/tumulo mortuario dove attende di guarire (e di poter guarire la sua terra ora desolata). La regalità sacra tra l'altro non è ereditaria, perché è la sua anima ad essere trasferita nel corpo del successore (in tal senso la vicenda mi ricorda tanto il passaggio di mandato da BR a Bran).

Questo naturalmente è un brevissimo sunto, frutto di ricerche in itinere cominciate pigramente mesi fa dalla rilettura di alcuni pov delle cronache e mirate a comprendere quale potesse essere il destino del personaggio.

 

E niente fino alla settimana scorsa non avrei mai immaginato che un leak avrebbe fatto perno su questo argomento che spero, sempre che non si tratti di un fake buttato li, Martin approfondisca dandogli un senso compiuto.

Chiaramente l'idea di regalità sacra è legato agli estranei (la terra desolata, infertile), a ciò che il ragazzo spezzato dovrà fare... roba che lo show al presente ha buttato alle ortiche.

 

Spero che questa breve digressione possa essere utile almeno a spiegare il (non)

senso della cosa...

Link to post
Share on other sites

Jon al Nord è un finale sensato e poetico. A tal punto che stona in mezzo a tutto questo trash.

Bran Re dei Sette Regni non mi convince. Capirei un Bran Re del Nord, un Bran consigliere di Sansa a Grande Inverno, con un ruolo anche sacrale (cosa che potrebbe servire anche a legare i Bruti e il popolo del Nord), ma Re dei Sette Regni, no. Nella prima stagione lui stava per andare ad Approdo del Re, ma è dovuto rimanere a Grande Inverno, in tal senso la caduta è stata "provvidenziale", non perché gli ha attivato i poteri (probabilmente c'è li aveva già da prima), ma perché ha permesso il suo viaggio a Nord. Nella terza stagione dice: "E se fossi caduto per una ragione? E se il mio posto fosse il Nord?". E adesso invece si stabilisce a Sud, dove gli alberi diga sono pochi? E dove la religione dei Antichi Dei è minoritaria (nella serie è scomparsa, nei libri non penso che accadrà)? E dove (perlomeno nella serie) la minaccia degli Estranei non si è avvertita proprio?

Poi sarà che io detesto profondamente l'odiosa seggiola di ferro e il solo pensiero che possa contaminare uno dei miei personaggi preferiti mi manda in bestia.

Link to post
Share on other sites

Altro problema è che un attimo dopo la morte di re Bran senza eredi, o anche prima, il gioco ricomincerebbe tanto quanto se non peggio di prima, proprio perché non ci sarebbe nessuna regola precisa da seguire. Per cui ancora più inutile tutta la storia/vicenda.

Altra assurdità - storicamente - pensare ai regni che tornano indipendenti. Quello non diminuisce i conflitti sulla corona e corona vs poter locale. 

Fa crescere esponenzialmente i conflitti su ogni singola corona ecc...

Realisticamente il passaggio avrebbe dovuto essere verso un re che dialoga non con singole famiglie, ma con un’assemblea.  In soldoni dall’Inghilterra del 300/400 a quella del 500/600.

 

Ma comunque... trovato il leak di cui parlavo prima

 

25iohhg.png

 

Non so, ma da come sono descritte le scene (e la sequenza di avvenimenti) sembra che la resa della CD possa essere il punto.

Magari è Tyrion che tratta per questa cosa (e forse insieme a Jamie, che non sarebbe prigioniero di Dany ma “infiltrato” tra la CD) e però lei vede la scena della resa a Jon. Probabilmente lei è Verme Grigio già sospettano qualcosa e quindi sbroccano. Pensando sia non una resa ma proprio un cambio di casacca pro Jon...

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...