Jump to content

Come reagirà Jon alla scoperta delle proprie origini? E gli altri personaggi?


Recommended Posts

Un aspetto è quello che ogni essere umano ci porta nel più profondo della sua anima. 

Jon come personaggio e molto reflessivo, introverso. 
La crisi d’identita e stata  sempre parte della sua storia. Voler essere qualcuno e non poter esserlo. 

<<tu non sai niente, Jon Snown>> come adoro questa frase di Ygritte quando penso a Jon. Anche se nella sua ultima chiacchierata con Theon Greyjoy (al meno nella serie) ci mostra la sua propria maturazione in questo conflitto interno. 

Ora se ritroverà  con qualche complicazione in più. Lui è anche un Targaryen, voluto dai suoi genitori, tratto in inganno dal suo Padre adoptivo Ned per proteggerlo di una morte certa. 

Che Jon sia il legittimo erede del Trono di Spade può sembrare l’aspetto più importante di questa rivellazione. 

Ma…
Rhaegar, del quale non conosciamo che fragmenti su quello che lui pensava. In un certo momento della sua vita credi di essere lui è il principe che fu promesso e se impegna pure a diventare un bravo spadaccino, poi avendo capito che lui non era lui il destinatario della profezia decide di “preparare” la sua venuta. 

Per me è questa investitura di: “Principe che fu promesso” che sta sopra la testa di Jon con le conseguenze che lui dovrà diventare una delle tre teste del Drago per affrontare la morte che sta arrivando dal nord. Questa invasione non le darà tempo per altro. Ha una missione e quando lui avrà compresso qual è il suo ruolo ci buttera su questa con tutte le sue forse, già che proteggere gli altri e l’aspetto più naturale nel suo essere che non e mai cambiato in tutto il suo percorso personale. 

Accettare questa nuova sfida sarà prioritario. Non credo che lo possa fare da solo, comprendere chi è, e quale missione ha. Cosi come le decisioni che dovrà fare non saranno semplici. Per fortuna non è solo a Grande Inverno e sopra tutto non ci trova ad Approdo del Re :victory:

I Draghi sono magia, pure i metalupi sono magia. Lui e rinato, per tanto nella sua esistenza attuale c’e della magia. E cresciuto come un Lupo ora dovrà diventare un Drago. 
Anche Daenerys ha della magia, e riuscita da sola a far tornare i Draghi dove i suoi avi non erano riusciti a farlo. E Lei la compagna ideale di Jon in questa missione. Soffriranno questo e poco ma sicuro.  

E penso che alla fine il Trono di Spade non sarà cosi importante per nessuno dei due. 

 

Link to post
Share on other sites
  • 1 year later...
  • Replies 161
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Come ha reagito? Sarebbe stato bello saperlo! Sembra che l'unico effetto che la rivelazione ha avuto su di lui sia stato quello di allontanarlo dal letto della zia, anche se è bastato un bicchiere di troppo per fargli quasi cambiare idea. Sfortunatamente è rinsavito, non si è concesso e la zia ha perso il lume della ragione. 

Scusate il sarcasmo, ma su questo argomento ho il dente avvelenato. 

Link to post
Share on other sites

si situazione che poi si ripete quasi uguale nella puntata successiva..ma neanche li mettono un dialogo per fa capire bene il suo pensiero..nella 8x04 dopo che stoppa il bacio le dice "potremo vivere assieme felice" in pratica inseme anche alle sorelle..nella 8x05 dice che la ama però poi si blocca di nuovo..e poi non dice altro..bo..bastavano due dialoghi in piu non chiedevo troppo a sto punto.. almeno arrivavi all uccisione di dany capendo ancora di piu le difficoltà di jon nel farlo..si empatizzava un pò di piu..

Link to post
Share on other sites

Proprio così, salvo poi basare la "tragedia" dell'epilogo su questo grande, grandissimo amore conclusosi drammaticamente. Peccato che noi poveri spettatori questo grande, grandissimo amore dobbiamo immaginarcelo, perché da quello che si è visto mi è sembrata più una storiella tra adolescenti neppure troppo svegli. Per due adolescenti poteva anche andare bene, ma per due personaggi di questo calibro no. E che non mi si venga a dire che il problema è nato a causa del poco tempo a disposizione, perché bastavano due dialoghi ben fatti di pochi minuti per dare almeno un po' più di spessore. Due dialoghi in più e qualche "You are my queen" in meno non si potevano avere? 

Link to post
Share on other sites

si infatti bastavano veramente pochi dialoghi in piu..già cmq era un pò complicato far nascere una grande storia d amore verso la fine di una serie in cui ci sono ancora le battaglie più importanti e drammatiche alle porte..se poi mi metti due dialoghi in croce soprattutto dalla 8x01 li fanno parlare pochissino..poi la 8x02(mezzo dialogo alla fine troncato) e 8x03 (questa ovvaimente per via della battaglia) quasi nulla..come si fa a creare un tipo di legame credibile ..dobbiamo forse immaginarcelo tra il tempo che hanno trascorso in viaggio per winterfell boh..:ehmmm:

Link to post
Share on other sites

Di certo il minutaggio non giocava a favore, ma considera che Jon è rimasto a Dragonstone per parecchio tempo. A questo bisogna aggiungere il viaggio per nave da nord a sud e il viaggio via terra sino a Grande Inverno, che non possono aver richiesto solo qualche giorno. E' plausibile che due persone possano innamorarsi nel giro di qualche mese, anche se sono d'accordo sul fatto che non è semplice riuscire a rendere tutto credibile, soprattutto visto il contesto in cui si venivano a trovare. Se però aggiungiamo a questo handicap iniziale i salti temporali che impediscono di rendersi conto dello scorrere del tempo, i dialoghi scarni e al limite del ridicolo, sempre tagliati nei momenti meno opportuni, e due attori non prettamente in sintonia e con evidenti limiti di recitazione, finiamo con l'ottenere lo scempio che un po' tutti lamentano. Io sono convinta che bastasse poco per rendere questa storia d'amore non straordinaria, ma almeno accettabile. 

Link to post
Share on other sites

la scena sul drago prima del suono delle campane, li lei bravissima, ha trovato un espressione perfetta nonostante avesse solo green screen davanti e anche ben recitata la scena prima del mezzo bacio con jon nella 8x05..si sentiva la sua tristezza..il suo è uno dei personaggi piu difficili da recitare nelle serie..

 

12 minutes fa, Figlia dell' estate dice:

É vero, se riguardate la scena della barca é Emilia che salva la situazione.

Comunque il problema rimane, soprattutto da parte di Jon, io mi chiedo se il suo innamoramento non sia semplicemente dovuto ai sensi di colpa e alla gratitudine per il fatto che lei lo abbia salvato.

secondo me non bisogna ricercare cose che non ci hanno mostrato o andare ad interpretazioni anche solo per giustificare questi difetti di sceneggiatura e la poca empatia con questa storia d amore.. purtroppo è semplicemente scritta male..ma  loro volevano dare chiaramente l idea che erano innamorati e il sacrifico finale fosse difficilissimo per jon... peccato che sia venuto cosi..

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...