Jump to content
Sign in to follow this  
AryaSnow

Ygritte

Recommended Posts

{{Personaggio

| Nome = Ygritte

|Titoli = [[Moglie di Lancia]]

| Apparizioni = [[A Clash of Kings]]

| Attore = [[Rose Leslie]]

| Doppiatore = Chiara Gioncardi

| Stagioni = [[Seconda Stagione]]

}}

 

[[Ygritte]] è un [[Moglie di Lancia]] del [[Popolo Libero]].<ref name="ACOK51">[[ACOK 51]]</ref>

 

 

__TOC__

 

== Descrizione fisica ==

É di statura bassa, con gambe arcuate e mani piccole. Ha un viso tondo rotondo, il naso tozzo  e i capelli rossi e arruffati. I suoi denti sono storti ed estremamente bianchi.<ref name="ACOK51" />

 

Possiede un’ascia da guerra. <ref name="ACOK51" />

 

(viene anche detto che con le pellicce sembra grassottella ma che in realtà potrebbe anche essere magra, ma dato che non ci sono informazioni certe a riguardo non ho messo niente)

 

== Descrizione psicologica ==

Essendo una [[Moglie di Lancia]], è in grado di combattere. <ref name="ACOK51" />

 

E’ una donna coraggiosa, pronta all’eventualità di morire.  E’ fedele al suo popolo e rifiuta di tradirlo rivelando informazioni ai nemici.<ref name="ACOK51" />

 

Ritiene che tutti i luoghi che si trovano a meridione della [[Barriera]] siano considerarsi “a sud”.<ref name="ACOK51" />

 

== Resoconto biografico ==

Quando Ygritte è ancora bambina, sua madre le canta spesso la canzone della rosa d’inverno. <ref name="ACOK51" /> (non so se facciamo una voce per la rosa, per la canzone o per entrambe)

 

Una notte del [[299]] si trova su un’altura sopra il [[Passo Skirling]] e fare da sentinella insieme ad altri due guerrieri del [[Popolo Libero]]. All’improvviso, mentre Ygritte dorme, il gruppo viene attaccato da due [[Guardiani della Notte]] mandati in avanscoperta,  [[Stonesnake]] e [[Jon Snow]]. I due compagni svegli di Ygritte vengono subito presi di mira e uccisi e lo scontro sveglia la ragazza stessa, che viene immobilizzata da [[Jon Snow|Jon]] con un pugnale alla gola prima di riuscire a reagire. Visto che accetta di arrendersi, il giovane evita di ucciderla e la dichiara sua prigioniera nonostante le perplessità di [[Stonesnake]]. <ref name="ACOK51" />

Dopo che lei a [[Jon Snow|Jon]] si sono presentati a vicenda, Ygritte consiglia ai [[Guardiani della Notte]] di bruciare i cadaveri dei compagni per evitare che risorgano come [[Non-morti|non-morti]], ma i due preferiscono gettarli giù dal dirupo senza dover accendere fuochi. La ragazza viene poi interrogata sul [[Popolo Libero]], rispondendo che oltre il [[Passo Skirling]] c’è l’esercito di [[Mance Rayder]], forte di migliaia di uomini. Tace ostinatamente quando le vengono rivolte ulteriori domande. Poi interroga [[Jon Snow|Jon]] su sua madre, avendone scoperte le origini bastarde, e gli parla della canzona della rosa d’inverno, composta da [[Bael il Bardo]]. Quindi, su sua richiesta, gli racconta la storia del celebre menestrello, secondo la quale anche gli [[Nobile Casa Stark|Stark]] avrebbero nelle loro vene sangue del [[Popolo Libero]]. Il giovane rifiuta di credere a quanto narrato e Ygritte non si mostra interessata a dibattere a riguardo.(facciamo un link per la storia e/o per la canzone? La storia e la canzone non sono esattamente la stessa cosa, visto che le storia ha anche fatti che succedono dopo la canzone)<ref name="ACOK51" />

 

All’alba all’accampamento giunge il resto del gruppo dei [[Guardiani della Notte]], guidato da [[Qhorin|Qhorin il Monco]], che Ygritte riconosce subito. Quando quello le domanda cosa farebbero i [[Popolo Libero|Bruti]] se fosse uno dei confratelli ad arrendersi, gli risponde con schiettezza che lo ucciderebbero in modo più lento. I [[Guardiani della Notte]] constatano di non avere le risorse  tenere la ragazza prigioniera e che inoltre farlo rischierebbe di svelare agli altri [[Popolo Libero|Bruti]] la loro presenza, quindi concludono che sia necessario ucciderla. [[Jon Snow|Jon]] fa un debole tentativo di difenderla e in risposta [[Qhorin]] si limita a lasciarlo solo insieme alla prigioniera incaricandolo di adempiere al compito. Ygritte cerca di persuaderlo a disertare per unirsi al [[Popolo Libero]], ma dato che [[Jon Snow|Jon]] rifiuta subito l’idea si rassegna alla sua sorte, mettendosi in posizione per l’esecuzione ed esortandolo a fare in fretta. Tuttavia, dopo aver sollevato la lama, il giovane non trova il coraggio di colpire e la spinge a fuggire.<ref name="ACOK51" />

 

Nei giorni successivi Ygritte si unisce ad un gruppo del [[Popolo Libero]] guidato da [[Rattleshit]], che alla fine riesce a circondare il gruppo dei [[Guardiani della Notte]], ormai ridotto solo a [[Jon Snow]] e [[Qhorin|Qhorin il Monco]], senza dargli possibilità di fuga. [[Jon Snow|Jon]] dichiara allora la sua resa e Ygritte, contrapponendosi a [[Rattleshit]], si schiera dalla sua parte raccontando di come il giovane le ha risparmiato la vita e cercando di persuadere i compagni ad accoglierlo tra loro. Dopo che [[Jon Snow|Jon]] ha dato prova delle sue intenzioni nel combattimento con [[Qhorin]], lo difende ulteriormente contro l’insistenza di [[Rattleshit]] di ucciderlo comunque. Gli altri [[Popolo Libero|Bruti]] concordano con lei e così il giovane disertore viene accolto. Dopo aver conquistato il mantello del defunto [[Qhorin]] il una partita a dadi, Ygritte informa [[Jon Snow|Jon]] che il [[Re oltre la Barriera]] [[Mance Rayder]] è già sceso lungo io [[Fiumelatte]], marciando con il vasto esercito verso la [[Barriera]]<ref name="ACOK68">[[ACOK 68]]</ref>

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Personaggi}}

 

 <noinclude>[[Categoria:A Clash of Kings]] [[Categoria:Moglie di Lancia]] [[Categoria:Popolo Libero]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:Popolo Libero]] [[Categoria:Terre Oltre la Barriera]] [[Categoria:YP]]</noinclude>

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cita

{{Personaggio

| Nome = Ygritte

|Titoli = [[Moglie di Lancia]] L maiuscola?

| Apparizioni = [[A Clash of Kings]]

| Attore = [[Rose Leslie]]

| Doppiatore = Chiara Gioncardi

| Stagioni = [[Seconda stagione]]

}}

 

[[Ygritte]] è una [[Moglie di Lancia|moglie di lancia]] del [[Popolo Libero]].<ref name="ACOK51">[[ACOK 51]]</ref>

 

 

__TOC__

 

== Descrizione fisica ==

È di statura bassa, con gambe arcuate e mani piccole. Ha un il viso tondo rotondo, il naso tozzo e i capelli rossi e arruffati. I suoi denti sono storti ed estremamente e molto bianchi.<ref name="ACOK51" />

 

Possiede un’ascia da guerra. <ref name="ACOK51" />

 

== Descrizione psicologica ==

Essendo una In quanto [[Moglie di Lancia|moglie di lancia]], è in grado di combattere. <ref name="ACOK51" />

 

È una donna coraggiosa, pronta all’eventualità di morire. È fedele al suo popolo e rifiuta di tradirlo rivelando informazioni ai nemici.<ref name="ACOK51" />

 

Ritiene che tutti i luoghi che si trovano a meridione della [[Barriera]] siano considerarsi “a sud”.<ref name="ACOK51" /> Mah, questo non lo metterei, sbaglio o mi sembra una cosa accomunabile a buona parte del Popolo Libero, quindi magari ne parlerei nella voce del popolo.

 

== Resoconto biografico ==

Quando Ygritte è ancora bambina, sua madre le canta spesso la canzone della rosa d’inverno.<ref name="ACOK51" /> Non so se facciamo una voce per la rosa, per la canzone o per entrambe <-- Direi sicuramente la canzone. Abbiamo il titolo esatto?

 

Una notte del [[299]] si trova su un’altura sopra il [[Passo Skirling]] e a fare da sentinella insieme ad altri due guerrieri del [[Popolo Libero]]. All’improvviso, mentre Ygritte dorme, il gruppo viene attaccato da due [[Guardiani della Notte]] mandati in avanscoperta, [[Stonesnake]] e [[Jon Snow]]. I due compagni svegli di Ygritte vengono subito presi di mira e uccisi e lo scontro sveglia la ragazza stessa, che viene immobilizzata da [[Jon Snow|Jon]] con un pugnale alla gola prima di riuscire a reagire. Visto che Lei accetta di arrendersi, e viene fatta prigioniera dal il giovane evita di ucciderla e la dichiara sua prigioniera nonostante le perplessità di [[Stonesnake]].<ref name="ACOK51" />

 

Dopo che lei a e [[Jon Snow|Jon]] si sono presentati a vicenda, Ygritte consiglia ai [[Guardiani della Notte]] di bruciare i cadaveri dei compagni per evitare che risorgano come [[Non-morti|non-morti]], ma i due preferiscono gettarli giù dal dirupo senza dover accendere fuochi. La ragazza viene poi interrogata sul [[Popolo Libero]], rispondendo che oltre il [[Passo Skirling]] c’è l’esercito di [[Mance Rayder]], forte di migliaia di uomini. Tace ostinatamente quando le vengono rivolte ulteriori domande. Poi interroga [[Jon Snow|Jon]] su sua madre, avendone scoperte le origini bastarde, e gli parla della canzone della rosa d’inverno Vedi sopra, composta da [[Bael il Bardo]]. Quindi, su sua richiesta, gli racconta la storia del celebre menestrello, secondo la quale anche gli [[Nobile Casa Stark|Stark]] avrebbero nelle loro vene sangue del [[Popolo Libero]]. Il giovane rifiuta di credere a quanto narrato e Ygritte non si mostra interessata a dibattere a riguardo. Facciamo un link per la storia e/o per la canzone? La storia e la canzone non sono esattamente la stessa cosa, visto che le storia ha anche fatti che succedono dopo la canzone. <-- Per la storia direi che non ce n'è motivo, visto che non mi pare riconducibile ad un evento unico: le informazioni andranno sicuramente nelle voci dei personaggi e degli eventi che ne fanno parte.<ref name="ACOK51" />

 

All’alba all’accampamento giunge il resto del gruppo dei [[Guardiani della Notte]], guidato da [[Qhorin|Qhorin il Monco]], che Ygritte riconosce subito. Quando quello le domanda cosa farebbero i [[Popolo Libero|Bruti]] se fosse uno dei confratelli ad arrendersi, gli risponde con schiettezza che lo ucciderebbero in modo più lento. In che senso? Più lento di cosa? I [[Guardiani della Notte]] constatano di non avere le risorse per tenere la ragazza prigioniera e che inoltre farlo rischierebbe di svelare agli altri [[Popolo Libero|Bruti]] la loro presenza, quindi concludono che sia necessario ucciderla. [[Jon Snow|Jon]] fa un debole tentativo di difenderla e in risposta [[Qhorin]] si limita a lasciarlo solo insieme alla prigioniera incaricandolo di adempiere al compito. Ygritte cerca di persuaderlo a disertare per unirsi al [[Popolo Libero]], ma dato che [[Jon Snow|Jon]] rifiuta subito l’idea si rassegna alla sua sorte, mettendosi in posizione per l’esecuzione ed esortandolo a fare in fretta. Tuttavia, dopo aver sollevato la lama, il giovane non trova il coraggio di colpire e la spinge a fuggire.<ref name="ACOK51" />

 

Nei giorni successivi Ygritte si unisce ad un gruppo del [[Popolo Libero]] guidato da [[Rattleshirt]], che alla fine riesce a circondare il gruppo dei [[Guardiani della Notte]], ormai ridotto solo a [[Jon Snow]] e [[Qhorin|Qhorin il Monco]], senza dargli possibilità di fuga. [[Jon Snow|Jon]] dichiara allora la sua resa e Ygritte, contrapponendosi a [[Rattleshirt]], si schiera dalla sua parte raccontando di come il giovane le ha risparmiato la vita e cercando di persuadere i compagni ad accoglierlo tra loro. Dopo che [[Jon Snow|Jon]] ha dato prova delle sue intenzioni nel combattimento con [[Qhorin]], lo difende ulteriormente contro l’insistenza di [[Rattleshirt]] di ucciderlo comunque. Gli altri [[Popolo Libero|Bruti]] concordano con lei e così il giovane disertore viene accolto. Dopo aver conquistato il mantello del defunto [[Qhorin]] in una partita a dadi, Ygritte informa [[Jon Snow|Jon]] che il [[Re oltre la Barriera]] [[Mance Rayder]] è già sceso lungo io [[Fiumelatte]], marciando con il vasto esercito verso la [[Barriera]]<ref name="ACOK68">[[ACOK 68]]</ref>

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Personaggi}}

 

<noinclude>[[Categoria:A Clash of Kings]] [[Categoria:Moglie di Lancia]] [[Categoria:Popolo Libero]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:Popolo Libero]] [[Categoria:Terre oltre la Barriera]] [[Categoria:YP]]</noinclude>

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rispondo ai dubbi in blu:

 

- Il problema è che appunto la storia comprende anche eventi successivi a quelli della canzone, che altrimenti andrebbero persi. Non so nemmeno in che voce di personaggio parlarne, visto che il nome del lord di cui parla tutta la storia è ignoto e bael il bardo muore prima. Al massimo possiamo raccontare gli eventi sempre nella voce della canzone, dicendo che dopo la storia prosegue così...

 

- Lo ucciderebbero in modo più lento di quanto farebbero se non si fosse arreso, suppongo :unsure: Non è che ci sia un'interpretazione più sensata...

 

- Sì suppongo che la L di moglie di lancia sia maiuscola, visto che sono maiuscole anche quelle degli altri titoli, come Primo Cavaliere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riguardo il titolo della canzone?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel testo si parla semplicemente di "canzone della rosa d'inverno".

Share this post


Link to post
Share on other sites

E quindi cosa potremmo mettere nel link (e conseguentemente come titolo della voce della canzone)?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh idee più sensate di "canzone della rosa d'inverno" non mi vengono :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per caso hai controllato come viene trattata la cosa nelle wiki straniere?

Share this post


Link to post
Share on other sites

OK, se va bene a tutti mettere "Canzone della Rosa d'Inverno" come link  provo a fare un'ultima revisione riepilogativa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cita

{{Personaggio

| Nome = Ygritte

|Titoli = [[Moglie di Lancia]]

| Apparizioni = [[A Clash of Kings]]

| Attore = [[Rose Leslie]]

| Doppiatore = Chiara Gioncardi

| Stagioni = [[Seconda stagione]]

}}

 

[[Ygritte]] è una [[Moglie di Lancia|moglie di lancia]] del [[Popolo Libero]].<ref name="ACOK51">[[ACOK 51]]</ref>

 

 

__TOC__

 

== Descrizione fisica ==

È di statura bassa, con gambe arcuate e mani piccole. Ha il viso rotondo, il naso tozzo e i capelli rossi e arruffati. I suoi denti sono storti e molto bianchi.<ref name="ACOK51" />

 

Possiede un’ascia da guerra. <ref name="ACOK51" />

 

== Descrizione psicologica ==

In quanto [[Moglie di Lancia|moglie di lancia]], è in grado di combattere. <ref name="ACOK51" />

 

È una donna coraggiosa, pronta all’eventualità di morire. È fedele al suo popolo e rifiuta di tradirlo rivelando informazioni ai nemici.<ref name="ACOK51" />

 

== Resoconto biografico ==

Quando Ygritte è ancora bambina, sua madre le canta spesso la ''[[Canzone della rosa d'inverno|canzone della rosa d’inverno]]''.<ref name="ACOK51" />

 

Una notte del [[299]] si trova su un’altura sopra il [[Passo Skirling]] a fare da sentinella insieme ad altri due guerrieri del [[Popolo Libero]]. All’improvviso, mentre Ygritte dorme, il gruppo viene attaccato da due [[Guardiani della Notte]], [[Stonesnake]] e [[Jon Snow]]. I due compagni di Ygritte vengono subito presi di mira e uccisi e lo scontro sveglia la ragazza stessa, che viene immobilizzata da [[Jon Snow|Jon]] con un pugnale alla gola prima di riuscire a reagire. Lei accetta di arrendersi, e viene fatta prigioniera dal giovane nonostante le perplessità di [[Stonesnake]].<ref name="ACOK51" />

 

Dopo che lei e [[Jon Snow|Jon]] si sono presentati a vicenda, Ygritte consiglia ai [[Guardiani della Notte]] di bruciare i cadaveri dei compagni per evitare che risorgano come [[Non-morti|non-morti]], ma i due preferiscono gettarli giù dal dirupo senza dover accendere fuochi. La ragazza viene poi interrogata sul [[Popolo Libero]], rispondendo che oltre il [[Passo Skirling]] c’è l’esercito di [[Mance Rayder]], forte di migliaia di uomini. Tace ostinatamente quando le vengono rivolte ulteriori domande. Poi interroga [[Jon Snow|Jon]] su sua madre, avendone scoperte le origini bastarde, e gli parla della ''[[Canzone della rosa d'inverno|canzone della rosa d’inverno]]'', composta da [[Bael il Bardo]]. Quindi, su sua richiesta, gli racconta la storia del celebre menestrello, secondo la quale anche gli [[Nobile Casa Stark|Stark]] avrebbero nelle loro vene sangue del [[Popolo Libero]]. Il giovane rifiuta di credere a quanto narrato e Ygritte non si mostra interessata a dibattere a riguardo.Facciamo un link per la storia e/o per la canzone? La storia e la canzone non sono esattamente la stessa cosa, visto che le storia ha anche fatti che succedono dopo la canzone. <-- Per la storia direi che non ce n'è motivo, visto che non mi pare riconducibile ad un evento unico: le informazioni andranno sicuramente nelle voci dei personaggi e degli eventi che ne fanno parte. <-- Il problema è che appunto la storia comprende anche eventi successivi a quelli della canzone, che altrimenti andrebbero persi. Non so nemmeno in che voce di personaggio parlarne, visto che il nome del lord di cui parla tutta la storia è ignoto e bael il bardo muore prima. Al massimo possiamo raccontare gli eventi sempre nella voce della canzone, dicendo che dopo la storia prosegue così... <-- Perché dici che andrebbero persi? Gli eventi significativi avranno una loro voce, no? Per vedere se qui sia il caso di linkare qualcosa vogliamo provare a dividere la storia di Bael in eventi tematici e ragionare se qui sia il caso di linkare qualcosa?<ref name="ACOK51" />

 

All’alba all’accampamento giunge il resto del gruppo dei [[Guardiani della Notte]], guidato da [[Qhorin|Qhorin il Monco]], che Ygritte riconosce subito. Quando quello le domanda cosa farebbero i [[Popolo Libero|Bruti]] se fosse uno dei confratelli ad arrendersi, gli risponde con schiettezza che lo ucciderebbero comunque, solo in modo più lento. I [[Guardiani della Notte]] constatano di non avere le risorse per tenere la ragazza prigioniera e che inoltre farlo rischierebbe di svelare agli altri [[Popolo Libero|Bruti]] la loro presenza, quindi concludono che sia necessario ucciderla. [[Jon Snow|Jon]] fa un debole tentativo di difenderla e in risposta [[Qhorin]] si limita a lasciarlo solo insieme alla prigioniera incaricandolo di adempiere al compito. Ygritte cerca di persuaderlo a disertare per unirsi al [[Popolo Libero]], ma dato che [[Jon Snow|Jon]] rifiuta subito l’idea si rassegna alla sua sorte, mettendosi in posizione per l’esecuzione ed esortandolo a fare in fretta. Tuttavia, dopo aver sollevato la lama, il giovane non trova il coraggio di colpire e la spinge a fuggire.<ref name="ACOK51" />

 

Nei giorni successivi Ygritte si unisce ad un gruppo del [[Popolo Libero]] guidato da [[Rattleshirt]], che alla fine riesce a circondare il gruppo dei [[Guardiani della Notte]], ormai ridotto solo a [[Jon Snow]] e [[Qhorin|Qhorin il Monco]], senza dargli possibilità di fuga. [[Jon Snow|Jon]] dichiara allora la sua resa e Ygritte, contrapponendosi a [[Rattleshirt]], si schiera dalla sua parte raccontando di come il giovane le ha risparmiato la vita e cercando di persuadere i compagni ad accoglierlo tra loro. Dopo che [[Jon Snow|Jon]] ha dato prova delle sue intenzioni nel combattimento con [[Qhorin]], lo difende ulteriormente contro l’insistenza di [[Rattleshirt]] di ucciderlo comunque. Gli altri [[Popolo Libero|Bruti]] concordano con lei e così il giovane disertore viene accolto. Dopo aver conquistato il mantello del defunto [[Qhorin]] in una partita a dadi, Ygritte informa [[Jon Snow|Jon]] che il [[Re oltre la Barriera]] [[Mance Rayder]] è già sceso lungo io [[Fiumelatte]], marciando con il vasto esercito verso la [[Barriera]]<ref name="ACOK68">[[ACOK 68]]</ref>

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Personaggi}}

 

<noinclude>[[Categoria:A Clash of Kings]] [[Categoria:Mogli di Lancia]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:Popolo Libero]] [[Categoria:Terre oltre la Barriera]] [[Categoria:YP]]</noinclude>

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...