Jump to content
Sign in to follow this  
BiancaStark

Il finale di GOT8 quanto sarà fedele al finale di ASOIAF?

Recommended Posts

Io credo che abbiano anche un contratto scritto con questa clausola o giù  di lì e anche per questo Martin non è motivato a finire la saga ,una saga con il finale già scritto  ben prima di altre 3000 pagine eventuali 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che più di finale si debba parlare di analogie e di similitudini circa il destino dei pochi POV ancora vivi e vegeti nella serie tv. Inoltre è evidente come la serie tv abbia rinnegato lo spirito che anima la saga letteraria , la visione e l'ideologia che emerge dai libri. Mi aspetto un finale simile ma edulcorato, piegato  alle esigenze commerciali e alle aspettative dei fans di GOT. Mi aspetto(o meglio mi auguro) infine che il destino di Westeros come entità politica, del Trono di Spade, dei singoli 7 Regni ricalchi a grandi linee quello previsto da GRRM in ASOIAF.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 7/9/2017 at 22:34, JonSnow; dice:

Deve essere fedele almeno negli esiti, altrimenti sarebbe una trasposizione ridicola nel concreto, che di ASOIAF non avrebbe proprio più nulla, cosa che già è in parte accaduta.

 

Solo su una cosa si differirà sicuramente. Se nei libri Sansa fosse destinata a morire o comunque a finire in una posizione minore, in GoT sopravviverà sicuramente e si ritroverà in un ruolo di massima importanza. 

Per una volta non sono d'accordo con te @JonSnow

C'è un motivo se Sansa continua ad avere dei POV anche in TWOW. C'è un motivo per cui Martin sta creando nella Valle degli Arryn qualcosa di simile alla corte di Approdo del Re in termini di intrighi e manovre politiche. C'è la profezia del fantasma di Cuore Alto che Arya conosce nelle Terre dei Fiumi che deve compiersi. Per me Sansa avrà un ruolo di rilievo(magari non di primissimo piano) negli ultimi due libri. E' destinata a ricoprire un ruolo, una posizione di potere qualunque essa sia...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io credo che inevitabilmente i due finali coincideranno, magari non tutti i percorsi saranno uguali e seguiti pedissequamente ma i personaggi principali dovrebbero chiudere il cerchio nello stesso modo.

Altrimenti troverei anche questa una mancanza di serietà nei confronti di chi segue la serie è magari si è letto anche i libri.

Se divergessero sarebbe un fenomeno interessante anche perché credo sia il primo caso nella storia TV.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 16 settembre 2017 at 00:23, JonSnow1992 dice:

Per una volta non sono d'accordo con te @JonSnow

C'è un motivo se Sansa continua ad avere dei POV anche in TWOW. C'è un motivo per cui Martin sta creando nella Valle degli Arryn qualcosa di simile alla corte di Approdo del Re in termini di intrighi e manovre politiche. C'è la profezia del fantasma di Cuore Alto che Arya conosce nelle Terre dei Fiumi che deve compiersi. Per me Sansa avrà un ruolo di rilievo(magari non di primissimo piano) negli ultimi due libri. E' destinata a ricoprire un ruolo, una posizione di potere qualunque essa sia...

 

Magari non mi sono spiegato bene io, ma comunque non intendevo che Sansa nei libri non avrà la sua meritata importanza. Lì è costruita con gradualità, affinata con pazienza, messa in attesa dei dovuti scenari. Credo anch'io finirà in una posizione di rilievo. Ciò che intendo è che anche se così non fosse/non fosse stato, D&D avrebbero comunque modificato quella parte di finale per garantirgliene una. E non è detto che nonostante in ASOIAF finisca in una posizione di potere, non decidano di dargliene una ancor più importante in GoT. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io credo che per "stesso finale" si intenda non solo in relazione alla trama globale, ma anche alla storia dei singoli personaggi. Chi deve morire morirà, magari in maniera diversa (Stannis?), chi deve regnare regnerà, ma forse con motivazioni diverse (matrimonio? eredità? acclamazione?). Questo per quanto riguarda i personaggi principali. Si cambierà qualcosa sui secondari: ad esempio la storyline di Gendry, nel caso in cui dovesse assumere un ruolo di rilievo, nei libri potrebbe essere quella di Edric. 

Quello che temo è che, dal punto in cui siamo arrivati, piuttosto distante dalla trama originale, per far coincidere i due finali ci saranno delle forzature, forse ancora più evidenti e malgestite di quanto non sia stato fatto finora...intendiamoci, emotivamente non vorrei un finale diverso, ma razionalmente questo percorso alternativo rischia di essere peggio di un finale alternativo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me sarà molto fedele.

A meno che non faccia schifo a tutti, a quel punto Martin farà in tempo a cambiare il finale nei libri (nel 2030 o giù di lì)

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' chiaro comunque che nel qual caso le critiche sarebbero principalmente per Martin, visto che non sarebbero decisioni di D&D. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci farebbe una pessima figura Martin il quale e lo ricordo,sta ancora lavorando per la HBO

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al massimo D&D potranno decidere il destino dei pg secondari a loro piacimento, ma sui principali dubito possano cambiare molto, quindi ci sarebbe sempre da rivolgersi a Martin se la cosa non piacerà. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Martin ha sempre detto che non cambierà in nessun caso il finale dei suoi libri, perchè tutti gli indizi, tutte le profezie, tutta l'evoluzione dei personaggi e della storia porta ad una specifica conclusione (che per altro è quella che ha in testa da 25 anni), e cambiarlo significherebbe che le cose non tornerebbero e sarebbe una schifezza.

Stessa cosa per i plot twist e le varie teorie: anche se alcuni fan le azzeccano, non le cambia, perchè altrimenti creerebbe dei non-sense e dei buchi: il suo scopo non è "fregare" i lettori, ma creare una bella storia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Articolo di oggi su EW.

 

D&D hanno detto di ever parlato con Martin, e aver deciso che per non rischiare di spoilerare i libri di Giorgione, non diranno quali sono le differenze tra il finale della serie tv e quello della saga letteraria. Inoltre, dicono di non sapere con esattezza tutte le storyline che Martin creerà nei libri, perchè è uno scrittore che scopre molte cose mentre scrive.

 

Martin ha detto di non aver letto lo script dell'ultima stagione ma conosce delle cose. Quello che dice di non sapere è l'arco di molti personaggi minori. [questo lo si sapeve, perchè aveva già detto di non sapere ancora dove far arrivare alcuni dei personaggi minori].

Ha concluso dicendo che è la fine per molte persone, ma non per lui, che è ancora ben dentro con la scrittura, e spera di vivere a lungo perchè ha molto lavoro da fare.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con questo fatto di aver spoilerato alla HBO il finale di ASOIAF, Martin si è ficcato in un buco nero (pieno di soldi, non c'è che dire) da cui ora fa fatica a uscire. Ad ogni dichiarazione deve fare i salti mortali per rassicurare i lettori sulla freschezza e originalità del finale di ASOIAF, e ora persino D&D fanno le stesse dichiarazioni.

Tanto lo spoiler più pesante me lo hanno fatto. SPOILER GOT 5X10

Spoiler

Stannis non sarà tra i vivi al termine di ADOS.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...