Jump to content
Sign in to follow this  
BiancaStark

Il finale di GOT8 quanto sarà fedele al finale di ASOIAF?

Recommended Posts

Beh Rickon nei libri è vivo e potrebbe tornare a Nord, Brna al momento è ancora nella caverna di Bloodraven

Share this post


Link to post
Share on other sites

Theon può morire da un momento all'altro comunque

Asha cerca di convincere Stannis a decapitarlo personalmente...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 hours fa, King Glice dice:

Beh Rickon nei libri è vivo e potrebbe tornare a Nord, Brna al momento è ancora nella caverna di Bloodraven

Infatti, ho detto ufficialmente, inoltre sono una fan del piccolo Rickon, spero che cresca selvaggio con Osha e torni a fare una strage

Share this post


Link to post
Share on other sites

Moderatore MODE/ON

Date le numerose e reiterate violazioni che abbiamo notato susseguirsi all'interno di questa discussione, siamo a ricordarvi quanto segue:

  • Postare messaggi con quote a cui si risponde per monosillabi "si, no, forse, amen, ok" è considerato SPAM, quindi evitate.
  • Postare link/video/immagini o altri media esterni senza commentarli è fuorviante per chi vi legge, perché non chiarisce le vostre intenzioni; se proprio non vi viene nulla da dire, evitate di postarli
  • Attenzione alle dimensioni delle immagini! Come da Regolamento, all'interno di un post sono consentite al massimo immagini inferiori al peso di 100 Kb e di lati non superiori ai 600 pixel.
  • Quotare il messaggio immediatamente precedente è perfettamente inutile, perché si capisce che state rispondendo a quello; quindi evitate di farlo perché togliete fluidità alla discussione.
  • Quotare interi messaggi estremamente lunghi per poi rispondere solo a parte di essi non serve; potete limitare l'intervento quotando solo la parte cui volete rispondere. In alternativa al quote, potete usare @nomedell'utente a cui volete rispondere.
  • Attenzione ad evitare di dilungarsi troppo sulle divagazioni dall'argomento principale della discussione; una piccola deviazione può essere necessaria ad approfondire un'aspetto, ma 2 pagine di divazione sono chiaramente OT.
  • Attenzione sempre e comunque al modo in cui vi esprimete; le parolacce e le espressioni scurrili e/o volgari sono vietate dal regolamento. Abbiamo corretto ed asteriscato un sacco di espressioni non consone alla netiquette del forum.
  • Attenzione al modo in cui rispondete, sarcasmo ed ironia possono essere fraintesi e creare scompensi che portano a flame. Ricordatevi che state parlando virtualmente, non si può capire da ciò che scrivete se state scherzando oppure no. Rileggete attentamente quello che scrivete.
  • Attenzione a dove postate; non tutte le discussioni sono spoiler-free!
  • Rispettate le opinioni altrui se volete che anche il vostro punto di vista sia accettato e rispettato, per quanto magari opposto a quello di altri.
  • Rimettetevi SEMPRE a quanto scritto nel Regolamento del Forum ed a Questa Discussione dove si specificano le dinamiche utilizzabili per l'ottava stagione.

Vi informiamo inoltre che non siamo più disposti a tollererare le suddette violazioni, gli interventi, a volte inascoltati, sparsi nelle varie discussioni sono anche fin troppo numerosi; questo messaggio vuole essere di avvertimento. Se persevererete a reiterare errori già commessi saremo costretti ad intervenire in modo più fattivo.

Moderatore MODE/OFF

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me le cose che più stanno destando scalpore sono proprio imputabili a Martin

- Estranei non determinanti e non minaccia ultima che riunirà tutti i rami degli uomini, ma sorta si espediente narrativo

- Parabola discendente di Daenerys: che una volta arrivata a Westeros si troverà a perdere molte delle sue forze ma soprattutto un po' vittima dei magheggi per il trono e un po' accecata dal traguardo che ormai sembra vicinissimo

- Stark divisi tra Sansa che maneggia per proteggere la famiglia e i suoi interessi e Jon in difficoltà sulla questione della lealtà, che ricorda un po' la situazione di Ned iniziale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah per me non andrà esattamente così

C'è Stannis al Nord, Jon è l'erede di Robb quindi Sansa non dovrebbe avere tutto questo potere

Daenerys sarà troppo impegnata al Sud tra Faegon e Euron

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pure per me gli Estranei verran risolti prima della fine della storia. La differenza saranno le conseguenze e i punticini sparsi da sempre che si uniranno. Una conclusione decente e coerente insomma

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dipende dai tempi della conquista di Daenerys

Ha un sogno profetico dove li affronta sul Tridente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono d'accordo su Danaerys che sacrifica tutto per restare con soltanto cenere in mano (trovo veramente da Martin che lei venga rifiutata dalla "casa" che ha sempre sognato e che venga percepita come una conquistatrice straniera) ma non sugli Estranei ridotti a espediente narrativo. Per me è stato solo un modo degli sceneggiatori di togliersi dalle scatole un problema gigantesco, in termini di costi e risoluzione. Martin ha speso moltissimo tempo a disseminare indizi, a renderli inquietanti con leggende e riferimenti, non penso rinuncerà all'epica di uno scontro epocale. Tra l'altro non ha neanche il problema di far scontrare Jon con qualcuno e renderlo il classico predestinato, perché tanto il NK non esiste e la battaglia sarà combattuta da tutti. 

Su Sansa, proprio non ne ho idea, ma dubito che raggiungerà il potere che ha nella serie. Di sicuro farà cadere Ditocorto e mi piacerebbe avesse un ruolo nel riunire la propria famiglia, ma al massimo finirà per fare da reggente a Rickon, nient'altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La situazione a Westeros:

 

Mi aspetto un continente devastato dagli Estranei, non credo che Martin si limiterà alla distruzione di Approdo. Distruzione di Approdo che credo ci sarà ma bisogna vedere se a causa di una guerra (tipo Dany vs Griff/Euron) o proprio per gli Estranei.

La situazione politica cambierà, ma non penso nel modo ridicolo delle show. Sansa pretende l'indipendenza e nessuno fiata chiedendo l'indipendenza a sua volta?

 

I personaggi:

 

-Jon Snow: quello cartaceo non c'entra niente col Jon di GOT per fortuna. Mi aspetto un ruolo determinante, soprattutto scoprire che diavolo aveva in mente Rhaegar, perchè non crederò mai alla storia d'amore di Elena di tr**a con Lyanna LOL

Toccherà a lui fermare gli Estranei, sono convinta che AA e il principe promesso siano la stessa persona e quella persona è lui. D&D l'hanno pure confermato indirettamente, scegliendo Arya solo per fare il colpo di scena.

Nel finale ce lo vedo auto-esiliarsi/andarsene un po' alla Frodo. Il finale è giusto, il percorso nello show è stato una chiavica invece.

 

-Daenerys: sono combattuta. L'idea della mad queen non mi piace, l'ho sempre immaginata come la Nissa Nissa che si sarebbe sacrificata per Westeros. Il punto comunque è il COME ci si arriva ad una determinata svolta. Se Martin mi scrive bene una Daenerys villain perchè no. In ogni caso, non mi aspetto una morte cringe come nella serie, quanto imbarazzo quella scena...

 

-Sansa: ci sta un finale in una posizione di potere, niente da dire. Per la questione dell'indipendenza del Nord non saprei, perchè trovo assurdo il come è avvenuto, con gli altri lord che non fanno un tubo.

 

-Arya: io lo trovo in linea col personaggio, certo bisogna vedere come finisce la storyline dei senza volto, perchè dubito che la lascino andare in giro ad usare le loro tecniche per scopi personali. Più facile che le diano un compito a Westeros e che lei poi debba tornare da loro. Anche perchè nella serie ha preso il ruolo che nei libri è di un altro personaggio.

 

-Bran: non mi piace l'idea di Bran re, ma pensandoci meglio noi non sappiamo come sarà il Bran di Martin. Se nello show trovo questa scelta ridicola, nei libri potrebbe avere un suo senso...e pensando al titolo "il tempo dei lupi"(poi cambiato perchè spoileroso)...

 

-Jaime & Cersei: moriranno insieme si, ma credo che sarà Jaime ad ucciderla. Nella serie hanno tagliato la profezia per gestire la cosa come pareva a loro.

 

-Tyrion: come Jon, anche per lui credo coincida solo la fine-fine, in questo caso lui in una posizione importante. Ma il Tyrion dei libri detesta e Cersei e Jaime ora come ora e desidera solo vendetta. Credo proprio che alimenterà gli impulsi di Daenerys, altro che pensare al bene della sua famiglia LOL

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spero di non leggere mai le cose viste in got 8.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Jon si ritira a vivere nella periferia del nord distrutto dagli eventi

Dany probabilmente fa da nissa nissa. 

Tyrion è un bel dilemma visto che il personaggio cartaceo sarebbe si capace di distruggere la capitale. 

Bran non sarà re ma farà da supervisore per assicurarsi che i vari regni collaborino. 

La scena della morte di book cersei sarà simile a quella di show dany

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi poco o nulla

Per quanto riguarda l'epilogo politico direi zero a parte la distruzione del trono di spade 

Martin abbastanza chiaro: Aegon il Conquistatore ha unito i 7 regni anche in previsione della Lunga Notte(i Targaryen e i loro sogni, premonizioni profetiche,ecc.)

Distrutti gli estranei si ritorna ai 7 regni indipendenti senza supervisori e concili ristretti improbabili e improponibili...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...