Jump to content

Music Challenge on the Wall.


Recommended Posts

Secondo me la Cover dei Nirvana è pure meglio dell'originale. 

 

@Mar ahahaha io l'adoro! Infatti la volevo mettere in una delle categorie prossime XD tutte le canzonette estive/spagnoleggianti mi fan impazzire perchè permettono di staccare il cervello e metterlo sul comodino. 

Link to post
Share on other sites
  • Replies 539
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Lyra, io giorni fa alla voce "una canzone di cui sai le parole a memoria" volevo fare una mia piccola modifica: "una canzone di cui sai le parole a memoria, e te ne vergogni profondamente". E postare... ehm... "Anima mia" dei Cugini di campagna. :D  Perchè, appunto: l'ho sentita tante di quelle volte (più che altro per una vecchia trasmissione di Fazio, che l'aveva riportata alla ribalta, con affettuosa ironia, facendone un piccolo cult), che mio malgrado mi è rimasta in testa. E niente: passano gli anni, ma è sempre lì, con la sua perfettta melodia nazional-popolare che effettivamente è stata scritta da uno che sapeva il fatto suo, perchè quando ti entra in testa non la dimentichi più, ve la saprei cantare dall'inizio alla fine. Sarebbe stato un modo per fare due risate. Anche se, a modo mio, quasi ci sono affezionata: tra tizi tamarri di mezza età con pantaloni paillettati e stivali zatteroni con la zeppa, solista che canta come i topini di Cenerentola e coretti in cui tutti squittiscono come se non ci fosse un domani, è talmente trash e surreale che mi affascina :D  .
Poi ho aperto il topic e ho visto che tutti stavano postando cose ultraimpegnate, e mi sono sentita un vile verme.  Così mi sono detta "no, dai, fai la persona seria". :D 

 

 

Link to post
Share on other sites

Giorno 12 - Una canzone della band che odi
Di band non so un accidente, sono lontanissima da quel genere. A massimo, mi viene in mente questa canzone. Non che la odi proprio, anzi, sulla carta la troverei pure bella. Ma è questo il fatto: sulla carta. Ha un bel riff di piano, strumento che amo molto (e che ho torturato per molti anni, con molta diligenza e poco talento, prima di arrendermi definitivamente) e che di solito ritrovare in un brano di musica pop mi manda in sollucchero a prescindere. E' di un genere che mi piace. Ha un testo non male. Chris Martin ha una bella voce. Eppure... boh: per qualche motivo, non mi dice niente. E' tutto perfetto, anche troppo. Ha tutti gli ingredienti per piacermi. Ma nello stesso tempo mi manca qualcosa, o almeno, a me non arriva. L'emozione, forse. Anni fa in un momento impulsivo avevo comprato tre cd dei Coldplay, tutta contenta. Arrivata a casa, li avrò ascoltati due volte in tutto. Ripeto, non so perchè: la testa mi dice "oh che belle canzoni", il cuore mi dice "ma anche no.". E' una cosa strana, che mi succede solo con i Coldplay.
 

 

Link to post
Share on other sites
3 hours fa, hacktuhana dice:

La posterei per far notare le differenze ma non ha senso, i CCCP mi piacevano molto XD

 

 

I CCCP!!! Anche loro quanto li ho amati... quanto li amo tutt'ora.

 

Sulla cover dei Nirvana: probabilmente dipende dal fatto che ad alcuni piaccia Bowie ma non esageratamente i Nirvana. Boh!

 

Sui coldplay: ma poveri! A me i primi 2 album erano piaciuti al tempo, soprattutto Parachutes, poi vabeh nel secondo comunque c'era the scientist. ^_^

 

Pure i rolling: nou! XD

Link to post
Share on other sites

13 - Una canzone che ho conosciuto da poco? Mah... chi ha partorito le domande? :ehmmm:

Questa l'ho sentita poco tempo fa e mi si è sfortunatamente attaccata alla mente ^^" Ve ne faccio omaggio

Comunque, anche se è un sacco scema mi fa ridere tantissimo 

 

Link to post
Share on other sites

Giorno 13 - una canzone che hai conosciuto da poco.

Come per Monica anche per me il concetto di poco è relativo. L'ho scoperta da pochi mesi (mannaggia alla pigrizia!) ma l'uscita risale all'anno scorso. Sceglierla adesso almeno mi toglie un'opzione per la scelta del giorno 31, perché, ebbene sì, è una cover. È il tipo di cover che preferisco, quelle cover che prendono una canzone e ce ne fanno uscire quasi un'altra. Quelle cover che, oltre ad essere una reinterpretazione di un qualcosa che ha scritto qualcun altro, dimostrano che chi ha ripreso il pezzo in mano è capace di autorialità ricreando in maniera totalmente diversa lo stesso pezzo rendendolo anche più godibile del brano di partenza.

C'è chi potrà continuare a preferire la versione degli Abba, chi potrà preferire la nuova versione, e chi le apprezzerà entrambe allo stesso modo nelle loro diversità. In ogni caso, il lavoro e le atmosfere ricreate dai portishead hanno una certa originalità, l'inserimento del codice morse che ripete in loop SOS è geniale e Beth Gibbons indescrivibile.

 

 

 

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Upcoming Events

  • Member Statistics

    • Total Members
      5,875
    • Most Online
      1,394

    Newest Member
    James231295
    Joined
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      16,127
    • Total Posts
      748,735
×
×
  • Create New...