Jump to content

Music Challenge on the Wall.


Recommended Posts

  • Replies 539
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Album preferito...

Altra capata dal mazzo ed ecco stavolta un gruppo che di stare inquadrato troppo non ha proprio voglia.

Ascoltai questi Atheist con un trasporto ed una folgorazione, quando resero l'unione di un death metal tecnico ed elementi jazz con una nonchalance spiazzante.

Il loro secondo album: Unquestionable Presence, probabilmente rappresenta uno di quei lavori che mi piaceranno per sempre.

 

Mother Man...

 

 

 

Link to post
Share on other sites

Giorno 19 - una canzone dal tuo album preferito. Quale, fra i vari album preferiti, è la domanda sottesa.

Nirvana bis. Ancora Nevermind, quantunque trovi molto interessanti anche In Utero (forse in generale anche più di Nevermind) e Bleach. In questa canzone si ritrova tutto Kurt Cobain: la strada, l'uomo, l'artista.

 

Si parlava di Unplugged in New York, qualche giorno fa...

 

Nirvana, Something in the way.

 

 

 

 

Link to post
Share on other sites

Io recupero una delle categorie cui non ho risposto e dedico alla @***Silk*** che non magna la Nutella una song che ti tira su nei momenti difficili, e che ben si adatta anche a una dedica si miei compagni di squadra del gioco dei reali (il clima non era molto diverso ^^)

E' l'antidoto alle Nozze Rosse

Link to post
Share on other sites

  @Mar

 

"... But in the town it was well known
when they got home at night, their fat and
psychopathic wives would thrash them
within inches of their lives!
"

 

Come per altri esempi, vale anche dire che anche Another brick in the wall pt. 2 acquisisca maggiore impatto, completezza, se ascoltata preceduta da The happiest days of our lives, che per altro le dà un'apertura fantastica.

 

E quindi...

 

Giorno 20 - una canzone che ascolti quando sei arrabbiato. E allora andiamo con il secondo capitolo della costruzione del muro. Che però è un brano che potrei mettere in ogni categoria, citando Aegon.

La rigidità degli insegnanti, la spersonalizzazione della scuola, portano Pink a continuare la costruzione del muro. Siamo lontanissimi dalla condanna all'abbattimento di esso, da The Trial. Cosa rappresenta per me? Troppe cose. Sicuramente non accettazione dello status quo. La voglia, forse questa davvero un po' chisciottesca, di ribaltarlo. O almeno, di provarci.

 

E quindi va benissimo anche quando sono arrabbiato. Forse soprattutto.

 

Mettiamola così, una delle mie "colonne sonore".

 

All in all you’re just,
another brick in the wall.

 

Pink Floyd, Another brick in the wall pt. 2.

 

Ovviamente, alzate il volume. Buona catarsi.

 

 

Link to post
Share on other sites

 

Giorno 20 - una canzone che ascolti quando sei arrabbiato.

Ho conosciuto questa canzone grazie alla ciofeca cinematografica de "La Regina dei Dannati". Il film è francamente brutto e anche un po' ridicolo, ma la colonna sonora, realizzata dal cantante dei Korn, è molto bella. Infatti mi comprai il CD appena uscì e diventò in fretta la mia colonna sonora per i momenti di inc*****ura. 

 

 

 

@Aemon: Credo di essere l'unica trentenne o giù di li che trova i Nirvana un po' sopravvalutati. :ehmmm:

@Aegon: Gran Canzone!

Link to post
Share on other sites

Se sono arrabbiato non mi viene spontaneo ascoltare musica, se è una rabbia "sistematica" allora mi viene più naturale mettermi a suonare e fare cose nuove, anche se non porteranno a nulla di definito, intanto mi sfogo.

Più di una volta sono uscite robe che, la canzone che scelgo da postare rappresenta piuttosto bene.

E direi che funziona come sfogo anche all'ascolto o al cantarla di suo:

L'Avvelenata di Guccini.

 

 

 

Link to post
Share on other sites
7 hours fa, Lady Monica dice:

 

Giorno 20 - una canzone che ascolti quando sei arrabbiato.

Ho conosciuto questa canzone grazie alla ciofeca cinematografica de "La Regina dei Dannati". Il film è francamente brutto e anche un po' ridicolo, ma la colonna sonora, realizzata dal cantante dei Korn, è molto bella. Infatti mi comprai il CD appena uscì e diventò in fretta la mia colonna sonora per i momenti di inc*****ura. 

 

 

 

@Aemon: Credo di essere l'unica trentenne o giù di li che trova i Nirvana un po' sopravvalutati. :ehmmm:

@Aegon: Gran Canzone!

Io pure, non ci ho mai trovato nulla di così attraente al contrario di molti coetanei. E continuo a chiedermi il motivo di tanto successo. Forse anche per la vicenda di Cobain. Mah.

Link to post
Share on other sites

Come in ogni altro caso, dipende dai gusti, almeno che non si parli di armonie, melodie e si vada ad analizzare i testi..

Ma i Nirvana hanno una cruciale importanza, al di là del successo, nella storia della musica. Condividono con altre 3 bands di Seattle (che immagino non sia necessario citare) il merito di avere creato un genere, che ha avuto successo e influenze in tutto il mondo. 

 

Ciò detto, @AemonTargaryen,  Nevermind è uno degli album più belli che conosca.

Link to post
Share on other sites

Che ascolto quando sono arrabbiato? Bho, forse nulla, forse qualcosa per calmarmi, non mi viene davvero in mente. Però facendo il ragionamento inverso, se per sbollire devo prima scaricarmi come si deve, allora forse questa può andare bene
 

 

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Upcoming Events

  • Member Statistics

    • Total Members
      5,875
    • Most Online
      1,394

    Newest Member
    James231295
    Joined
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      16,127
    • Total Posts
      748,918
×
×
  • Create New...