Jump to content

Music Challenge on the Wall.


Recommended Posts

  • Replies 539
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

3 hours fa, ***Silk*** dice:

Giorno 6 - una canzone che ti ricorda un posto.

Come @Lady Monica scelgo una canzone che mi ricorda casa. Anche a me manca perché vivo lontana e manca anche perché, avendola lasciata dopo la maturità, mi ricorda una vita più spensierata. Una mancanza positiva direi, che mi fa pensare a un bellissimo posto, ai miei cari, ai vecchi amici che sono ancora e che si sono persi per strada.

 

Home, is where I want to be
But I guess I'm already there
I come home, she lifted up her wings
I guess that this must be the place

 

 

 

Avevo intenzione di metterla come canzone che ascolto quando sono allegro/felice/quello che è 

:dart:

Link to post
Share on other sites

Mi metto al passo con il gruppo, con la quinta e la sesta, a ricordare una persona ed un posto.

 

Questa canzone per la verità di persone me ne ricorda più di una...

 

 

e di posti da ricordare ne ho diversi.

Questa (Sonne) dei Rammstein me ne ricorda uno in particolare però.

 

 

 

 

eh vabbeh...

Link to post
Share on other sites

Giorno 7 – una canzone che ti ricorda un momento particolare. Ho optato per un momento positivo. Un momento adolescenziale. Un momento che, in quel contesto, aveva la sua importanza: soprattutto a livello interiore.

Il mio primo live. Lo ricordo come fosse ieri, peraltro. Nella sala grande di un locale, avevamo di fronte duecento persone venute in Calabria dal Nord America. E avevamo alle spalle sì e no due sessioni di prove. Essendo in debito con l'organizzatore, non ci tirammo indietro, commettendo tale follia. Che poi non saprei dire se la follia fosse suonare di fronte a tutta quella gente dopo due sole sessioni di prove (e si fa per dire, che avevamo provato, ma il punto è meglio non approfondirlo) oppure aver optato per me come cantante. Davvero non saprei. Eppure, quando ho attaccato il jack all'amplificatore ed eseguito qualche power chords di prova con quel satanasso di pedale cattivo e rude qual è l'hot head distortion (si trattava di un accenno al ritornello di Smells like teen spirit) è venuto fuori qualcosa di molto istintivo, irrazionale: a quel punto, non avrei voluto nient'altro se non trovarmi lì e suonare.

La canzone di oggi è stata il nostro brano di apertura. Peraltro, i Black Sabbath, hanno chiuso quest'anno la loro lunga carriera proprio con questo brano. Ovviamente in quel di Birmingham, dove tutto è iniziato. Ripropongo la versione pubblicata allora ne La canzone del giorno.

 

Istruzioni per l'uso: alzate il volume, affinché anche il vostro vicino possa fare headbanging.


 

Black Sabbath, Paranoid.


 

Buon ascolto a buona domenica. È stata una grande prima settimana di musica.

 

 

 

P.S.: @ziowalter1973, hai pubblicato un grande brano, ma temo tu abbia sbagliato categoria.

Link to post
Share on other sites

Meno male è uscita Paranoid :wub:prima o poi doveva succedere per forza o sarei stato costretto a infilarla con una scusa da qualche parte tipo..."canzone al mio funerale"

Link to post
Share on other sites

Un momento che segna profondamente la mia vita.

In macchina riecheggiavano le canzoni di Mina, tra le quali, ne conoscevo ben poche, questa mi colpì in maniera particolare.

 

Di Cremona avrei presto imparato ad apprezzare molto altro, dopo le canzoni della sua Tigre.

 

 

 

Link to post
Share on other sites
23 hours fa, Aegon il mediocre dice:

 

Avevo intenzione di metterla come canzone che ascolto quando sono allegro/felice/quello che è 

:dart:

Sono stata in dubbio fino all'ultimo... anche perché di canzoni "allegre" me ascolto molto poche :D

Vedremo più avanti...

 

Edit: @AemonTargaryen folle dopo 2 prove!!! :D

Link to post
Share on other sites

Alcune precisazioni.

 

Ricordo che è sempre possibile, come detto nel post iniziale, partecipare anche in corsa. Ogni utente potrà farlo:

 

a) aggregandosi al gruppo partendo dalla categoria del giorno corrente,

 

b) tramite pubblicazioni sporadiche,

 

c) ripartendo da capo, pubblicando quindi un brano per ogni categoria della Music Challenge on the Wall. In questo caso, l'utente potrà:

c.1) pubblicare i brani musicali seguendo un proprio calendario personale, oppure

c.2) optare per un recupero, portandosi in pari con il gruppo. Tale recupero potrà essere attuato inserendo anche più brani in un singolo post (massimo due) prestando però  attenzione alla pubblicazione di più post consecutivi, che sarebbe preferibile evitare.

 

 

Inoltre segnalo che, per una migliore fruizione per partecipanti e non, il topic è stato indicizzato: cliccando sulle varie categorie indicate in scaletta (pubblicata nel primo post), verrete reindirizzati al post di apertura di ogni giornata.

 

Grazie per l'attenzione e buon proseguimento!

Link to post
Share on other sites

Giorno 8. Una canzone di cui ricordi tutte le parole.

 

Ho sempre trovato inquietante che io ricordi l'intero testo di "Monti di Mola".

Canzone che reputo geniale, perfetta, una straordinaria prova di maturità artistica.

 

...E l'occhi s'intuppesini cilchendi ea ea ea eeeaa 

E l'ea sguttesida li muccichili cu li bae ae aaaee...

 

 

 

Link to post
Share on other sites

Ieri sono rimasta indietro...

 

Giorno 7 – una canzone che ti ricorda un momento particolare.

Mi ricordo del mio periodo preferito dal punto di vista musicale, erano gli anni 00, c'era la scena indie, ci s'incontrava per parlare di musica, suonavo con 2 amici che di musica la sapevano molto più lunga di me, avevo una specie di cover band con un altro amico dove c'era una gran libertà. E poi finalmente approdo a quella che è stata l'esperienza di maggiore affinità personale e musicale, per caso, da cantante (questi esseri superflui che tanto si può tirare a sorte tra chi suona XD). Facevamo pezzi nostri ma siccome erano pochi andava bene anche qualche cover purché fosse abbastanza sconosciuta.

C'è una canzone che unisce tutti questi puntini e che ha la sua parte più bella nella voce distorta:

 

I will welcome you to everything

'cause you bled me dry now

I just wanna run away

'cause you bled me dry now

I just wanna run away

 

che mette insieme suoni ruvidi e sonorità vocali contrastanti. Da Random 1-8 EP, Muse.

 

 

 

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Upcoming Events

  • Member Statistics

    • Total Members
      5,875
    • Most Online
      1,394

    Newest Member
    James231295
    Joined
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      16,127
    • Total Posts
      748,918
×
×
  • Create New...