Jump to content
Sign in to follow this  
Northern Moon

Riferimenti storici/culturali in ASOIAF

Recommended Posts

Pura curiosità fine a se stessa: un John Snow (con la "h") piuttosto famoso è esistito realmente, è stato un medico del 1800 che ha fatto importanti scoperte nell'ambito di igiene ed anestesia.
Ed è esistito pure... un Jon Snow (!), giornalista degli anni '40 del secolo scorso.
E niente: scusate la parentesi :) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so se è esattamente il topic giusto, però:

secondo voi è possibile che per i 3 fortini di "nido dell'acquila" Martin si sia ispirato (anche) alle 3 torri di San Marino?

 

Inizialmente pensavo fosse stato ispirato da qualche fortezza delle Alpi, come ad esempio i forti di Exilles e di Fenestrelle.

 

Ma le torri di San Marino sono per l'appunto 3 e i camminamenti intorno alle torri sono a picco sul vuoto per decine di metri.

Che ne dite?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oddio non so se Martin conosca addirittura San Marino ma penso che esistano anche altri casi del genere. Di sicuro le celle tipo quelle di Nido dell'Aquila ricordano le oubliè (?) che appunto erano prigioni con mura fatte di vuoto.

Il 1/2/2019 at 21:02, Euron Gioiagrigia dice:

Non so se qualcuno lo aveva già detto, si tratta di una cosa talmente palese che mi è sfuggita, e infatti me l'hanno fatto notare i fan americani.

Sauron = Euron (e questo potrebbe dirla lunga sulla futura pericolosità di quest'ultimo).

Ma in base alla vaga assonanza del nome? Ecco questa mi sa di tiratissima per i capelli, anche perché molti nomi dei Greyjoy finiscono per - on. Soprattutto non vedo poi questa somiglianza tra Sauron e Euron.

Anzi probabilmente Euron schiferebbe pure Sauron :unsure:

 

Il 4/2/2019 at 15:36, Stella di Valyria dice:

Mi è stato detto (di storia purtroppo non ricordo nulla, se non si fosse capito) che i Romani, quando serviva loro una parte di esercito "sacrificabile" (immagino per attirare in una certa direzione l'esercito nemico, per esempio, e poi mandargli addosso il grosso dell'esercito in una manovra a sorpresa) spesso usavano la parte di esercito vista come meno "di valore", ossia quella composta dai "barbari". Esattamente ciò che fa Tywin con i pittoreschi "selvaggi" che Tyrion ha portato con sè dal suo viaggio di ritorno dal Nido dell'Aquila.) Con l'aggiunta che Tywin, da quel tenero padre che è, senza farsi tanti problemi nell' "ala sacrificabile" include anche, a capo dello scalcagnato ed anomalo ma valoroso drappello, il figlio stesso).

ps. @Denebj: bellissima osservazione!

 

Confermo, era anche un modo per sfruttare la parte più rischiosa in quanto assimilata dell'esercito. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Somiglianza, penso, soltanto casuale ma tristemente suggestiva, perché mostra quanto l'essere umano sia, putroppo, sempe lo stesso: Figli dell'Arpia e Ku Klux Clan. Entrambi mascherati; entrambi agiscono, almeno inizialmente, im gruppo, in agguati/"spedizioni punitive"; entrambi non accettano  una uguaglianza sociale sacrosanta che invece non condividono e ritengono imposta ed ingiusta (con gli ex schiavi di Mereen e con i neri d'America, anche loro, guardacaso, ex schiavi).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...