Jump to content
Sign in to follow this  
porcelain.ivory.steel

ADWD- GOT 7 I segreti delle Cripte di Grande Inverno

Recommended Posts

Salve a tutti, spero di pubblicare nella sezione corretta ed in caso contrario mi scuso ma non sono ancora pratica di nuove discussioni.

Come da regolamento ho cercato nelle discussioni già aperte qualcosa inerente a questo argomento, ma a parte qualche commento inserito qua e la non mi sembra ci sia ancora una discussione specifica, e prendendo spunto da un link che ho trovato in rete, questo http://it.blastingnews.com/tv-gossip/2017/11/il-trono-di-spade-il-segreto-delle-cripte-di-grande-inverno-002164797.html,

mi interessa conoscere i vostri pareri riguardo un argomento secondo me interessantissimo e ancora poco affrontato sia nei libri che nella serie tv, ossia: cosa celano, quali segreti e soprattutto quali poteri custodiscono le famigerate Cripte di Winterfell? Solo i sepolcri dei grandi Re del Nord, o molto di più?

A mio parere, le teorie esposte brevemente nell'articolo sono interessanti, anche se sono portata a credere che oltre a celare qualcosa di rivelatore senza ombra di dubbio sui natali di Jon/Aegon, esse racchiudano un fortissimo potere contro gli Estranei e la Lunga Notte.

Poi sarebbe divertente e interessante se riuscissimo insieme a trovare tutti gli estratti dai libri dei vari POV in cui si nominano le cripte, in modo da mettere a confronto tutto ciò che finora Martin ci ha rivelato su di esse (poco, a dire il vero).

Non so, a me affascina pensare che il detto "ci deve essere sempre uno Stark a GI" abbia un fondamento e non sia solo un modo di dire ed una tradizione folkloristica da tramandare.

Fatemi sapere cosa ne pensate. :yeah:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Delle cripte ne abbiamo parlato per gli argomenti legati a lyanna e al ritorno delle spoglie a grande inverno. Abbiamo fantasticato di qualche documento legato a jon e se non ricordo male sulla spada dell' alba di arthur dayne. Sulle ipotesi dell' articolo quella più interessante è quella relativa a conoscenze celate sotto grande inverno ma il problema è che se george non scrive il libro noi possiamo solo fantasticare. Comunque:

  • c' è sempre uno stark a grande inverno è una pratica comune a westeros e altri esempi sono wylas tyrel che rimane ad altogiardino invece di andare alle nozze di jeofry oppure renly che rimane ad approdo del re mentre tutta la famiglia reale viaggia fino a grande inverno.
  • non avrebbe senso rinchiudere qualcuno-qualcosa nelle cripte quando hai la barriera che ti dovrebbe proteggere
  • i draghi al nord sono arrivati molto dopo la battaglia dell' alba e in ogni caso o erano piccoli o un drogon e fratelli non sarebbero potuti entrare nelle cripte. Non abbiamo idea dell' età in cui depongono le uova.
  • se ci fosse una biblioteca o un singolo papiro nlle cripte con le istruzioni contro gli estranei nessuno ne è a conoscenza da millenni visto che ned scende la sotto solo su invito di robert. Sappiamo che ci sono delle zone non accessibili ma se george non descrive quella parte non abbiamo altri elementi.

:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì, infatti ricordavo di aver letto già qualcosa a riguardo anche nelle varie discussioni.. comunque sia è vero che se Martin non completa la sua opera possiamo solo fare speculazioni, tuttavia ho notato, rivedendo le prime stagioni della serie tv e leggendo i libri che vengono ripetutamente fatti richiami alle Cripte (nei sogni di Bran e Jon e successivamente anche di Jojen Reed) e mi sono interrogata sul fatto che effettivamente potremmo aspettarci qualcosa di più da questo luogo tanto antico quanto misterioso.

Anche io tendo a credere poco plausibile la questione uova di drago per svariati motivi: in particolare perché, ammesso che Jon abbia ricevuto alla sua nascita uova di drago (usanza che invece mi pare di intuire si fosse interrotta dal momento che i draghi si sono estinti = dove vanno a prenderle le uova se i draghi non ci sono più? ci dicono che tornano nel mondo dopo trecento anni con la nascita di quelli di Daenerys), nessuno può immaginare che dal momento in cui queste uova vengano trovate poi si verifichi un evento di tale portata da farle schiudere e quindi possano essere effettivamente utilizzate come arma anti Estranei.

Poi come dicevi bene tu @ziowalter1973 ammesso che ci fosse un segreto di tale portata da custodire e tramandare credo che i Re del Nord prima ed i Lord di GI poi avrebbero dovuto essere tutti a conoscenza, e a maggior ragione se è un qualcosa che riguarda Jon, Lyanna e Raeghar di cui solo Ned è a conoscenza penso che avrebbe dovuto prevedere prima o poi di rivelarglielo e quindi prevedere che qualcuno oltre lui ne fosse messo al corrente anche in caso di sua prematura morte (come poi è avvenuto).

A me la cosa che fa più riflettere è tutta la questione di Brandon il Costruttore, il fatto che tutti gli edifici da lui edificati siano in qualche modo impregnati di una qualche sorta di incantesimo/forza che li rende diversi dalle altre costruzioni di Westeros: questo a mio parere potrebbe rivelarsi di qualche utilità ai fini della narrazione per quanto riguarda la nuova battaglia dell'Alba che sta per arrivare.

Ma in effetti se Martin non ci dice di più resta tutto campato in aria.. e riguardo la serie tv, vedo difficile che la cosa ci venga spiegata a dovere in così poche puntate con tutto il resto degli avvenimenti da sviluppare e concludere, poi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'arpa di Rhaegar... Sogno! xD

 

Comunque secondo me qualcosa potrebbe esserci... Jon sogna spessissimo le cripte di Grande Inverno, anche se potrebbe benissimo trattarsi di una sorta di discesa metaforica verso le sue reali origini. Se qualcosa ci fosse potrebbe apparire nella serie.. Jon deve ancora venire a conoscenza dell'identità dei suoi veri genitori. Quale luogo migliore per rivelarglielo delle cripte di Grande Inverno?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nella serie Spoiler Got 7-8 probabilmente

Spoiler

ci sarà qualche cosa legato a lyanna e alla nascita di jon mentre sarà bran o sam a rivelargli i suoi natali.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso anche io che la verità sulle sue origini gli sarà svelata da Bran o da Sam, le Cripte potrebbero avere un ruolo di conferma (in questo caso la tomba di Lyanna dovrebbe contenere qualcosa di specifico per Jon) oppure un ruolo molto più importante, dipende da Martin a questo punto dirci di più. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours fa, Northern Moon dice:

L'arpa di Rhaegar... Sogno! xD

 

Jon sogna spessissimo le cripte di Grande Inverno, anche se potrebbe benissimo trattarsi di una sorta di discesa metaforica verso le sue reali origini. Se qualcosa ci fosse potrebbe apparire nella serie.. Jon deve ancora venire a conoscenza dell'identità dei suoi veri genitori. Quale luogo migliore per rivelarglielo delle cripte di Grande Inverno?

Anch'io penso che nei sogni Jon senta una specie di richiamo, che non percepisce da sveglio ma che il suo inconscio, più sensibile, quando è lasciato libero e non filtrato / represso dalla parte razonale può captare: c'è qualcosa nascosto nelle cripte che lo riguarda e lo aspetta, lo sta chiamando a se'. Ma non avevo pensato al possibile significato metaforico della cosa... La tua lettura mi piace molto :) 
Tra l'altro, nel sogno mi pare proprio di ricordare che Jon ne è terrorizzato, mentre nella realtà non ha mai avuto problemi ad avventurarsi in quella zona (se ben ricordo, uno dei ragazzi Stark ricorda uno scherzo in cui lui si era nascosto in una delle tombe vuote -nientemeno- per fingersi un fantasma). Questo deporrebbe a favore del significato metaforico: Jon deve "scendere nel buio" e guardare qualcosa (dentro di se'? Fuori?) che gli fa paura.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le cripte principali sono accessibili e infatti i figli stark ci scendono a giocare. Sappiamo che ci sono delle zone difficilmente accessibili perchè semicrollate ma non ho idea di cosa possa esserci dentro.. Forse l' unica cosa interessante potrebbe essere spoiler got 7

Spoiler

qualche pittura sulla roccia raffigurante il re della notte e gli estranei. Non si capisce perchè ci siano pitture simili a roccia del drago e non a grande inverno..

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rivedendo un episodio in particolare della quarta stagione della serie ho notato come le cripte di Grande Inverno vengano menzionate anche quando sembrerebbe (uso di proposito il condizionale) che non ce ne fosse alcun bisogno; in particolare mi riferisco al momento il cui la piccola Shereen Baratheon in procinto di lasciare il Castello Nero per dirigersi insieme al padre ed al suo esercito a proprio a WI chiede se non erro a Davos se le sarà concesso visitare le cripte del castello, essendo queste molto conosciute in tutta Westeros.

Non so, proprio da lì è partita la mia riflessione sul fatto che probabilmente per parlarne in maniera sistematica anche se non spessissimo , sia nei libri che nella serie, un motivo ci deve essere.. l'interpretazione di @Northern Moon piace molto anche a me, il percorso interiore che sicuramente deve compiere Jon che lo attira ed in parte lo spaventa non può non culminare laddove ci sono le spoglie di sua madre e chissà cos'altro.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

In quanto alla scena della rivelazione ambientata nelle cripte, mi piacerebbe molto :)  . E penso che qualche possibilità ci sia: con la neve che scende nel chiostro (momento che ho trovato davvero poetico ed emozionante), D&D hanno dimostrato di avere un certo gusto per la circolarità: il chiostro era stato il luogo in cui avevamo visto per la prima volta Jaime e Cersei. E' stato bellissimo vederlo con la neve, qualche anno e moltissima vita dopo;  tra una Cersei tanto diversa da quella di un tempo, con quei capelli corti che sono quasi un'amputazione e ormai vestita più da guerriero che da donna e un Jaime senza più armature sfavillanti e bellezza tracotante, mutilato e vestito di nero, che si allontana da solo. Quanto mi è piaciuta quella scena!
E le cripte sono il primo luogo in cui abbiamo sentito parlare di Lyanna, oltre che il suo luogo "fisico" attuale (la associamo anche alla Tower Of Joy ed alle rive del Tridente, ma quelli sono luoghi del passato). Quindi, la chiusura del cerchio anche qui ci starebbe benissimo.
Spero solo che D&D non cadano nella trashata, tra horror e banale, di farci vedere un Jon che dieci secondi dopo la rivelazione, invece di essere sconvolto e ripiegarsi su se stesso per metabolizzare lo sconvolgimento di tutto il suo mondo interiore, con tutto il tempo che la cosa richiede, viene colto da Sindrome Di Indiana Jones o GiovanMarmottite acuta, fa scoperchiare la cripta di Lyanna e ci trova il certificato di nascit... ehm, l'arpa di Rhaegar o qualcosa del genere.
Ma conoscendo D&D un po' di paura ce l'ho :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Voglio dire (perchè forse mi sono espressa male): che nelle cripte sia nascosto qualcosa di fondamentale e sconvolgente, mi va benissimo, anzi, ci spero. Ma non vorrei che Jon lo trovasse in modo troppo banale o con troppa leggerezza, ecco. E dai due sceneggiatori che nell'ultima serie si sono sbarazzati della profezia di Mirri Maz Mur con un "Be', dai:forse si è sbagliata", ormai, in quanto a leggerezza e banalità, mi aspetto di tutto :D 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Stella di Valyria è vero, anche a me la scena della neve che cade nel chiostro della Fortezza Rossa ha fatto un effetto particolare per gli stessi motivi che dici tu, un cerchio si chiude laddove tutto era iniziato, gli intrighi e i segreti dei Lannister, la loro sicurezza, la loro tracotanza, tutto capovolto con una Cersei ormai sola e abbandonata anche da colui che fino a quel momento era stata la sua roccia sicura, mutilata, provata nel corpo e nello spirito ma ancora combattiva; Jaime di contro cavaliere solitario, menomato, con una nuova consapevolezza di sé, con la voglia di tenere fede al giuramento di combattere la minaccia incombente su tutti loro con il resto degli eserciti di Westweros.

L'inverno è arrivato anche laddove sembrava non dover arrivare mai.. per questo non escludo uno scenario simile per Winterfell, prima grande fortezza sul cammino degli Estranei.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non credo le Cripte possano contenere uova di drago, né ulteriori segreti sui natali di Jon (ovviamente potrò essere smentito!), piuttosto mi sembra interessante 

4 hours fa, porcelain.ivory.steel dice:

tutta la questione di Brandon il Costruttore, il fatto che tutti gli edifici da lui edificati siano in qualche modo impregnati di una qualche sorta di incantesimo/forza che li rende diversi dalle altre costruzioni di Westeros: questo a mio parere potrebbe rivelarsi di qualche utilità ai fini della narrazione per quanto riguarda la nuova battaglia dell'Alba che sta per arrivare.

 

E in tal caso magari ne scopriremo di più grazie alle visioni di Bran, sempre se la questione verrà trattata nell'ottava stagione... Più probabile nei soli romanzi, se e quando usciranno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Attenzione con gli spoiler visto che siamo in zona libri.. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minutes fa, leo dice:

Io non credo le Cripte possano contenere uova di drago, né ulteriori segreti sui natali di Jon (ovviamente potrò essere smentito!), piuttosto mi sembra interessante 

 

E in tal caso magari ne scopriremo di più grazie alle visioni di Bran, sempre se la questione verrà trattata nell'ottava stagione... Più probabile nei soli romanzi, se e quando usciranno.

esattamente, anche io tendo a focalizzare l'interesse più sulla questione Brandon il Costruttore e perché e come ha fatto ciò che ha fatto piuttosto che sulla rivelazione delle vere origini di Jon/Aegon; mi aspetto una sua discesa nelle cripte per rendere omaggio alla madre finalmente con la consapevolezza di sapere chi è, ma non di più.

Anche a me sembrano inverosimili sia la questione uova di drago che arpa, affascinanti senza dubbio ma poco utili ai fini della lotta agli Estranei.. Poi magari vengo clamorosamente smentita da spiegone di D&D!

18 minutes fa, Stella di Valyria dice:

Voglio dire (perchè forse mi sono espressa male): che nelle cripte sia nascosto qualcosa di fondamentale e sconvolgente, mi va benissimo, anzi, ci spero. Ma non vorrei che Jon lo trovasse in modo troppo banale o con troppa leggerezza, ecco. E dai due sceneggiatori che nell'ultima serie si sono sbarazzati della profezia di Mirri Maz Mur con un "Be', dai:forse si è sbagliata", ormai, in quanto a leggerezza e banalità, mi aspetto di tutto :D 

ti sei spiegata benissimo, effettivamente anche io temo che una simile cosa potrebbe essere banalizzata o peggio ancora trasformata in una cosa stile Sam che Chiede a Bran di andare a "rivedere" il matrimonio R/L :figo: 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...