Sign in to follow this  
Erin la Spezzata

Cortnay Penrose

Recommended Posts

{{Personaggio

| Nome = Cortnay

| Cognome = Penrose

| Titoli = Ser

| Casata = [[Nobile Casa Penrose]]

| Morte = [[299]]

| Apparizioni = [[A Clash of Kings]]

| StemmaF = St_Penrose

}}

 

 

 

[[Cortnay Penrose|Ser Cortnay Penrose]] è il castellano di [[Capo Tempesta]] al servizio di [[Renly Baratheon]].<ref name="ACOKAAB">[[ACOK – Appendici#Appendice AB|ACOK – Appendice AB]]</ref>

 

 

__TOC__

 

 

== Descrizione fisica ==

Ha il volto duro e scavato e porta una barba appuntita di colore castano; la sommità del cranio è completamente calva.<ref name="ACOK42">[[ACOK42]]</ref> (in italiano il colore della barba è castano, il termine originale è russet che però ho visto significare color ruggine)

 

== Descrizione psicologica ==

Ser Cortnay è fedele a [[Renly Baratheon|Renly]]<ref name="ACOK22">[[ACOK22]]</ref> ed è deciso a proteggere [[Edric Storm]] anche a costo della propria vita.<ref name="ACOK39">[[ACOK39]]</ref>

 

È ritenuto un valido comandante.<ref name="ACOK31">[[ACOK31]]</ref>

 

Non ha paura di affrontare i rischi di un assedio e di un’impiccagione, e mostra un’espressione del volto che non lascia trasparire alcuna emozione.<ref name="ACOK42" />

 

Secondo [[Davos Seaworth|Davos]] è ostinato al punto di lasciar morire il suo stesso padre piuttosto che arrendersi, ma merita rispetto perché è rimasto coerente con la causa per cui si è schierato fin dall’inizio.<ref name="ACOK42" />

 

== Resoconto biografico ==

Ser Cortnay è incaricato della tutela di [[Edric Storm]], figlio bastardo di [[Robert Baratheon]].<ref name="ACOK39" /> Conosce inoltre [[Brienne Tarth|Brienne di Tarth]] fin da quando era bambina, imparando a conoscerla meglio ancora quando Evenstar (ci vuole un link? In ADWD il titolo è stato tradotto con Stella della Sera) l’ha mandata a [[Capo Tempesta]].<ref name="ACOK42" />

 

Durante la [[Guerra dei Cinque Re]] Ser Cortnay è al comando della guarnigione lasciata a presidiare [[Capo Tempesta]]. Quando la fortezza viene cinta d’assedio ad opera di [[Stannis Baratheon]], il castellano fa immediatamente avvertire [[Renly Baratheon|Renly]]<ref name="ACOK22" /> il quale giunge sul posto per tentare un accordo negoziale col fratello.<ref name="ACOK31" />

 

Dopo la morte di [[Renly Baratheon|Renly]] Ser Cortnay continua a tenere il castello nel suo nome, rifiutandosi di aprirne le porte fino a quando non gli saranno mostrate le spoglie del suo signore per accertarne l’effettiva morte<ref name="ACOK36">[[ACOK36]]</ref>. Quando [[Stannis Baratheon|Stannis]] garantisce alla guarnigione del castello la possibilità di andarsene incolumi in cambio della resa e della consegna di [[Edric Storm]] entro due settimane Ser Cortnay, temendo per il ragazzo, rifiuta di arrendersi e manda dei [[Corvi messaggeri|corvi messaggeri]] offrendo fedeltà a chiunque l’aiuterà a spezzare l’assedio.<ref name="ACOK39" />

 

Al termine delle due settimane, non avendo ricevuto nessuna risposta, si incontra con [[Stannis Baratheon|Stannis]] sotto le mura di [[Capo Tempesta]]. Rifiuta nuovamente di consegnargli [[Edric Storm]] e accusa tutti i cavalieri presenti all’incontro di essere dei voltagabbana e di aver tradito il giuramento fatto a [[Renly Baratheon|Renly]]; non crede inoltre alle accuse che quest’ultimo sia stato ucciso da [[Brienne Tarth|Brienne]]. Il castellano, dopo aver gettato un guanto in faccia a [[Stannis Baratheon|Stannis]], gli fa quindi la sua controproposta: un duello in singolar tenzone, combattuto in prima persona o tramite dei campioni. Quando [[Stannis Baratheon|Stannis]] rifiuta, dicendo che sarebbe stupido accettare in quanto ha già la certezza di prendere il castello con la forza, Ser Cortnay gli replica di ricordarsi qual è il nome del castello in questione e quindi si allontana.<ref name="ACOK42" />

 

Quella stessa notte, su ordine di [[Stannis Baratheon|Stannis]], [[Davos Seaworth|Davos]] porta [[Melisandre]] con una barca attraverso un passaggio che porta sotto [[Capo Tempesta]]; lì giunta, la [[Preti rossi|sacerdotessa rossa]] partorisce un’ombra in grado di assassinare Ser Cortnay.<ref name="ACOK42" /> In seguito si dice che il castellano si sia suicidato gettandosi da una torre, dal momento che le guardie non hanno visto nessuno entrare nelle sue stanze né dopo vi hanno trovato dentro qualcuno.<ref name="ACOK44">[[ACOK44]]</ref> Alla morte di Ser Cortnay il suo luogotenente [[Elwood Meadows|Lord Elwood Meadows]]<ref name="ACOK42" /> assume il comando di [[Capo Tempesta]] ed apre le porte a [[Stannis Baratheon|Stannis]], giurando fedeltà alla sua causa insieme alla guarnigione del castello.<ref name="ACOK45">[[ACOK45]]</ref>

 

== Famiglia e Genealogia ==

 

<table style="border-collapse:collapse;">

{{Genealogia | Quantità = 11 | Arg1 = C | Arg2 = A | Arg3 = H | Arg4 = A | Arg5 = C | Arg6 = A | Arg7 = H | Arg8 = A | Arg9 = C | Nome2 = ??? | Nome4 = ??? | Nome6 = ??? | Nome8 = ???}}

{{Genealogia | Quantità = 8 | Arg1 = E | Arg2 = C | Arg3 = I | Arg4 = F | Arg5 = C | Arg6 = I | Arg7 = E | Arg8 = C}}

{{Genealogia | Quantità = 15 | Arg1 = D | Arg2 = C | Arg3 = B | Arg4 = A | Arg5 = G | Arg6 = G | Arg7 = O | Arg8 = H | Arg9 = O | Arg10 = G | Arg11 = G | Arg12 = A | Arg13 = D | Arg14 = C | Arg15 = B | Nome4 = [[Nobile Casa Penrose|Lord Penrose]] | Nome12 = ???}}

{{Genealogia | Quantità = 5 | Arg1 = F | Arg2 = D | Arg3 = I | Arg4 = F | Arg5 = D}}

{{Genealogia | Quantità = 6 | Arg1 = F | Arg2 = B | Arg3 = A | Arg4 = F | Arg5 = B | Nome3 = [[Cortnay Penrose]]}}

</table>

 

== Note ==

<references />

 

 

Informazioni non utilizzate:

Cortnay Penrose ACOK42-Davos  Attualmente è in buona salute

Cortnay Penrose ACOK42-Davos  Suo padre è Lord Penrose, un uomo vecchio e malato

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cita

 

{{Personaggio

| Nome = Cortnay

| Cognome = Penrose

| Titoli = Ser

| Casata = [[Nobile Casa Penrose]]

| Morte = [[299]]

| Apparizioni = [[A Clash of Kings]]

| StemmaF = St_Penrose

}}

 

[[Cortnay Penrose|Ser Cortnay Penrose]] è il castellano di [[Capo Tempesta]] al servizio di [[Renly Baratheon]].<ref name="ACOKAAB">[[ACOK – Appendici#Appendice AB|ACOK – Appendice AB]]</ref>

 

__TOC__

 

 

== Descrizione fisica ==

Ha il volto duro e scavato e porta una barba appuntita di colore castano; la sommità del cranio è completamente calva.<ref name="ACOK42">[[ACOK42]]</ref> (in italiano il colore della barba è castano, il termine originale è russet che però ho visto significare color ruggine)

 

Io forse ci aggiungerei che nel 299 è in buona salute... o vi sembra una cosa scontata se non viene detto il contrario?

 

== Descrizione psicologica ==

Ser Cortnay è un uomo coraggioso, fedele alla causa per cui combatte e riluttante a piegarsi ai ricatti. è fedele a E' leale verso [[Renly Baratheon|Renly]]<ref name="ACOK22">[[ACOK22]]</ref> ed è deciso a proteggere [[Edric Storm]] anche a costo della propria vita.<ref name="ACOK39">[[ACOK39]]</ref>

 

È ritenuto un valido comandante militare.<ref name="ACOK31">[[ACOK31]]</ref>

 

Pur di restare coerente con le sue convinzioni è disposto ad Non ha paura di affrontare i rischi più grandi, come quelli di un assedio, e di un’impiccagione o della morte del proprio padre., e Mostra un’espressione del volto che non lascia trasparire alcuna emozione.<ref name="ACOK42" /> 

(qui farei capire se è una sua caratteristica generale, cioè che in genere è inespressivo, o se è un modo con cui affronta chi lo minaccia.

 

Secondo [[Davos Seaworth|Davos]] è ostinato al punto di lasciar morire il suo stesso padre piuttosto che arrendersi, ma merita rispetto perché è rimasto coerente con la causa per cui si è schierato fin dall’inizio.<ref name="ACOK42" />

 

== Resoconto biografico ==

Verso la fine del terzo secolo dalla [[Conquista]] Ser Cortnay è incaricato della tutela di [[Edric Storm]], figlio bastardo di [[Robert Baratheon]].<ref name="ACOK39" /> Conosce inoltre [[Brienne Tarth|Brienne di Tarth]] fin da quando era bambina, avvicinandosi ancora di più alla fanciulla imparando a conoscerla meglio ancora quando Evenstar (ci vuole un link? In ADWD il titolo è stato tradotto con Stella della Sera) l’ha la manda mandata a [[Capo Tempesta]].<ref name="ACOK42" />

 

Durante la [[Guerra dei Cinque Re]] Ser Cortnay è al comando della guarnigione lasciata a presidiare [[Capo Tempesta]]. Quando la fortezza viene cinta d’assedio ad opera di [[Stannis Baratheon]], il castellano fa immediatamente avvertire [[Renly Baratheon|Renly]]<ref name="ACOK22" /> il quale giunge sul posto per tentare un accordo negoziale col fratello.<ref name="ACOK31" />

 

Dopo la morte di [[Renly Baratheon|Renly]] Ser Cortnay continua a tenere il castello nel suo nome, rifiutandosi di aprirne le porte fino a quando non gli saranno mostrate le spoglie del suo signore per accertarne l’effettiva morte<ref name="ACOK36">[[ACOK36]]</ref>. Quando [[Stannis Baratheon|Stannis]] garantisce alla guarnigione del castello la possibilità di andarsene incolumi in cambio della resa e della consegna di [[Edric Storm]] entro due settimane Ser Cortnay, temendo per il ragazzo, rifiuta di arrendersi e manda dei [[Corvi messaggeri|corvi messaggeri]] offrendo fedeltà a chiunque l’aiuterà a spezzare l’assedio.<ref name="ACOK39" />

 

Al termine delle due settimane, non avendo ricevuto nessuna risposta, si incontra con [[Stannis Baratheon|Stannis]] sotto le mura di [[Capo Tempesta]]. Rifiuta nuovamente di consegnargli [[Edric Storm]] e accusa tutti i cavalieri presenti all’incontro di essere dei voltagabbana e di aver tradito il giuramento fatto a [[Renly Baratheon|Renly]]; non crede inoltre alle accuse che attribuiscono l'assassinio di che quest’ultimo a sia stato ucciso da [[Brienne Tarth|Brienne]]. Poi, con un gesto sprezzante nei confronti di Il castellano, dopo aver gettato un guanto in faccia a [[Stannis Baratheon|Stannis]], gli fa quindi la sua controproposta: un duello in singolar tenzone, combattuto in prima persona o tramite dei campioni. Quando [[Stannis Baratheon|Stannis]] rifiuta, dicendo che sarebbe stupido accettare in quanto ha già la certezza di prendere il castello con la forza, Ser Cortnay gli fa notare la grande capacità di resistenza di [[Capo Tempesta]] replica di ricordarsi qual è il nome del castello in questione e quindi si allontana.<ref name="ACOK42" />

 

Quella stessa notte, su ordine di [[Stannis Baratheon|Stannis]], [[Davos Seaworth|Davos]] porta [[Melisandre]] con una barca attraverso un passaggio che porta sotto [[Capo Tempesta]]; lì giunta, la [[Preti rossi|sacerdotessa rossa]] partorisce un’ombra in grado di assassinare Ser Cortnay.<ref name="ACOK42" /> In seguito si dice che il castellano si sia suicidato gettandosi da una torre, dal momento che le guardie non hanno visto nessuno entrare nelle sue stanze né dopo vi hanno trovato dentro qualcuno.<ref name="ACOK44">[[ACOK44]]</ref> Alla morte di Ser Cortnay il suo luogotenente [[Elwood Meadows|Lord Elwood Meadows]]<ref name="ACOK42" /> assume il comando di [[Capo Tempesta]] ed apre le porte a [[Stannis Baratheon|Stannis]], giurando fedeltà alla sua causa insieme alla guarnigione del castello.<ref name="ACOK45">[[ACOK45]]</ref>

 

== Famiglia e Genealogia ==

<table style="border-collapse:collapse;">

{{Genealogia | Quantità = 11 | Arg1 = C | Arg2 = A | Arg3 = H | Arg4 = A | Arg5 = C | Arg6 = A | Arg7 = H | Arg8 = A | Arg9 = C | Nome2 = ??? | Nome4 = ??? | Nome6 = ??? | Nome8 = ???}}

{{Genealogia | Quantità = 8 | Arg1 = E | Arg2 = C | Arg3 = I | Arg4 = F | Arg5 = C | Arg6 = I | Arg7 = E | Arg8 = C}}

{{Genealogia | Quantità = 15 | Arg1 = D | Arg2 = C | Arg3 = B | Arg4 = A | Arg5 = G | Arg6 = G | Arg7 = O | Arg8 = H | Arg9 = O | Arg10 = G | Arg11 = G | Arg12 = A | Arg13 = D | Arg14 = C | Arg15 = B | Nome4 = [[Nobile Casa Penrose|Lord Penrose]] | Nome12 = ???}}

{{Genealogia | Quantità = 5 | Arg1 = F | Arg2 = D | Arg3 = I | Arg4 = F | Arg5 = D}}

{{Genealogia | Quantità = 6 | Arg1 = F | Arg2 = B | Arg3 = A | Arg4 = F | Arg5 = B | Nome3 = [[Cortnay Penrose]]}}

</table>

 

== Note ==

<references />

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cita

{{Personaggio

| Nome = Cortnay

| Cognome = Penrose

| Titoli = Ser

| Casata = [[Nobile Casa Penrose]]

| Morte = [[299]]

| Apparizioni = [[A Clash of Kings]]

| StemmaF = St_Penrose

}}

 

[[Cortnay Penrose|Ser Cortnay Penrose]] è il castellano di [[Capo Tempesta]] al servizio di [[Renly Baratheon]].<ref name="ACOKAABC">[[ACOK – Appendici#Appendice ABC|ACOK – Appendice ABC]]</ref>

 

__TOC__

 

 

== Descrizione fisica ==

Ha il volto duro e scavato e porta una barba appuntita di colore castano ruggine; la sommità del cranio è completamente calva.<ref name="ACOK42">[[ACOK42]]</ref>

 

Io forse ci aggiungerei che nel 299 è in buona salute... o vi sembra una cosa scontata se non viene detto il contrario? <-- Secondo me possiamo darlo per scontato, a meno che non sia così anziano da essere una circostanza eccezionale.

 

== Descrizione psicologica ==

Ser Cortnay è un uomo coraggioso, fedele alla causa per cui combatte e riluttante a piegarsi ai ricatti. È leale verso [[Renly Baratheon|Renly]]<ref name="ACOK22">[[ACOK22]]</ref> ed è deciso a proteggere il suo [[Protetto|protetto]] [[Edric Storm]] anche a costo della propria vita.<ref name="ACOK39">[[ACOK39]]</ref>

 

È ritenuto un valido comandante militare.<ref name="ACOK31">[[ACOK31]]</ref>

 

Pur di restare coerente con le sue convinzioni è disposto ad affrontare i rischi più grandi, come quelli di un assedio, e di un’impiccagione o della morte del proprio padre.<ref name="ACOK42" />

 

Mostra un’espressione del volto che non lascia trasparire alcuna emozione.<ref name="ACOK42" /> 

Qui farei capire se è una sua caratteristica generale, cioè che in genere è inespressivo, o se è un modo con cui affronta chi lo minaccia. <-- Concordo; nel primo caso forse l'informazione sarebbe più da descrizione fisica, e nel dubbio io sarei per dare all'informazione questo significato.

 

== Resoconto biografico ==

Verso la fine del terzo secolo dalla [[Conquista]] Ser Cortnay è incaricato della tutela di [[Edric Storm]], figlio bastardo di [[Robert Baratheon]].<ref name="ACOK39" /> Conosce inoltre [[Brienne Tarth|Brienne di Tarth]] fin da quando era bambina, avvicinandosi ancora di più alla fanciulla quando Evenstar Ci vuole un link? In ADWD il titolo è stato tradotto con Stella della Sera <-- Se intendete il padre di Brienne non si tratta sempilcemente di Selwyn Tarth? la manda mandata a [[Capo Tempesta]].<ref name="ACOK42" /> Il periodo mi pare in generale un po' ingarbugliato, se non altro perché la conoscenza di Brienne dovrebbe essere precedente agli eventi con Edric per semplici ragioni di età. Inoltre in che modo la conoscenza con Brienne dovrebbe essere rilevante per la biografia di Cortnay? Se vogliamo solo evidenziare il fatto che la rispetta e non la deride come il resto del mondo preferirei mettere un passaggio nella descrizione psicologica.

 

Durante la [[Guerra dei Cinque Re]] Ser Cortnay è al comando della guarnigione lasciata da [[Renly Baratheon|Renly]] a presidiare presidio di [[Capo Tempesta]]. Quando la fortezza viene cinta d’assedio ad opera di [[Stannis Baratheon]], il castellano fa immediatamente avvertire [[Renly Baratheon|Renly]] il suo signore<ref name="ACOK22" />, il quale giunge sul posto per tentare un accordo negoziale col fratello<ref name="ACOK31" />.

 

Dopo la morte di [[Renly Baratheon|Renly]] Ser Cortnay continua a tenere il castello nel suo nome, rifiutandosi di aprirne le porte fino a quando non gli saranno mostrate le spoglie del suo signore per accertarne l’effettiva morte<ref name="ACOK36">[[ACOK36]]</ref>. Quando [[Stannis Baratheon|Stannis]] garantisce alla guarnigione del castello la possibilità di andarsene incolumi in cambio della resa e della consegna di [[Edric Storm]] entro due settimane Ser Cortnay, temendo per il ragazzo, rifiuta di arrendersi e manda dei [[Corvi messaggeri|corvi messaggeri]] offrendo fedeltà a chiunque l’aiuterà a spezzare l’assedio.<ref name="ACOK39" />

 

Al termine delle due settimane, non avendo ricevuto nessuna risposta, si incontra con [[Stannis Baratheon|Stannis]] sotto le mura di [[Capo Tempesta]]. Rifiuta nuovamente di consegnargli [[Edric Storm]] e accusa tutti i cavalieri presenti all’incontro di aver tradito il giuramento fatto a [[Renly Baratheon|Renly]]; non crede inoltre alle accuse che attribuiscono l'assassinio di quest’ultimo a [[Brienne Tarth|Brienne]]. Poi, con un gesto sprezzante nei confronti di [[Stannis Baratheon|Stannis]], gli fa la sua controproposta: un duello in singolar tenzone, combattuto in prima persona o tramite dei campioni. Quando [[Stannis Baratheon|Stannis]] rifiuta, dicendo che sarebbe stupido accettare in quanto ha già la certezza di prendere il castello con la forza, Ser Cortnay gli fa notare la grande capacità di resistenza di [[Capo Tempesta]] e quindi si allontana.<ref name="ACOK42" />

 

Quella stessa notte, su ordine di [[Stannis Baratheon|Stannis]], [[Davos Seaworth|Davos]] porta [[Melisandre]] con una barca attraverso un passaggio che porta sotto [[Capo Tempesta]]; lì giunta, la [[Preti rossi|sacerdotessa rossa]] partorisce un’ombra in grado di assassinare Ser Cortnay.<ref name="ACOK42" /> In seguito si dice che il castellano si sia suicidato gettandosi da una torre, dal momento che le guardie non hanno visto nessuno entrare nelle sue stanze né dopo vi hanno trovato dentro qualcuno.<ref name="ACOK44">[[ACOK44]]</ref>

 

== Famiglia e Genealogia ==

<table style="border-collapse:collapse;">

{{Genealogia | Quantità = 11 | Arg1 = C | Arg2 = A | Arg3 = H | Arg4 = A | Arg5 = C | Arg6 = A | Arg7 = H | Arg8 = A | Arg9 = C | Nome2 = ??? | Nome4 = ??? | Nome6 = ??? | Nome8 = ???}}

{{Genealogia | Quantità = 8 | Arg1 = E | Arg2 = C | Arg3 = I | Arg4 = F | Arg5 = C | Arg6 = I | Arg7 = E | Arg8 = C}}

{{Genealogia | Quantità = 15 | Arg1 = D | Arg2 = C | Arg3 = B | Arg4 = A | Arg5 = G | Arg6 = G | Arg7 = O | Arg8 = H | Arg9 = O | Arg10 = G | Arg11 = G | Arg12 = A | Arg13 = D | Arg14 = C | Arg15 = B | Nome4 = [[Nobile Casa Penrose|Lord Penrose]] | Nome12 = ???}}

{{Genealogia | Quantità = 5 | Arg1 = F | Arg2 = D | Arg3 = I | Arg4 = F | Arg5 = D}}

{{Genealogia | Quantità = 6 | Arg1 = F | Arg2 = B | Arg3 = A | Arg4 = F | Arg5 = B | Nome3 = [[Cortnay Penrose]]}}

</table>

 

Non essendoci altri nomi da inserire nell'albero, non lo metterei proprio.

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Personaggi}}

 

<noinclude>[[Categoria:A Clash of Kings]] [[Categoria:Guerra dei Cinque Re]] [[Categoria:Nobile Casa Penrose]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:Terre della Tempesta]]</noinclude>

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cita

{{Personaggio

| Nome = Cortnay

| Cognome = Penrose

| Titoli = Ser

| Casata = [[Nobile Casa Penrose]]

| Morte = [[299]]

| Apparizioni = [[A Clash of Kings]]

| StemmaF = St_Penrose

}}

 

[[Cortnay Penrose|Ser Cortnay Penrose]] è il castellano di [[Capo Tempesta]] al servizio di [[Renly Baratheon]].<ref name="ACOKAC">[[ACOK – Appendici#Appendice C|ACOK – Appendice C]]</ref>

 

__TOC__

 

 

== Descrizione fisica ==

Ha il volto duro e scavato e porta una barba appuntita color ruggine; la sommità del cranio è completamente calva.<ref name="ACOK42">[[ACOK42]]</ref>

 

Io forse ci aggiungerei che nel 299 è in buona salute... o vi sembra una cosa scontata se non viene detto il contrario? <-- Secondo me possiamo darlo per scontato, a meno che non sia così anziano da essere una circostanza eccezionale.<--- Anche secondo me si può dare per scontato. Si tratta di un’osservazione fatta da Davos quando Stannis gli dice che se dovesse succedere qualcosa d’improvviso a ser Cortnay il comando passerebbe al suo luogotenente. Non c’è nessun riferimento all’età di Cortnay

 

== Descrizione psicologica ==

Ser Cortnay è un uomo coraggioso, fedele alla causa per cui combatte e riluttante a piegarsi ai ricatti. È leale verso [[Renly Baratheon]]<ref name="ACOK22">[[ACOK22]]</ref> ed è deciso a proteggere il suo [[Protetto|protetto]] [[Edric Storm]] anche a costo della propria vita.<ref name="ACOK39">[[ACOK39]]</ref>

 

È ritenuto un valido comandante militare.<ref name="ACOK31">[[ACOK31]]</ref>

 

Pur di restare coerente con le sue convinzioni è disposto ad affrontare i rischi più grandi.<ref name="ACOK42" />

 

Mostra un’espressione del volto che non lascia trasparire alcuna emozione.<ref name="ACOK42" /> 

Qui farei capire se è una sua caratteristica generale, cioè che in genere è inespressivo, o se è un modo con cui affronta chi lo minaccia. <-- Concordo; nel primo caso forse l'informazione sarebbe più da descrizione fisica, e nel dubbio io sarei per dare all'informazione questo significato. <--- Se ne parla a proposito del suo incontro con Stannis, la frase è questa: If the size and splendor of the king’s party impressed him, it did not show on that weathered face.

 

== Resoconto biografico ==

Verso la fine del terzo secolo dalla [[Conquista]] Ser Cortnay è incaricato della tutela di [[Edric Storm]], figlio bastardo di [[Robert Baratheon]].<ref name="ACOK39" /> Conosce inoltre [[Brienne Tarth|Brienne di Tarth]] fin da quando era bambina, avvicinandosi ancora di più alla fanciulla quando Evenstar Ci vuole un link? In ADWD il titolo è stato tradotto con Stella della Sera <-- Se intendete il padre di Brienne non si tratta sempilcemente di Selwyn Tarth? <---  Si, è riferito al padre di Brienne ma dal momento che c’è scritto the Evenstar pensavo bisognasse linkare il titolo) la manda a [[Capo Tempesta]].<ref name="ACOK42" /> Il periodo mi pare in generale un po' ingarbugliato, se non altro perché la conoscenza di Brienne dovrebbe essere precedente agli eventi con Edric per semplici ragioni di età. Inoltre in che modo la conoscenza con Brienne dovrebbe essere rilevante per la biografia di Cortnay? Se vogliamo solo evidenziare il fatto che la rispetta e non la deride come il resto del mondo preferirei mettere un passaggio nella descrizione psicologica. <--- Riguardo a Brienne è Cortnay a parlare di lei quando l’accusano di essere l’assassina di Renly: dice che si tratta di una menzogna in quanto la conosce fin da bambina ed inoltre è evidente che fosse innamorata di Renly. Se dite di togliere la parte relativa a Brienne in questo punto, magari si può accennare qualcosa nel punto più sotto

 

Durante la [[Guerra dei Cinque Re]] Ser Cortnay è al comando della guarnigione lasciata da [[Renly Baratheon|Renly]] a presidio di [[Capo Tempesta]]. Quando la fortezza viene cinta d’assedio ad opera di [[Stannis Baratheon]], il castellano fa immediatamente avvertire il suo signore<ref name="ACOK22" />, il quale giunge sul posto per tentare un accordo negoziale col fratello<ref name="ACOK31" />.

 

Dopo la morte di [[Renly Baratheon|Renly]] Ser Cortnay continua a tenere il castello nel suo nome, rifiutandosi di aprirne le porte fino a quando non gli saranno mostrate le spoglie del suo signore per accertarne l’effettiva morte<ref name="ACOK36">[[ACOK36]]</ref>. Quando [[Stannis Baratheon|Stannis]] garantisce alla guarnigione del castello la possibilità di andarsene incolumi in cambio della resa e della consegna di [[Edric Storm]] entro due settimane Ser Cortnay, temendo per il ragazzo, rifiuta di arrendersi e manda dei [[Corvi messaggeri|corvi messaggeri]] offrendo fedeltà a chiunque l’aiuterà a spezzare l’assedio.<ref name="ACOK39" />

 

Al termine delle due settimane, non avendo ricevuto nessuna risposta, si incontra con [[Stannis Baratheon|Stannis]] sotto le mura di [[Capo Tempesta]]. Rifiuta nuovamente di consegnargli [[Edric Storm]] e accusa tutti i cavalieri presenti all’incontro di aver tradito il giuramento fatto a [[Renly Baratheon|Renly]]; non crede inoltre alle accuse che attribuiscono l'assassinio di quest’ultimo a [[Brienne Tarth|Brienne]]. Poi, con un gesto sprezzante nei confronti di [[Stannis Baratheon|Stannis]], gli fa la sua controproposta: un duello in singolar tenzone, combattuto in prima persona o tramite dei campioni. Quando [[Stannis Baratheon|Stannis]] rifiuta, dicendo che sarebbe stupido accettare in quanto ha già la certezza di prendere il castello con la forza, Ser Cortnay gli fa notare la grande capacità di resistenza di [[Capo Tempesta]] e quindi si allontana.<ref name="ACOK42" />

 

Quella stessa notte, su ordine di [[Stannis Baratheon|Stannis]], [[Davos Seaworth|Davos]] porta [[Melisandre]] con una barca attraverso un passaggio che porta sotto [[Capo Tempesta]]; lì giunta, la [[Preti rossi|sacerdotessa rossa]] partorisce un’ombra in grado di assassinare Ser Cortnay.<ref name="ACOK42" /> In seguito si dice che il castellano si sia suicidato gettandosi da una torre, dal momento che le guardie non hanno visto nessuno entrare nelle sue stanze né dopo vi hanno trovato dentro qualcuno.<ref name="ACOK44">[[ACOK44]]</ref>

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Personaggi}}

 

<noinclude>[[Categoria:A Clash of Kings]] [[Categoria:Guerra dei Cinque Re]] [[Categoria:Nobile Casa Penrose]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:Terre della Tempesta]]</noinclude>

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cita

{{Personaggio

| Nome = Cortnay

| Cognome = Penrose

| Titoli = Ser

| Casata = [[Nobile Casa Penrose]]

| Morte = [[299]]

| Apparizioni = [[A Clash of Kings]]

| StemmaF = St_Penrose

}}

 

[[Cortnay Penrose|Ser Cortnay Penrose]] è il castellano di [[Capo Tempesta]] al servizio di [[Renly Baratheon]].<ref name="ACOKAC">[[ACOK – Appendici#Appendice C|ACOK – Appendice C]]</ref>

 

__TOC__

 

 

== Descrizione fisica ==

Ha il volto duro e scavato e porta una barba appuntita color ruggine; la sommità del cranio è completamente calva.<ref name="ACOK42">[[ACOK42]]</ref>

 

== Descrizione psicologica ==

Ser Cortnay è un uomo coraggioso, fedele alla causa per cui combatte e riluttante a piegarsi ai ricatti. È leale verso [[Renly Baratheon]]<ref name="ACOK22">[[ACOK22]]</ref> ed è deciso a proteggere il suo [[Protetto|protetto]] [[Edric Storm]] anche a costo della propria vita.<ref name="ACOK39">[[ACOK39]]</ref>

 

È ritenuto un valido comandante militare.<ref name="ACOK31">[[ACOK31]]</ref>

 

Pur di restare coerente con le sue convinzioni è disposto ad affrontare i rischi più grandi.<ref name="ACOK42" />

 

Riesce a tenere un contegno imperturbabile di fronte alle avversità, senza far trasparire le proprie emozioni. Mostra un’espressione del volto che non lascia trasparire alcuna emozione.<ref name="ACOK42" />

 

== Resoconto biografico ==

Durante la seconda metà del terzo secolo dalla [[Conquista]] Ser Cortnay ha modo di conoscere [[Brienne Tarth]], in special modo in occasione di un suo soggiorno a [[Capo Tempesta]], arrivando a rispettare e a fidarsi della ragazza.<ref name="ACOK42" />

 

Diversi anni dopo viene Verso la fine del terzo secolo dalla [[Conquista]] Ser Cortnay è incaricato della tutela di [[Edric Storm]], figlio bastardo di [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Robert Baratheon]] preso come [[Protetto|protetto]] da suo fratello [[Renly Baratheon|Renly]].<ref name="ACOK39" /> Conosce inoltre [[Brienne Tarth|Brienne di Tarth]] fin da quando era bambina, avvicinandosi ancora di più alla fanciulla quando Evenstar la manda a [[Capo Tempesta]].<ref name="ACOK42" />

 

Durante la [[Guerra dei Cinque Re]] Ser Cortnay è al comando della guarnigione lasciata da [[Renly Baratheon|Renly]] a presidio di [[Capo Tempesta]]. Quando la fortezza viene cinta d’assedio ad opera di [[Stannis Baratheon]], il castellano fa immediatamente avvertire il suo signore<ref name="ACOK22" />, il quale giunge sul posto per tentare un accordo negoziale col fratello<ref name="ACOK31" />.

 

Dopo la morte di [[Renly Baratheon|Renly]] Ser Cortnay continua a tenere il castello nel suo nome, rifiutandosi di aprirne le porte fino a quando non gli saranno mostrate le spoglie del suo signore per accertarne l’effettiva morte<ref name="ACOK36">[[ACOK36]]</ref>. Quando [[Stannis Baratheon|Stannis]] garantisce alla guarnigione del castello la possibilità di andarsene incolumi in cambio della resa e della consegna di [[Edric Storm]] entro due settimane Ser Cortnay, temendo per il ragazzo, rifiuta di arrendersi e manda dei [[Corvi messaggeri|corvi messaggeri]] offrendo fedeltà a chiunque l’aiuterà a spezzare l’assedio.<ref name="ACOK39" />

 

Al termine delle due settimane, non avendo ricevuto nessuna risposta, si incontra con [[Stannis Baratheon|Stannis]] sotto le mura di [[Capo Tempesta]]. Rifiuta nuovamente di consegnargli [[Edric Storm]] e accusa tutti i cavalieri presenti all’incontro di aver tradito il giuramento fatto a [[Renly Baratheon|Renly]]; non crede inoltre alle accuse che attribuiscono l'assassinio di quest’ultimo a [[Brienne Tarth|Brienne]]. Poi, con un gesto sprezzante nei confronti di [[Stannis Baratheon|Stannis]], gli fa la sua controproposta: un duello in singolar tenzone, combattuto in prima persona o tramite dei campioni. Quando [[Stannis Baratheon|Stannis]] rifiuta, dicendo che sarebbe stupido accettare in quanto ha già la certezza di prendere il castello con la forza, Ser Cortnay gli fa notare la grande capacità di resistenza di [[Capo Tempesta]] e quindi si allontana.<ref name="ACOK42" />

 

Quella stessa notte, su ordine di [[Stannis Baratheon|Stannis]], [[Davos Seaworth|Davos]] porta [[Melisandre]] con una barca attraverso un passaggio che porta sotto [[Capo Tempesta]]; lì giunta, la [[Preti rossi|sacerdotessa rossa]] partorisce un’ombra in grado di assassinare Ser Cortnay.<ref name="ACOK42" /> In seguito si dice che il castellano si sia suicidato gettandosi da una torre, dal momento che le guardie non hanno visto nessuno entrare nelle sue stanze né dopo vi hanno trovato dentro qualcuno.<ref name="ACOK44">[[ACOK44]]</ref>

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Personaggi}}

 

<noinclude>[[Categoria:A Clash of Kings]] [[Categoria:Guerra dei Cinque Re]] [[Categoria:Nobile Casa Penrose]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:Terre della Tempesta]]</noinclude>

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiunta questa categoria nel codice, ma forse occorre aspettare un po' prima che si aggiorni...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Manca la categoria "Ser"

 

EDIT: Aggiunta :)

Edited by Koorlick

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this