Jump to content
Sign in to follow this  
Mar

TWOW -SVILUPPI DELLA TRAMA E PREVISIONI PER THE WINDS OF WINTER

Recommended Posts

4 hours fa, Loki di Asgard dice:

Ma littlefinger non ha nessuna delle caratteristiche che definiscono il termine mary sue  (le ho postate qualche post fa),e in più è un villain quindi per definizione le cose vanno bene fino a che non cade

 

Non necessariamente. Ad esempio, nella prima parte della saga l'antagonista principale era Tywin, che per arrivare alla vittoria ha dovuto faticare parecchio ed ha subito diversi rovesci. Per LF invece finora è andato tutto liscio come l'olio, ha messo nel sacco chiunque senza colpo ferire ed è diventato sempre più potente, a volte contro ogni logica. Per questo sono d'accordo con la definizione (impropria, lo so, ma è utilizzata anche in quel senso) di Mary Sue.

 

A proposito dei ghiaccioli, io non credo ci sia un'entità centrale che li governa tutti tipo il Great Other di Melisandre, mi sembra parecchio banale come soluzione.

Quanto ai paradossi temporali spero vivamente che GRRM ce li risparmi, mi piacciono solo se c'è di mezzo Marty McFly.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minutes fa, Gedeont dice:

Per LF invece finora è andato tutto liscio come l'olio, ha messo nel sacco chiunque senza colpo ferire ed è diventato sempre più potente, a volte contro ogni logica.

Beh, in realtà un minimo di approfondimento di partenza ce lo ha anche lui: la storia della sua vita alle dita e poi a delta delle acque è stata mi sembra densa di bocconi amari, almeno dal suo punto di vista, cosa che lo ha motivato nella sua "ascesa".

 

Concordo che la sua ascesa sia stata apparentemente senza intoppi, ma anche perché, diversamente da altri, lui ha acquisito potere "di nascosto", sempre occultando quanto era in grado di fare.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
%d/%m/%Y %i:%s, Meribald Blackwood dice:

Beh, in realtà un minimo di approfondimento di partenza ce lo ha anche lui: la storia della sua vita alle dita e poi a delta delle acque è stata mi sembra densa di bocconi amari, almeno dal suo punto di vista, cosa che lo ha motivato nella sua "ascesa".

 

Concordo che la sua ascesa sia stata apparentemente senza intoppi, ma anche perché, diversamente da altri, lui ha acquisito potere "di nascosto", sempre occultando quanto era in grado di fare.

 

 

 

Sì certo, non ho niente da dire sulla costruzione del personaggio, mi riferivo solo a quello che combina dall'inizio della saga.

 

Il problema è che gli riesce proprio tutto, anche gli stratagemmi più improbabili funzionano perfettamente (tutta la questione del pugnale, ad esempio, io proprio non riesco a digerirla).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 1/2/2019 at 19:05, Meribald Blackwood dice:

Beh, in realtà un minimo di approfondimento di partenza ce lo ha anche lui: la storia della sua vita alle dita e poi a delta delle acque è stata mi sembra densa di bocconi amari, almeno dal suo punto di vista, cosa che lo ha motivato nella sua "ascesa".

 

Concordo che la sua ascesa sia stata apparentemente senza intoppi, ma anche perché, diversamente da altri, lui ha acquisito potere "di nascosto", sempre occultando quanto era in grado di fare.

 

 

Personalmente io non ho mai considerato il passato di Littlefinger così drammatico, specie per i canoni di ASOIAF. Alla fine è un nobile di basso rango, cresciuto da uno dei più potenti lord dei Sette Regni, non mi sembra esattamente "partire da zero".

Per quanto riguarda Dany: se lei è una Mary Sue, Aegon Targaryen e le sue sorelle cosa sono? Lei almeno i draghi li ha fatti nascere (con una buona dosa di fortuna, ok), gli altri Targaryen li hanno semplicemente ereditati. E ha conquistato tre città praticamente con l'astuzia, non semplicemente bruciando gente. Questo al di là dell'antipatia o simpatia per il personaggio (a me non fa né caldo né freddo). Troverei molto più "Mary Sue" un Aegon Blackfire che dopo aver conquistato il Trono grazie a Varys, Yliirio e Jon Connington riesce pure a fregare un drago Dany per il semplice fatto di avere sangue Blackfire. E Dany si è comportata come gli USA con Astapor, non con Meereen. È arrivata, ha liberato gli schiavi, ha detto "Adesso fate i bravi", è andata via ed è comparso il dittatore (vi ricorda qualcosa?). A Meereen la gente moriva di fame principalmente perché gli schiavisti avevano bruciato tutti gli ulivi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
38 minutes fa, Figlia dell' estate dice:

Personalmente io non ho mai considerato il passato di Littlefinger così drammatico, specie per i canoni di ASOIAF. Alla fine è un nobile di basso rango, cresciuto da uno dei più potenti lord dei Sette Regni, non mi sembra esattamente "partire da zero".

Ciao,

si, infatti, hai ragione ma io avevo precisato "dal suo punto di vista"... :D (vorrebbe essere un sorriso, spero la faccina vada bene).

Poi, è ovvio che almeno per quanto mi riguarda Ditocorto è e resta il personaggio più odiato, persino più dei Bolton, però era per dire che un po' di approfondimento psicologico e qualche motivazione non si nega nemmeno a lui!.

 

A proposito di Bolton e personaggi più odiati, vado un minimo fuori tema solo per dire che Ramsay Snow non l'ho odiato come LF ma mi ha sempre  inquietato parecchio, al punto che la sua storyline (e quella di Theon) sono uno dei motivi per cui non ho seguito più di tanto la serie (già i capitoli della saga erano sufficienti!).

"Orrore e raccapriccio", sono ancora in apprensione adesso (:shock:) per la sorte delle Mogli di lancia rimaste vive a Grande Inverno!!!

:stralol:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai ragione @Loki di Asgard anche io spero che la lettera rosa sia un falso e che le mogli di lancia non siano finite vive sotto le grinfie dei Bolton.

Comunque, tutta la questione Nord è densa di avvenimenti, indizi, cose buttate lì che saranno certamente rilevanti e che mi prendono moltissimo.

C'è la questione "North Remember" con i Manderly (una delle mie casate preferite!) al lavoro,

e poi ci sono tutte le riflessioni legate a questa discussione :

che per me è la summa del complottismo e mi fa impazzire.

Non mi ci sono ancora cimentato perché è troppo difficile riuscire ad aggiungere qualcosa di sensato e dovrei avere i libri sottomano...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 30/1/2019 at 11:57, Euron Gioiagrigia dice:

Meereen e dintorni: dopo la battaglia di Grande Inverno, è quella che più attendo con ansia. La presenza di Victarion, il corno valyriano, due draghi feroci in libertà, malattie diffuse in entrambi gli schieramenti, Barristan che carica le forze nemiche...assolutamente epico e coinvolgente. Credo che la battaglia si concluderà con la vittoria delle forze amiche di Dany, ma a carissimo prezzo, sono convinto che sarà un vero massacro. Credo che a un certo punto Dany riapparirà con un esercito di dothraki e Drogon a dare la mazzata decisiva alle forze schiaviste, ma poi bisognerà capire la sua interazione con Victarion. Barristan morirà, ucciso da Skahaz quando capirà che il Testa Rasata ha fatto fuori gli ostaggi bambini. La flotta di Volantis vedrà una rivolta degli schiavi che la compongono, che andranno ad accrescere le forze di Dany. Ho idea comunque che tutto lo schieramento schiavista, da Volantis a Nuova Ghis, subirà dei grossi sconvolgimenti politici.

Fatto questo, Dany tornerà a casa, ma saremo verso la fine di TWOW.

Ho un dubbio riguardo lo svolgimento spazio-temporale della battaglia a Meereen, e precisamente riguardo la partecipazione di Daenerys allo scontro. Abbiamo lasciato Dany che si incontrava con il khalasar dothraki, mentre a Meereen la battaglia ha inizio (lo sappiamo da  Tyrion e Barristan).

Come si collocano temporalmente i due avvenimenti? Per me ci sono tre possibili scenari:

1) Dany fa in tempo a riconquistare i dothraki, a tornare a Meereen e ad essere l'ago della bilancia nella battaglia in atto.

2) Dany tornerà a Meereen a battaglia terminata. Le sorti della battaglia sono state decise da un'astuta strategia del nano Lannister, che pertanto guadagnerà un sacco di punti al cospetto di sua maestà khaleesi, diventando il suo primo cavaliere

3) Dany non tornerà a Meereen, sarà il nuovo cavaliere di draghi, Tyrion Lannister, che dopo la danza di draghi contro Victarion (vinta o persa), andrà in cerca di Dany con la sua nuova cavalcatura.

Direi che la 1) è probabile, ma banale. La 2) è più originale. La 3) è pura fantasia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per razionalizzare la questione Meeren dobbiamo sfatare due convinzioni diffuse 

1) Victarion non sta affrontando la flotta di volantis ma quella cinquantina di navi che fanno il blocco navale a Meeren  (navi di qahrt, yunkhai ecc......la flotta di volantis sono 500 navi cariche )

 

2)Dany è con drogon e non ha bisogno di essere portata a vaes dothrak ,dove non troverebbe nessuno, un khalasar bello Grande è quello di khal jhago che la ha trovata, un altro grosso è quello di khal pono che si diceva fosse in trattativa per unirsi agli schiavisti 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 4/2/2019 at 16:18, Loki di Asgard dice:

L'incappucciato di Grande inverno , eh la chiave è " assassino di consanguinei " buttato li 

Sprazzi di Theon in un diluvio di Reek?

 

5 hours fa, Loki di Asgard dice:

2)Dany è con drogon e non ha bisogno di essere portata a vaes dothrak ,dove non troverebbe nessuno, un khalasar bello Grande è quello di khal jhago che la ha trovata, un altro grosso è quello di khal pono che si diceva fosse in trattativa per unirsi agli schiavisti 

Khal Jhago era ko del khalasaar di Drogo se ricordo bene. è plausibile che una volta morto il khal per mano di Dany/Drogon gli altri dothraki si uniscano a lei memori anche del suo passato tra loro e della promessa di conquistare Westeros fattagli da Drogo. 

Se Dany avrà un ruolo nella battaglia di Meeren la cosa con i dothraki deve per forza risolversi in fretta e questa mi sembra la strada "più breve" ecco...

 

Rileggendo un po' i commenti precedenti ho notato che si parla poco di Tommen e Myrcella. sono curioso di sapere le vostre idee su come si compirà la profezia di Maggy la Rana. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi ricordo vagamente che khal jhago è quello che ha stuprato e ucciso la ragazzina che Dany aveva salvato in precedenza, potrei sbagliarmi ma comunque o con jhago vivo o jhago morto il khalasar sarà di Dany, mentre khal pono forse lo incontra sotto Meeren ,e Dany arriverà a Meeren quando arriveranno i volantiniani 

 

Tommen ,visto lo stato di salute di boros Blount, potrebbe essere avvelenato da un momento all'altro 

Myrcella potrebbe essere uccisa da Jon Connington 

Share this post


Link to post
Share on other sites
%d/%m/%Y %i:%s, Loki di Asgard dice:

Mi ricordo vagamente che khal jhago è quello che ha stuprato e ucciso la ragazzina che Dany aveva salvato in precedenza

 

Quello dovrebbe essere Mago, che ora è ko di Khal Jhaqo :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...