Jump to content
Sign in to follow this  
Lady Monica

Le 5 bizzarrie

Recommended Posts

Invece io ....... comprendo eccome : ho una city car .....tedesca... ma ogni volta che devo parcheggiare mi viene l’ansia .....e’ una specie .....di meccanismo riflesso :D 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono andato in macchina con una persona molto lenta e con ridotta visione notturna. Mi sono offerto di guidare e grazie al cielo ha accettato.. :D

@LadyMonica Io parcheggio benissimo quando ne ho voglia e se ci sono in macchina precisini rompiballe il parcheggio è ancora più creativo come dice @Lyra Stark !! :D@Stella di Valyria io con la mia macchinetta vado ovunque e pure dove non dovrei.. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Accidenti avete tirato fuori qualcosa a cui non avevo pensato!

Non riesco a guidare qualunque cosa abbia ruote, biciclette e tricicli compresi XD

Sono(stato, ormai...) l'unico postino appiedato dell'era moderna della storia dei portalettere :D

 

Il problema è certamente l'ansia, ma pure il panico(anche la vista da falco tra l'altro), ed il rischio di mettermi a litigare con chiunque ogni tre metri, che pure da pedone st'ultima cosa non è che sia scongiurata completamente XD

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah: tenete presente ciò che ho detto prima (che non riesco a guidare per la paura, già solo a sedermi al posto del guidatore, fosse anche sulla gloriosa, minuscola 126 Personal rossa di mia madre ferma in garage, mi venivano i sudori freddi e le pulsazioni a 120. Credo di essere l'unica persona in grado di patire quando è lei al volante, ma non era cinetosi, era nausea da panico). Bene: poco dopo la laurea ero andata a compilare un questionario, mi pare all'Unione Industriale (può essere?) privinciale, che raccoglieva i dati dei giovani in cerca di lavoro (in teoria per farsi un database di durata annuale, da fornire alle ditte che cercavano personale). Data di nascita: ok, la so. Laureata in: bene, so anche questo. Voto, data: no problem, perfetto. In possesso di patente: ahio. Allora, ho riflettuto: se la domanda fosse stata "è in grado di guidare", ovviamente avrei risposto no. Ma la patente l'avevo, scrivere "no" sarebbe stata una dichiarazione falsa. Quindi, a malincuore, ho scritto "sì". Domanda successiva: Tipo di patente? Oh cavoli. Io ricordavo solo che era una lettera dell'alfabeto, e che era la seconda di un certo ordine. Ma quale ordine? Non sapendo che pesci pigliare, ho pensato fosse come per il calcio: la  A è la categoria più alta, e poi si scende man mano. Così mi sono lanciata e ho scritto... ehm... E.

Insomma: per un anno ho vissuto nel panico che mi chiamassero per farmi guidare un pullman di linea.
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@JonSnow; Bene sono in compagnia :D da dopo Natale inizia già a venirmi l'ansia pensando " siamo quasi al giro di boa" torniamo verso l'estate (bbbrrr, non ci pensiamo ). L'autunno/ Inverno sembrano volare, e luglio ed Agosto paiono infiniti. 


@Lyra Stark ma anche le acconciature che si possono fare con i capelli lunghi sono bellissime, io mi faccio sempre le trecce che girano intorno alla testa ( ma conta che i miei capelli sono brutti, su qualcuno con dei bei capelli sarebbero bellissime). 

@Stella di Valyria anche io ho la patente ma non guido, neanche per piccole tratte, sono terrorizzata dall'idea, mi faccio sempre venire a prendere dagli altri ( che appunto mi odiano :D). Eppure adoro stare in macchina, ci starei a giornate, a patto di non guidare, chiaramente ahaha. A volte obbligo anche il mio babbo a farmi fare i giretti a caso per il paese ( e avevo coinvolto anche il mio ex in questa follia). Sarà che ho ( bizzarria n° 6) anche problemi a capire destra e sinistra ( sì, lo so, gravissimo) e temo di fare confusione anche con quelle. 

Un'altra cosa bizzara per chi la vede, anche se credo voi mi capirete, è che mi sono fatta tipo un altarino con tutte le cose delle cronache, Libri, DvD, Funko Pop, motivo di prese in giro continue di familiari ed amici ( che non comprendono l'ossessione :stralol:

p.s confermo il lancio degli occhiali con falena annessa di @Elvira Targaryen :stralol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi leggo e mi chiedo come farei ad andare al mare senza macchina.. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io avevo il terrore di guidare soprattutto se vedevo un veicolo venirmi di fronte  mi spostavo il più possibile a destra roba,  da finire fuori strada

E come marce non andavo oltre la seconda per diverso tempo

Ma poi di necessità si deve fare virtù e devo dire che se la strada è sgombra mi piace pure guidare  a 80 all'ora (il massimo per me) specie ora che ho la macchina con il cambio automatico

La prima volta che l'ho guidata,pensando di avere problemi sono partita di notte da casa,mezz'ora prima dell'orario solito,invece  è facilissimo guidarla ( tranne che per l'accensione visto che la frizione non c'è e qui mi faccio grasse risate con gli assi della guida......che non sanno come accendere la macchina  ) :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

ziowalter: senza auto si vive malissimo, soprattutto negli ultimi anni, da quando nella mia zona hanno soppresso buona parte dei mezzi pubblici. :(   Per non dire che, a 25 anni o già di lì, c'erano un sacco di amici, trovavi sempre chi ti scarrozzava ovunque (compreso... ehm... quelli che avendo una mezza cotta per te ti avrebbero fatto da autista in capo al mondo, e sarebbero stati pure contenti :)  ). Poi, col tempo, sono andate a farsi friggere entrambe le cose. E ho capito che errore ho fatto a non insistere di più allora, quando la mia fobia per la guida non era ancora così forte.
A tutti coloro che detestano l'estate: includetemi nel gruppo! Per me "la brutta stagione" significa "da giugno ad agosto compresi".
Non sopporto il caldo, mi intristisce il paesaggio secco, il sole mi mette di cattivo umore (per me una giornata di cielo azzurro senza una nuvola è una giornata di "tempo brutto"), mi fa venire l'emicrania e mi crea un sacco di problemi di pelle, che ho delicatissima e iperreattiva (e secondo la dermatologa a discreto rischio melanomi). D'estate esco solo quando il sole è già sceso dietro la collina; se proprio devo fare un'eccezione, solo lati della strada all'ombra; l'anno scorso ho preso coraggio e giravo in città con un cappellone di quelli a falda larga, sentendomi un'idiota totale, ma con la faccia finalmente all'ombra. (Poi per motivi che non sto a raccontarvi due mesi fa ho fatto un esame del sangue, dosaggio vitamina D -che è quella che l'organismo produce quando la pelle è al sole: carenza disastrosa... Non ne avevo quasi niente! Infatti mi sto curando. Ma integratori a vita, piuttosto che dover stare al sole :)  )
P.s. Sarei un ottimo Estraneo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Voi che odiate l'estate non vi capisco proprio :D

A me non dispiace l'inverno, anche se soffro il freddo, e proprio in relazione a ciò ho trovato un'altra bizzarria. A differenza di @Erin la Spezzata, io non posso dormire con un piede o entrambi, freddi. Devo averli sempre caldi e questo si concretizza con o un paio di calzini o, sempre più spesso, una bella borsa dell'acqua calda. Ormai sono un paio di mesi che ogni sera scaldo il mio bollitore prima di andare a letto. La sola idea di avere mezzo ditone gelato mi fa morire! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minutes fa, Lady Monica dice:

Voi che odiate l'estate non vi capisco proprio :D

A me non dispiace l'inverno, anche se soffro il freddo, e proprio in relazione a ciò ho trovato un'altra bizzarria. A differenza di @Erin la Spezzata, io non posso dormire con un piede o entrambi, freddi. Devo averli sempre caldi e questo si concretizza con o un paio di calzini o, sempre più spesso, una bella borsa dell'acqua calda. Ormai sono un paio di mesi che ogni sera scaldo il mio bollitore prima di andare a letto. La sola idea di avere mezzo ditone gelato mi fa morire! 

Anche io sono una borsa dell'acqua calda addicted ^^ o in alternativa calzini.

Sono freddolosa perciò non posso dire di adorare il freddo (come Stark sarei spacciata ^^), ma non sopporto nemmeno il troppo caldo, quello afoso. W le mezze stagioni!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ehh io soffro di più il freddo alle mani mentre per dormire devo avere una “presa d’aria”, diciamo così.:D

Me ne è poi venuta in mente un’altra. Trovo molto inquietanti le bambole stile ottocento, quelle con il viso di porcellana per capirci. Sicuramente sarà stato per qualcosa visto in televisione da piccola, anche se non ricordo. Una volta ero a casa di un’anziana zia che ne aveva giusto una appoggiata su un mobile e mi sembrava che la bambola mi fissasse ovunque mi mettessi.:ehmmm:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh niente.. tra amanti del freddo e del caldo, mare montagna, con o senza macchina o viceversa continueremo a guardarci come marziani.. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 29/1/2018 at 14:30, Fiacca dice:

3- Sono fissatissima con i capelli lunghi, del tipo che tento di convincere chi mi sta vicino a non tagliarli, ci rimango male se lo fanno ( la gente ha paura a dirmelo :stralol:) ed ovviamente sono disperata quando devo tagliare i miei. In questa mia spirale ossessiva mi sono circondata di un miliardo di shampi, balsami, creme varie, ma ovviamente i miei brutti sono e brutti rimangono :D .

4- Non mi piacciono il caldo, l'estate ed il mare, vivendo al mare ( purtroppo per me), questo mi ha sempre fatto guadagnare una lunghissima serie di occhiatacce, facce sconvolte  e sguardi di disapprovazione. Non ci posso fare niente, mi danno il tormento. 
 

 

Sono con te! 

Solo l'autunno è meglio dell'inverno!

 

E i capelli, come darti torto, non possono che essere di una misura: lunghi! 

Non c'è niente di più femminile di una lunga e morbida criniera. :wub:

 

Il 29/1/2018 at 16:34, Elvira Targaryen dice:

3)vesto solo di nero (e non lo dico per fare quella "no cioè io raga io sono troooopppo strana". a me i colori piacciono anche, sugli altri. Su di me mi sento stupida, non hanno senso, mi sento come se fossi travestita. mi piacciono solo i vestiti neri, ne ho tantissimi e sono TUTTI neri, al massimo con qualche fantasia o dettaglio colorato) MA mi ritrovo a fare tutti cosplay completamente vestiti di bianco. A parte quando facemmo il gruppo di alice e avevo una tuta a strisce bianche e fucsia, faccio sempre e solo cosplay vestiti di bianco. Chissà.

 

Anche io amo il nero alla follia!

E fino a poco tempo fa il mio armadio era quasi solo nero (qualcosa nei toni del rosso, preferibilmente bordeaux o rouge noir faceva eccezione) perché mi sentivo a mio agio solo in quel colore. Da un po' vario di più ma la predilezione rimane!

Siamo proprio GdN! XD

 

E vedo che parlvate anche di zucchero: non lo tollero nel caffè né tanto meno nel the, è proprio un fastidio a livello fisico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minutes fa, ***Silk*** dice:

Solo l'autunno è meglio dell'inverno!

 

D'accordissimo!

 

Sul tempo sono sempre stato un bastian contrario. Adoro l'inverno, il freddo, sarà che soffro il caldo in maniera quasi eccessiva, e i giorni di pioggia, le giornate di sole mi sono sempre sembrate noiose e tutte uguali, a prescindere da cosa stessi facendo, avevo sempre, e ho anche adesso, quella sensazione lì, cosa che da piccolo preoccupava parecchio mia madre... :ehmmm:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...