Jump to content
ziowalter1973

Programmi tv di cui sparlare

Recommended Posts

Nella discussione sui programmi tv abbiamo iniziato a parlare e sparlare dei programmi tv americani che compaiono sui nostri schermi. Siccome con il topic originale si andava OT ne apro un altro per sparlare dei vari programmi tv che continuiamo a vedere. Le tv americane e di seguito discovery e cielo sul digitale terrestre diffondono programmi vari d' intrattenimento e palese pubblicità. La maggior parte dei programmi serve a passare un pò di tempo in tranquillità ma nessuno c' impedisce di criticarli per divertimento. Sul digitale terrestre cielo mostra i rifacimenti delle case e del banco dei pegni. Dmax si occupa di customizzazione macchine e parecchie altre cose. Focus era dedicata all' ingegneria ma ormai fanno documentari parecchio pallosi compresi quelli sulle sirene.. Real time è dedicata ai casi umani e tv del dolore.

Quelli che guardo sono:

  • customizzazione auto
  • i fratelli in affari e format simili
  • affari di famiglia
  • qualcosa su real time
  • documentari di focus dedicati all' ingegneria e mega costruzioni

 

Riguardo alla customizzazione auto trattasi di mera pubblicità della propria azienda ma alla fine i programmi sono carini. Quello fatto meglio è salt lake garage che riesce a creare un programma con progetti di macchine che durano almeno 6 mesi. UN programma come fast'n loud è simpatico ma appartiene alla categoria delle macchine in 15 giorni. I fratelli in affari fanno il programma seguendo il loro canovaccio e si fanno guardare senza problemi. Nell' altro topic abbiamo discusso su queste ristrutturazioni improbabili. Su cielo ci sono altri due programi simili altrettanto guardabili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Toccatemi tutto ma non Fratelli in Affari. Rilassante ed esilarante nella sua illogicità, per i motivi che @Stella di Valyria aveva riportato. 

 

Affari di Famiglia sarebbe il banco dei pegni?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì. Oh, credevo di essere l'unica che, pur essendo quasi tv-fobica (passo giorni o settimane senza accendere la tv, vado a periodi), spesso lo guarda. E' curioso per le spiegazioni su oggetti insoliti e strani, anche se i "siparietti" tra i quattro strani tipi  (di cui l'unico normale mi sembra il padre del ragazzo) mi sanno veramente di recitato con tanto di copione. Oh, possibile che ogni settimana succeda loro una serie di episodi buffi, e che arrivino sempre ad una conclusione entro fine puntata? Ma la cosa di cui non mi capiacito sono le stime dei pezzi. Spessissimo seguono questa traccia: "Oh, una finta banconota della Banca di Paperopoli degli anni '50! Se non ti spiace, chiamo un amico che è esperto di queste cose". Un colpo di telefono, pochi minuti -almeno, si suppone, perchè il cliente è ancora lì bello pimpante, non ha l'aria di uno che abbia aspettato due giorni dormendo sul duro pavimento e nutrendosi di barette Mars della macchinetta- e il fintebanconotepaperopolesiologo è lì, con la sua brava valigetta di campioni. Cioè, praticamente questi esperti vivono sotto il bancone o li tengono in freezer; quando servono, cinque minuti in mocroonde et volilà.
Poi, il fantastico momento della stima. Che metà delle volte è di questo tipo:

L'esperto: "Ma... ma... è fantastico! (il cliente venuto a vendere il reperto osa un lieve,cauto sorriso) Da anni non vedevo una paperbanconota così ben conservata! (Il sorriso del cliente si allarga decisamente) Questa poi, se la guardate bene con una lente, ha il numero di serie 0000000001: è un esemplare unico! (Il sorriso del cliente ormai va da un'orecchia all'altra) E qui sotto, se guardate bene con la lente, c'è persino l'autografo originale di Paperon De' Paperoni. (Il cliente comincia ad avere visioni mistiche e ad emanare un pallido ma percepibile alone di luce).
Allota, tutto considerato, e tenendo presente che è un reperto unico e di grandissimo interesse, direi che il suo valore di mercato sia intorno ai (il cliente sta levitando a 10 cm dal pavimento)...


... DIECI DOLLARI!"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì esatto. C'è un sadismo unico nella sua scrittura. Il bello è che anche qualora le stime dell'esperto siano fedeli ad una cifra molto elevata, l'offerta poi sarà molto più al di sotto, non raggiungendo neanche il valore della metà. Di norma c'è sempre un minimo graffio o piegatura ad intaccare di migliaia di dollari il valore dell'oggetto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

... nonchè, se l'oggetto è una stampa o un poster, le spese che il negoziante dovrà sostenere per incorniciarlo e che calcola sempre molto alte, anche se l'articolo è un cartolina. Notare che una settimana fa ho fatto incorniciare una stampina formato A4 e ho speso 15 euro. Figuriamoci loro, che avranno collaboratori fissi e tariffe speciali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La ti mi annoia... non so perché . È un momento così .

 

Non uccidetemi... guardo solo Top calcio qualche volta 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ziowalter1973 se ci fosse un premio per i topic più divertenti e inaspettati, sarebbe tuo!

Bellissima idea di aprire questo!

A me piace molto anche quello dei depositi di oggetti comprati a sorpresa. Incredibile il ciarpame che c'è dentro e che ci sia gente che pensa di guadagnare cifre rivendendolo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non guardo davvero tv da anni, ormai. Ogni tanto faccio peró eccezione per focus: documentari su scienza e astronomia, sull'ingegneria etc.

Questo é il periodo animali, che sono interessanti ma, dovendo competere con gli altri miei hobby, solitamente perdono. Peró di quando in quando ci sono cose abbastanza interessanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
%d/%m/%Y %i:%s, Lyra Stark dice:

A me piace molto anche quello dei depositi di oggetti comprati a sorpresa. Incredibile il ciarpame che c'è dentro e che ci sia gente che pensa di guadagnare cifre rivendendolo!

 

Sììììììììììììììììììììììì :stralol:

Quando ci capito mi diverto tantissimo. C'è sempre lo sfigato di turno che compra e non trova nulla, il meticoloso che riesce a capire con uno sguardo da Superman cosa nasconde quel piccolo dettaglio che si intravede a malapena e che rientra dei propri soldi, quello a cui viene scippato proprio sul filo l'affare della vita e il supermegafortunato che con un niente riesce a pagare tutti i conti in sospeso.

 

@ziowalter1973, complimenti anche da parte mia. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche io lo guardo, ma solo quello con i due tipi (il belloccio e quello che sembra un motociclista). Sono divertenti e si trovano davvero cose interessanti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

:) Troppo buoni! ;)

Fratelli in affari lo guardo sempre! Le illogicità e la parte recitata lasciano il passo al relax nel guardare il programma.

Affari di famiglia è carino ed è un programma curioso per varie ragioni. Ho visto tutte l puntate e hanno iniziato per farsi pubblicità ma poi hanno modificato il tiro diventando un programma sull' antiquariato e modernariato. Ovviamente le scene sono preparate prima ma gli articoli che vengono proposti sicuramente li hanno già comprati. Sui prezzi bassi che possono pagare ho sempre pensato ad una "guida" per venditori da diffondere e far capire ai collezionisti il vero valore delle cose. Arrivano sempre con cose di poco valore pensando che valgano miliardi e poi rimangono delusi. Gli esperti ovviamente usano il teletrasporto e sarei curioso di sapere quanto li paghino. In qualche episodio si vedono altri commessi che possono valutare tranquillamente gli oggetti e quindi gli esperti esterni servono per fare spettacolo. Concordo che le cornici le paghino una fortuna.. :D Curiosamente questi programmi servono a fare soldi ed espandere la clientela ma in tutti questi anni il negozio e rimasto uguale pur diventando un posto da visitare di las vegas. Se andate sul sito web ci sono le indicazioni per prendere le navette che partono dai principali casinò. Nel programma non vediamo i clienti che vendono un rene per andare a giocare o altri casi simili come in Banco dei Pugni sempre su dmax. Lì insieme ad attori pagati per fare i tossici maeducati gli articoli li pagano veramente una miseria. fanno il programma e passano il tempo a litigare e lanciarsi frecciate tra fratelli e genitore.

Ci sono due tre programmi sui depositi da comprare e provare a guadagnarci. Ovviamente fanno il programma per incentivare lo svuotamento dei depositi abbandonati. Prendono box a caso e ci metto un pò di cianfrusaglie per farci lo spettacolo. Il programma più inquietante era quello dove invece dei box si faceva l' asta per dei container non pagati. I protagonisti erano dei casi umani tra cui alcuni delinquenti..

Sui programmi di customizzazione auto c' è un caso strano che non arriva dagli usa ma dalla gran bretagna: affari a 4 ruote. Sono in due e uno compra vecchie macchine e un meccanico li risistema per la vendita. Il meccanico è sempre da solo o con un aiuto e risistema in vario modo le macchine ma queste vengono rivendute per una cifra ridicola a fronte di ore di lavoro e pezzi di ricambio. Le macchine erano vecchie e alla fine del programma sono state imbellettate ma sono sempre rimaste vecchie e non penso nemmeno a punto. Non ho mai capito questo programma..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Affari a 4 ruote era molto divertente, lo guardavo davvero volentieri. Non lo ho mai capito del tutto peró: di sicuro, il guadagno che ne tiravano fuori non era sufficiente per auto mantenersi. Alle volte magari ci ricavavano 1500 sterline e le consideravano "bel gruzzoletto": fai al netto delle tasse e togli affitto e spese di viaggio (che mi pare non venivano mai contate) e poi dividi per due.

 

Comunque il tipo, che ripeteva di saper vendere, era curioso: voleva ricavarci almeno 20 mila sterline e partiva da.... 20 mila sterline. Boh?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra i programmi di dmax ce ne sono alcuni di customizzazione auto che non hanno adeguata copertura finanziaria se non quella della realizzazione del programma o degli eventuali diritti. In ogni caso il reale valore delle macchine si vede benissimo nelle aste dove a seconda dei casi i costruttori perdono parecchi soldi..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bear grylls è un pò costruito ma gli insetti se li mangia senza problemi.. In fatto di sopravvivenza è più divertente il programma in cui 4 esperti vengono presi uno alla volta e lasciati in un luogo isolato con poche cose. Lo scopo del game è arrivare alla civiltà i tot ore. In caso contrario vanno a recuperarlo in elicottero o altri mezzi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×