Jump to content
Sign in to follow this  
Viserion

Dillo con parole sue.

Recommended Posts

Considerando gli ottimi avvenimenti di oggi, oserei dire:

 

Non è la fine. Non è neanche il principio della fine. Ma è, forse, la fine dell'inizio (Winston Churchill)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lui è fuori di testa come pochi, spesso  insopportabile, eppure non riesco a togliermi dalla testa le sue parole di alcuni giorni fa a Sanremo.

"Le brutte intenzioni, la maleducazione, la tua brutta figura di ieri sera, la tua ingratitudine, la tua arroganza, fai ciò che vuoi mettendo i piedi in testa. Certo, il disordine è una forma d'arte, ma tu sai solo coltivare invidia. Ringrazia il cielo sei su questo palco, rispetta chi ti ci ha portato dentro."

Morgan 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Finalmente qualcuno LO menziona!
Grazie Drago che in fatto di trash sei sempre un passo avanti (in positivo perché come ho scritto più volte anche io ne subisco il fascino :unsure:).
E proprio quest'anno in cui si è appunto verificata una trashata assurda come non si vedeva da anni e anni non è stata mantenuta la tradizione di aprire il Topic su Sanremo! Accidentaccio! :(
Ad ogni modo credo che la versione cantata sia molto più di impatto :stralol:

https://youtu.be/P6T3xM4_u6I

Insomma si fa per dire :wacko::ehmmm:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minutes fa, Lyra Stark dice:

Finalmente qualcuno LO menziona!
Grazie Drago che in fatto di trash sei sempre un passo avanti (in positivo perché come ho scritto più volte anche io ne subisco il fascino :unsure:).
E proprio quest'anno in cui si è appunto verificata una trashata assurda come non si vedeva da anni e anni non è stata mantenuta la tradizione di aprire il Topic su Sanremo! Accidentaccio! :(
Ad ogni modo credo che la versione cantata sia molto più di impatto :stralol:

https://youtu.be/P6T3xM4_u6I

Insomma si fa per dire :wacko::ehmmm:

 

Ma perché siete troppo seri in questo forum! Non si vive di solo coronavirus. Aprite le braccia al Trash. :figo:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma davvero!

Pensa che volevo scrivere la stessa cosa! :stralol::yeah:

Poi però ho evitato perché temevo che qualcuno si sarebbe risentito o di essere OT.

Ma se il suggerimento viene addirittura dal Drago non può che essere benvenuto (e IT naturalmente :unsure:)!

E adesso, dopo una tale incidentale e sorprendente dimostrazione di comunanza di vedute, corro a trovare qualche discussione in cui accapigliarmi con un moderatore per ristabilire l’ordine delle cose. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 hours fa, Viserion dice:

Ma perché siete troppo seri in questo forum! Non si vive di solo coronavirus. Aprite le braccia al Trash. :figo:

 

Attento a cosa desideri, potremmo aprire un topic su Barba d'Urso 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours fa, Oathkeeper dice:

Attento a cosa desideri, potremmo aprire un topic su Barba d'Urso

 

Oddio, sarebbe bellissimo!!! :wub:

 

Visto che è San Valentino quoto una citazione bellissima da "Colpa delle stelle" di John Green (mi spezza il cuore ogni volta):

 

"Non posso parlare della nostra storia d’amore, quindi vi parlerò di matematica. Non sono un matematico, ma una cosa la so: ci sono infiniti numeri tra 0 e 1. C’è 0,1 e 0,12 e 0,112 e una lista infinita di altri numeri. Naturalmente c’è una serie infinita di numeri ancora più grande tra 0 e 2, o tra 0 e un milione. Alcuni infiniti sono più grandi di altri infiniti. Ce l’ha insegnato uno scrittore che un tempo abbiamo amato. ci sono giorni, e sono molti, in cui mi pesano le dimensioni della mia serie infinita. Vorrei più numeri di quanti è probabile che ne vivrò, e Dio, voglio più numeri per Augustus Waters e per me di quelli che ci sono stati concessi. Ma Gus, amore mio, non riesco a dirti quanto ti sono grata per il nostro piccolo infinito. Non lo cambierei con niente al mondo. Mi hai regalato un per sempre dentro un numero finito, e di questo ti sono grata"

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ho letta di recente in Nevernight - Mai dimenticare di Jay Kristoff

 

"I libri che amiamo, ci amano a loro volta. E proprio come noi segniamo certi passi sulle pagine, quelle pagine lasciano il loro segno su di noi."

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...