Jump to content
Sign in to follow this  
Albert Stark

FANTABARRIERA 6.0

Recommended Posts

ANIMATORE MODE ON

 

La clausola pacco NON é riscossa. La decisione è definitiva. 

 

Confermata la Clausola Pacco, cioè la possibilità durante l'anno (solo 1 possibilità a testa) di cambiare un proprio giocatore che ha subito un infortunio serio (con previsioni superiori ai 2 mesi*) a torneo in corso.

 

*1 mese se si usa nel Girone di Ritorno.

 

Non c'è bisogno di avvocati del diavolo o di altro. La regola dice PREVISIONE, é chiaro che la previsione non è certa, ma é una cosa che parte dal momento in cui si richiede, sennò non sarebbe stata usata quella parola. 

 

Ora non ci prendiamo in giro, un mese fa la clausola pacco non è stata riscossa perché Lautaro era una riserva della riserva. Ora che fa comodo (in quanto titolare dopo la vicenda Icardi) é giusto provarci, ma la clausola non è riscuotibile. 

É stato chiesto se era riscuotibile, Kevan ha giustamente detto di no, dicendo anche che si era già confrontato con me. Ora lo ribadisco ancora, questa clausola non è riscuotibile. 

 

Il prossimo anno espliciteremo meglio la regola. 

 

ANIMATORE MODE OFF

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel regolamento la previsione c’era in quanto non si poteva lasciare i partecipanti per un mese o due ad aspettare. 

Io ho aspettato e in quanto il tempo è passato ritengo di avere diritto alla riscossione. 

 

Avevo chiesto se potevo per avere l’ufficialità prima dell’imminente inizio delle partite, ma lo davo per scontato. 

Fosse anche che voglia approfittare del fatto che oggi Lautaro è titolare (domani potrebbe non esserlo più), cosa c’entra?

 

All’inizio per Keita non c’era previsione. Posso postare vari articoli  del 16 gennaio che “prevedono” 3 partite compresa la coppa Italia e quindi non immaginavo che avrei avuto bisogno di riscuotere la clausola.  Se ci fosse stata la previsione di oltre un mese l’avrei cambiato con Sanabria o un altro (risparmiando così anche i soldi del mercato) e mi sarei tenuto Perisic. Ritengo fastidioso che mi si dica che non ho riscosso prima perché Lautaro non era titolare. 

 

Ritengo di essere nel giusto e se non è possibile, per quanto mi riguarda potete sciogliere la mia squadra e prendervi anche Messi e i 3 gol che ha appena fatto.

 

Mi tiro fuori perché è un’evidente ingiustizia. 

 

Buon divertimento. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse io non mi sono spiegata.  Questa regola è sempre stata così e l'avete sempre applicata come tale, anche nell'edizione attuale. Esempio, Lord Bolton ha riscosso la clausola pacco per Konatè ad inizio gennaio, dopo aver appurato che dopo tot periodo Konatè non era rientrato. Konate è rientrato il 27 gennaio. La clausola è stata ritenuta valida, giustamente. Cosa cambia dalla situazione di @senzavolto ? 

In un gioco, come in qualsiasi cosa, vale la regola per come è scritta. La regola è scritta così ed è stata applicata così, da sempre da quando io partecipo. Adesso avete deciso che la vostra è interpretazione è un'altra, e magari l'hai sempre pensata così. Ma ciò non cambia che hai scritto una regola in un modo e che l'hai applicata nel modo in cui io, senza volto e sicuramente altri l'abbiamo considerata. Poi se è stata applicata per distrazione, problema dei gestori. Ma fino ad ora la regola da noi è stata così interpretata e le clausole pacco sempre così riscosse. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ANIMATORE MODE ON

 

Clausola Konaté: è vero che l'infortunio era iniziato prima, ma al momento della richiesta vedemmo che i tempi stimati erano ancora sufficienti per la clausola. 
Da ora non sarà accettata nessuna clausola senza un articolo che annunci un periodo di stop di una certa entità, perché link a transfermarket o simili ovviamente vengono aggiornati e non è possibile andare a recuperarli in futuro in casi come questo di ricerca delle pulci a ritroso per giustificarsi. 
E comunque sia chiaro che UN ERRORE FATTO NEL PASSATO NON GIUSTIFICA IL CONTINUARE A FARE ERRORI. 

 

Ovviamente ognuno è libero di smettere di giocare quando vuole. I suoi giocatori in quel caso resteranno alla sua squadra e la squadra continuerà fino a fine campionato con la formazione del momento (a meno di successivi cambi, che non saranno però possibili se il giocatore annuncia il suo ritiro). 
NON SONO GRADITE FRASI DEL TIPO "SE NON MI DATE RAGIONE MI RITIRO". Non c'è bisogno di fare minacce inutili, se uno vuole é liberissimo in ogni momento di non mandare più nuove formazioni o di ritirarsi. Nessuno obbliga qualcuno a giocare attivamente fino alla fine. 

 

Se ci fosse bisogno di ripetere ripeto che la CLAUSOLA-KEITA non è riscuotibile, in quanto da controllo l'assenza da ora sarà di appena 1 settimana. 

 

ANIMATORE MODE OFF

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non si tratta di errori. Si tratta di aver scritto una regola in un certo modo e averla applicata nello stesso modo. È ovvio che i giocatori interpretano una regola in un certo modo se dal tenore letterare nonché dalle sue applicazioni (non solo con konate, ma nelle precedenti edizioni) l'interpretazione più immediata sia quella. L'interpretazione tua e di Kevan non si comprende da come la regola è scritta. Nè da come è stata applicata. Andava da te meglio specificata se volevi darle questa interpretazione. Trovo scorretto che debba essere applicata una regola solo perché tu vi hai dato un'interpretazione non esternata. Per il bene del gioco, e assolutamente in topic, vorrei chiedere agli altri giocatori come l'hanno interpretata. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

43 minutes fa, Albert Stark dice:

ANIMATORE MODE ON

 

Clausola Konaté: è vero che l'infortunio era iniziato prima, ma al momento della richiesta vedemmo che i tempi stimati erano ancora sufficienti per la clausola. 
Da ora non sarà accettata nessuna clausola senza un articolo che annunci un periodo di stop di una certa entità, perché link a transfermarket o simili ovviamente vengono aggiornati e non è possibile andare a recuperarli in futuro in casi come questo di ricerca delle pulci a ritroso per giustificarsi. 
E comunque sia chiaro che UN ERRORE FATTO NEL PASSATO NON GIUSTIFICA IL CONTINUARE A FARE ERRORI. 

 

Ovviamente ognuno è libero di smettere di giocare quando vuole. I suoi giocatori in quel caso resteranno alla sua squadra e la squadra continuerà fino a fine campionato con la formazione del momento (a meno di successivi cambi, che non saranno però possibili se il giocatore annuncia il suo ritiro). 
NON SONO GRADITE FRASI DEL TIPO "SE NON MI DATE RAGIONE MI RITIRO". Non c'è bisogno di fare minacce inutili, se uno vuole é liberissimo in ogni momento di non mandare più nuove formazioni o di ritirarsi. Nessuno obbliga qualcuno a giocare attivamente fino alla fine. 

 

Se ci fosse bisogno di ripetere ripeto che la CLAUSOLA-KEITA non è riscuotibile, in quanto da controllo l'assenza da ora sarà di appena 1 settimana. 

 

ANIMATORE MODE OFF

Tempo di assenza dai campi che, se rientrerà la prossima settimana(improbabile), sarà di due mesi. Non si può basare una regola sulla disinformazione ma va basata, quando possibile, sulla certezza.

ANIMATORE MODE ON”  o “ANIMATORE MODE OFF” non mi impressiona mica e non trasforma la ragione automaticamente in tua. Perché so di aver ragione. 

Questo comportamento davvero non lo comprendo. 

Baso il mio ritiro su una questione di principio (perché non si tratta di minacce ma di una questione di principio), quindi tieniti pure il tuo gioco. Per quanto riguarda i miei giocatori, visto che la squadra è sciolta, non c'è scritto da nessuna parte che qualcuno non li possa prendere in caso di clausula pacco e se ti prendi il diritto di fare le regole mano a mano che si va avanti, la cosa diventa ridicola. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non si tratta di errori. Si tratta di aver scritto una regola in un certo modo e averla applicata nello stesso modo. È ovvio che i giocatori interpretano una regola in un certo modo se dal tenore letterare nonché dalle sue applicazioni (non solo con konate, ma nelle precedenti edizioni) l'interpretazione più immediata sia quella. L'interpretazione tua e di Kevan non si comprende da come la regola è scritta. Nè da come è stata applicata. Andava da te meglio specificata se volevi darle questa interpretazione. Trovo scorretto che debba essere applicata una regola solo perché tu vi hai dato un'interpretazione non esternata. Per il bene del gioco, e assolutamente in topic, vorrei chiedere agli altri giocatori come l'hanno interpretata. 
Per parte mia ho sempre interpretato la regola nel senso che in caso di assenze prolungate (superiori ai due mesi o al mese nel girone di ritorno), per evitare di fare giocare uno di noi senza un calciatore, gli si attribuiva la facoltá di riscuotere la clausola. Poi ci sta che uno aspetti un attimo prima di riscuotere la clausola perché - soprattutto quest'anno che abbiamo due calciatori per squadra - magari gli spiace rinunciare alla sua prima scelta. (A meno che non si sia rivelato un bidone come fu per noi Diego Costa ).
Se poi di fatto Keita è stato fuori un mese (e probabilmente starà fuori ancora per un po' di tempo) mi sembra ingiusto penalizzare Antonio, (che già ne ha fatto a meno per un bel po') costringendolo a giocare con un giocatore in meno.
Nel caso di Lord Bolton venne accettata di buon grado la scelta fatta a gennaio (e il giocatore era fuori da ottobre ed è rientrato il 23 gennaio), secondo il mio parere per equità andrebbe applicata la stessa regola a favore di Antonio.


Inviato dal mio LG-H830 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

MOD ON

Per oggi il topic chiude. Domani io e Darklady lo riapriremo. Cerchiamo tutti di stare calmi e tranquilli. 

MOD OFF

Share this post


Link to post
Share on other sites

A seguito di quanto occorso nei giorni scorsi su questo topic, ci riserviamo quest'oggi la facoltà di riaprirlo a pieno regime.

Ci sembra però doveroso, proprio a fronte di quanto letto in queste pagine, fare alcune importanti precisazioni che vi invitiamo a leggere con attenzione, così che siano chiare per tutti, una volta per tutte.

Innanzi tutto, vorremmo chiarire che gli utenti, TUTTI gli utenti, hanno diritto e dovere di esprimere i proprio disappunto e/o contenzioso nei confronti di altri utenti e/o membri dello staff, utilizzando un mezzo messo a Vostra disposizione dallo staff stesso; @Ultimo Focolare (inotre, a seconda delle proprie necessità, quando magari si pensa che il mod di sezione non sia "sufficiente" per risolvere i propri problemi, c'è un'intera lista di tutti coloro ai quali potete rivolgervi in questa pagina.).

E' quindi perfettamente inutile esprimersi sul topic in termini diversi da quelli consentiti dall'ambito della discussione; sareste OT, che abbiate ragione o torto. E la dimostrazione pratica la si è avuta ieri, tanto che siamo state costrette a chiudere il topic per non trasformarlo in una sorta di "arena da dibattito".

Un'altra situazione che ci preme rendere esplicita e cristallina oltre ogni ragionevole dubbio è l'uso della dicitura, da parte dei membri dello staff, del Moderatore o Animatore MODE/ON; si tratta di modalità attraverso le quali i membri dello staff, siano essi Animatori o Moderatori, intervengono con ufficialità nell'ambito della discussione, diventando superpartes e non dialogando più con voi come semplici utenti. In quel momento il membro dello staff è l'autorità che regola l'ordine e la disciplina; nel caso specifico, l'Animatore è l'arbitro che sancisce l'interpretazione del gioco e delle sue regole. Inveire contro l'Animatore nel momento in cui esplicita la sua autorità equivale ad inveire contro l'arbitro durante una partita di calcio. Si può essere o meno d'accordo con l'interpretazione data, ma non potete chiamare in causa noi moderatori per derimere una questione che riguarda prettamente il gioco e le sue regole. Ricordate SEMPRE che Animatori e Moderatori stanno sullo stesso livello; non sono subordinati gli uni agli altri; semplicemente si occupano di due diversi aspetti della vita del forum.

 

Chiariti questi due principali ambiti, passiamo ad analizzare il caso in questione.

Ciò che viene contestato è l'impossibilità di applicare una clausola, resa invece operativa in un precedente caso in questo stesso campionato; di tale clausola si contesta anche la poca chiarezza che darebbe adito a più interpretazioni o a misinterpretazioni.

A fronte di un controllo effettuato sulla discussione, è emerso che, di fatto i due casi non sono paragonabili perché riguardano due situazioni "tempisticamente" distinte; nel precedente caso occorso a gennaio di quest'anno per il giocatore infortunato, fuori da un certo periodo di tempo, si parlava di un ulteriore periodo di ferma di almeno un mese. Il giocatore è poi rientrato prima, ma la clausola è stata applicata in virtù delle previsioni di ripresa.

Nel caso specifico invece, la clausola non è stata applicata perché il giocatore, pur essendo fuori da un certo periodo di tempo, aveva previsioni ferma di circa una settimana al momento della richiesta dell'utilizzo della clausola fatta da senza volto. Come potete notare da voi stessi, le tempistiche sono molto diverse, ma il metro di applicazione, basandosi sulle previsioni di ripresa (che è l'unico dato che può essere preso in considerazione come punto fermo), è lo stesso.

Il conteggio non tiene conto del tempo che il giocatore ha già trascorso lontano dai campi a causa dell'infortunio, ma del momento in cui viene data la previsione di ripresa; motivo per cui nel primo caso la clausola è stata applicata ed ora no.

Ora, che la regola possa non essere del tutto chiara ed evidentemente non per tutti di immediata comprensione, sotto questo punto di vista, è vero; tuttavia, ricordiamo anche che la clausola pacco è stata inserita al fine di potervi agevolare ulteriormente e non certo per crearvi problemi o potenziali svantaggi. Poteva essere definita meglio? Sicuramente, ma siamo tutti così infallibili da avere la sfera di cristallo per poter prevedere a priori cosa comporterrebbe la creazione di una determinata clausola "aiutino"? Siamo tutti così infallibili da essere in grado, SENZA il senno di poi, di poter prevedere ogni singola e potenziale eccezione? Noi no, umanamente non ne siamo in grado. Voi invece sì? Forse, è più semplice parlare da giocatori che non da ideatori di gioco e regole; questo sicuramente. Non è facile ideare e pensare a priori ogni singolo e più piccolo dettaglio; senza contare che, correggeteci se sbagliamo, il Fantabarriera è in auge ormai da qualche anno e non ci pare abbia avuto tutti questi gravi problemi; ogni anno si è cercato di migliorare e di imparare dagli eventuali errori commessi nell'edizione precedente, in modo da offrirvi un gioco sempre più perfezionato ed evoluto rispetto alla sua "premiere".

Per chiudere la faccenda; è stato stabilito che, essendo ancora aperto il campionato, la clausola per quest'anno NON verrà modificata. I gestori però si riservano il diritto di farlo per la prossima edizione, in modi e termini più precisi atti ad evitare situazioni come questa.

Ci sono state anche segnalazioni in merito all'utilizzo di un tono potenzialmente aggressivo da parte di Albert Stark; analizzando il suo messaggio, scritto in modalità ufficiale di Animatore, e certe risposte sottostanti, non ci pare di trovare grandi differenze. Anzi, se Albert meritasse un'intervento, lo stesso varrebbe per alcuni dei commenti successivi al suo post. E con questo vorremmo chiudere anche la parte moderatoria della questione.

 

Detto questo, nessuno vi obbliga a giocare; è qualcosa che si fa spontaneamente per puro divertimento, senza aspettarsi chissà che....un modo come un'altro di trascorrere del tempo qui su Barriera. Il punto è che, proprio perché si tratta di un giochino senza pretese, non vale la pena prendersela a male o pensare a chissà quale motivazione recondita dietro una decisione arbitrale.....quindi, se decidiamo di giocare, facciamolo fino in fondo, rispettando le regole e dandogli l'importanza che ha.....un mero giochino di intrattenimento.

 

Un'ultima cosa prima di dare nuovamente il via al gioco; per favore NON rispondete sul topic! Se avete altro da aggiungere in merito alla suddetta questione, contattateci via MP. Questa discussione è dedicata solo ed esclusivamente a giocare a Fantabarriera, le dietrologie facciamole da un'altra parte, se proprio si deve. Grazie.

 

 

Il topic è ora ufficialmente aperto.

 

Le Guardiane di Qohor

Share this post


Link to post
Share on other sites

dopo i posticipi di ieri sera in Germania e Spagna, è tempo di risultati

 

prima di tutto ci sono due partite rinviate a data da destinarsi (ho evidenziato i giocatori in attesa) :

per la 27ma della Premier Chelsea - Brighton in campo Giroud

per la 25ma di Serie A Lazio Udinese in campo Immobile

 

in secondo luogo, i dati della squadra di senza volto sono a partire da oggi nascosti, ma possono essere ripristinati in qualsiasi momento per quel che mi riguarda

 

<br/><a href="http://oi67.tinypic.com/168cv9u.jpg" target="_blank">View Raw Image</a>

 

e la classifica :

 

<br/><a href="http://oi64.tinypic.com/2lntyzs.jpg" target="_blank">View Raw Image</a>

 

la prossima giornata inizia venerdì alle 20:30 con il primo anticipo della Bundes

 

Ciao a tutti

Edited by Kevan Lannister
reinseriti i dati della squadra di senza volto su indicazione dei moderatori

Share this post


Link to post
Share on other sites

ANIMATORE MODE ON

 

Abbiamo deciso di spiegare per l'ultima volta la clausola pacco.

 

Cita

Confermata la Clausola Pacco, cioè la possibilità durante l'anno (solo 1 possibilità a testa) di cambiare un proprio giocatore che ha subito un infortunio serio (con previsioni superiori ai 2 mesi*) a torneo in corso.

 

*1 mese se si usa nel Girone di Ritorno.

 

Come c'è scritto sopra "con previsioni superiori a..." 

La clausola pacco è stata sempre intesa per la previsione e non per la durata complessiva dell'infortunio.

 

Cito Treccani:

Cita

previṡióne s. f. [dal lat. tardo praevisio -onis, der. di praevisus, part. pass. di praevidere«prevedere»]. – Il fatto di prevedere, di supporre ciò che avverrà o come si svolgeranno in futuro gli eventi, basandosi su indizî più o meno sicuri, su induzioni, ipotesi o congetture

 

Conta quindi la previsione sul futuro (anche se non certa) e non il passato per questa clausola.

Ripeto comunque che verrà esplicitata meglio dal prossimo anno (se sarà confermata).

Nella dicitura attuale questa era la mia idea quando ho creato questa regola.

Il co-gestore del gioco ha dato alla regola la stessa interpretazione che ho scritto sopra, prima ancora che io glielo spiegassi.

Tutti i membri dello staff interrogati hanno dato la medesima interpretazione, anche senza interessarsi al calcio alcuni.

Ci dispiace molto che una clausola nata per aiutare gli utenti sfortunati sia stata posta così sotto la lente d'ingrandimento, e per questo ci stiamo interrogando sulla necessità o meno di avere un "regolamento perfetto".

Essendo semplicemente un gioco per passare il tempo e per svagarsi dopo una giornata di lavoro o di studio o di noia non ho mai ritenuto ci fosse bisogno di un "regolamento perfetto", ma forse mi sono sbagliato. Questa riflessione sarà al centro dei nostri pensieri per la prossima stagione di Fantabarriera (e ci terrei a chiedere a chi vuole rispondere se esigete una versione di Fantabarriera con regolamento a prova di bomba).

 

Inoltre vorrei aggiungere che i gestori del gioco e del mercato fungono da arbitri. Se c'è un dubbio si chiede, viene esposta quale è la giusta interpretazione. A questo punto si procede, con la possibilità di proporre cambiamenti per il futuro, che come sempre da ormai 6 anni sono sempre stati presi in esame.

 

Ma torniamo alla regola in questione. Sfrutto un MP inviatoci da un utente che partecipa al gioco per chiedere chiarimenti.

Spoiler

943e7ade385aa15e9df1aba4502dd96e.jpg

Sotto lo spoiler gli infortuni di Keita su Transfermarket.

I 17 giorni di previsione sono diventati 30 solo il 16 Febbraio, e da questa data risulta un nuovo infortunio di 10 giorni.

Quindi prima del 16 Febbraio come si faceva a riscuotere la clausola?

 

La risposta è che non si poteva, perchè non c'è mai stata una previsione superiore al mese di stop.

 

La clausola serve per sopperire ad un assenza prolungata nel futuro, che lascerebbe il partecipante senza un giocatore per parecchio tempo. Se la previsione non è superiore al mese non è possibile riscuoterla.

La clausola non serve a dare un vantaggio ad un partecipante, dandogli un cambio extra, ma a non dare un disagio ad un partecipante. Quindi se, quando viene chiesto di riscuotere la clausola, la previsione di infortunio è inferiore al mese questo non sancisce un disagio per il partecipante, che non sarà privato di un suo giocatore nel futuro per molto tempo. Ragion per cui la clausola non è riscuotibile in questo caso.

 

Inoltre colgo l'occasione per chiedere ufficialmente a @senza volto cosa vuole fare.

In teoria il gioco non prevede ritiri, la squadra rimarrà in gioco, come qualsiasi squadra dei partecipanti che non seguono attivamente il gioco. Rimarrebbero quindi i titolari attuali, dando comunque la possibilità al giocatore di intervenire quando vuole per effettuare cambi. Questo avverrà se non avremo risposte.

Ma se ti senti in qualche modo di aver subito un'ingiustizia tale da volere la tua squadra ritirata dal gioco ti preghiamo di fare richiesta ufficiale di ritiro, che prenderemo in esame in via del tutto eccezionale (decisione che verrà presa tra gli Animatori e dalla quale io mi asterrò).

Se sarà accolta toglieremo la tua squadra dal gioco. In questo caso (lo dico per gli altri partecipanti) i giocatori attualmente in possesso di NessunoFC saranno esclusi dal gioco, e nessuno potrà prenderli fino a fine stagione per non andare a interferire col regolare svolgimento del gioco.

 

Nella speranza di essere stato chiaro auguro buon proseguimento.

 

ANIMATORE MODE OFF

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seguo questo gioco fin dall’inizio della prima edizione. Non ricordo le parole precise ma i concetti espressi si. Il concetto di previsione era stato inserito perché sugli infortuni non si poteva avere certezza ma era sottinteso che il concetto di certezza avrebbe avuto la precedenza come dovrebbe essere in ogni ambiente dove prevale la logica. La certezza ci dice che, alla prossima partita dell’Inter e dall’annuncio dell’infortunio (io l’ho letto la prima volta il 16 gennaio), Keita sarà fuori per 1 mese e 2 settimane. La previsione diceva 2 settimane ma veniva continuamente rimandata e, ad oggi, viene dato il rientro tra la partita con la Spal e il derby, non la prossima. Quindi andremmo a più di due mesi o poco meno. 
Ho trovato un po’ fastidioso che mi rispondessi come se io volessi fare il furbo e trovo fastidioso ed un po’ arrogante che ora venga postata la definizione di “previsione”. 
Detto questo, con la mia squadra fate un po’ quello che vi pare. Io non partecipo più, a malincuore perché prima era divertente e per principio perché mi sembra una presa in giro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...