Jump to content
Giantz91

TWOW - Il futuro della principessa Shireen Baratheon

Recommended Posts

In altri topic è venuto fuori il probabile futuro buio della principessa Shireen così eccomi qui ad aprirne uno tutto suo.

Quale sarà il suo futuro?

 

L'erede di Stannis alla fine di ADWD si trova alla Barriera insieme a sua madre e Melisandre. 

La giovane Baratheon è descritta come una ragazzina dolce ed educata ma tutt'altro che attraente. Ha ereditato la mascella squadrata del padre e le orecchie flosce della madre e il morbo grigio non aiuta.

Val dice a Jon che la ragazzina è già morta ma che loro sono troppo ciechi per vederlo. Questo può far presagire per lei una morte violenta? Val potrebbe, volontariamente o meno, aver previsto questo per lei?

 

E la frase "risvegliare il drago dalla pietra" la coinvolge in qualche modo?

 

Ecco la mia ipotesi. Shireen è la pietra in quanto in passato affetta da morbo grigio e a sangue di re. Jon è il drago che deve essere risvegliato. Shireen potrebbe quindi essere sacrificata da Melisandre per risvegliare Jon dalla morte? E se si come reagirebbe Jon? 

Edited by Neshira
indicaz. spoiler

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente non penso che Sheereen verrá bruciata per resuscitare Jon semplicemente perché non c'è alcun bisogno di resuscitare persone per resuscitare la gente. Penso che SPOILER GOT 5:

Spoiler

Sheereen sará bruciata da Stannis (probabilmente per qualcosa collegato agli Estranei). Lo penso anche alla luce di un passo in cui Stannis dice:

"Ieri sera, scrutando il focolare, anch'io ho visto cose nelle fiamme. Ho visto un re che portava sul capo una corona fatta di fiamme. E quella corona bruciava, Davos... bruciava! La corona ha annientato il re, riducendolo in cenere."

Bruciare Sheereen spenderebbe a Stannis il cuore, realizzando la profezia.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è una teoria che dice che shireen diffonderà il morbo grigio. L'affermazione di val farebbe pensare proprio questo, personalmente non so.Comunque questa teoria non escluderebbe quella che la vede sacrificata per resuscitare Jon. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minutes fa, Bran lo spezzato dice:

C'è una teoria che dice che shireen diffonderà il morbo grigio. L'affermazione di val farebbe pensare proprio questo, personalmente non so.Comunque questa teoria non escluderebbe quella che la vede sacrificata per resuscitare Jon. 

Credo che il morbo sarà diffuso da Jon Connington in realtà...

 

Il 14/11/2018 at 18:54, Figlia dell' estate dice:

Sinceramente non penso che Sheereen verrá bruciata per resuscitare Jon semplicemente perché non c'è alcun bisogno di resuscitare persone per resuscitare la gente. Penso che SPOILER GOT 5:

  Mostra contenuto nascosto

Sheereen sará bruciata da Stannis (probabilmente per qualcosa collegato agli Estranei). Lo penso anche alla luce di un passo in cui Stannis dice:

"Ieri sera, scrutando il focolare, anch'io ho visto cose nelle fiamme. Ho visto un re che portava sul capo una corona fatta di fiamme. E quella corona bruciava, Davos... bruciava! La corona ha annientato il re, riducendolo in cenere."

Bruciare Sheereen spenderebbe a Stannis il cuore, realizzando la profezia.

 

SPOILER STAGIONE 5

Spoiler

Non ce lo vedo Stannis a fare quello che fa nella serie. Bruciare sua figlia per la guerra agli Estranei? qualcuno si opporrebbe. Jon ad esempio, o tutti i lord del nord.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricordo che in rapporto a quanto mostrato

Spoiler GoT 5

i due showrunners affermarono ,forse per placare le polemiche generate da scene molto forti imperniate sul rogo di Sheereen,che Martin aveva rivelato loro questo particolare preciso.



Ovviamente non è detto che la morte della piccola principessa sia collegabile alla rinascita di Jon ma resta il fatto che Sheereen avrebbe una sorte segnata .

Non credo che D&D abbiano mentito per ripararsi dalle critiche anche perché non mi pare che Martin abbia smentito

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aegon ascende al trono di spade , l'alto passero lo benedice come salvatore dei sette regni e diffida gli adoratori di demoni come Stannis e Euron . 

Jon Connington smette di curarsi della sua infezione , la quale si trasforma nella temibile peste grigia , muoiono a migliaia , l'alto passero da la colpa a Stannis e al signore della luce indicando in Shireen l'untore della malattia .

Aurane Waters cattura Justin Massey e Shireen che viene portata ad Approdo del Re , l'alto passero la brucia in piazza 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sul fatto che sarà Connington a diffondere il morbo grigio sono d'accordo. Tuttavia non vedo come Aurane Waters metterà le mani su Shireen visto che è al Castello Nero, e non sta affatto viaggiando con Massey.

Inoltre, una scelta narrativa come quella di far bruciare Shireen dall'Alto Passero in pubblica piazza non ha il minimo senso dal punto di vista narrativo. Ha molto più effetto (e senso) se sarà Melisandre, magari in accordo con Stannis che vuole, con un sacrificio, salvare il reame.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La ragazzina ha sognato draghi che venivano a mangiarla 

il fatto che sia al Castello nero adesso non vuol dire lo sarà a pagina 1000 di winds of winter 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cioè?  Un tizio qualunque tirato fuori a caso nel quinto libro ?

No dai spero di no ,anche se cambierebbe poco ,in questa trama la cosa importante è la backstory di Varys  

 

Tornando a Shireen ,io l'ho buttata lì, ma il problema è che per un motivo che non mi va neanche di citare , sono tutti convinti che

- la sua morte sia imminente 

- debba morire con certe modalità e a causa di certe persone 

 

Ne butto lì un'altra : Daenerys via Drogon 

Share this post


Link to post
Share on other sites

E perché un tizio qualunque tirato fuori a caso nel quinto libro dovrebbe essere meno importante per la trama di un Blackfire? In fondo non conta chi é veramente, ma ció che le persone credono. O perlomeno questa é la filosofia di Varys.

Il potere risiede dove gli uomini credono che risieda.

Nelle profezie Aegon viene identificato con "il drago del guitto". I guitti rimandano sia Varys, sia al concetto di finzione, di illusione, di menzogna. Se Aegon fosse un Blackfire non sarebbe un finto grado, ma un drago rosso, avrebbe comunque sangue di drago e avrebbe comunque una presa sul trono. Se fosse un tizio qualunque Varys avrebbe realizzato la piú grande trollata della storia dei Sette Regni :figo:

Su Shireen: Si é parlato troppo nei libri di sangue di re e di sacrificio. Non puó essere semplicemente un caso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riguardo Shireen ritengo improbabile che gli eventi che la riguardano si svolgano in luogo tanto lontano o significativamente diverso da quello in cui si trova attualmente. Oltre alle evidenti difficoltà di ordine pratico determinate dall'arrivo dell'inverno e dagli ultimi tragici eventi consumatisi alla Barriera, trovo significativo che sia Val che Melisandre appuntino la loro attenzione su Shireen e sul fatto che la ragazzina sia intrinsecamente legata alla morte (morbo grigio) anche tramite attributi/personaggi che concorrono a definirne la presenza (Macchia). Dal punto di vista della logica interna alla narrazione, stando agli elementi che abbiamo (eventi, considerazioni dei pg, credenze e culti), a mio avviso non sussiste ragione sufficientemente fondata per credere che il sacrifico avverrà in altro luogo che non sia il nord e per mano di personaggi completamente estranei alla vicenda nel suo svolgersi. Inoltre, come detto sopra c'è poi la grossa faccenda del sangue di re che appunto è uno dei leitmotiv dei libri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×