Jump to content
Sign in to follow this  
osservatore dal nord

Twow e fire and blood- nuove informazioni e possibili ricadute su asoiaf

Recommended Posts

Come suggerito da Metamorfo apro la discussione per parlare liberamente di tutte le nuove informazioni presenti in fuoco e sangue e di come sembrano esserci indizi su eventi che accadranno o sono accaduti nella saga principale. 

Io ho trovato su un forum un passo riguardante il ritorno di una principessa targaryen e balerion da valyria. 

Cosa può aver ferito così gravemente balerion? Un Balrog? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

in questi giorni mi sto leggendo F&B, ed aiutandomi anche con TWOAIF per comparare i vari pezzi di storia, mi sono reso conto che non tornano molte cose sull'albero genealogico dei Targaryen sopratutto con i figli di Jaehaerys I cambiando la linea di successione tra questi.

 

es. Alyssa (mogli di Baelon) su TWOAIF viene messa II° come linea di successione, mentre su F&B come V°

 

Non ho ancora finito tutti i capitoli di Jaehaerys quindi non so se è una scelta di trama oppure un errore tecnico

 

N.B. Come Rogar Baratheon chiamato così su F&B mentre su TWOAIF viene chiamato Robar

Share this post


Link to post
Share on other sites

A volte semplicemente Martin cambia idea e non fa adeguato editing :unsure:

 

Per esempio, su awoiaf trovo scritto che nella prima stesura di TWOIAF il primogenito di Orys Baratheon era chiamato indifferentemente Robar e Rogar: nella stesura definitiva Elio e Linda hanno scelto Robar, ma evidentemente poi Martin ha preferito Rogar :unsure:

Comunque potrebbe essere interessante annotare le incongruenze mano a mano che vengono fuori :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ho finito oggi :)

 

Direi che questo libro (fortunatamente) non è pensato per dare indizi sulla saga principale.

 

Le principali notazioni che potrebbe essere interessanti per le speculazioni riguardanti ASOIAF sono già state citate altrove:

 

1. A Valyria c'è qualcosa di strano, dato che al ritorno da lì Balerion è gravemente ferito ed Aerea, che lo cavalcava, si ritrova come divorata da dentro da qualcosa di mostruoso.

 

2. E' possibile che Vermax abbia deposto delle uova a Grande Inverno (viene messa come diceria e io credo che sia tale, però intanto un accenno c'è).

 

3. Nel suo viaggio a Nord, Ali d'Argento si rifiuta di andare in volo oltre la Barriera (questo secondo me è il passaggio più interessante: se fosse una caratteristica comune a tutti i draghi, mi sa che il loro utilizzo nella guerra contro gli Estranei presupporrebbe una previa caduta della Barriera).

 

4. La terra è probabilmente tonda e probabilmente molto grande (o almeno, questo sembra pensare Elissa Farman, che parte verso ovest e di cui non si sa più nulla, salvo le voci sulla sua successiva presenza ad Asshai).

 

5. Le uova di drago sembra che vengano covate, ma spesso non si schiudono; non sembra esserci traccia per ora del complotto dei maestri su cui ci siamo alambiccati (in realtà in una certa fase i draghi erano tantissimi, ma durante la Danza muoiono quasi tutti in battaglia). La sensazione è che le uova facciano sempre più fatica a schiudersi, fino all'uovo della seconda Laena, che genera un essere mostruoso e deforme che la attacca subito (e viene pertanto ucciso).

 

6. La descrizione dei figli nati morti dalle mogli di Maegor assomiglia a quella di Rhaego (e forse addirittura ad alcune descrizioni folcloristiche di Tyrion da neonato).

 

Ho la sensazione che ci fossero altre piccole cose, ma ora come ora non mi vengono in mente :unsure: In caso integrerò.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, è la storia dei Targaryen: le altre casate hanno un ruolo limitatamente alle loro interazioni con la casa regnante.

 

Come Stark comunque, a parte Torrhen, compaiono un Brandon, suo figlio Walton, e hanno una certa caratterizzazione soprattutto Alaric (lord ai tempi di Jaehaerys) e Cregan (Danza dei Draghi).

 

Quanto ai Greyjoy, lord Dalton partecipa alla Danza e viene menzionato in lungo e in largo, ma sempre da lontano, e con una caratterizzazione appiattita sul solito pirata razziatore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

grande @Koorlick hai sintetizzato benissimo.

integro con queste info (alcune già desumibili da TWOIAF):

7. la presunta provenienza delle uova di Dany (furto ad opera di Elissa Farman, ancora lei)

8. i draghi non sono cavalcati solo da Targaryen. Alcuni cavalieri di drago sono probabili bastardi (o figli di bastardi) Targaryen  ma non c'è certezza (soprattutto riguardo a Nettles, se ricordo bene)

9. anche i Targaryen si ammalano

10. di almeno due draghi si perdono le tracce: Cannibale e Ladro di Pecore (l'ultimo avvistamento nella Valle, con Nettles)

11. ci sono alcuni personaggi "oscuri", in particolare due donne: Tyanna e soprattutto Alys Rivers

 

Di tutte queste info al momento l'unica che ha sicure ripercussioni su ASOIAF è la 7. Probabile che bisogna considerare bene anche le info 1 2 3 e forse 4 8 e 9.

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 hours fa, Koorlick dice:

 

Le principali notazioni che potrebbe essere interessanti per le speculazioni riguardanti ASOIAF sono già state citate altrove:

 

1. A Valyria c'è qualcosa di strano, dato che al ritorno da lì Balerion è gravemente ferito ed Aerea, che lo cavalcava, si ritrova come divorata da dentro da qualcosa di mostruoso.

 

 

Su questo ho trovato un video:

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giusto :)

 

Aggiungo che in realtà si perdono le tracce pure di Ali d'Argento, che viene avvistato senza cavaliere a Lago Rosso.

Immagino però che ne avremo notizie in F&B 2.

 

Una curiosità: scopriamo l'origine degli Uomini Bruciati :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo che se (sicuramente) le uova di daenerys sono quelle, vuol dire che sono passati da magistro a magistro per circa 250 anni prima di giungere a lei..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 7/12/2018 at 13:10, Metamorfo dice:

 

Su questo ho trovato un video:

 

 

 

Interessante questo video, come quello che avevi postato tempo fa nell'altro topic di Valyria. Prima o poi devo passare a commentare anche lì. 

 

Altre cose interessanti da sottolineare sono che Aerea e Balerion mancano per un anno e non sono mai avvistati: hanno trascorso un intero anno a Valyria? 

Viste le condizioni dei due, soprattutto di Aerea, è difficile pensare che il contagio di lei sia avvenuto all'inizio di questo fantomatico anno, piuttosto direi verso la parte finale di esso. Sulle ferite di Balerion invece si può argomentare già di più, ipotizzando che ha dovuto fronteggiare qualcosa (non credo firewyrms), e, una volta sconfitta questa cosa/fuggito da questa cosa, si sia rifugiato in un luogo in cui Aerea è venuta a contatto con questi firewyrms. 

Inoltre, Balerion ha uno squarcio di 9 piedi. Questi firewyrms che vediamo uscire da Aerea hanno facce e mani. Posto che bisognerebbe capire che cosa si intenda per hands, uno di questi soggetti di taglia enorme potrebbe aver ferito Balerion solo nel momento in cui questo si sia posato a terra e la taglia deve essere stata davvero enorme, se Quicksilver alla battaglia del God's Eye non gli ha fatto una virgola. 

 

Non concordo sul fatto che Aerea non sia stata in grado di controllare Balerion. I due hanno instaurato un bond è ovvio, altrimenti Aerea avrebbe fatto la fine di Joffrey su Syrax. Quindi le ipotesi sono due:

1. Aerea può aver desiderato di andare a Valyria, per le storie raccontatele in precedenza da Elissa Farman (pianificata il proprio viaggio quindi le avrà parlato di luoghi interessanti in cui intendeva arrivare), a cui era molto legata; 

2. Aerea può aver desiderato di volare a casa, intendendo King's Landing, ma Balerion, originario di Valyria, può aver interpretato casa in questa ottica. 

Aerea quando atterra dice solo "I never", l'interpretazione delle sue parole è apertissima e intesa probabilmente perché ci porti fuori strada. O semplicemente, Martin è ben conscio del maggior potere che i non detti hanno sui suoi lettori (vedasi le innumerevoli ipotesi e pippe mentali che ci stiamo facendo! XD). 

 

Infine, altra cosa interessante, ma che non ci viene trasmessa, escluso le molteplici richieste della ragazza di morire (che la assimilano ancora di più alla sorte degli schiavi delle miniere di Valyria), è ciò che dice a chi l'ha assistita: parole che vengono definite da Barth troppo terribili per essere diffuse. 

 

Dette queste cose, si può supporre che quando Euron afferma di essere stato a Valyria menta. Più probabile che abbia reperito i suoi oggetti Valyriani diversamente. 

Inoltre, si alza l'interesse per il braccio di Victarion, personaggio che fino a questo momento mi aveva catturato poco. Da rivedere. 

 

Il 6/12/2018 at 17:18, Koorlick dice:

3. Nel suo viaggio a Nord, Ali d'Argento si rifiuta di andare in volo oltre la Barriera (questo secondo me è il passaggio più interessante: se fosse una caratteristica comune a tutti i draghi, mi sa che il loro utilizzo nella guerra contro gli Estranei presupporrebbe una previa caduta della Barriera).

SPOILER GOT 7

Spoiler

Se accettiamo ciò che avviene nella serie e presumiamo che sia in linea con le idee di Martin questo racconto non dovrebbe essere attendibile e quindi possiamo dubitare della fonte che lo riporta. 

Altrimenti, D&D si sono distaccati molto dalla loro fonte per poter concludere la storia con le scelte fatte in precedenza. 

 

Il 6/12/2018 at 17:18, Koorlick dice:

5. Le uova di drago sembra che vengano covate, ma spesso non si schiudono; non sembra esserci traccia per ora del complotto dei maestri su cui ci siamo alambiccati (in realtà in una certa fase i draghi erano tantissimi, ma durante la Danza muoiono quasi tutti in battaglia). La sensazione è che le uova facciano sempre più fatica a schiudersi, fino all'uovo della seconda Laena, che genera un essere mostruoso e deforme che la attacca subito (e viene pertanto ucciso).

Anche qua si hanno impressioni contrastanti. Ci dicono che le uova lontano dal calore di Dragonstone hanno maggiori difficoltà a schiudersi. Eppure alcune delle uova che si trovano a Dragonstone sono essere riportate come pietrificate. 

Sul complotto dei maestri hai ragione, sembrano non esserci indizi. Le uniche ipotesi che si possano fare a favore di questo sono che essendo maestri/septon a tramandare lo scibile abbiano insabbiato gli indizi. E che la danza dei draghi è cominciata a causa del l'ambizione Hightower, casata nelle cui terre si trova sia la Cittadella sia la sede originaria della Fede. 

La sensazione è che la Dragonpit abbia influito negativamente sullo sviluppo dei draghi. Inoltre, mi ha molto incuriosito il pastore e le sue vicissitudini durante la Moon of the three kings. Lo shepherd sembra avere dei poteri: se era facile predire la morte di Aegon II, viste le sue condizioni, non era altrettanto scontata la morte di Borros Baratheon entro l'anno. Inoltre, il racconto sull'ombra-Warrior che uccide un drago, qualora sia vero, ricorda molto da vicino lo shadow-binding di Melisandre. C'è uno shadow-binder dietro allo Shepherd? 

E come fa Mysaria a sapere che la seconda notte dei riots sarà peggiore? 

Inizialmente, pensavo che Alys Rivers potesse essere anche una shadow-binder, ma sembra che il figlio lo abbia partorito veramente. 

Di base, lo Shepherd, anche nella sua curiosa capacità di attrarre seguito fino all'eliminazione dei draghi e iniziare a perderlo subito dopo, sembra proprio essere uno strumento di altri. 

 

Il 7/12/2018 at 13:05, GRRM dice:

7. la presunta provenienza delle uova di Dany (furto ad opera di Elissa Farman, ancora lei)

Qua possiamo chiederci se le uova siano sempre rimaste a Pentos e Illyrio abbia mentito, se Elissa le abbia trafugate e portate con sé/abbiano avuto vicissitudini altre, motivo per cui Illyrio le spaccia per provenienti da Asshai (Corlys ritiene di aver avvistato la nave di Elissa ad Asshai, o potrebbero esservi arrivate in altri modi). Certo che Illyrio non è un signore affidabilissimo. 

 

Il 7/12/2018 at 13:05, GRRM dice:

8. i draghi non sono cavalcati solo da Targaryen. Alcuni cavalieri di drago sono probabili bastardi (o figli di bastardi) Targaryen  ma non c'è certezza (soprattutto riguardo a Nettles, se ricordo bene)

Nettles è con grande probabilità figlia di Daemon, quindi non bisogna essere dei legittimi discendenti Targaryen ma è sufficiente avere sangue di drago nelle proprie vene. 

 

Aggiungo qualche curiosità:

12. Alyssa Targaryen ha gli occhi di colore spaiato. Finora solo Tyrion e Shiera Seastar sono annoverati avere tale caratteristica. Questo era uno degli indizi usati, oltre alla descrizione fisica al momento della nascita e al colore dei suoi capelli, per dimostrare che Tyrion fosse un bastardo Targaryen come Shiera. Possiamo depennarlo dalla lista, a meno che non si voglia dubitare della paternità di Alyssa. Insomma, più probabile che Tyrion sia figlio di Tywin. 

 

13. Saera Targaryen, sia per assonanza di nome, sia per l'essersi rifatta una vita a Essos, continua a farmi pensare a Serra... 

 

14. Gli Hightower hanno un uovo di drago: gli viene inviato quello verde e argento di Maelor e non se ne fa più menzione. 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minutes fa, ***Silk*** dice:

Dette queste cose, si può supporre che quando Euron afferma di essere stato a Valyria menta. Più probabile che abbia reperito i suoi oggetti Valyriani diversamente. 

 

Non voglio fare l'avvocato del diavolo, ma Euron potrebbe avere conoscenze magiche che gli permettano di essere "schermato" dalle influenze nefaste di Valyria. Poi tutto può essere eh, in fondo io sono di parte.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco la Tempesta! La prima e l'ultima! Non legarmi a prua, my Lord! XD

 

Al momento le nostre non possono essere che ipotesi, la tua è altrettanto valida. Non ti nascondo che idealmente la preferirei, perché lascia spazio di approfondimento nel romanzo per avere delle descrizioni aggiuntive, che ci dicano qualcosa in più su Valyria. 

Realisticamente, però, credo che possa essere più probabile abbia reperito i suoi oggetti valyriani dagli warlocks di Qarth. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alla fine ho ceduto e ho comprato F&B, interrompendo pure la lettura de La ruota del tempo (lo so, sono una persona falza).

Ho finito i capitoli su Aegon, di una piaggeria unica (ma d'altronde è un maestro che parla, è ovvio che idolatri il primo Targaryen), e ho letto in particolare la descrizione della prima guerra dorniana. Sono rimasto colpito da un passaggio, già discusso qui:

Cosa c'era scritto nella lettera che Nymor Martell manda a Aegon? E perché, dopo averla letta, Aegon va a Dragonstone? 

 

Comunque è incredibile pensare quanto fossero nemici tra loro Martell e Targaryen all'inizio e come siano poi diventati amiconi ai tempi di ASOIAF, come dimostra quello che dice Doran Martell nell'ultimo POV di Aryanne in AFFC.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...