Jump to content

Recommended Posts

Lo [[Strangolatore]] è un veleno.<ref name="ACOK00">[[ACOK00]]</ref>

 

==Descrizione==

Lo Strangolatore è prodotto con ingredienti costosi e di difficile reperibilità, il procedimento è lento e difficile. Alla base vi è una pianta che cresce solo nelle isole del [[Mare di Giada]], le cui foglie invecchiate, vanno pestate in un bagno di lime, acqua zuccherata e certe rare spezie delle [[Isole dell'Estate]]. Una volta filtrato, il preparato va mischiata con cenere affinché cristallizzi.<ref name="ACOK00"/>

 

Si presenta come piccoli cristalli dalla dimensione di semi, di un colore viola molto intenso.<ref name="ACOK00"/>

 

Disciolto nel vino, lo strangolatore chiude i muscoli della gola. Si dice che mentre la vittima muore soffocata, la sua faccia divenenti violacea come il cristallo. Lo strangolatore è solitamente somministrato durante i pasti, per far credere che alla vittima sia andato del cibo di traverso. Gli avvelenatori di [[Lys]] usano degli anelli cavi per far cadere i cristalli nel vino. La formula del veleno è nota ha pochi soggetti come gli [[Uomini senza Volto]], gli alchimisti di [[Lys]] e i [[Maestri della Cittadella]], i quali mantengono tale conoscenza ben celata all’interno dell’ordine.<ref name="ACOK00"/>

 

Strangolatore è il nome con il quale il cristallo letale è noto presso i [[Maestri della Cittadella|maestri]], il nome dato dagli alchimisti di [[Lys]] non è di pubblico dominio.<ref name="ACOK00"/>

 

== Eventi==

Nel [[299]] [[Cressen]] si convince che [[Melisandre]] stia riempendo la testa di [[Stannis Baratheon|Re Stannis]] di follie, Decide di pertanto di avvelenare la [[Preti rossi|Sacerdotessa]] con lo Strangolatore durante un banchetto. Con suo rammarico è seduto troppo lontano dalla donna per somministrarle il veleno. Concepisce per questo un piano estremo. Metterà il veleno nel suo vino e chiederà alla donna di condividerlo con lui. [[Melisandre]] accetta e sopravvive al veleno, mentre [[Cressen]] muore davanti a tutta la corte.<ref name="ACOK00"/>

 

Una rete per capelli incastonata di ametiste viola scuro, quasi nere, viene donata da [[Dontos Hollard]] a [[Sansa Stark]]. Con la promessa che aiuteranno la ragazza a ottenere giustizia.<ref name="ACOK65">[[ACOK65]]</ref>

 

{{Citazione | Testo = "Una cosa tanto piccola, eppure dotata del potere di vita e di morte."}}

 

== Note ==

<references />

 

{{Portale | Argomento1 = Società}}

 

<noinclude>[[Categoria:Sostanze]] [[Categoria:Veleni]]</noinclude>

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...
  • Replies 5
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Un dubbio: da quanto sembra dalla ricetta, il veleno è assolutamente naturale, giusto? Non vengono chiamati in causa elementi magici tipo l'Ombra della Sera, ho capito bene?

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...
Cita

Lo [[Strangolatore]], come è chiamato presso i [[Maestri della Cittadella]], è un veleno mortale, che paralizza i muscoli della gola portando al decesso per asfissia.<ref name="ACOK00">[[ACOK00]]</ref>

 

 

__TOC__

 

==Descrizione==

Lo Strangolatore è prodotto con ingredienti costosi e di difficile reperibilità, e il procedimento per realizzarlo è lento e difficile complesso. La formula del veleno è nota a pochi soggetti, tra cui gli [[Uomini senza Volto]], gli alchimisti di [[Lys]] e i [[Maestri della Cittadella]], e il suo segreto custodito al punto che persino il nome con cui il veleno è conosciuto presso gli alchimisti di [[Lys]] non è noto al di fuori della confraternita. Alla base vi è una pianta che cresce solo nelle isole del [[Mare di Giada]], le cui foglie vanno fatte essiccare e poi invecchiate, vanno pestate in un bagno di lime, acqua zuccherata e certe rare spezie delle [[Isole dell'Estate]]. Una volta filtrato, il preparato va mischiatoa con cenere affinché cristallizzi.<ref name="ACOK00"/> S Il prodotto finito si presenta come piccoli cristalli dalla dimensione di semi, di un colore viola molto intenso.<ref name="ACOK00"/>

 

Disciolto nel vino, lo strangolatore chiude i muscoli della gola portando in breve tempo al soffocamento. Si dice che mentre la vittima muore soffocata, la sua faccia diventi violacea come il cristallo. Lo strangolatore è solitamente somministrato durante i pasti, per far credere che alla vittima sia andato del cibo di traverso. Gli avvelenatori di [[Lys]] usano sono soliti usare degli anelli cavi per far cadere i cristalli nel vino. La formula del veleno è nota ha pochi soggetti come gli [[Uomini senza Volto]], gli alchimisti di [[Lys]] e i [[Maestri della Cittadella]], i quali mantengono tale conoscenza ben celata all’interno dell’ordine.<ref name="ACOK00"/>

 

Strangolatore è il nome con il quale il cristallo letale è noto presso i [[Maestri della Cittadella|maestri]], il nome dato dagli alchimisti di [[Lys]] non è di pubblico dominio.<ref name="ACOK00"/>

 

== Eventi==

Nel [[299]] [[Maestri della Cittadella|Maestro]] [[Cressen]], convinto che la [[Preti rossi|Sacerdotessa Rossa]] si convince che [[Melisandre]] stia traviando riempendo la testa di [[Stannis Baratheon|Re Stannis]] di follie, Ddecide di pertanto di avvelenarela la [[Preti rossi|Sacerdotessa]] con lo Strangolatore durante un banchetto. Con suo rammarico è seduto troppo lontano dalla donna per somministrarle il veleno. Concepisce per questo un piano estremo. Metterà il veleno nel suo vino e chiederà alla donna di condividerlo con lui. Grazie ai suoi poteri [[Melisandre]] accetta e tuttavia sopravvive al veleno, mentre [[Cressen]] muore davanti a tutta la corte.<ref name="ACOK00"/>

 

Una rete per capelli incastonata di ametiste viola scuro, quasi nere, viene donata da [[Dontos Hollard]] a [[Sansa Stark]]. Con la promessa che aiuteranno la ragazza a ottenere giustizia.<ref name="ACOK65">[[ACOK65]]</ref> Questo lo mettiamo? In realtà che tutto questo sia legato allo strangolatore viene fuori in ASOS, per il momento l'informazione non ha reale attinenza...

 

{{Citazione | Testo = "Una cosa tanto piccola, eppure dotata del potere di vita e di morte."}}

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Società}}

 

<noinclude>[[Categoria:Sostanze]] [[Categoria:Veleni e sostanze officinali]]</noinclude>

 

Link to post
Share on other sites
Cita

Lo [[Strangolatore]], come è chiamato presso i [[Maestri della Cittadella]], è un veleno mortale, che paralizza i muscoli della gola portando al decesso per asfissia.<ref name="ACOK00">[[ACOK00]]</ref>

 

 

__TOC__

 

==Descrizione==

Lo Strangolatore è prodotto con ingredienti costosi e di difficile reperibilità, e il procedimento per realizzarlo è lento e complesso. La formula del veleno è nota a pochi soggetti, tra cui gli [[Uomini senza Volto]], gli alchimisti di [[Lys]] e i [[Maestri della Cittadella]], e il suo segreto custodito al punto che persino il nome con cui il veleno è conosciuto presso gli alchimisti di [[Lys]] non è noto al di fuori della confraternita. Alla base vi è una pianta che cresce solo nelle isole del [[Mare di Giada]], le cui foglie vanno fatte essiccare e poi pestate in un bagno di lime, acqua zuccherata e spezie delle [[Isole dell'Estate]]. Una volta filtrato, il preparato va mischiato con cenere affinché cristallizzi. Il prodotto finito si presenta come sotto forma di piccoli cristalli daella dimensione di semi, di colore viola molto intenso.<ref name="ACOK00" />

 

Disciolto nel vino, lo sStrangolatore chiude i muscoli della gola portando in breve tempo al soffocamento. Si dice che mentre la vittima muore la sua faccia diventi violacea come il cristallo. Lo sStrangolatore è solitamente somministrato durante i pasti, per far credere che alla vittima sia andato del cibo di traverso. Gli avvelenatori di [[Lys]] sono soliti usare degli anelli cavi per far cadere i cristalli nel vino.<ref name="ACOK00" />

 

== Eventi==

Nel [[299]] [[Maestri della Cittadella|Maestro]] [[Cressen]], convinto che la [[Preti rossi|Sacerdotessa Rossa]] [[Melisandre]] stia traviando plagiando [[Stannis Baratheon]], decide di avvelenarla con lo Strangolatore durante un banchetto. Grazie ai suoi poteri [[Melisandre]] tuttavia sopravvive al veleno, mentre [[Cressen]] muore davanti a tutta la corte.<ref name="ACOK00" />

 

Una rete per capelli incastonata di ametiste viola scuro, quasi nere, viene donata da [[Dontos Hollard]] a [[Sansa Stark]]. Con la promessa che aiuteranno la ragazza a ottenere giustizia.<ref name="ACOK65">[[ACOK65]]</ref> Questo lo mettiamo? In realtà che tutto questo sia legato allo strangolatore viene fuori in ASOS, per il momento l'informazione non ha reale attinenza... <--- Anche per me è prematuro parlarne, in ACOK non sappiamo ancora niente

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Società}}

 

<noinclude>[[Categoria:Veleni e sostanze officinali]]</noinclude>

 

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Upcoming Events

  • Member Statistics

    • Total Members
      5,833
    • Most Online
      1,394

    Newest Member
    ros
    Joined
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      15,946
    • Total Posts
      732,988
×
×
  • Create New...