Jump to content
Sign in to follow this  
Lyra Stark

Lo staff legge gli MP degli utenti?

Recommended Posts

A seguito di reiterate segnalazioni riguardanti questa possibilità sono a chiedere un chiarimento riguardo le politiche di tutela della privacy applicate nel forum. 

Trattandosi di materia piuttosto delicata ritengo infatti doveroso poter accertare una volta per tutte se si tratta delle solite accuse prive di fondamento che rientrano in quel programma di costante demolizione e diffamazione delle strutture di gestione del forum messo in opera da parte di alcuni utenti che giá nei mesi passati si sono prodotti in analoghi atteggiamenti, come testimoniato anche da vari interventi in questa sezione e altrove in Locanda dell'Uomo Inginocchiato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente non ho mai ricevuto queste "reiterate segnalazioni" sull'argomento in merito, comunque la spiegazione è molto semplice.

 

Non esiste utenza del forum (sia Amministratore, Moderatore, o Utente) che possa avere accesso alle Conversazioni private degli utenti. Una volta si chiamavano Messaggi Privati, ora con le nuove funzionalità di Invision sono diventate come vere e proprie chat. Nessuno può visualizzarle o accedervi se non partecipante alla conversazione: ciò è garantito dalla sicurezza dell'applicativo Invision Power Board che è mantenuto costantemente aggiornato con tutte le ultime patch di sicurezza rilasciate dal produttore del software.

 

Lato tecnico è possibile accedere al database contenente i dati del forum, ma tale accesso è nella sola e unica disponibilità del Titolare del Trattamento dei Dati del forum che può effettuarla soltanto per le finalità consentite nei limiti del GDPR.

Informativa della Privacy che inoltre copre con le medesime tutele tutti gli altri "dati personali" degli utenti.

 

Se qualcuno avesse prova inconfutabile di una violazione in merito deve comunicarla al Titolare del Trattamento dei Dati di Barriera, come indicato nella pagina della Privacy Policy, che provvederà a inoltrare denuncia di data breach al Garante della Privacy e, in base alle indicazioni di quest'ultimo, determinare gli accertamenti del caso da svolgere con le autorità competenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perfetto, grazie per la spiegazione molto chiara e comprensibile, che di sicuro sarà utile a tutti. Chissà che così sfatiamo questa leggenda metropolitana :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...