Jump to content

Game of Thrones, Episodio 8x03


Recommended Posts

Beh dai ora mi vuoi dire che Jon non fosse convinto di essere il predestinato e che lo pensavamo solo noi spettatori? Ne dubito fortemente. Ma anche solo perché era stato addirittura resuscitato, normale che lo pensasse.

Comunque da quello che io ho visto il Night King arriva da dove non c’è più nessuna resistenza, addirittura si presenta solo quando tutti quelli che proteggono Bran sono ormai uccisi tranne Theon. 

Link to post
Share on other sites
  • Replies 1.4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Per loro non esiste nessun predestinato o comunque nessuno fa mai riferimento a questo. Sono uomini che cercano di sopravvivere e Jon per altissimo senso morale e del dovere cerca di organizzare la resistenza. Io la vedo in chiave molto più realistica la cosa.

Link to post
Share on other sites

A parte il senso del dovere di Jon, bisogna tornare indietro alla sesta stagione nei primi episodi dopo essere stato resuscitato. Jon si chiedeva per quale motivo fosse stato riportato indietro e Melisandre mi pare parlasse proprio del suo destino riguardo la minaccia Estranea, ma non ricordo assolutamente il dialogo

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti sono nuovo del forum e non così esperto. Avrei una domanda dopo la morte del re della notte. Di quei bambini direttamente trasformati dal re si sa che fine abbiano fatto? Mi sembra che non fossero morti ma semplicemente trasformati...Non è  che siano nuovi re della notte? Grazie a tutti.

Link to post
Share on other sites
35 minutes fa, niphredil dice:

E certo perché invece se crepava per mano di Jon allora sarebbe stato tutto geniale! Dai per favore.

La principale minaccia dell’umanità ignifugo e immortale non avrebbe dovuto crepare proprio in alcun modo sennò non sarebbe stata tutta questa grande minaccia. Avrebbe dovuto vincere.

Quindi ditelo che il problema che vi urta è che eravate convinti che dovesse essere Jon per forza, perché tra Arya e Jon sicuramente è più letale lei che si è addestrata per anni con i migliori maestri che lui, pure in un combattimento corpo a corpo (come si dimostra con Brienne).

 

No guarda,  non è questo il punto: se Jon (personaggio che non è certo tra  i miei preferiti, per non parlare del modesto attore...) avesse ucciso il NT per semplice "abilità di spada" in pochi secondi avrei scritto piu' o meno le stesse cose, ben diverso è un Jon che uccide il NT perchè è la reincarnazione di Azor Ahai, perchè è stato resuscitato per questo scopo, perchè è mezzo Stark e mezzo Targaryen etc, e guarda che la storia del "prescelto" non è che mi entusiasmi, anzi, la trovo fin troppo abusata , quasi puerile, ma se non altro sarebbe stato un finale basato su delle basi o premesse costruite in precedenza, non buttate così tanto per dare una fine...

 

Ho trovato simpatico ed assai calzante l'esempio fatto da un altro utente di cui ora non ricordo il nome, che scriveva che è come se in Harry Potter per fare un finale non scontato avessero fatto uccidere Voldemort da Ron...

Link to post
Share on other sites

Ma alla fine non è che in Harry Potter Voldemort viene ucciso grazie a Draco Malfoy? non mi ricordo bene ma un plot twist simile c'è stato. E anche in LotR praticamente è Gollum chi butta l'anello nel fuoco. 

Link to post
Share on other sites
8 minutes fa, Oathkeeper dice:

Benvenuto/a Emy.

Ti riferisci ai bambini di Craster? Sono i luogotenenti del Night King, li vedi con lui nel parco degli dèi a fine puntata.

Intendevo loro quello che mi sembrava strano è che il bambino di Sam è ancora piccolo mentre i luogotenenti siano già belli adulti e deformi. In teoria qualche bambino occhi blu dovrebbe esserci. Ma forse è una mia teoria..

Link to post
Share on other sites

Emy escluderei la cosa perché ci han detto e mostrato che col NK morivano tutti gli affetti dalla sua magia. A meno che non salti fuori che tutti quei bambini siano dei futuri NK, tipo agenti dormienti per tornare sul discorso del male ciclico

Link to post
Share on other sites

L'ultimo bambino trasformato è quello che fanno vedere quando Jon becca Craster portarlo nel bosco, ma era da anni e anni che Craster portava i suoi figli agli Estranei. Non sappiamo comunque se crescono naturalmente o più in fretta e non sappiamo neppure dove hanno tenuto nascosti i bambini Estranei.

Non può essercene nessuno ancora in giro perché, come scrive Dargil, uccidendo il NK sono morti tutti.

Link to post
Share on other sites
%d/%m/%Y %i:%s, Zelda dice:

Ma mi dici i danni effettivi che il Re della Notte ha fatto? A parte dimezzare l'esercito straniero di Daenerys e quel poco rimasto del Nord? Westeros in che modo ne ha risentito? 

Torno a dire... ma anche se ne ammazzava venti volte di più, sarebbe stata una minaccia più spaventosa? Avremmo detto: "Oh cavolo questo è forte davvero, come faranno i nostri eroi?" Direi che quando resuscita i morti si palesa abbondantemente la sua potenza. 

Avevano due strade: o far finire la serie con la sua vittoria o con una vittoria dei nostri all'ultima puntata, e sarebbe significato andare avanti a mazzate tra buoni e cattivi fino alla fine, in cui sarebbe morto in modo simile, ma semplicemente con qualche morto in più alle spalle, o lo fai eliminare in qualche modo, come hanno fatto e proseguire con la narrazione. Intanto il muro è abbattuto e i guardiani della notte sono debellati. Ci vorrà un po' a rimetterlo in piedi, e mica è detto che tutti i nonmorti fossero al di là del muro, o che il re della notte (da bravo re anche se un po' smargiasso) non abbia lasciato un erede (magari il bimbo che ci fanno vedere) al di là della barriera in caso di sconfitta. Quindi per i sette regni è tutt'altro che finita con la minaccia da oltre la barriera.

Link to post
Share on other sites
53 minutes fa, Pongi dice:

Scusatemi tanto, ma tutte queste critiche alla qualunque mi mettono malinconia.  Non perché anch'io non trovi dei difetti nella puntata, ma perché il gioco al massacro mi sembra comunque eccessivo, ingeneroso nei confronti dei suoi molti pregi e ormai legato a una logica " da branco" che non condivido e non trovo giustificata. Si sta dissezionando per distruggerlo qualunque dettaglio, dimenticandosi che in un fantasy con draghi e morti che risorgono non ha senso far le pulci alla direzione di un salto o al modo in cui ha preso fuoco una trincea. Si proclama a gran voce che si sarebbe saputo far di meglio come regia, sceneggiatura e tutto il cucuzzaro, quando probabilmente il massimo che si è fatto è scrivere qui dentro e farsi i selfie su fb. Fermo restando che ognuno ha il diritto di scrivere ciò che gli pare, tutto questo mi sconforta. Non capisco che gusto ci troviate a rovinarvi la visione delle ultime tre puntate e vorrei invitarvi a rilassarvi, mettere da parte per le prossime settimane il vostro demone criticone e godervi il finale della serie con leggerezza, come lo farebbe un bambino. Io per quanto mi riguarda intendo farlo, quindi mi prendo un break da questo forum. Saluti a tutti, ci rivedremo a serie finita :)

Amen

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...