Jump to content

Game of Thrones, Episodio 8x03


Recommended Posts

  • Replies 1.4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Parte della delusione di tanti secondo me, risiede nel fatto che, se Martin non fa qualcosa, solo la serie tv può dare le risposte a tante domande che negli anni i fan si sono fatti. Io capisco la sete di avere risposte a tutto e di veder chiusi tutti i fili ma nessun'opera letteraria o artistica di livello le da, ma lascia tanto alla libera interpretazione dello apprettatore o lettore. IMO

Link to post
Share on other sites

Condivido anch'io. Altro problema, secondo me è da un po' che non si ha più veramente paura per i personaggi principali. Basti pensare alla scena delle cripte, o Jaime e Brienne che vediamo costantemente accerchiati ma che non riescono a dare il senso di soffocamento della Battaglia dei Bastardi. 

Link to post
Share on other sites

Intendo ad esempio, il grido di Jon, è per disperazione o per dare il via ad Arya? ê necessario sapere l'intento degli autori o è meglio lasciare ambigua la risposta, avere anzi più possibili risposte?

Link to post
Share on other sites
10 hours fa, Iceandfire dice:

Vista,rivista e stravista :se alla prima visione alcune perplessità c’erano state,esse sono state fugate ,appunto nelle visioni successive in cui si sono potuti apprezzare diversi particolari ,in primis il GO GO GO che urla Jon mentre Viserion gli impedisce di affrontare il NK ( a questo punto rivolto ad Arya credo).

 

 

Tutti i giudizi sono rispettabilissimi , soprattutto quando si tratta si entrare nell'ambito del gusto soggettivo ma evitiamo di forzare la realtà per portare acqua al nostro mulino, l'unico "go" che si sente (controllando anche diversi files di sottottitoli) è chiaramente rivolto a Dany visto che in quella scena non c'è minimamente traccia di Arya (che si trova ancora nei pressi del castello) :D

Link to post
Share on other sites

@Drusilla attenta perché può essere un'arma a doppio taglio, ad esempio durante la prossima puntata Jon potrebbe rimanere sorpreso di scoprire che sia stata Arya a uccidere il NK e smontare quella che è sicuramente un'interpretazione carina, ma a cui non darei troppa confidenza

Link to post
Share on other sites
10 hours fa, Iceandfire dice:

Vista,rivista e stravista :se alla prima visione alcune perplessità c’erano state,esse sono state fugate ,appunto nelle visioni successive in cui si sono potuti apprezzare diversi particolari ,in primis il GO GO GO che urla Jon mentre Viserion gli impedisce di affrontare il NK ( a questo punto rivolto ad Arya credo).

Queste ultime puntate che chiudono una serie che ha fatto e farà la storia della televisione vanno viste senza pregiudizio alcuno ,senza voler disprezzare a tutti i costi il lavoro fatto da tutti ,compresa l’ultima delle comparse perché a pelle si nota per esempio che tutti gli attori hanno dato il massimo ben sapendo di aver partecipato attivamente a raccontare una storia che ripeto già ora è leggenda .

Gia’ l’incipit della puntata avvolge lo spettatore in una atmosfera cupa ,disperata ,in cui tutti hanno la consapevolezza che non si sconfigge la morte ma almeno si cerca di metterla sotto scacco.Tutta la sequenza di Melisandre che accende le armi dei Dothraki è fantastica ,uno squarcio di luce e di vita e di calore che illumina le tenebre in cui sono nascosti gli zombi ,fredde macchine portatrici inconsapevoli di morte ,è fantastica come è fantastico ( e gasa non poco ) vedere Ghost ,il lupo albino che anche esso squarcia a suo modo le tenebre ,partire alla carica perché questa è anche la sua lunga notte ;è come se con lui anche Jon partecipasse alla carica .E che dire ,poi del silenzio che man mano domina la scena mentre le luci progressivamente si spengono indicando un massacro di tutti o quasi i cavalieri Dothraki?Ma ovviamente non si guarda con ammirazione quanto ci viene fatto vedere,eh no si critica la tattica suicida dimenticando che questa è una grande battaglia che durerà a lungo  e che fino alla fine si disperera’  di vincere e che in molti film una carica di cavalleggeri ha sempre gasato lo spettatore pur non essendo in grado di instillare nello spettatore una vera ansia per il massacro perpetrato da automi senza volontà o sentimenti come invece accade nella 8x3.

E qui devo dire che mi è piaciuto il dolore di Daenerys perché molta parte del suo popolo è stata distrutta in una sorta di follia che spingeva ad uccidere sempre ,comunque e senza sosta e senza scopo ( ma in fondo dei conti questa sorta di follia non è alla base delle guerre?).Ella decide di cavalcare il suo drago ,vuole vendetta :ancora una volta manifesta la sua emotività ma solo questa volta io la percepisco come sincera ,un modo per esorcizzare il lutto e in un certo senso ripagare i suoi guerrieri non considerati carne  da macello ma gente il cui destino ella, che vuole essere regina a tutti i costi ,aveva a cuore .

Altra scena bellissima ,indimenticabile è quella in cui una magnetica Melisandre accende le trincee:un momento direi di grande cinema con grande prova attoriale della contestatissima donna rossa .E poi ho trovato bellissimi i draghi in volo ,al totale servizio dei propri cavalieri ,contrastati da tempo infame , livido ,con nubi pesanti come piombo .Eccezionale ,epica la loro lotta contro Viserion :mai si sono arresi per giunta contro una potenza di fuoco ,fuoco blu ,superiore alla loro.Anche queste scene credo faranno epoca e questo è innegabile  ma chissà perché tanti sceneggiatori in pectore certamente migliori dei due dilettanti allo sbaraglio che hanno rovinato ASOIAF nulla dicono di questa spettacolare danza dei draghi .Tutta la parte della puntata riguardante Arya per me è ben costruita :da notare che si sottolinea la particolarità del rapporto Mastino Arya sul tipo padre figlia ma senza svenevolezze gratuite per sottolinearne la forza .Ad una prima visione sono stata spiazzata dal fatto che Arya abbia ucciso ,lei ,uno scricciolo , il re della notte ma ripensandoci non è una assurdità se si fa mente locale alla daga ,quella che poteva ammazzare Bran ,corvo a tre occhi in pectore .Abbiamo visto la daga en passant disegnata su una pagina di un libro conservato nella cittadella ,abbiamo assistito alla scena in cui Bran la da ad Arya sapendo perfettamente che ne avrebbe fatto buon uso ,abbiamo visto che lei chiede a Gendry di modificarla come arma ,con il senno di poi,molto di poi lo ammetto , tutto poteva essere facilmente collegato .So che in tanti sono stati delusi dal fatto che noi spettatori siamo stati privati di un duello uno contro uno tra il NK e Jon e innegabilmente lo sono stata anche io, ma a posteriori avremmo avuto la classica soluzione cattivo contro buono con buono che vince che è del tutto aliena alle idee di Martin e credo che essa sarebbe stata criticata dai puristi ammiratori di chi questa storia ha ideato ci scommetterei una cifretta...

Peraltro proprio alla 4 visione della puntata si apprezza tutta la fatica,la frustrazione ,la paura di Jon di non riuscire a salvare Bran ,il tutto sottolineato dal fuoco di drago che lo tiene inchiodato lontano da chi vuole proteggere e soprattutto da note suonate al pianoforte che definirei piangenti ( piangono con il suo cuore impavido )e disperate pur se dolenti (come disperato e dolente è Jon ,un uomo che combatte la morte ,non un cartone animato ammazzasette)

Bravissimo Alfie-Theon che pur sapendo di poter morire finalmente trova pace e si riconcilia con se stesso,e Tyrion tornato ,finalmente Tyrion 

Gran bella puntata da godersi senza pregiudizio alcuno e senza cercare il pelo nell’uovo...riparliamone tra qualche anno magari .

Che dire, sono completamente d'accordo con ciò che hai scritto nel tuo commento, che oltretutto, come in tanti altri tuoi interventi, mi lascia affascinata dalla sensibilità e eleganza che riesci ad esprimere! Ci sarà stato qualche momento di caduta, ma emotivamente la 8x3 mi ha trasmesso tutte le sensazioni  che tu hai descritto così bene. Ci sono ancora tre puntate, forse ci sarà anche il tempo di dare spiegazioni a chi chiede di sapere, per esempio, perché mai non c'è ...un genio militare tra quelle fila!!!!! Arriverò fino alla fine poi semmai farò un bilancio totale di tutta la serie,  che comunque fino ad ora per me è decisamente positivo....nonostante alcune cadute di stile o sbavature che ci possono essere state in 8 anni...penso sia perdonabile alla fine!!

Link to post
Share on other sites

Comunque credo che a parte qualche piccola informazione non ci sarà alcun approfondimento sugli EE semplicemente perché non vedo il motivo per non averlo spiegato prima. Spiegarlo adesso che la minaccia è passata non avrebbe molto senso.

Quindi non mi illudo di niente.

 

Nonostante la maxima delusione in un angolino della mia anima inizio a pensare che non possono aver fatto finire tutto il fulcro della serie in una maniera talmente stronza. Eppure non riesco a pensare un possibile ribaltamento clamoroso perché non c'è neanche un mezzo indizio che ti possa far pensare questo. Ergo se accadesse che il NK risorgesse in un qualche astruso modo, la troverei una idiozia ancor peggiore della sua dipartita.

Link to post
Share on other sites

Personalmente io ho il massimo rispetto per tutto l'enorme lavoro che sta dietro la puntata. Della tattica militare non mi é mai importato nulla perché non ci capisco molto di tattica e non mi sento di potere esprimere un giudizio. Sono sempre stata in prima linea nel difendere le ultime stagioni di GOT ma il finale della puntata é indifendibile. Hanno sbagliato il come, il dove e il quando. 

Piú cerco di trovarci un senso, un complesso valore simbolico, un significato nascosto, piú i miei ragionamenti mi suonano a vuoto.

Mi assumo la responsabilitá di ció che sto per dire: per me il rogo di Sheereen é un colpo di scena costruito meglio.

Link to post
Share on other sites

Non credo ci sia bisogno di essere esperti od appassionati di tattiche o storia militare per capire che quella carica di cavalleria è una scena di una stupidità imbarazzante, classica di questa serie "schizofrenica" che alterna momenti di esaltazione e di fotografia artistica non indifferenti a colpi di trash e non-sense inconcepibili....

Link to post
Share on other sites
14 minutes fa, Duke Karstark dice:

 

Tutti i giudizi sono rispettabilissimi , soprattutto quando si tratta si entrare nell'ambito del gusto soggettivo ma evitiamo di forzare la realtà per portare acqua al nostro mulino, l'unico "go" che si sente (controllando anche diversi files di sottottitoli) è chiaramente rivolto a Dany visto che in quella scena non c'è minimamente traccia di Arya (che si trova ancora nei pressi del castello) :D

 

Infatti questa teoria è smentita sia nei transcripts dell'episodio sia dall'analisi di Frikidoctor.

 

8 minutes fa, Figlia dell' estate dice:

Mi assumo la responsabilitá di ció che sto per dire: per me il rogo di Sheereen é un colpo di scena costruito meglio.

 

Purtroppo sono d'accordo.

Link to post
Share on other sites

Tra l'altro non capisco perché sotto il nome del fantasy dobbiamo per forza far passare l'illogicità di ogni cosa.

Il fantasy inserisce degli elementi fantastici, ma non ti dice di alterare le regole della logica.

 

E io sono il primo a soprassedere alla tattica militare della battaglia non considerandola minimamente la causa della delusione per la puntata.

Link to post
Share on other sites

Buongiorno a tutti! è da una vita che non venivo qua! Ero un utente storico quando ancora la prima stagione non era uscita.

è dalla quarta stagione che ho smesso di associare la serie ai libri e ho iniziato a godermela di più prendendola per quello che è. Da quel che ho visto la 8x3 ha diviso i fans, c'è chi la ama o chi la odia... io sinceramente sono riuscito a gustarmela senza pretese ma anche senza gridare al capolavoro... per intenderci.. se c'è chi gli da 3 e chi gli da 10, io gli do dal 6 al 7 come voto.

momenti di delusione li ho avuti anche io per quanto riguardano il NK e gli estranei del tutto passivi, però tutto sommato la puntata mi ha tenuto con il fiato sospeso fino alla fine e questo è quello che conta.

Il duello mancato tra Snow e il Re della notte non mi ha infastidito come ha fatto con molti, anzi.. se duellavano nella radura infuocata sarebbe stato fan service in puro stile Starwars..la scelta di Arya me l'aspettavo, ma ho trovato comunque gradevole la scelta di vedere i frutti del suo percorso nonostante i difetti e i buchi di sceneggiatura.

Anche io mi metterei a sindacare sulle pessime strategie militari, neanche il peggior giocatore di age of empire avrebbe disposto le forze in quel modo.. ma oh.. che dobbiamo farci, se si sta a guardare tutto si finisce con il perdere la magia della narrazione.

Cosa succederà in futuro? io spero con il cuore che la faccenda estranei non sia chiusa così, non mi aspetto certo degli spiegoni, ma spero che il tutto non venga liquidato in quel modo.. dopo tutto anche se nelle cronache del ghiaccio o del fuoco il fantasy ha sempre avuto ruoli marginali, lo story line dei WW era nel prologo anche se la lotta per il trono è protagonista.

Confido ancora nel fantasy, e spero che il personaggio di qyborn riservi ancora qualche colpo di scena...

 

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...