Jump to content

Game of Thrones, episodio 8x04


Recommended Posts

se diventasse di dominio pubblico e se tutti sopravvivessero alla battaglia(dubito)sarei curioso di vedere la reazione di daenerys verso jon e quella di quest'ultimo verso sansa, come le ha dato fiducia puo anche spedirla a delta delle acque volendo....lasciando li bran......

Link to post
Share on other sites
  • Replies 677
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Per quanto la puntata mi sia abbastanza piaciuta, ci sono veramente troppi momenti WTF.

Li elenco in ordine, precisando che fino al consiglio di guerra mi era piaciuto tutto.

- L’idiozia di Daenerys che insiste per partire immediatamente quando due giorni prima avevano combattuto una battaglia pesante. Capisco l’ansia che prova, sentendosi sempre più isolata, e che le fa pensare “ora o mai più”, ma così non è che si faccia amare di più. La decisione è irragionevole e Sansa ha ragione.

- Il comportamento di Jon, che per rassicurare la morosa le da ragione su qualsiasi cosa, anche irragionevole come la precedente, prendendosi giustamente la strigliata dalle sorellastre.

- Jon che decide di rivelare le sue origini alle sorelle proprio due secondi dopo che le stesse gli hanno detto che odiano Daenerys.

- L’odio di Arya e Sansa verso Daenerys, completamente immotivato dato che non fosse stato per lei ora sarebbero tutti morti ambulanti. Ma soprattutto Sansa che gode quando viene a sapere che Dany ha perso un drago e non si capisce il perché, dato che qualsiasi persona normale manipolerebbe Dany per uccidere Cersei e tirerebbe fuori dal cilindro Jon solo DOPO.

- L’addio di Jon a Spettro. Mi sono sentita male per lui. Ci sarebbe voluto veramente poco per fare qualcosa di decente, non capisco la cattiveria degli sceneggiatori.

- La continua ed evidente idiozia strategica di chiunque non sia Cersei. Ma io dico, decidi di tornare a Roccia del Drago dopo mesi. Ma possibile che non ti viene in mente di mandare qualcuno a controllare che nel frattempo non ci sia qualcuno ad attenderti? È imbarazzante questa cosa.

- Euron che disintegra le navi ma decide di lasciare tutti sulla spiaggetta perché si, meglio prendere solo Missandei.

- Tyrion e Varys che sono convinti che Daenerys sia ammattita quando al momento non ha fatto nulla di inquietante.

- Cersei che non ammazza Tyrion e tutta la compagnia di 4 gatti che son diventati perché sennò la stagione finiva così.

 

Capisco che hanno deciso di intraprendere la via di Daenerys impazzita, come temevo, ma non è questo il modo. Fino ad adesso Daenerys è stata anche troppo buona e accomodante. Per sentire gli idioti consigli dei suoi inetti consiglieri ha perso tutto, praticamente gli rimane Drogon e Verme Grigio, più Jon zerbino che però fa più danni che altro con le sue strategie suicide. Ti credo che ora sta inferocita e che vuole solo bruciare Approdo con Cersei dentro, che dovrebbe fare altrimenti? Tornarsene a Essos? Mi sembra che siano tutti d’accordo che Cersei deve essere spodestata. Considerato che sono rimasti in 4 gatti, non ho capito secondo Tyrion e Varys come potrebbero fare pure se togliessero di mezzo Daenerys e appoggiassero Jon (a meno di non usare i famosi passaggi segreti di cui tutti pare si siano dimenticati, ma allora potrebbero farlo anche con Daenerys).

C’e a me pare evidente che l’unico modo per eliminare Cersei sia ormai salire sul drago e bruciare tutto, non vedo altre soluzioni. Se poi per questo allora tutti devono pensare che lei sia ammattita non ci siamo proprio. Ma che si pensano, che per conquistare un trono basti chiedere per piacere? Non esiste guerra senza saccheggi e civili morti. 

 

Link to post
Share on other sites

È vero che ned ha tenuto un segreto difficile e spinoso per anni. Ma è anche vero che jon non è ned, è ned all'ennesima Potenza, perché ha interiorizzato il suo credo famiglia, regole e onore e lo ha esaltato per sopperire all'eterno senso di inadeguatezza Stark data dall'essere uno... Snow. 

Quando dany gli ha chiesto di non dirlo, jon non ha promesso. Sapeva che lo avrebbe detto. Lo sapevo anch'io spettatrice, è da Jon. E sotto le volute pressioni di paroloni come famiglia, stark, fratello sempre.. ha ceduto. Probabilmente sbagliando, ma almeno era sé stesso.

Link to post
Share on other sites
3 minutes fa, Takhisis dice:

È vero che ned ha tenuto un segreto difficile e spinoso per anni. Ma è anche vero che jon non è ned, è ned all'ennesima Potenza, perché ha interiorizzato il suo credo famiglia, regole e onore e lo ha esaltato per sopperire all'eterno senso di inadeguatezza Stark data dall'essere uno... Snow. 

 

Infatti già in occasione dell’ultima puntata della settima stagione ,quando Jon non volle giurare a Cersei di restare al nord ed essere neutrale nella guerra tra Cersei e Dany, si è capito perfettamente che gli showrunners hanno voluto dare al carattere di Jon una caratteristica precisa ,il grande senso dell’onore costi quel che costi .E la cosa fu pure sottolineata perché Jon si beccò i rimproveri di Dany e di Tyrion .

Certamente Jon voleva essere uno Stark e in particolare Ned Stark ,e per questo per la sua caratterizzazione hanno scelto di evidenziare il suo sentire : essere sempre coerente con se stesso e mostrarsi sempre un uomo da alti principi  , ed infatti è incapace di mentire sempre ,ovunque e comunque anche in uno stato di necessità .

Link to post
Share on other sites

Visto l'episodio, mi è abbastanza piaciuto anche se bisogna sorvolare su alcune cose... la parte  iniziale in primis... le varie love story  in stile gita scolastica (di prima media) sono orrende, posso anche capire lo scatch comico di Tormund, ma vedere Brienne piangere è stato patetico...

La parte con Bronn è stata surreale, non l'ho gradita molto... a prescindere dal fatto che così ogni personaggio  importante può essere minacciato/assassinato in qualsiasi momento, non ho capito tanto il senso, se vince Cersei tiene delta delle acque e se perde alto giardino? (si certo, come no)

Per il resto la puntata secondo me è filata via bene, ho letto che molti ci sono rimasti per la perdita del secondo drago, ma secondo me è  stato un colpo di scena che ci può stare tranquillamente, non me la aspettavo, ma ci può stare, dopo tutto è una guerra, non entro in merito sulle strategie belliche (così come non l'ho fatto nella lunga notte altrimenti si entra in un labirinto)

Ho apprezzato particolarmente tutti i dialoghi tra Varys e Tyrion e la situazione precaria in generale riempie di tensione...

previsioni per il futuro?

Dany batte Cersei e se la vede con sorelle Stark?

Cersy batte Dany e se la vede con Jon Snow?

sinceramente io non riesco a pronunciarmi... a sto punto può accadere di tutto.

Link to post
Share on other sites

Jon ha mentito a Mance e a tutti gli altri Bruti nella terza stagione. É perfettamente in grado di mentire, proprio come Ned, se non di piú. 

Che poi non lo voglia fare perché si fida di Sansa e Arya é un altro discorso.

Ma non tiriamo in ballo l'onore, per favore.

 

 

 

Link to post
Share on other sites
3 hours fa, Angorian dice:

@Kain Se toglievano due minuti al banchetto e facevano vedere un Jon malinconico con Spettro o Rhaegal, o anche nelle cripte ma senza Dany che automaticamente sposta il focus sul trono, era chiedere tanto? 

 

 

La scena del banchetto è infatti inspiegabilmente lunga e noiosa, o meglio, anni fa avrei scritto "inspiegabilmente" ora invece è abbastanza chiaro perchè scene così inutili siano tirate così a lungo...

Link to post
Share on other sites
55 minutes fa, niphredil dice:

Per quanto la puntata mi sia abbastanza piaciuta, ci sono veramente troppi momenti WTF.

Li elenco in ordine, precisando che fino al consiglio di guerra mi era piaciuto tutto.

- L’idiozia di Daenerys che insiste per partire immediatamente quando due giorni prima avevano combattuto una battaglia pesante. Capisco l’ansia che prova, sentendosi sempre più isolata, e che le fa pensare “ora o mai più”, ma così non è che si faccia amare di più. La decisione è irragionevole e Sansa ha ragione.

- Il comportamento di Jon, che per rassicurare la morosa le da ragione su qualsiasi cosa, anche irragionevole come la precedente, prendendosi giustamente la strigliata dalle sorellastre.

- Jon che decide di rivelare le sue origini alle sorelle proprio due secondi dopo che le stesse gli hanno detto che odiano Daenerys.

- L’odio di Arya e Sansa verso Daenerys, completamente immotivato dato che non fosse stato per lei ora sarebbero tutti morti ambulanti. Ma soprattutto Sansa che gode quando viene a sapere che Dany ha perso un drago e non si capisce il perché, dato che qualsiasi persona normale manipolerebbe Dany per uccidere Cersei e tirerebbe fuori dal cilindro Jon solo DOPO.

- L’addio di Jon a Spettro. Mi sono sentita male per lui. Ci sarebbe voluto veramente poco per fare qualcosa di decente, non capisco la cattiveria degli sceneggiatori.

- La continua ed evidente idiozia strategica di chiunque non sia Cersei. Ma io dico, decidi di tornare a Roccia del Drago dopo mesi. Ma possibile che non ti viene in mente di mandare qualcuno a controllare che nel frattempo non ci sia qualcuno ad attenderti? È imbarazzante questa cosa.

- Euron che disintegra le navi ma decide di lasciare tutti sulla spiaggetta perché si, meglio prendere solo Missandei.

- Tyrion e Varys che sono convinti che Daenerys sia ammattita quando al momento non ha fatto nulla di inquietante.

- Cersei che non ammazza Tyrion e tutta la compagnia di 4 gatti che son diventati perché sennò la stagione finiva così.

 

Capisco che hanno deciso di intraprendere la via di Daenerys impazzita, come temevo, ma non è questo il modo. Fino ad adesso Daenerys è stata anche troppo buona e accomodante. Per sentire gli idioti consigli dei suoi inetti consiglieri ha perso tutto, praticamente gli rimane Drogon e Verme Grigio, più Jon zerbino che però fa più danni che altro con le sue strategie suicide. Ti credo che ora sta inferocita e che vuole solo bruciare Approdo con Cersei dentro, che dovrebbe fare altrimenti? Tornarsene a Essos? Mi sembra che siano tutti d’accordo che Cersei deve essere spodestata. Considerato che sono rimasti in 4 gatti, non ho capito secondo Tyrion e Varys come potrebbero fare pure se togliessero di mezzo Daenerys e appoggiassero Jon (a meno di non usare i famosi passaggi segreti di cui tutti pare si siano dimenticati, ma allora potrebbero farlo anche con Daenerys).

C’e a me pare evidente che l’unico modo per eliminare Cersei sia ormai salire sul drago e bruciare tutto, non vedo altre soluzioni. Se poi per questo allora tutti devono pensare che lei sia ammattita non ci siamo proprio. Ma che si pensano, che per conquistare un trono basti chiedere per piacere? Non esiste guerra senza saccheggi e civili morti. 

 

A quanto pare tyrion e varys sono convinti che un lungo assedio che porti la città alla fame è una soluzione che non causerà danni. 

 

Link to post
Share on other sites
2 minutes fa, Duke Karstark dice:

 

La scena del banchetto è infatti inspiegabilmente lunga e noiosa, o meglio, anni fa avrei scritto "inspiegabilmente" ora invece è abbastanza chiaro perchè scene così inutili siano tirate così a lungo...

Concordo a pieno. 

Non è il poco tempo a disposizione è il disinteresse/incapacità  ad approfondire..

 

Link to post
Share on other sites
14 minutes fa, Angorian dice:

Quello era il Jon che ancora aveva la caratterizzazione dei libri, questo è parecchio semplificato e appiattito.

Ma infatti ,il Jon dei libri non è affatto quello della serie ,in particolare quello della serie postresurrezione .E’ un altro Jon nettamente 

Link to post
Share on other sites
9 minutes fa, osservatore dal nord dice:

A quanto pare tyrion e varys sono convinti che un lungo assedio che porti la città alla fame è una soluzione che non causerà danni. 

 

Altra strategia idiota. Sono rimasti davvero in 4 gatti, come lo fanno un assedio? E cosa si pensano, che a un certo punto qualcuno gli aprirà le porte? Piuttosto Cersei fa come il Re Folle e brucia tutta la città pur di non dar loro la soddisfazione di entrare e vincere.

Link to post
Share on other sites
17 minutes fa, Iceandfire dice:

Ma infatti ,il Jon dei libri non è affatto quello della serie ,in particolare quello della serie postresurrezione .E’ un altro Jon nettamente 

Ecco, postresurrezione. Qualcosa che ora è evidente non abbia proprio fatto una ceppa sul suo personaggio, hanno solo continuato a calcare sulla versione cartacea fino a renderlo un pg sbiadito.

 

Morire non gli ha proprio insegnato nulla, che sia la sua famiglia o meno, è solo diventato più tonto

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...