Jump to content
Sign in to follow this  
Timett figlio di Timett

Game of Thrones, episodio 8x04

Recommended Posts

%d/%m/%Y %i:%s, MezzoUomo dice:

 

Ma Sansa, mettendo Jon contro Dany, tutto fa fuorché i propri (intesi come personali) interessi. Tyrion glielo dice molto chiaramente "smettila di metterti di traverso e sarai Warden of the North" e in ogni caso è svelta a sufficienza per capire da sola che con Dany sul trono e Jon Snow suo consorte lei diventa la persona più potente a Nord dell'Incollatura (per tacere che magari lei e Tyrion fanno un figlio, Jaime crepa e riuniscono gli scranni di Winterfell e Casterly Rock).

 

Lei vuole di più non per se stessa (anzi è consapevole che sta tradendo la fiducia di Jon che la prenderà malissimo) ma per il Nord, perché sa che con Aegon sul trono saranno molto più sicuri e indipendenti che con Dany sullo stesso trono (e dal suo punto di vista e considerate le sue pregresse esperienze, difficile che la possa pensare diversamente).

 

 

 

 

Scusate @MezzoUomo e @ryer 

 

ma , per quanto buono e disinteressato possa essere il principio di Sansa , anche se  Jon eliminasse Cersei e Dan e diventasse Re io non vedo nessun esercito in grado di sostenere questo regime 

 

Attualmente osteggiare apertamente Dan e/o Cersei   per Sansa potrebbe essere un puro suicidio

 

Il non voler fare accordi con alcuno ed essere indipendenti a Westeros e' pura utopia

 

Dan e Cersei attualmente hanno un supporto militare , gli Stark non hanno nulla 

 

L'unica speranza ( per modo di dire) e' che Dan e Cersei  si annientino a vicenda cosi' da approfittare del vuoto di potere  nelal speranza di ri-creare un esercito al servizio degli Stark

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minutes fa, halmv dice:

 

Scusate @MezzoUomo e @ryer 

 

ma , per quanto buono e disinteressato possa essere il principio di Sansa , anche se  Jon eliminasse Cersei e Dan e diventasse Re io non vedo nessun esercito in grado di sostenere questo regime 

 

Attualmente osteggiare apertamente Dan e/o Cersei   per Sansa potrebbe essere un puro suicidio

 

Il non voler fare accordi con alcuno ed essere indipendenti a Westeros e' pura utopia

 

Dan e Cersei attualmente hanno un supporto militare , gli Stark non hanno nulla 

 

L'unica speranza ( per modo di dire) e' che Dan e Cersei  si annientino a vicenda cosi' da approfittare del vuoto di potere  nelal speranza di ri-creare un esercito al servizio degli Stark

 

 

 

  

Gli eserciti appaiono dal nulla non sarebbe quello il problema

Basta un po' di coerente e ponderata scrittura da parte del dinamico duo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non lo dicevo per sostenere che fosse un principio buono e disinteressato, eh. Precisavo solo che è più una cosa "contro Dany" che "pro Jon", tutto qua :)

E sicuramente è una cosa che può portarle svantaggi (ma d'altronde, se i personaggi agissero sempre nel modo più corretto possibile, non ci sarebbe alcun conflitto, in senso letterario, e quindi nessuna trama).

Share this post


Link to post
Share on other sites
54 minutes fa, halmv dice:

 

Scusate @MezzoUomo e @ryer 

 

ma , per quanto buono e disinteressato possa essere il principio di Sansa , anche se  Jon eliminasse Cersei e Dan e diventasse Re io non vedo nessun esercito in grado di sostenere questo regime 

 

Attualmente osteggiare apertamente Dan e/o Cersei   per Sansa potrebbe essere un puro suicidio

 

Il non voler fare accordi con alcuno ed essere indipendenti a Westeros e' pura utopia

 

Dan e Cersei attualmente hanno un supporto militare , gli Stark non hanno nulla 

 

L'unica speranza ( per modo di dire) e' che Dan e Cersei  si annientino a vicenda cosi' da approfittare del vuoto di potere  nelal speranza di ri-creare un esercito al servizio degli Stark

 

 

 

 

Potrebbe tranquillamente essere infatti che Sansa punti a questo. Continuo a pensare che ci sia una spia che riferisce a Cersei certe notizie e, sembrerà assurdo, ma potrebbe essere proprio Sansa. Sembrava troppo contenta che il drago fosse stato ucciso. Potrebbe anche essere che stia tramando per far fuori Daenerys (sulle navi non c’erano soldati del Nord se non sbaglio) mentre nel frattempo ha mandato Arya a far fuori Cersei. Mi sembra troppo strano che Arya sia partita così all’improvviso senza dire niente alla sorella e lasciandola da sola.

Cosi rimarrebbero lei e Jon.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo era un risvolto a cui sinceramente non avevo pensato. Ma Sansa che si allea con Cersei non ce la vedo proprio, già ha spifferato il segreto di Jon a Tyrion, non penso si metta anche a  complottare assieme a Cersei.

Arya poi che va via senza dire a nessuno i suoi piani lo trovo senza senso. Potevano mandare tranquillamente lei ad accoppare Cersei senza ulteriori spargimenti di sangue. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
55 minutes fa, niphredil dice:

Potrebbe tranquillamente essere infatti che Sansa punti a questo. Continuo a pensare che ci sia una spia che riferisce a Cersei certe notizie e, sembrerà assurdo, ma potrebbe essere proprio Sansa. Sembrava troppo contenta che il drago fosse stato ucciso. Potrebbe anche essere che stia tramando per far fuori Daenerys (sulle navi non c’erano soldati del Nord se non sbaglio) mentre nel frattempo ha mandato Arya a far fuori Cersei. Mi sembra troppo strano che Arya sia partita così all’improvviso senza dire niente alla sorella e lasciandola da sola.

Cosi rimarrebbero lei e Jon.

Arya e Sansa sono d'accordo su tutto, inclusa la mossa di Sansa di rivelare a Tyrion l'identità di Jon.

Sansa sta informando Cersei, che però non sa chi sia la sua fonte a Winterfell.

Il progetto delle Stark sisters è far fuori (fisicamente o politicamente) Dany, eliminare Cersei e mettere il cugino sul Trono di Spade. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minutes fa, MezzoUomo dice:

Arya e Sansa sono d'accordo su tutto, inclusa la mossa di Sansa di rivelare a Tyrion l'identità di Jon.

Sansa sta informando Cersei, che però non sa chi sia la sua fonte a Winterfell.

Il progetto delle Stark sisters è far fuori (fisicamente o politicamente) Dany, eliminare Cersei e mettere il cugino sul Trono di Spade. 

Ma Arya aveva difeso Dan nell'incontro con Jon e Sansa 

 

E in ogni caso spifferare l'identità di Jon al mondo lo mette in serio pericolo assieme a varys e tyrion 

 

Dan potrebbe sterminarli senza problemi nel momento in cui si renderebbe conto della congiura interna

 

E quindi i conti a me continuano a non tornare

Edited by halmv

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minutes fa, MezzoUomo dice:

Arya e Sansa sono d'accordo su tutto, inclusa la mossa di Sansa di rivelare a Tyrion l'identità di Jon.

Sansa sta informando Cersei, che però non sa chi sia la sua fonte a Winterfell.

Il progetto delle Stark sisters è far fuori (fisicamente o politicamente) Dany, eliminare Cersei e mettere il cugino sul Trono di Spade. 

Esattamente. E sarebbe bellissimo se veramente fosse così. Invece alla fine sarà molto più stupido :D

Comunque Arya non è che difende Daenerys, semplicemente specifica che è stato giusto chiederle aiuto e che senza di lei sarebbero tutti morti, ma finisce lì. Lei la pensa come Sansa.

Spifferare la verità non mette in pericolo Jon dato che Daenerys già lo sa (e comunque è Jon che ha deciso di rivelarlo). In ogni caso Jon di tutti questi eventuali complotti non sa un bel nulla, quindi credo che la loro idea in caso sarebbe semplicemente di non dire niente a Jon e di fargli trovare le cose fatte e finite alla fine. Che pericoli correrebbe?

Ah aggiungo anche che sarebbe un modo per tenere nella storia Sansa, che altrimenti il suo ruolo al momento sembra terminato.

E ricordiamo che solo Sansa in realtà conosce le qualità di assassina faceless di Arya.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minutes fa, niphredil dice:

Esattamente. E sarebbe bellissimo se veramente fosse così. Invece alla fine sarà molto più stupido :D

Comunque Arya non è che difende Daenerys, semplicemente specifica che è stato giusto chiederle aiuto e che senza di lei sarebbero tutti morti, ma finisce lì. Lei la pensa come Sansa.

Spifferare la verità non mette in pericolo Jon dato che Daenerys già lo sa (e comunque è Jon che ha deciso di rivelarlo). In ogni caso Jon di tutti questi eventuali complotti non sa un bel nulla, quindi credo che la loro idea in caso sarebbe semplicemente di non dire niente a Jon e di fargli trovare le cose fatte e finite alla fine. Che pericoli correrebbe?

Ah aggiungo anche che sarebbe un modo per tenere nella storia Sansa, che altrimenti il suo ruolo al momento sembra terminato.

E ricordiamo che solo Sansa in realtà conosce le qualità di assassina faceless di Arya.

 

 

Ma jon ha promesso a Dan di non dire nulla a nessuno, ora invece  lo sanno tutti

 

Jon ha promesso di non essere interessato al trono ma se tutti lo spalleggiano allora diventa un problema,un grande problema perché il supporto è proprio in seno a Dan. 

 

Il tradimento è la peggiore cosa in queste situazioni 

 

Jon/aegon ,a sua insaputa, crea comunque grande instabilità 

 

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perché dovrebbero complottare prima della disfatta di Cersei con Cersei? Se vogliono davvero mettere Jon sul trono non rischiano di farlo morire durante la battaglia a KL con queste informazioni? E perché Arya e Sansa dovrebbero detestare Dany a tal punto da dimenticare tutte le atrocità subite da Cersei, che fra le cose ha promesso di mandare aiuto contro gli Estranei ed è meno affidabile di Sansa quando le si chiede di tenere un segreto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
%d/%m/%Y %i:%s, MezzoUomo dice:

Arya e Sansa sono d'accordo su tutto, inclusa la mossa di Sansa di rivelare a Tyrion l'identità di Jon.

Sansa sta informando Cersei, che però non sa chi sia la sua fonte a Winterfell.

Il progetto delle Stark sisters è far fuori (fisicamente o politicamente) Dany, eliminare Cersei e mettere il cugino sul Trono di Spade. 

 

Ma, non ci giurerei.

Più che altro, con tutto quel che c'è stato a Winterfell, che Sansa abbia avuto modo di mettere su un piano per informare Cersei ma nascondendole la fonte, mi sembra un po' poco credibile.

La decisione di Sansa a me sembrava piuttosto repentina e dovuta al dialogo con Tyrion, dubito che potesse essersi messa d'accordo con la sorella prima di quel momento. L'obiettivo di Arya è uccidere Cersei, infatti appena ne ha occasione prende e se ne va (azione perfettamente "in character" per lei, tra l'altro)

 

7 minutes fa, Dargil dice:

  Se vogliono davvero mettere Jon sul trono non rischiano di farlo morire durante la battaglia a KL con queste informazioni? E perché Arya e Sansa dovrebbero detestare Dany a tal punto da dimenticare tutte le atrocità subite da Cersei

 

Sì esatto. Arya poi non ce la vedo proprio a fare una macchinazione del genere, un conto è fregare Ditocorto fingendosi in guerra con la sorella (vedi stagione 7), un altro è mettere a rischio l'intera vittoria nell'imminente conflitto per un "capriccio".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma io penso che sansa odia (odia ...diciamo che è un po' gelosa invidiosa) di Daenerys ma non credo che la vuole morta. Semplicemente l a vede come un ostacolo a lei come lady... Però non penso che stia complottando con Cersei. O viene fuori la villain più villain che si sia mai vista . Peggio di ditocorto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minutes fa, halmv dice:

Ma Arya aveva difeso Dan nell'incontro con Jon e Sansa 

 

E in ogni caso spifferare l'identità di Jon al mondo lo mette in serio pericolo assieme a varys e tyrion 

 

Dan potrebbe sterminarli senza problemi nel momento in cui si renderebbe conto della congiura interna

 

E quindi i conti a me continuano a non tornare

 

 

Moderatore MODE/ON

Halmv non serve quotare il post immediatamente precedente la tua risposta, toglie fluidità alla discussione

Moderatore MODE/OFF

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minutes fa, halmv dice:

 

 

Ma jon ha promesso a Dan di non dire nulla a nessuno, ora invece  lo sanno tutti

 

Jon ha promesso di non essere interessato al trono ma se tutti lo spalleggiano allora diventa un problema,un grande problema perché il supporto è proprio in seno a Dan. 

 

Il tradimento è la peggiore cosa in queste situazioni 

 

Jon/aegon ,a sua insaputa, crea comunque grande instabilità 

 

 

 

 

 

 

 

Lo so ma ha deciso di dirlo. Poteva pensarci prima. ^^’

Io comunque non credo che Sansa stia complottando “con” Cersei. Semplicemente credo che l’idea fosse di indebolire Daenerys (cosa che è accaduta col drago) e nello stesso momento mandare Arya a uccidere Cersei. Non si mette a rischio la vittoria perché l’intento è proprio quello di eliminare una e indebolire l’altra, di modo che Jon diventi il candidato più papabile per il Trono. Sansa sa che dicendo quell’informazione a Tyrion ha spostato gli equilibri verso Jon. E se Arya riuscisse a uccidere Cersei, Jon diventerebbe il candidato perfetto senza nemmeno rischiare la vita in una battaglia.

Poi è solo una mia teoria, anche se potrebbe anche essere che sia Tyrion che sta complottando. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo D&D hanno talmente rimescolato le carte che ognuno può formulare tutte le ipotesi possibili (ma anche impossibili ed assurde  ) 

 

Forse questo è l'unico pregio allo stato attuale : uno spettatore che abbia visto solo l'ottava stagione può prevedere un finale tanto quanto   uno che abbia letto tutti libri e visto tutte le puntate , tutto è  livellato .

 

Ottima mossa commerciale , no?

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...