Jump to content
Sign in to follow this  
Timett figlio di Timett

Game of Thrones, episodio 8x04

Recommended Posts

Sarebbe uno scivolone enorme se Jaime fosse tornato a KL per ritornare a fianco della sorella. Credo invece che la sua intenzione sia quella di convincere Cersei a cambiare idea e, perchè no, ucciderla. Sarebbe un’ottima conclusione della sua storia. All’inizio arrogante e sottomesso alla sorella/amante, poi diventa maturo e apprensivo (decide di aiutare gli Stark per la causa degli estranei) staccandosi dalla sorella

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi riporto una cosa che ho notato nel trailer del quinto episodio 

Spoiler

Euron alla fine del trailer alzando lo sguardo al cielo sembra essere stupito/sorpreso/spaventato da qualcosa che ha visto. Ebbene io ho notato proprio all'interno del sole una sagoma che sembra essere quella di un drago (Drogon?). Questo dissolverebbe i rumors su un possibile stormo di draghi o su un drogon corazzato. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

penso che jaime da una parte non volesse lasciare brienne con molte speranze di rivederlo sapendo fin dove puo spingersi cersei e che sente in ogni caso, visto il loro legame, che lui deve esserci nel momento in cui la sua semifolle sorella terminera il suo arco narattivo, magari contribuendo anche in prima persona perche cio avvenga!

 

il jon di GOT, soprattutto quando ritorna al castello nero dopo infilzato da ygritte, è un jon diverso, che piano piano aumenta di peso e di carisma anche nella serie, pur non toccando le vette da calcolatore dei libri! da lord comandante è riconoscente verso stannis ma non gli offre i guardiani della notte ne il suo nome(stannis voleva renderlo figlio legittimo di ned)per la sua causa, va contro buona parte della confraternita per salvare i bruti e alla fine ne ottiene una fiducia inossidabile! il rapporto con sansa nella sesta stagione mi sembra ben articolato, da re del nord riunisce le casate, prende la decisione giusta andando da daenerys, che affronta in un determinato modo! purtroppo a riduzione degli episodi e la scelta di tenere cersei(nei libri immagino sara faegon)come ultimo nemico cambia un po le carte in tavola veocizzando l'innamoramento, tuttavia non mi è sembrato cosi tanto succube di lei fino a questo momento!

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 hours fa, Lyra Stark dice:

Be non mi pare si sia zerbinato a livelli epici. Sta andando a Sud perché aveva giurato di aiutare in cambio dell'aiuto al Nord contro gli Estranei. 

Adesso vedremo cosa succederà.

Ma certo tra i due il carattere prevaricatore (nel dialogo hanno usato forte ma si capisce che è un forte con accezione negativa: prevaricatore, manipolatore non semplicemente uno che non si lascia mettere i piedi in testa, che già di suo non è necessariamente positivo come re: se uno è riflessivo e ponderato non è mica un co***one necessariamente) ce l'ha Daenerys. È lei che è andata a implorare di tenere il segreto, lei ha insistito per andare al sud etc etc. Ci sta che presentandosi un'opzione migliore Varys la consideri.

 

Non lo dico io che è zerbinato infatti, anche perché non mi sembra lo sia: lo dicono Sansa e Varys. Per poi spiegarci che sarebbe un ottimo re.

Onestamente a me Daenerys non sembra così prevaricatrice, finora ha seguito praticamente sempre i consigli di chi la circonda (sbagliando ogni volta, fra l'altro, ma è un altro discorso). Insomma, le preoccupazioni dell'eunuco non mi sembrano giustificate da quanto visto finora sullo schermo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L’ eunuco era preoccupato da tempo ,in particolare causa rogo Tarly in cui Dany non doveva ammazzare Dickon ,futuro della sua casata e si era mostrata emotiva ,incurante delle conseguenze ,precipitosa ,affatto lungimirante .

Inoltre l’ eunuco aveva detto a chiare lettere a Dany che era schierato dalla parte del popolo e che se essa fosse stata un pericolo per esso avrebbe operato contro di lei  che infatti gli dice che se Varys dovesse tradirla ,lei lo avrebbe bruciato .E’ tutto così lineare e lampante .

E non a caso fanno vedere le scene in cui Jon perdona Ned Umber e Alice Karstark che erano il futuro di casate che non lo avrebbero tradito ,poi, dopo il suo gesto megnanimo ( e Sansa non lo capisce , trama ed è una politica ma non capisce che il terrore non produce alleati sicuri ).Ergo fessacchiotto e zerbino non è e poi è amato dai suoi alleati e pure stimato,Dany no affatto.

Anche qui i collegamenti sono lineari ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minutes fa, Gedeont dice:

 

Non lo dico io che è zerbinato infatti, anche perché non mi sembra lo sia: lo dicono Sansa e Varys. Per poi spiegarci che sarebbe un ottimo re.

Onestamente a me Daenerys non sembra così prevaricatrice, finora ha seguito praticamente sempre i consigli di chi la circonda (sbagliando ogni volta, fra l'altro, ma è un altro discorso). Insomma, le preoccupazioni dell'eunuco non mi sembrano giustificate da quanto visto finora sullo schermo.

Non prenderei le opinioni di Sansa e Varys per qualcosa di diverso da opinioni. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours fa, Gedeont dice:

 

Non lo dico io che è zerbinato infatti, anche perché non mi sembra lo sia: lo dicono Sansa e Varys. Per poi spiegarci che sarebbe un ottimo re.

Onestamente a me Daenerys non sembra così prevaricatrice, finora ha seguito praticamente sempre i consigli di chi la circonda (sbagliando ogni volta, fra l'altro, ma è un altro discorso). Insomma, le preoccupazioni dell'eunuco non mi sembrano giustificate da quanto visto finora sullo schermo.

Concordo. Adesso stanno facendo passare Daenerys per chissà quanto prevaricatrice solo perché la sceneggiatura così prevede e perché mancano solo 2 puntate. Sicuramente avevano messo già dei segnali in altre puntate, ma segnali che in realtà non sono chissà quanto allarmanti. Per me il problema è proprio che sembra che tutti si siano dimenticati che ci si trova in un’epoca simil medievale e che certe cose sono normali in tal contesto. Sta diventando tutto inverosimile e più vicino a una concezione moderna rispetto alle prime stagioni. Ora hanno tirato fuori questa storia del popolo da salvaguardare che secondo me non ha senso, dato che è sempre accaduto che se conquisti una città poi la razzi e della gente muore o viene stuprata (e la cosa divertente è che Dany nemmeno lo permetterebbe, dato che ha gli Immacolati da usare). Basterebbe dare fuoco alla fortezza rossa e basta, e la gente comune scapperebbe. Anzi probabilmente basterebbe farsi vedere sul drago e la gente scapperebbe. 

Per quanto riguarda Jon secondo me un po’ si è comportato da zerbino, al consiglio di guerra. Sansa aveva ragione a dire di aspettare per via dei soldati feriti e stanchi, ma lui ha dato ragione a Daenerys solo perché tiene a lei. Non è sembrato uno che possa contraddirla in pubblico su qualcosa. Quindi la preoccupazione di Varys ci sta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque non so perché ma dopo aver visto quest'episodio mi è rivenuta una voglia matta di rileggermi TWOIAF. Magari qualcuno mi può psicoanalizzare e spiegarmela.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 hours fa, MezzoUomo dice:

Non prenderei le opinioni di Sansa e Varys per qualcosa di diverso da opinioni. 

 

Si discuteva della fondatezza di queste opinioni, infatti, e del modo in cui si sono formate (risposta semplice: nessuno, sono uscite dal nulla).

Fra l'altro non è vero che sono solo opinioni, sono il modo che lo show usa per influenzare lo spettatore, essendo ormai incapace di farlo col mezzo che invece dovrebbe utilizzare cioè mostrando gli avvenimenti in maniera adeguata.

 

@Iceandfire l'unica cosa lampante è l'assoluta mancanza di voglia di D&D. Di lineare invece non c'è un bel niente, è tutto molto contraddittorio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

1)Secondo me il nk non appare più debole di cersei. 

La differenza è che gli estranei sono in un certo modo prevedibili quindi puoi prepararti, mentre cersei e euron hanno sempre qualche regalo di sceneggiatura che nello show appare ai personaggi come astuzia o un audace colpo di mano. 

2) su jamie nuovamente dipendente da cersei penso sia dovuto al fatto che fino ad ora le vicende di jamie sono state molto slegate dal percorso cartaceo. Ora che la fine si avvicina devono tornare su quel percorso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me l'episodio è ben riassunto da Gendry Waters. 

Può sembrare una battuta, ma credo sia la prova più lampante di quanto la sceneggiatura sia scaduta in questi ultimi episodi sia a livello logico che di coerenza. Se nello scorso episodio ero pronta a passar sopra alle illogicità strategiche presenti che tutto sommato non disturbavano, con il quarto episodio si raggiungono vette incredibili. 

L'episodio era godibile? Sì. Era buono? Per nulla. Troppe, troppe cose che sfidano la pazienza dello spettatore. Gendry è solo uno dei tanti esempi possibili, probabilmente non la svista peggiore della puntata, ma chiedetevi che razza di serie è una serie che non conisce sé stessa al punto da non conoscere queste banalissime regole.

Non tutto è giustificabile solo perché gli episodi sono di intrattenimento e come tali vanno guardati. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La maggior parte degli spettatori non ha mai letto libri/non si è mai informata quindi in pochi si sono accorti della svista

Per il resto concordo 

Share this post


Link to post
Share on other sites

7 stagioni per creare un arco di 2 personaggi, mi riferisco a Jaime e Dany, 80 minuti per distruggere tutto.

 

Volgiamo parlare della compagnia dorata? 20'000 uomini ?? Strickland?? 

 

Complimenti! Complimenti HBO! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 hours fa, Simo98 dice:

La maggior parte degli spettatori non ha mai letto libri/non si è mai informata quindi in pochi si sono accorti della svista

Per il resto concordo 

In realtà mi riferivo alla coerenza interna. Certo il dettaglio in sé non è importante ed è anzi irrilevante per molti spettatori, ma comunque denota un totale disinteresse verso il mondo che hanno creato. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...