Jump to content
Oathkeeper

Interviste, curiosità, gossip

Recommended Posts

A settembre in Fiera a Padova ci sarà un evento organizzato da Lionsgate con numerosi ospiti famosi, tra cui il nostro Iain Glen/Jorah Mormont

 

Sul sito è possibile acquistare i biglietti (un po' carucci a dire il vero, soprattutto se si vuole fare una foto e un autografo con la star)

 

https://www.lionsgates.online/

 

Comunque, se qualcuno di voi vorrà partecipare (io ancora non ho deciso) fate un fischio, io sono di Padova e sarebbe un piacere incontrarvi di persona :ninja:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oh! Quasi quasi potrei farci un salto anche io che abito vicino!

Però non è che sia così interessata... :ehmmm:

Share this post


Link to post
Share on other sites

In "La truffa dei Logan", il direttore del carcere tranquillizza i detenuti assicurandogli che la prigione inserirà in biblioteca La danza dei draghi in cambio del rilascio della sua guardia in ostaggio.

 Li avvisa anche che, purtroppo, Winds of Winter e A Dream of Spring non sono ancora stati pubblicati e che quindi non saranno disponibili, causando lo sconforto generale.

Al che uno dei detenuti si avvicina all'interfono ed esclama che sono str...te perché Martin avrebbe dovuto pubblicare WOW già due anni prima.

Il direttore gli risponde che sì, quello era il programma iniziale ma che, come dice Wikipedia, Martin ha poi dichiarato di essere stato molto impegnato con le promozioni e che questo ha posticipato la scrittura.

Il detenuto allora gli dice che non ha senso perché dei suoi compagni di carcere sapevano già delle cose che sarebbero successe alla tipa dei draghi.

Il direttore gli risponde che quei detenuti gli avranno dato informazioni sulla serie tv che è andata oltre i libri e ormai non li segue più.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intervista a Martin da leggere con grande attenzione specie quando parla di D&D , di come procede la sua opera e di come considera il fandom...

https://winteriscoming.net/2019/06/30/george-rr-martin-internet-fandom-toxic-game-of-thrones-winds-of-winter/

Varrebbe la pena commentare pezzo per pezzo :figo:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Martin dice che internet è tossico e che tutta la sua opera non poteva essere riportata in toto in Tv , roba ovvia ma credo non troppo

http://watchersonthewall.com/george-rr-martin-shares-thoughts-internet-fan-culture/

Share this post


Link to post
Share on other sites

Peccato che senza la cassa di risonanza di internet i suoi libri se li sarebbero letti in 4 gatti :ehmmm:

Share this post


Link to post
Share on other sites

4 gatti che magari non avendo letto altro credono che ASOIAF sia il top dei fantasy ...Quello che mi infastidisce di questa intervista è proprio la critica dei fans , quelli che hanno scritto fiumi di pagine concernenti teorie ed altro , quelli che sono arrivati a conoscere i Natali di Jon prima che il vate pigro li riveli , quelli che hanno portano in alto in tendenze e resa popolarissima la serie ricavata dalla sua opera incompleta e non perfetta e che di fatto lo hanno reso ricco e famoso .

Almeno D&D tengono conto del fandom ( e infatti hanno segato il capitolo Dorne  perché criticatissimo e poco gradito ) , invece Martin dall’alto del pero sa solo criticare e inveire mah ...e intanto vediamo con il cannocchiale i libri non ancora scritti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh ma nulla di nuovo dai, si sa che il vate pensiero è quello là. D'altronde i fans sono anche quelli che "rompono" ^^".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti

di D&D dice

Sono stato molto fortunato con David, Dan e HBO, perché ci sono molti prodotti realizzati a Hollywood in cui gli adattamenti sono troppo differenti. Se ho intenzione di adattare qualcosa, voglio amarlo. Sì, ci saranno sempre sfide e cose da cambiare ... ma se ami il materiale iniziale, combatterai e darai tutto per preservarlo...

https://lossietereinos.com/george-r-r-martin-habla-del-final-juego-tronos-defiende-los-showrunners-critica-la-toxicidad-internet/

Beh che dire?Forte con i deboli e debolissimo con i forti...:o

E ancora dice :

Conosco la fine della mia storia a grandi linee, so dove voglio finire, conosco alcuni punti importanti lungo il percorso, come un viaggio. Ma quello che non  conosco sono i dettagli. Non so dove verrà tagliata la strada e dovrò deviare ... sono cose che scopri lungo la strada, e questo è ciò che lo rende una grande avventura.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E soprattutto un libro lungi dall'essere scritto... "conosco la fine della mia storia a grandi linee" nnamo bene... :stralol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

No dico : se neanche lui sa come arrivare al finale che peraltro conosce , figurati i poveri D&D che lavoro di taglia e cuci improbo hanno fatto per spiegare quel finale 

Ma si sa in tantissimi avrebbero fatto meglio di loro ...e di Martin se tanto mi da tanto :figo:

Share this post


Link to post
Share on other sites

infatti una cosa che avevo scritto anche nella discussione sull'uscita(eventuale)del penultimo libro è che lui abbia piu o meno scritti gli ultimi 5 capitoli della saga, ma che dopo il casino del quinto non riesce a districarsi con tutte le sottotrame che ha aperto, e nel penultimo deve chiudere tantissime cose e contemporaneamente far partire daenerys, far tornare arya, far oltrepassare la barriera ai WW e ne dimentico......

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...